Una spia non basta

Acquista su Ibs.it   Dvd Una spia non basta   Blu-Ray Una spia non basta  
Un film di McG. Con Reese Witherspoon, Chris Pine, Tom Hardy, Til Schweiger, Chelsea Handler.
continua»
Titolo originale This Means War. Commedia rosa, durata 98 min. - USA 2011. - 20th Century Fox uscita venerdì 20 aprile 2012. MYMONETRO Una spia non basta * * - - - valutazione media: 2,40 su 21 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,40/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
La storia di due migliori amici, inseparabili fin dall'infanzia, che si innamorano della stessa donna.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Romantic-spy story: un mix di generi con qualche incertezza nell'azione
Giancarlo Zappoli     * * - - -

FDR Foster e il suo amico per la pelle Tuck sono due agenti della CIA che lavorano in coppia. Mentre Tuck è divorziato e ha un figlio, FDR (che sta per Franklin Delano Roosevelt) è un dongiovanni. Finiscono entrambi per essere attratti da Lauren, una single che non vorrebbe essere più tale e che non sa chi scegliere. A questo si aggiunga che i due, che si confidano tutto, si rivelano reciprocamente per chi sta battendo il loro cuore. Da quel momento si contrasteranno senza esclusione di colpi per conquistare senza rivali l'attenzione della giovane donna.
Lasciate le Charlie's Angels e Terminator McG (Joesph McGinty Nichol) affronta la perigliosa strada del mix di generi mostrando di conoscere a dovere come si girano scene d'azione (con una di esse apre il film) ma rivelando qualche incertezza in più nel momento in cui affronta la "romantic-spy story". Se un antesignano cambiato di segno si poteva trovare in Mr. & Mrs. Smith buona parte del terreno aveva bisogno di essere esplorata. Il problema è dato dal fatto che spesso le spy stories partono da presupposti verosimili per poi lasciarsi andare a inverosimiglianze a livello esponenziale. Le romantic stories invece debbono sì far sognare ma mantenendo un livello (se non di verosimiglianza) almeno di 'possibilità' che quello a cui si assiste possa accadere nella vita reale.
Qui la parte spy (che costituisce il versante originale dello script) finisce con il mettere invece a dura prova la sospensione dell'incredulità da parte dello spettatore. Perché è sicuramente divertente vedere i due agenti amici/rivali combattersi con le armi che usualmente utilizzerebbero nel lavoro contro i nemici ma viene da chiedersi come mai il loro capo, venutone a conoscenza (altrimenti che accolita di spioni è la CIA?) non li cacci via. La scena in cui la casa di Lauren viene infestata di cimici e telecamere nascoste è efficace nella sua assurdità. Così come brillanti sono i confronti sul da farsi con l' "esperta" amica Trish.
Ciò però che offre un'occasione di interesse che va probabilmente al di là delle intenzioni del regista è la dimensione del voyeurismo che pervade ormai non solo le spie ma molti di noi grazie a mezzi sempre più raffinati che permettono di guardare dal buco della serratura (come si diceva una volta). Le spie che si spiano assomigliano ai veri e quotidiani Signor Rossi.

Incassi Una spia non basta
Primo Weekend Italia: € 219.000
Incasso Totale* Italia: € 428.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 6 maggio 2012
Primo Weekend Usa: $ 17.550.000
Incasso Totale* Usa: $ 19.160.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 19 febbraio 2012
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
55%
No
45%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Spie innamorate in una lotta pseudocomica

lunedì 23 aprile 2012 di MidnightMoonlight

In una Hong Kong di cristallo, due spie,amici per la pelle, l'uno dongiovanni, l'altro terribile romantico, infrangono finestre,si scambiano pistole, caricatori e...una donna. Il regista-videoclipparo McG costruisce una commedia rosa caricandola di una sottile vena maschilista. La donna single, bella, in carriera, appetibile, diventa il trofeo finale da conquistare per due uomini pronti a mettere in campo ogni aggeggo super-tecnologico a loro disposizione, coinvolgendo anche continua »

* * * * -

E tu chi sceglieresti? this means war!

lunedì 4 giugno 2012 di Lety Kant

Bella domanda e bel dilemma al quale si trova sottoposta la bella e brava, attrice Premio Oscar (per "Quando l'amore brucia l'anima") Reese Witherspoon. Eh già; chi scegliere tra il cattivo ragazzo dai muscoli tatuati e le labbra tremendamente sensuali Tom Hardy (nei panni di Bane in "Il cavaliere oscuro - il ritorno"), e gli occhioni color oceano più penetranti di Hollywood Chris Pine? FDR (Chris Pine) e Tuck (Tom Hardy)  sono amici per la pelle. continua »

Trish, l'amica del cuore della protagonista
"Non devi scegliere l'uomo migliore, ma l'uomo che ti rende migliore!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Una spia non basta

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 1 agosto 2012

Cover Dvd Una spia non basta A partire da mercoledì 1 agosto 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Una spia non basta di McG con Reese Witherspoon, Chris Pine, Tom Hardy, Chelsea Handler. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1 - spagnolo, Dolby Digital 5.1. Su internet spia non basta (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film Una spia non basta

GALLERY | Le foto del film con Chris Pine, Tom Hardy e Reese Witherspoon.

In amore è come in guerra

mercoledì 18 aprile 2012 - a cura della redazione

Una spia non basta, in amore è come in guerra FDR (Chris Pine) e Tuck (Tom Hardy) sono due tra gli agenti CIA più apprezzati del mondo. Sono da tempo amici e colleghi inseparabili, ma qualcosa nel loro rapporto cambia quando incontrano Lauren Scott (Reese Witherspoon), promoter di cui entrambi si invaghiscono. Dopo aver scoperto di uscire con la stessa donna, infatti, decidono di sfidarsi. La regola è una soltanto: che vinca il migliore. La storia della "spia contro la spia", come pure il racconto di ciò che accade quando due amici entrano in competizione tra loro, è parte integrante del film.

VIDEO | In esclusiva su MYmovies.it una clip del film con Reese Witherspoon.

Una settimana per decidere

martedì 17 aprile 2012 - Nicoletta Dose

Una spia non basta, una settimana per decidere Due amici si innamorano della stessa donna. Ma quella donna, interpretata dalla sbarazzina Reese Witherspoon, si prende una cotta per entrambi. Si prende anche una settimana per frequentare tutti e due gli spasimanti per decidere infine chi dei due potrà diventare il suo fidanzato ufficiale. Nella commedia Una spia non basta, i due contendenti, Chris Pine e Tom Hardy, metteranno in discussione la loro amicizia, fino al punto di dichiararsi guerra e mettere in piedi un piano per osservare tutti i movimenti della bionda ammaliatrice.

   

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Il trailer di This Means War

venerdì 14 ottobre 2011 - Robert Bernocchi

Cosa succederebbe se i due migliori agenti della CIA, peraltro grandi amici l’uno dell’altro, improvvisamente si fronteggiassero in una guerra aperta? E non per un complotto russo o cinese, ma per una donna? È la premessa di This Means War, nuova pellicola d’azione e comica di McG. Protagonisti del film, Chris Pine e Tom Hardy, con Reese Witherspoon nel ruolo di una moderna Elena di Troia. Fonti correlate: Trailer continua »

   

Due agenti segreti una ragazza bionda e un film per signore

di Roberto Nepoti La Repubblica

Tuck e FDR, amiconi di professione agenti segreti, scoprono di uscire con la stessa ragazza, Lauren, che non sa chi dei due scegliere. Il sodalizio si trasforma in rivalità, con ciascuno che cerca di mettere fuori-gioco il rivale utilizzando gli strumenti del mestiere. La cosa è complicata dal fatto che, nel frattempo, la coppia maschile deve darsi da fare per risolvere un intrigo di spionaggio. La formula di un film così si odora lontano un miglio: come molto cinema cosiddetto postmoderno, si assemblano due generi - nel caso l'actioner e la commedia sentimentale - con l'obiettivo di portare al cinema più spettatori (e se è vero, come è vero, che nelle coppie sono più le donne a orientare la scelta del film da vedere, il colpo può anche riuscire). »

La vispa Witherspoon tra due spie mollaccione

di Alessandra Levantesi La Stampa

Film come Red, con le spie veterane Willis, Mirren e Malkovich in vena di divertirsi; o Mr & Mrs Smith, con gli sposi Jolie e Pitt agenti speciali l’uno a insaputa dell’altro: commedie, certo, ma anche veri actioners. In Una spia non basta, invece, il fatto che i protagonisti lavorino per la Cia è ininfluente: a parte una scena iniziale e un sotto finale più movimentati, si tratta di una commediola sentimentale dove la vispa Reese Witherspoon si trova oggetto del desiderio delle spie Chris Pine e Tom Hardy, che per lei rischiano di rompere la consolidata amicizia. »

Divertimento assicurato con le spie innamorate

di Maurizio Acerbi Il Giornale

La storia, in qualche modo, ricalca il genere alla Mr & Mrs Smith. Due agenti della CIA, amici per la pelle, lavorano in coppia non senza qualche problema per l’agenzia. Uno, Tuck (Tom Hardy già visto in Warrior), ha alle spalle un divorzio (con la sensuale Abigail Spencer) e un figlio che lo guarda stralunato; l’altro, FDR (Chris Pine che ricorderete in Unstoppable), è un latin lover fighettino cui, di solito, basta lo sguardo per sedurre la vittima di turno. Galeotto fu un sito di appuntamenti perché entrambi finiscono per innamorarsi della stessa donna, la perennemente minigonnata ReeseWitherspoon. »

di Paola Casella Europa

Ennesima commedia americana inutile ma moderatamente divertente, protagonista il triangolo amoroso fra due agenti dell’Fbi (Hardy e Chris Pine) e una ricercatrice di mercato (Witherspoon). I tre si incontrano su Internet e lei comincia ad uscire con entrambi, ignorando la loro amicizia. E i pretendenti si scatenano in una lotta a colpi di telecamere nascoste e intercettazioni illegali: i ferri del mestiere, insomma. Se la confezione è prevedibilmente glamour e le caratterizzazioni dei personaggi sono a dir poco legnose, la satira sui servizi segreti e sull’utilizzo spregiudicato di mezzi in totale violazione della privacy dà luogo a situazioni e battute gustose. »

Una spia non basta | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Video
1|
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 20 aprile 2012
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità