Le paludi della morte - Texas Killing Fields

Un film di Ami Canaan Mann. Con Sam Worthington, Jeffrey Dean Morgan, Jessica Chastain, Chloe Moretz, Jason Clarke.
continua»
Titolo originale Texas Killing Fields. Drammatico, durata 109 min. - USA 2011. - 01 Distribution uscita venerdì 15 giugno 2012. MYMONETRO Le paludi della morte - Texas Killing Fields * * 1/2 - - valutazione media: 2,58 su 30 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
han-solo giovedì 26 giugno 2014
post scriptum: Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

ma chi si è inventato un titolo così frusto ? Fa pensare a un B-horror degli anni '60, che proprio non è.
Come uccidere un film nella culla.

[+] lascia un commento a han-solo »
d'accordo?
han-solo giovedì 26 giugno 2014
il delta e' una malattia. Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Amo il delta, amo i film lenti, da "Cookie's fortune" a questo "Texas killing fields" passando per "In the electric mist". Di questi ultimi segnalo due brani delle colonne sonore nei titoli di coda: "La terre tremblante" (autore Marco Beltrami, interpretata da Courtney Granger) e "Kiss your eyes" del giovanissimo gruppo The Americans. Atmosfere insuperabili, provare per credere.

[+] lascia un commento a han-solo »
d'accordo?
matrixlele lunedì 16 settembre 2013
le paludi della sceneggiatura. Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Iniziamo dalle note positive, la fotografia è ottima ,si vede la mano del babbo, anche la colonna sonora ricorda e crea le atmosfere tipiche alla Mann.La location è ottima, le paludi sono veramente inquietanti. Punto e basta, non vedo altra cosa positiva in questo film.
E' un film telefonato, dove dopo 10 minuti si capisce già chi ha commesso i crimini. il finale è ciò che di più scontato poteva esserci, i colpi di scena sono pressoché inesistenti. 
A parte le atmosfere, di questa pellicola io salverei ben poco.

[+] lascia un commento a matrixlele »
d'accordo?
ginger snaps martedì 16 luglio 2013
peccato Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

perchè le atrmosfere che aleggiano sono assolutamente azzeccate, infatti fin dalle prime battute l'ansia e il macabro sono sicuramente nel tema dell'argomento Killer seriale. Due investigatori infatti dovranno scovare l'assassino di giovani donne uccise e seminate per tutta la palude detta " della morte". Così come veniva anticamente soprannominata, il perchè non si sà. Come  non si capisce il motivo degli omicidi. Alcuni crimini e fatti vengono sovrapposti alle indagini, senza nessuna spiegazione. Manca una parte importantissima della trama e la sceneggiatura cade nel miserevole. Nemmeno la bravura degli attori riesce a salvare quello che poteva essere un capolavoro. [+]

[+] lascia un commento a ginger snaps »
d'accordo?
filippo catani mercoledì 10 aprile 2013
un buon thriller Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

La città di Texas City viene improvvisamente sconvolta da una serie di brutali omicidi perpetrati da un serial killer. Due detective indagheranno sul caso coadiuvati dall'ex moglie di uno di loro. Ispirato a fatti realmente accaduti.
Senza dubbio ci troviamo davanti ad un buon thriller con una bella storia e dei validi interpreti. Be4ne anche la caratterizzazione dei personaggi con un detective spiccio e duro nei modi di fare (Worthinghton che si conferma su buoni livelli) e l'altro religioso ma allo stesso tempo sconfortato da quello che deve vedere nel suo lavoro. Inoltre si intuisce che l'uomo ha lasciato New York a causa di un fallimento in un caso per lui importante. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
kyotrix domenica 10 febbraio 2013
buon thriller Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

A me e' piaciuto, catturando la mia attenzione dall'inizio alla fine. Poteva essere piu' approfondito e quindi migliore, come han scritto altri, mancano approfondimenti sul rapporto presente e passato dei protagonisti e c'e' un po' di confusione tra chi ha ucciso chi. Ma per il resto resta sicuramente valido.
SPOILER Trama per chi non ha capito: i 2 tizi che scappano in macchina, i papponi, sono gli assassini della prima vittima scoperta, la 14enne della baraccopoli che picchiavano obbligandola a prostituirsi. Mentre il tipo occhialuto e il figlio maggiore della bionda strafatta sono i 2 depravati che hanno seviziato e ucciso lavittima nella palude, hanno tentato di prendere la ragazza madre ( quella che ha steso ) e per ultimo la sorellina bionda ( il maniac [+]

[+] lascia un commento a kyotrix »
d'accordo?
cenox lunedì 31 dicembre 2012
il thrilling c'è, la trama no! Valutazione 2 stelle su cinque
80%
No
20%

Il film girato e ambientato in Texas è un thriller/poliziesco che vede per protagonisti due agenti di polizia che indagano su di una serie di omicidi brutali che vedono sempre come vittime delle donne o ragazze e come luogo del delitto le paludi, rinominate appunto "paludi della morte". Gli attori che completano il cast sono più che buoni, ma è la trama qui a latitare..infatti non si capisce affatto come sono collegati gli omicidi, chi siano i veri killer (si vedono due killer scollegati tra loro, comprese le loro storie e di uno non si capisce nemmeno che fine fa..) e tante altre cose che se non vengono spiegate approfonditamente non rendono giustizia al film stesso e lascaino allo spettatore un profondo senso di incompletezza. [+]

[+] lascia un commento a cenox »
d'accordo?
lindo lunedì 15 ottobre 2012
thriller coinvolgente Valutazione 3 stelle su cinque
67%
No
33%

non sono daccordo con chi a definito questo buon thriller lento e noioso, i colpi di scena non sono molti ed è vero, ma il ritmo è buono e tiene lo spettatore in attesa di scoprire la verita', anche se gia a meta' film si puo' capire chi potrebbe essere l'assassino, fino alla fine rimane comunque il dubbio.
film che consiglio la visione perchè non è assolutamente una perdita di tempo.

[+] lascia un commento a lindo »
d'accordo?
ultimoboyscout sabato 6 ottobre 2012
una storia terribilmente vera. Valutazione 2 stelle su cinque
67%
No
33%

Micheal Mann produce, Ami Canaan Mann, sua figlia, dirige ma ne ha di strada ancora da fare per avvicinare l'illustre genitore. Si tratta di un thriller teso, estremamente lento e pensato, cupo e disturbante con venature horror, a tratti noioso che si impantana in quelle paludi spettrali dove, si scoprirà sono sparite centinaia di donne indifese. A seguire le indagini due poliziotti affiatati e diversi, ovvero Sam Worthington e Jeffrey Dean Morgan. Il primo alterna ottime interpretazioni (come in questo caso, l'ho preferito rispetto a Morgan) ad altre molto meno convincenti, mentre stupisce ancora una volta per bravura, espressività e "maturità" cinematografica Chloe Moretz che ai tempi delle riprese del film aveva appena 12 anni! La pellicola si iscrive nel genere e ne rispetta le regole con uan certa rigidità e senza invenzioni: ne esce un poliziesco accettabile che scava nel marcio e nel fango, mettendo di fronte due opposte visioni del mondo, quella cinica e brutale del detective Souder (Worthington) e quella più pacata e di stampo fortemente religioso del detective Heigh (Morgan). [+]

[+] lascia un commento a ultimoboyscout »
d'accordo?
gibutanx lunedì 24 settembre 2012
mediocre Valutazione 1 stelle su cinque
40%
No
60%

film mediocre

[+] lascia un commento a gibutanx »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
Le paludi della morte - Texas Killing Fields | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 | 3 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 |
Link esterni
Sito ufficiale
Uscita nelle sale
venerdì 15 giugno 2012
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità