Quella casa nel bosco

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Quella casa nel bosco  
Un film di Drew Goddard. Con Kristen Connolly, Chris Hemsworth, Anna Hutchison, Fran Kranz, Jesse Williams.
continua»
Titolo originale The Cabin in the Woods. Horror, durata 95 min. - USA 2011. - M2 Pictures uscita venerdì 18 maggio 2012. - VM 14 - MYMONETRO Quella casa nel bosco * * * - - valutazione media: 3,09 su 74 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,09/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
Diretto nel 2010, l'esordio alla regia di Drew Goddard ha subito numerosi rinvii nella distribuzione in sala. Ma ora si potrà vedere anche in 3D.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una nuova ipotesi di horror che porta alle estreme conseguenze il gioco meta-cinematografico e lo studio dei meccanismi della paura
Marco Chiani     * * * - -

Cinque studenti di college partono su un camper alla volta di una casa nel bosco per trascorrere un week-end di assoluto relax. Dopo aver fatto rifornimento in una pompa di benzina gestita da un uomo inquietante giungono a destinazione. Ormai a loro agio nella baita, iniziano a giocare a obbligo e verità quando una botola si apre svelando una cantina colma di strani oggetti: di lì a poco saranno presi d'assalto da una famiglia di zombi, mentre da una sala-bunker un gruppo di tecnici osserva attraverso telecamere nascoste ogni loro mossa.
Saggio analitico su tendenze, ossessioni e pratiche dell'horror, l'esordio al cinema di Drew Goddard comincia come il più piatto teen horror per mutarsi, di sequenza in sequenza, in un lavoro totalmente refrattario alla stabilità. Come in un'antologia che è anche sintesi storica del genere, dal più routinario degli inizi si attraversano interi universi di celluloide orrorifica - davvero infinite le citazioni - mediante una strategia ondivaga che fa dell'imprevedibilità la pietra angolare dell'operazione. È un ritmo sussultorio quello del film, renitente a qualsiasi tipo di certezza, un insieme di quadri-mondi rivoluzionati, di volta in volta, dalla voglia di stupire e di andare a fondo su argomenti trattati con distacco critico e affilata ironia. Pervaso da una smania di originalità sempre sul baratro dell'eccesso, Quella casa nel bosco ha abbastanza personalità per porsi come una nuova ipotesi di horror, capace di portare alle estreme conseguenze il gioco meta-cinematografico e lo studio dei meccanismi della paura. Siano essi interni, si pensi alle regole auree già messe nero su bianco dal Wes Craven della saga di Scream, che esterni: quale potere esercita il cinema del terrore sullo spettatore? A tratti delirante, la sceneggiatura di Goddard e Joss Whedon è centrata soprattutto su interrogativi che investono le strutture del narrare, il sistema dei personaggi, la loro adesione a modelli di racconto prestabiliti; dalla messa in scena di cinici personaggi vicari della figura del burattinaio - i tecnici che osservano a distanza e intervengono sulla "trama" - emerge un giudizio sul ruolo del regista che se non fosse stemperato dal sarcasmo apparirebbe squisitamente morale. Già il curriculum di Goddard e Whedon - sceneggiatore di Cloverfield, Lost e Alias il primo, creatore di Buffy l'ammazzavampiri e Angel il secondo - assicurava un prodotto al di sopra della media, sebbene il risultato faccia pensare a qualcosa che va al di là della secca somma dei contributi di ognuno. Questo intelligente e teorico viaggio nell'immaginario del genere è tanto smaliziato da suggerire il dubbio che la vertigine consista nel tentare qualsivoglia interpretazione: come se la pellicola stessa togliesse d'impaccio il recensore essendo già analisi, teoria e ripensamento del cinema dell'orrore così come lo conosciamo.

Incassi Quella casa nel bosco
Primo Weekend Italia: € 464.000
Incasso Totale* Italia: € 1.179.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 10 giugno 2012
Primo Weekend Usa: $ 14.850.000
Incasso Totale* Usa: $ 42.043.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 luglio 2012
Sei d'accordo con la recensione di Marco Chiani?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
64%
No
36%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * *

L'horror che si rimodella

domenica 20 maggio 2012 di Fuso di cinema

Quella casa nel bosco, cosa dire di questo horror se non originale? Già la prima scena enigmatica, il titolo messo in un momento che nessuno si aspetta fanno ben sperare... poi si torna al classico del filone horror ma si avverte già qualcosa di diverso, qualcosa sta cambiando. La narrazione di due storie collegate in parallelo è molto interessante e fa riflettere sull'horror sicuramente. Questo risulta un ottimo prodotto che non spaventa molto ma lascia parlare la trama continua »

* - - - -

Summer party horror

sabato 19 maggio 2012 di Itsmitch81

L'inizio lascia un pó spiazzati tale è l'incomprensibilità della situazione e dei dialoghi tra scienziati/registi in un laboratorio/studio in stile anni '80. Dopo questo insueto incipit parte il classico "teen horror" noiosamente stereotipato: la sexy bionda svampita, il fidanzato quarterback belloccio, il compagno di squadra fusto ma intellettuale, l'amica secchiona ma affascinante ed infine il simpatico fattone con immancabile bong al seguito. La storia inizia a suscitare interesse solo quando continua »

* * * * -

Meta-horror

lunedì 21 maggio 2012 di Doc Steve

Questo film e' un ottimo "esercizio" di cinema. Lo possiamo dividere in due parti nette. Nella prima vediamo come il regista giochi con gli stereotipi del classico film horror americano: la bionda, lo strafatto, il palestrato, etc ma subito ci viene fatto capire che questo schema e' voluto da  un "burattinaio" superiore (viene sottolineato piu' volte che un gruppo di ragazzi del genere sarebbe possibile solo "forzando" ...geniale!) tutto si svolge continua »

* * * - -

Horror surreale e faceto

sabato 12 maggio 2012 di dario carta

"Quella casa nel bosco" è una curiosa danza macabra attorno al totem di un cinema sornione che,per una volta,sa sottrarsi alla configurazione stantia di un genere che negli ultimi tempi tende a declinare ogni invito a proporre spettacolo serio. Il regista Drew Goddard,autore di "Cloverfield" e qui cosceneggiatore con Joss Whedon,tesse una furba ossessione,dribblando i canoni dell'horror di sola immagine e veicola,con uno scaltro occhiolino,una faceta continua »

Bradley Whitford: Richard Sitterson
"La morte della vergine è opzionale.L'importante è che sia l'ultima sopravvissuta e che soffra!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | Quella casa nel bosco

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 3 luglio 2012

Cover CD Quella casa nel bosco A partire da martedì 3 luglio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Quella casa nel bosco del regista. Drew Goddard Distribuita da Varèse Sarabande. Su internet il cd The Cabin in the Woods è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 19,80 €
Prezzo di listino: 22,60 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Quella casa nel bosco

NEWS | Il film diretto da Drew Goddard verrà convertito in 3D.

The cabin in the woods spostato nel 2011

lunedì 12 ottobre 2009 - Marlen Vazzoler

The Cabin in the Woods spostato nel 2011 Sabato la MGM ha confermato che l'uscita americana di The Cabin in the Woods, diretto da Drew Goddard (Cloverfield) e co-sceneggiato con Joss Whedon (Buffy), è stata spostata dal 5 febbraio 2010 al 14 gennaio 2011. I primi test screening del film hanno ricevuto delle reazioni molto positive tanto che lo studio ha deciso fare una conversione della pellicola in 3D, che richiederà sei mesi di post produzione, inoltre la nuova data di uscita è stata decisa per aver un maggior numero di cinema 3D che potranno proiettare il film dato che nel 2010 ci saranno diversi film che usciranno nel nuovo formato.

   

GALLERY | Le foto dell'opera prima di Drew Goddard.

Un horror poco convenzionale

martedì 15 maggio 2012 - a cura della redazione

Quella casa nel bosco, un horror poco convenzionale Opera prima di Drew Goddard, anche sceneggiatore insieme a Joss Whedon, Quella casa nel bosco comincia come tantissimi horror ma finisce col rivoltare completamente il genere. Protagonisti del film sono un gruppo di giovani che, in vacanza in un’isolatissima casetta, verranno assaliti da orribili esseri sovrannaturali. Ma mentre proverammo a resistere all'assalto, un gruppo di tecnici li osserverà da una sala operativa, controllando spesso ogni loro mossa. Una trovata originale che il regista sponsorizza così: "[Questo film] Metterà la parola fine a tutti gli altri horror sulle case stregate.

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Il trailer di The Cabin in the Woods

martedì 6 dicembre 2011 - Robert Bernocchi

Ci sono film bloccati a lungo e che quando escono, si ritrovano con degli attori improvvisamente diventati famosi. È il caso di The Cabin in the Woods, che ha subito i numerosi problemi finanziari della MGM, fino a quando la Lionsgate non ha stretto un accordo per distribuirlo a partire dal 13 aprile 2012 negli Stati Uniti. Così, possiamo vedere in questo horror un Chris Hemsworth pre-Thor, oltre ad attori come Richard Jenkins e Bradley Whitford. Alla regia, lo sceneggiatore di Cloverfield Drew Goddard. continua »

   

di Matteo Bittanti Rolling Stone

È il nuovo Saw. Traduzione: si tratta di un horror ingegnoso, furbetto e molto, molto cattivo. Goddard (cosceneggiatore di Cloverfield) sovverte generi, clichès e convenzioni grazie a un astuto puzzle game. Prende a prestito le cose migliori dì La casa, Cube, e Cabin Fever e te le vomita addosso. E proprio perché è il nuovo Saw dovete godervelo ora, prima che venga irrimediabilmente rovinato da sequel, prequel, rernake, spin-off videogames, novelization, un’app per iPhone, un milione di fan video su YouTube, un delirio di Cosplay. »

Nel bosco si nasconde un burattinaio del terrore

di Alessandra Levantesi La Stampa

Come gli appassionati di favole e horror ben sanno, una casa nel bosco può significare seri guai per chi vi si avventura: in questo caso cinque studenti, due femmine e tre maschi, intenzionati a trascorrere un allegro week-end a base di sesso e spinelli in un’isolata baita montana. Puntuale si spalanca la botola di uno scantinato dove il gruppo scende a curiosare; e al solito un gesto incauto scatena l’incubo. A questo punto però il film dell’esordiente Drew Goddard, risalente in realtà al 2009, riserva una sorpresa. »

di Jonathan Romney The Independent

Chissà perché nei film horror c’è questa fissazione per le regole. Come Scream, Quella casa nel bosco è sia un macabro gioco al massacro sia una puntuale lezione su come funzionano i film horror e sui loro modelli formali. La cosa è molto più divertente di come sembra e fa pensare all’orrore in relazione al feticismo delle convenzioni. Un po’ come nel sesso sadomaso, ogni eccesso è tenuto sotto controllo da una serie di convenzioni che escludono vere brutte sorprese. E tutto diventa piacevole anziché doloroso. »

Che brivido di paura per quei cinque studenti in cammino verso l'incubo

di Roberto Nepoti La Repubblica

Cinque studenti vanno a passare il weekend in una capanna isolata nei boschi. Sono veri archetipi di questo tipo di horror - lo sportivo, la vergine, la puttanella, il drogato, l’intellettuale — e si ritrovano, come tanti che li hanno preceduti - nel ruolo di vittime sacrificali per un esercito di mostri da incubo. La prima parte del film è nota: l’itinerario, disseminato di allarmi, verso la casa degli orrori. La seconda è un’escalation apocalittica, una vera carneficina. Non bisogna dimenticare di aggiungere che, da una specie di stanza dei bottoni, qualcuno li sta osservando. »

Quella casa nel bosco | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marco Chiani
Pubblico (per gradimento)
  1° | fuso di cinema
  2° | doc steve
  3° | dario carta
  4° | tiamaster
  5° | mr.duff
  6° | godsen
  7° | alice92
  8° | cillodec
  9° | allanpoe
10° | giacomogabrielli
11° | kammo
12° | kayako
13° | sabba22
14° | narew
15° | klinn
16° | i love horror
17° | gianleo67
18° | nick castle
19° | mattbaker
20° | mattheking
21° | cenox
22° | itsmitch81
23° | salpag
Rassegna stampa
Matteo Bittanti
Trailer
1 | 2 | 3 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità