Final Destination 5

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Final Destination 5   Dvd Final Destination 5   Blu-Ray Final Destination 5  
Un film di Steven Quale. Con Nicholas D'Agosto, Emma Bell, Miles Fisher, Courtney B. Vance, Arlen Escarpeta.
continua»
Horror, Ratings: Kids+16, durata 92 min. - USA 2011. - Warner Bros Italia uscita venerdì 7 ottobre 2011. - VM 14 - MYMONETRO Final Destination 5 * * 1/2 - - valutazione media: 2,88 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,88/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * * - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
Il quinto capitolo della saga cinematografica dedicata al destino della morte.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Tra i migliori della serie, un film tumultuoso con effetti speciali dal guizzo bizzarro
Rudy Salvagnini     * * * - -

Un gruppo di dipendenti di una grande azienda, la Presage (nomen omen), si imbarca su un pullman diretto a un convegno di due giorni. Sam Lawton, uno del gruppo, ha dei dubbi sul suo futuro ed è appena stato scaricato dalla fidanzata-collega Molly, anche lei sul pullman. I loro compagni sono un classico campionario di varia umanità, ciascuno con le proprie aspirazioni e i propri problemi. Il pullman deve passare per un ponte ancora parzialmente in costruzione, con un piccolo cantiere attivo. Mentre percorre lentamente il trafficatissimo ponte, Sam ha una visione a occhi aperti su una gigantesca catastrofe che porta tutti alla morte. Si riscuote: capisce che qualcosa non va e, approfittando di una breve sosta, scende frettolosamente dal pullman consigliando a tutti di fare altrettanto se non vogliono morire. C'è chi gli dà retta e chi lo segue per farlo ragionare: quelli che per qualunque motivo scendono dal pullman sono i soli a salvarsi dal crollo del ponte. Ma la morte non vuole che il suo disegno imperscrutabile venga alterato e si mette al lavoro.
La struttura è quella ormai ferrea della serie, con il grande disastro iniziale a segnare il destino di quelli che pensano d'essere scampati alla morte. Come in uno slasher, la differenza non è data dalla vicenda in sé, ma dalla fantasia con cui gli elementi che la compongono vengono ideati, oltre che dal ritmo narrativo che, se sufficientemente sostenuto, può produrre suspense anche in presenza di un'inevitabile prevedibilità di fondo. Quello che conta, in sostanza, sono le modalità con cui le morti avvengono. Questo quinto episodio - che come il precedente si avvale del 3D per immergere lo spettatore nel cuore della vicenda - si presenta tra i migliori della serie, pur con tutti i limiti imposti dalla poca malleabilità della struttura. Il disastro di partenza è costruito bene, in un crescendo calzante di coincidenze negative che si fanno beffe degli sforzi di chi cerca di salvarsi. Le morti susseguenti sono studiate in modo altrettanto convincente, insistendo sui dettagli per sostenere la tensione: si sa che qualcosa accadrà, ma non si sa quando né come, mentre la concatenazione delle casualità si espande allo spasimo in attesa di deflagrare in modo sanguinoso e letale. La prima morte - quella della ginnasta - è esemplare per crudeltà e sofisticazione. Non tutte le morti sono ugualmente fantasiose, ma tutte hanno qualche guizzo bizzarro. Il gioco sottile è però anche quello sulle aspettative dello spettatore, non facendo talvolta accadere nulla quando sembra che invece debba succedere di tutto.
I temi che il film tocca sono quelli tipici della serie, ma conservano la loro pregnanza: la colpa di essere vivi quando gli altri sono morti, l'ineluttabilità del destino, la sensazione che la vita sia solo un gioco crudele e che le persone siano misere pedine mosse da qualcosa di imperscrutabilmente futile. Il finale percorre poi una strada in parte diversa e termina con un simpatico colpo di scena autoreferenziale di buona efficacia.
Gli effetti speciali sono all'altezza e danno la credibilità necessaria a questo nuovo tumultuoso viaggio sulle montagne russe del destino e della morte. Steven Quale li maneggia con capacità: ha fatto da supervisore agli effetti speciali visuali di Avatar (oltre ad aver collaborato con James Cameron in vari ruoli per diversi dei suoi film) e quindi se ne intende. Come regista è al suo esordio sul grande schermo, dopo un accettabile film catastrofico televisivo, Inferno di fuoco. Il cast è funzionale, niente di più ma anche niente di meno. Tony Todd, icona dell'horror dai tempi del remake di La notte dei morti viventi, è una presenza quasi costante nella serie e riprende qui il suo piccolo ma significativo ruolo di un coroner che sa molto di più di quanto sarebbe logico.

Incassi Final Destination 5
Primo Weekend Italia: € 818.000
Incasso Totale* Italia: € 1.848.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 23 ottobre 2011
Primo Weekend Usa: $ 18.031.000
Incasso Totale* Usa: $ 41.751.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 11 settembre 2011
Sei d'accordo con la recensione di Rudy Salvagnini?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
84%
No
16%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Novità e un finale spiazzante

mercoledì 26 ottobre 2011 di Mr.Duff

Quinto capitolo di questa saga nata un po per caso dopo il primo capitolo molto apprezzato e originale. Trama praticamente uguale ai precedenti film, le dinamiche sono le stesse così come l'evoluzione della storia. Due elementi però sono stati aggiunti che differenziano il 5o capitolo da tutti i precedenti, ossia il fattore "Uccidi per non essere ucciso", cioè consegnando alla morte un perfetto sconosciuto prendendo il suo posto. Quindi il film fa anche riflettere su cio che siamo disposti a fare continua »

* * * - -

Divertimento assicurato sulla giostra slasher

sabato 22 ottobre 2011 di Riccardo76

Come definire Final Destination 5 , se non come un film-giostra, dove, una volta salito, lo spettatore trascorre un’ora e mezza di puro, macabro divertimento slasher, facendo emergere la parte più sadica di sé. Oramai la formula è stranota, e i sequel assumono tutti le caratteristiche di remake, portando variazioni solo nel modo in cui gli adolescenti di turno muoiono. Ma stavolta va riconosciuto che la fantasia del regista va oltre ogni aspettativa, regalandoci incidenti continua »

nick
"La morte non può essere fermata!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Final Destination 5

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 22 febbraio 2012

Cover Dvd Final Destination 5 A partire da mercoledì 22 febbraio 2012 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Final Destination 5 di Steven Quale con Emma Bell, Courtney B. Vance, David Koechner, Tony Todd. Distribuito da Warner Home Video. Su internet Final Destination 5 (Blu-ray) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Final Destination 5

SOUNDTRACK | Final Destination 5

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 29 novembre 2011

Cover CD Final Destination 5 A partire da martedì 29 novembre 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Final Destination 5 del regista. Steven Quale Distribuita da Varèse Sarabande.

GALLERY | Le foto del quinto capitolo della celebre saga horror.

La morte non può attendere

mercoledì 5 ottobre 2011 - Luca Volpe

Final Destination 5, la morte non può attendere Quinto episodio di una saga ormai collaudata (e secondo in tre dimensioni), Final Destination 5 non si discosta dal leitmotiv che tanto successo ha riscosso negli ultimi undici anni. A cercare di sfuggire alla Morte è questa volta un gruppo di colleghi, in viaggio in pullman per recarsi a un raduno di lavoro. Prima di giungere a destinazione, però, la comitiva dovrà attraversare un ponte che, al momento del loro passaggio, va improvvisamente in frantumi. Sam (Nicholas D’Agosto), colui che aveva presagito l'evento, tenterà di trovare un modo per salvare se stesso e le persone a lui più care, l'amico Peter (Miles Fisher) e la fidanzata Molly (Emma Bell).

   

Quando sopravvivere non conviene

di Francesco Alò Il Messaggero

Con un bel colpo di scena finale la fine potrebbe essere l’inizio per «Final Destination 5», saga sagace nata nel 2000. E’ il Tristo Mietitore l’unica vera star di cinque film macabri ma divertenti dove la Morte perseguita i poveri fortunati che le sfuggono di mano. In questo quinto capitolo, di nuovo in 3D, diretto con brio da Steven Quale, il gioco al massacro investe un gruppo di impiegati in gita aziendale sopravvissuti al crollo di un ponte. Verranno inseguiti uno ad uno dalla Nera Signora qui rappresentata come alito di vento letale. »

Premonizioni in 3D con botte da orbi e "massaggi" al laser

di Roberto Nepoti La Repubblica

Final Destination è uno dei pochi casi in cui il 3D migliora il prodotto. "Quel" tipo di prodotto, beninteso: nella puntata precedente, che era già a tre dimensioni, pezzi d'auto da corsa volavano verso la platea; qui l'ultima inquadratura è una mano sanguinolenta staccata dal corpo e proiettata in faccia allo spettatore. Il "format" resta quello consolidato episodio dopo episodio: un personaggio (nel caso il giovane Sam, che viaggia in pullmann con i colleghi di lavoro) ha una premonizione e salva i compagni (dal crollo rovinoso di un ponte); inutile perché, al solito, la Morte li ghermirà uno dopo l'altro. »

«Final Destination», l'arte della sopravvivenza

di Filippo Brunamonti Il Manifesto

Come si convive con una serie occulta lunga 11 anni, 4 capitoli e 29 morti? Con l'emozione di infrangerne tutte le regole. Dopo quasi vent'anni di gavetta fra regia della seconda unità per James Cameron (Titanic, Avatar), fotografia, montaggio ed effetti visivi, il regista Steven Quale sembra avvicinarsi a Final Destination 5 senza scivolare nel prevedibile. Nel suo peregrinare attraverso il 3D e formule ipertrofiche, Quale si trova in una situazione un po' strana, come un alchimista costretto a sbucciare i petali della rosa alchemica delle puntate passate. »

Final Destination 5 | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Rudy Salvagnini
Pubblico (per gradimento)
  1° | mr.duff
  2° | riccardo76
  3° | elgatoloco
Trailer
1 | 2 | 3 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità