L'era legale

Acquista su Ibs.it   Soundtrack L'era legale   Dvd L'era legale   Blu-Ray L'era legale  
Un film di Enrico Caria. Con Patrizio Rispo, Cristina Donadio, Rita Corrado, Pietro De Silva, Isabella Rossellini.
continua»
Titolo originale L'era legale. Documentario, durata 76 min. - Italia 2011. - Bolero Film uscita venerdì 13 gennaio 2012. MYMONETRO L'era legale * * * - - valutazione media: 3,18 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,18/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * * -
   
   
   
Un mockumentary tutto italiano, firmato dal regista Enrico Caria.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Mockumentary di impronta televisiva, dal messaggio inconsueto ma possibile
Marianna Cappi     * * - - -

Anno 2020. Napoli è una città sicura, pulita e moderna, grazie all'impresa straordinaria compiuta dal suo sindaco, Nicolino Amore. Nato poverissimo, figlio di una contrabbandiera e di un parcheggiatore abusivo alcolizzato, all'inizio della sua scalata sociale Amore si lascia conquistare dai privilegi della bella vita ma poi si ravvede e decide di occuparsi della sua gente e risolvere una volta per tutte il problema più grave che da sempre affligge la città: il narcotraffico. Dopo studi approfonditi, con l'aiuto di una "madrina" camorrista pentita, Nicolino Amore legalizza la droga e pone fine ai profitti e al dominio dei criminali.
Vignettista, regista, "iena" della Tv, Enrico Caria ha scelto la formula del mockumentary per portare al cinema una questione scottante come la liberalizzazione delle droghe sotto forma di commedia e di puzzle di opinioni disparate, da Isabella Rossellini a Renzo Arbore, da Carlo Lucarelli a Giancarlo De Cataldo e Pietro Grasso. Nonostante gli esempi cinematografici di questo stile siano tanti e prestigiosi, L'era legale non si eleva mai al di sopra di un'estetica ultratelevisiva e il protagonista stesso, Patrizio Rispo, pur essendo evidentemente in parte, non si distingue però per un'interpretazione di sfumature. Nonostante questo, il filmato si segue senza noia, grazie alla punteggiatura umoristica (facile ma mai volgare) e a qualche idea spassosa, specie nel segno dell'utopia realizzata (il lavavetri che si fa pagare col bancomat e rilascia la ricevuta) o della gioventù da autodidatta di Nicolino.
Se l'insistenza sui meccanismi mediatici è superflua e ridondante (per conoscere il funzionamento della macchina del fango non abbiamo bisogno delle istruzioni), lo è forse meno l'informazione riguardo alla nuova leva di mafiosi: economisti laureati con un patrimonio di liquidi da capogiro. Man mano che procede, comunque, il finto documentario mette sempre più a fuoco il concetto per il quale è stato probabilmente maturato, ovvero l'idea che il proibizionismo faccia la fortuna dei narcotrafficanti e che i tossicodipendenti andrebbero trattati come malati e riforniti della droga gratuitamente, da parte dello stato. A questo punto, il tono si è fatto impercettibilmente serio e il lavoro di Caria si chiude con la chiara volontà di lasciare lo spettatore non tanto con un sorriso sulle labbra quanto piuttosto con un raro pensiero nella testa, insolito ma possibile.

Incassi L'era legale
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
23%
No
77%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Ottimo mockumentario con una tesi innovativa

mercoledì 14 marzo 2012 di lucaontour

Il film del regista romano Enrico Caria, è un mockumentario ottimamente riuscito, che ha raccolto un buon successo all'ultimo Torino Film Festival. Merce rara nel panorama cinematografico, sempre più orientato verso logiche di profitto piuttosto che alla sperimentazione. Il progetto di Caria invece, si stacca proprio dal calderone dei grandi circuiti e lo fa con un linguaggio che è parodia, una continua presa in giro di se stesso. Il genere mockumentario in Italia continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film L'era legale adesso. »
Shop

DVD | L'era legale

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 5 giugno 2012

Cover Dvd L'era legale A partire da martedì 5 giugno 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd L'era legale di Enrico Caria con Renzo Arbore, Isabella Rossellini, Cristina Donadio, Patrizio Rispo. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet era legale (DVD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 2,99 €
Prezzo di listino: 3,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film L'era legale

SOUNDTRACK | L'era legale

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 25 giugno 2012

Cover CD L'era legale A partire da lunedì 25 giugno 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film L'era legale del regista. Enrico Caria Distribuita da Dischi dell'Espleta. Su internet il cd L'era legale è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 13,90 €
Prezzo di listino: 16,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film L'era legale

Mettere a posto gli orologi, sta per iniziare l'Era legale

di Silvana Silvestri Il Manifesto

Questo è un film anomalo, sostiene Enrico Caria, perché in realtà, dice, lui non può essere definito proprio definire un «regista» quanto piuttosto uno scrittore satirico. Invece i suoi film (Carogne del '95 ad esempio) sono stati tra i pochi ad avvertire del disastro che si stava preparando. Si sentiva la mancanza di uno sguardo come questo: non fa parte dei film inutili con imprimatur, non ha una comicità lieve o greve tanto per prendere tempo. Sferzante e collettivo Era legale intanto è straordinario per la ricchissima partecipazione, un sostegno che nasce da vasti movimenti in corso, senza finanziamenti e sostenuto da un vasto gruppo di collaboratori. »

Antiproibizionismo per risolvere i guai di napoli

di Roberto Nepoti La Repubblica

Ormai il termine mockumentary è diventato abbastanza noto nell’accezione di “falso documentario”; si dimentica spesso, invece, che contiene una valenza beffarda, canzonatoria. Facile constatarlo in questa mock-inchiesta televisiva presentata al TFF; anche se il tema— il dominio della camorra— è serissimo. Autore satirico di lunga militanza tv, Enrico Caria immagina che nel 2020 la situazione subisca una metamorfosi grazie al nuovo sindaco, Nicolino Amore (lo interpreta Patrizio Rispo di Un posto al sole) proveniente dai Quartieri Spagnoli e deciso a risolvere una volta per tutte i problemi della città partenopea. »

Che bella Napoli legale

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

La mamma contrabbanda sigarette, il papà fa il posteggiatore e beve, lui cresce per strada leggendo a casaccio i libri che trova nelle auto. Poi finisce in galera, fa il disoccupato in Inghilterra (con sussidio), scopre lo Speaker’s Corner di Hyde Park. E in pochi anni, con questo improbabile curriculum (e un nome perfetto per sfondare in politica: Nicola Amore) diventa sindaco di Napoli. Traghettando la città, nel non lontano 2020, verso un radioso futuro: addio camorra, droga legalizzata per fermare i trafficanti, pulizia e rispetto delle regole che manco in Svizzera. »

di Gerhard Mumelter Der Standard

Il film dello scrittore satirico e vignettista Enrico Caria racconta l’irresistibile ascesa a sindaco di Napoli di Nicolino Amore, figlio di un parcheggiatore, populista, cialtrone e pregiudicato, che s’inventa politico e riesce a liberare la città dalla camorra, dall’immondizia e da altri mali endemici, elevandola a un modello di vivibilità ammirato in tutto il mondo. Caria affronta questa bizzarra sceneggiatura ad alto rischio nello stile del falso documentario, facendo raccontare a Isabella Rossellini e a Renzo Arbore in che modo l’improbabile protagonista sia riuscito nella sua impresa. »

L'era legale | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | lucaontour
Link esterni
Sito ufficiale
Facebook
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità