50 e 50

Acquista su Ibs.it   Dvd 50 e 50   Blu-Ray 50 e 50  
   
   
   

APPROFONDIMENTI | Uno dei più interessanti attori della sua generazione.

Joseph gordon-levitt

mercoledì 27 novembre 2013 - Mauro Gervasini

La politica degli autori: Joseph Gordon-Levitt Bello quando l'autore è attore. In effetti ci sono film che ruotano più intorno alla creatività dei corpi, quindi alle performance degli interpreti, che non a una idea di messa in scena vera e propria, o alle intuizioni di una sceneggiatura. Non è esattamente il nostro caso, perché al centro di questa "politica" c'è Joseph Gordon-Levitt. Uno dei più interessanti attori della sua generazione (classe 1981), simile a James Franco, se si vuole un immediato termine di paragone, per la tensione al cambiamento perpetuo, alla continua rimessa in gioco.

   

VIDEO | In esclusiva su MYmovies.it un'intervista all'attore protagonista del film.

Joseph gordon-levitt si confessa

lunedì 27 febbraio 2012 - Nicoletta Dose

50 e 50, Joseph Gordon-Levitt si confessa Riuscire a raccontare l'accettazione della malattia con senso dell'ironia non è cosa comune. Democratico come pochi, il cancro può colpire chiunque, anche un giovane ragazzo che non beve, non fuma e "fa la raccolta differenziata". Jospeh Gordon-Levitt, dopo aver interpretato un capellone anarchico e indisciplinato in Hesher è stato qui ed essere stato al fianco di Leonardo DiCaprio in Inception, è il protagonista di 50 e 50 di Jonathan Levine. Qui è un ragazzo normale al quale viene diagnosticato un tumore; dopo lo shock iniziale, il turbamento e lo sconforto, sopraggiunge l'accettazione.

   

GALLERY | Le foto della commedia con Joseph Gordon-Levitt e Seth Rogen.

Ridere è la miglior medicina

lunedì 27 febbraio 2012 - a cura della redazione

50 e 50, ridere è la miglior medicina Il ventisettenne Adam Lerner (Joseph Gordon-Levitt) ha la vita che tutti desiderano, una ragazza sexy e un ottimo lavoro. Ma quando comincia a sentire un forte dolore alla schiena, e scopre di avere una forma rara di cancro, tutto improvvisamente cambia: i locali cedono il passo alle cliniche, i vernissage alle sessioni di consulenza e i piani per il futuro alle strategie per la sopravvivenza. A circondare Adam vi sono il suo migliore amico Kyle (Seth Rogen), che utilizza la condizione dell'amico per attirare le ragazze e fare del sesso per empatia, la madre prepotente (Anjelica Huston), che lo mette in secondo piano rispetto alle sue paure, la sua ragazza Rachael (Bryce Dallas Howard), che si tiene occupata altrove e cerca di distrarsi con una sempre più frenetica vita sociale, e Katherine (Anna Kendrick), la giovane terapeuta che lo segue e che fatica a tenere il passo con le esigenze del terzo cliente mai avuto.

NEWS | Act of Valor guida la classifica negli Usa.

Viaggio nell'isola misteriosa primo in italia

lunedì 27 febbraio 2012 - Andrea Chirichelli

Box Office: Viaggio nell'isola misteriosa primo in Italia Mentre a Hollywood trionfano The Artist e Hugo, in Italia il boxoffice vede salire in testa Viaggio nell'isola misteriosa che con 1.6 milioni supera di un soffio la new entry Quasi amici, che esordisce con 1.4. Il bel tempo tiene gli italiani distanti dalle sale cinematografiche e la pattuglia di film che seguono i leader è tutta sotto al milione: In Time, Paradiso amaro e Com'è bello far l'amore viaggiano attorno ai 700mila euro, mentre Hugo Cabret ne ottiene 500mila (e un totale di 6 milioni).

   

NEWS | Presentata oggi la 29. edizione della rassegna piemontese.

Due gli italiani in concorso

giovedì 10 novembre 2011 - Luca Volpe

Torino Film Festival, due gli italiani in concorso Saranno sedici, di cui due italiani, i film in concorso alla ventinovesima edizione del Torino Film Festival. La rassegna – in programma dal 25 novembre al 3 dicembre – è stata presentata questa mattina a Roma dal direttore Gianni Amelio (al suo terzo appuntamento) e dalla sua vice Emanuela Martini. Presente all'evento anche il sindaco del capoluogo piemontese, Piero Fassino. A difendere i colori italiani saranno Carlo Virzì, fratello di Paolo, e l'esordiente Mateo Zoni. Il primo presenterà al Festival la sua opera seconda, I più grandi di tutti, con Alessandro Roja, Claudia Pandolfi e Marco Cocci.

   

NEWS | Gordon-Levitt non nega né conferma i rumor su Robin.

Solo 5 persone conoscono la fine di the dark knight rises?

lunedì 26 settembre 2011 - Marlen Vazzoler

Solo 5 persone conoscono la fine di The Dark Knight Rises? Quando ci troviamo di fronte alle riprese di un film diretto da Christopher Nolan non dovremmo più sorprenderci di come il regista sia fenomenale nel mantenere segreta la trama dei suoi film fino a quando non reputa che sia il caso di dischiudere alcune informazioni a riguardo. Una situazione simile era già accaduta con Inception, nonostante le riprese del film fossero state paparazzate per settimane dai fotografi, i siti cinematografici di tutto il mondo brancolavano nel buio per scoprire almeno i nomi dei personaggi, figuriamoci la trama.

   

50 e 50 | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Adriano Ercolani
Pubblico (per gradimento)
  1° | shebangsthedrums
  2° | annu83
  3° | tiamaster
  4° | theclubber88
  5° | ultimoboyscout
Rassegna stampa
Federico Pontiggia
Golden Globes (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 2 marzo 2012
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità