40 carati

Acquista su Ibs.it   Dvd 40 carati   Blu-Ray 40 carati  
Un film di Asger Leth. Con Sam Worthington, Elizabeth Banks, Mandy Gonzalez, William Sadler, Barbara Marineau.
continua»
Titolo originale Man on a Ledge. Thriller, durata 102 min. - USA 2011. - Eagle Pictures uscita venerdì 10 febbraio 2012. MYMONETRO 40 carati * * 1/2 - - valutazione media: 2,63 su 29 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,63/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Manhattan, New York. Un ex poliziotto minaccia di uccidersi saltando dal tetto di un albergo. Ma è tutta una truffa.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un buon thriller ad alta tensione a 78 metri dal suolo
Giancarlo Zappoli     * * * - -

Nick Cassidy è un ex poliziotto di New York evaso dalla prigione in cui scontava una lunga pena per aver rubato e poi rivenduto (dopo averlo tagliato)un prezioso diamante appartenente a un potente e avido uomo d'affari. Ora Nick si trova sul cornicione di una stanza di uno dei piani più alti del Roosevelt Hotel a 78 metri dal suolo, proclama la propria innocenza e minaccia di buttarsi giù. Paralizzato il traffico e attirata l'attenzione dei media Nick, che ha fornito false generalità, pretende la presenza della detective Lydia Spencer nota all'intera nazione per aver tentato senza successo di evitare un tentativo di suicidio qualche tempo prima. Ciò che la donna cerca di capire è: Nick vuole davvero suicidarsi o ha un altro fine?
Asger Leth compie il passaggio dal documentario al thriller riuscendo a muoversi con scioltezza attraverso i canoni del genere con l'aggiunta di numerose difficoltà logistiche. Perché questo film è in buona parte girato realmente ai piani alti di un hotel grazie ad accorgimenti tecnici che garantissero al contempo sicurezza e spettacolo. Ancora una volta il titolo italiano tradisce l'originale. È facile comprendere che nella nostra lingua la dizione "uomo sul cornicione" non fosse particolarmente allettante ma in realtà è in questa collocazione spaziale che si concentra tutta la dinamica del film. Un essere umano che minaccia di gettarsi nel vuoto catalizza un'infinità di domande sui motivi del gesto e divide immediatamente, nelle situazioni reali, gli astanti in due settori (anche se non espliciti). C'è chi spera che ci ripensi e chi invece attende il lancio. È quanto accade anche nel film che non si limita a costruire la giusta tensione ma amplia lo sguardo a come si 'costruisce la notizia' grazie al sulfureo ruolo della reporter affidato a Kyra Sedgwick.
L'ormai abusata figura del poliziotto innocente incastrato in un gioco più grande di lui viene qui rivitalizzata grazie a una progressiva messa a fuoco di un puzzle che potrà essere meglio apprezzato da chi non avrà visto il trailer che rivela troppo. La sceneggiatura è scritta in modo tale da sembrare pensata da un maestro nel gioco degli scacchi. Ogni mossa e contromossa ha una sua motivazione che lo spettatore è invitato a individuare al fine di cercare di prevedere cosa accadrà in seguito. Il confronto a due (Nick/Lydia) si arricchisce in progress di figure che non sono mai di contorno ma hanno tutte un ruolo preciso nella struttura. Tra tutti risaltano il più giovane e il più vecchio. Da un lato Jamie Bell (che dai tempi di Billy Elliot è cresciuto non solo fisicamente affinando ulteriormente le proprie doti) offre al ruolo del fratello di Nick una molteplicità di caratteristiche. Dall'altro troviamo un sempre più grande Ed Harris che si diverte nel tratteggiare con perfidia il ruolo del rapace magnate David Englander.

Incassi 40 carati
Primo Weekend Italia: € 392.000
Incasso Totale* Italia: € 807.000
Ultima rilevazione:
Box Office di lunedì 27 febbraio 2012
Primo Weekend Usa: $ 8.300.000
Incasso Totale* Usa: $ 18.608.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 26 febbraio 2012
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
77%
No
23%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* - - - -

40 carati non è certo il valore del film

lunedì 10 dicembre 2012 di Filippo Catani

New York. Un ex poliziotto riesce ad evadere dalla prigione dove è rinchiuso approfittando delle esequie del padre. L'uomo salirà allora sul cornicione di un hotel del centro per professare la propria innocenza relativa ad un'accusa per furto. A condurre il negoziato sarà una donna tragicamente segnata dal suicidio dell'ultimo uomo con cui ha negoziato. Mettiamola così: cosa si può trovare nel mezzo di un film che comincia con una collisione ad alta continua »

* * * - -

Alto ma non troppo. ***

sabato 3 marzo 2012 di giacomogabrielli

Sam Worthington vola da Pandora al parapetto di un grattacielo di Manhattan, in un film che ci riporta ad atmosfere alla 'Die Hard', dal gusto anni 90. Carina la storia, a mio parere un pretesto per far iniziare una serie di spettacolari inquadrature e coreografie tra i palazzi della grande mela. Il protagonista di Avatar se la cava, come anche il resto del cast. Jamie Bell, quello di Billy Elliot, sarebbe qui un buon attore, se non fosse per la ridicola sottostoria tra lui e la sua ragazza, continua »

* * * - -

L'uomo sul cornicione.

lunedì 1 ottobre 2012 di ultimoboyscout

Come in ogni thriller che si rispetti nulla è come sembra: che ci fa infatti l'ex poliziotto e galeotto Nick Cassidy sul cornicione di un albergo newyorchese a 78 metri d'altezza? he sia un aspirante suicida? Troppo semplice. Il debutto alla regia di Asger Leth è convincente e riesce a mantenere in equilibrio non solo il protagonista ma tutto il film. Il registanon ha mirato al filmone, ma ha cercato di intrecciare tutti gli elementi necessari per intrattenere e mantenere alta continua »

* * - - -

Il cornicione? specchietto per le allodole

sabato 6 aprile 2013 di amandagriss

Come può un poliziotto accusato e giudicato colpevole di corruzione,furto e ricettazione,condannato a più di 20anni di galera,i cui appelli sono tutti finiti in un nulla di fatto,continuare,ostinato,a gridare la sua innocenza,dimostrare di essere stato incastrato,riabilitarsi agli occhi dei suoi(maligni)colleghi,riconquistare la propria dignità di essere umano e riappropriarsi della propria libertà e vita?Semplice:starsene per una giornata buona sul cornicione di un hotel(oltre continua »

Nick
"Uscirò dal mondo come sono entrato: innocente!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | 40 carati

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 4 luglio 2012

Cover Dvd 40 carati A partire da mercoledì 4 luglio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd 40 carati di Asger Leth con Sam Worthington, Jamie Bell, Elizabeth Banks, Kyra Sedgwick. Distribuito da Eagle Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet 40 carati (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film 40 carati

GALLERY | Da Asger Leth, un thriller pieno di intrighi e di sorprese.

Rischieresti la vita per la reputazione?

venerdì 20 gennaio 2012 - a cura della redazione

40 carati, rischieresti la vita per la reputazione? Diretto da Asger Leth, 40 carati è la storia di un uomo disperato, pronto a rischiare la vita pur di riscattare il suo buon nome. L'uomo in questione è l'evaso Nick Cassidy (Sam Worthington), ex poliziotto, che entra nel Roosevelt Hotel di New York con l'idea di piazzarsi sul cornicione di uno dei piani alti del grattacielo. La sua azione scatena una vera e propria tempesta mediatica, complicando così anche il compito della negoziatrice Lydia Spencer (Elizabeth Banks). Nonostante ciò, e sebbene sia osteggiata anche da un collega, la Spencer si addentra nella questione, scoprendo che dietro il gesto di Cassidy si cela ben altro: forse il misterioso progetto sul quale il fratello di Cassidy (Jamie Bell) sta lavorando insieme alla sua ragazza (Genesis Rodriguez) o forse i traffici di un potente uomo d'affari (Ed Harris).

   

VIDEO | In esclusiva su MYmovies una clip del thriller con Sam Worthington.

Sono innocente e mi butto dalla finestra

mercoledì 1 febbraio 2012 - Nicoletta Dose

40 carati, sono innocente e mi butto dalla finestra Disposto a tutto, pur di dimostrare la propria innocenza, Nick Cassidy evade dal carcere e si mette in piedi sul cornicione del Roosevelt Hotel. Lassù, a 78 metri da terra, chiama la detective Mercer per discutere, confrontarsi e convincerla di come la sua condanna sia stata architettata da un avido uomo d'affari senza scrupoli. Sam Worthington, dopo aver interpretato un militare/avatar nel film di James Cameron, un fidanzato in crisi in Last Night e la figura mitologica di Perseo in Scontro tra titani, affronta nuovamente un ruolo difficile: è lui infatti, in 40 carati di Asger Leth, a vestire i panni di Nick Cassidy, il ribelle che mette a repentaglio la città di New York.

   

Pure a Hollywood odiano i ricchi

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Sinistri umori anticapitalisti si infiltrano nel prodotto medio hollywoodiano. Dopo la recente commedia Tower Heist anche il thriller 40 carati gioca, all’interno di uno schema di film di genere a base di vendetta personale, sul malumore del popolo yankee verso ricchi finanzieri truffaldini che vivono in lussuosi grattacieli. La pellicola diretta da Asger Leth (figlio del celebre regista danese Jorgen sfidato/omaggiato da von Trier con il geniale Le cinque variazioni) racconta la storia di Nick, poliziotto incriminato (Sam Worthington di Avatar) in fuga rocambolesca dalle forze dell’ordine arrivato sul cornicione di un palazzo di Manhattan con minaccia di gettarsi giù. »

di Paola Casella Europa

Se si potesse mettere nella stessa lavatrice l’ultimo episodio di Mission: Impossible e 40 carati verrebbero fuori due bei film di cassetta: invece tutta l’energia e la creatività sembrano essere andati al film di Brad Bird lasciando a quello di Leth il ruolo scomodo di brutta copia, perché entrambi vedono un uomo sospeso a grandi altezze (ma Tom Cruise è in cima al Burj Khalifa, Sam Worthington su un cornicione al 21esimo piano) e una squadra di alleati intenti ad aiutarlo compiendo prodezze con l’aiuto dell’alta tecnologia (ma i mezzi e l’ironia del film di Bird sono superiori a quelli di Leth). »

L'uomo sul cornicione vacilla sulla suspense

di Alessandra Levantesi La Stampa

Come da titolo originale, Man on the Ledge, abbiamo un uomo su un cornicione; come da titolo italiano, 40 carati, tutto ruota intorno a un favoloso diamante. Condannato a 25 anni per aver rubato la pietra, Sam Worthington ha approfittato della licenza concessagli in occasione del funerale del padre per evadere. Sotto falsa identità si è insediato in una stanza al 2lesimo piano del Roosevelt Hotel di New York e ha ordinato dello champagne; quindi, cancellate accuratamente le proprie impronte, è uscito dalla finestra e ora pencola sul vuoto, minacciando di gettarsi giù. »

Quanta paura sul cornicione

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Adrenalinico poliziesco, tirato un po' in lungo e raramente plausibile, severamente vietato a chi soffre di vertigini. A New York il giovane evaso Nick Cassidy (il SamWorthington di Avatar) entra nel lussuoso hotel Roosevelt, prende una camera al ventiduesimo piano e esce sul cornicione. Sono innocente, tuona, e tratto solo con la poliziotta Lydia Spencer (Elizabeth Banks). Cosa diavolo ha in mente? Se si fa finta di capire tutto, fra le troppe giravolte dell’esercito di doppiogiochisti, ci si può anche divertire. »

40 carati | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Video
1|
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 10 febbraio 2012
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità