Abduction - Riprenditi la tua vita

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Abduction - Riprenditi la tua vita   Dvd Abduction - Riprenditi la tua vita   Blu-Ray Abduction - Riprenditi la tua vita  
Un film di John Singleton. Con Taylor Lautner, Lily Collins, Alfred Molina, Jason Isaacs, Maria Bello.
continua»
Titolo originale Abduction. Azione, Ratings: Kids+13, durata 106 min. - USA 2011. - Moviemax uscita venerdì 7 ottobre 2011. MYMONETRO Abduction - Riprenditi la tua vita * * - - - valutazione media: 2,16 su 22 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato no!
2,16/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblico * * - - -
   
   
   
Nathan ha sempre avuto la sensazione di vivere la vita di qualcun altro. Quando vede la sua foto da piccolo su un sito web di persone scomparse, le sue paure più recondite si materializzano.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Dialoghi ingenui e audaci acrobazie per un passabile action/teen movie
Marianna Cappi     * * - - -

Nathan frequenta il liceo, è innamorato della vicina di casa, è campione di wrestling per volere del padre, che lo sottopone ad un continuo allenamento e lo vorrebbe lontano dalle sbronze e sempre vigile. Come molti adolescenti, Nathan non si riconosce nei genitori, si sente estraneo e frequenta regolarmente una psicologa per cercare di spiegarsi il perché di un sogno ricorrente e della rabbia che s'impossessa di lui spesso e volentieri. Quando trova per caso una sua foto da bambino su un sito di persone scomparse, capisce che la sua storia è realmente più complessa di come gli hanno sempre fatto credere e in un attimo si ritrova in fuga, braccato congiuntamente dalla CIA e da un agente segreto russo senza scrupoli.
Non faremo torto a nessuno a balzare un attimo alla fine della corsa a perdifiato, al momento in cui il neoprotagonista Taylor Lautner, abbracciando la sua bella (o dovremmo usare la maiuscola?), se ne esce con una frase -troppo poco originale per suonare romantica- che sembra chiederle tra le righe: ti sei divertita? Mentre l'agnizione interna al film non trova reale svelamento, quella del film stesso, della sua natura girl-oriented, si fa invece a questo punto del tutto palese. Il protagonista appare programmato per intrattenere la fanciulla: con un giro "sull'autoscontro", una "passeggiata" lungo il fiume, una citazione cinematografica da brivido (il bacio nello scompartimento del treno alla Intrigo internazionale), la partecipazione ad un grande evento sportivo. Per far questo salta e picchia di qui e di là, speranzoso di guadagnarsi nel frattempo la candidatura a next action hero. Peccato, però, che la sua esecuzione sia totalmente priva di un'anima. Quando i genitori gli vengono uccisi sotto il naso, Nathan non spende una parola né un battito di ciglia: è già una sequenza o due avanti, come se girare un film fosse una corsa contro il tempo e tutto ciò che non è un'acrobazia fosse una perdita di tempo.
Se si è in grado di passare sopra l'ingenuità di molti dialoghi, spesso senza mezzi termini ridicoli, il film può anche rivelarsi un passabile intrattenimento e non c'è dubbio che l'accoppiata teen-movie / action-movie sia una strada sensata e di sicuro successo, basta solo non scomodare confronti ingannevoli. Chi ha cercato di vendere Lautner in Abduction come il nuovo Jason Bourne ha bleffato colpevolmente: nonostante il trauma biografico/identitario di partenza, non c'è traccia alcuna, qui, né della tristezza profonda del personaggio di Bourne né della felicità artistica dei suoi film.

Incassi Abduction - Riprenditi la tua vita
Primo Weekend Italia: € 672.000
Incasso Totale* Italia: € 1.457.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 23 ottobre 2011
Primo Weekend Usa: $ 11.200.000
Incasso Totale* Usa: $ 28.063.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 11 dicembre 2011
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
53%
No
47%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* - - - -

Film da dimenticare

domenica 9 ottobre 2011 di Filippo Catani

Un ragazzo vede sconvolta la sua vita prima quando scopre di essere stato inserito in un sito per persone scomparse e poi quando un paio di misteriosi agenti fanno irruzione in casa sua uccidendo i propri genitori. Insieme alla vicina di casa che ha visto tutto, il giovane inizierà una fuga alla ricerca della verità su di se e sulla sua famiglia. Un ragazzo insicuro che fatica a parlare con la ragazza che gli piace ma nel giro di 24 ore, dopo aver perso i genitori, riesce a comportarsi continua »

* - - - -

Taylor lautner in abduction?booooooooo!!!!!!!

domenica 9 ottobre 2011 di peppe2994

Taylor Lautner ,punto gravemente nevrotico e psicologico delle ragazze che per lui stravedono lo vediamo in Abduction nel ruolo di Nathan,un liceale che viene a conoscenza della verità per via di un sito di bambini scomparsi di cui ne fa parte.Così Il nostro,anzi il loro(delle ragazze)Taylor Lautner si ritrova in un film per niente coinvolgente,con inseguimenti mosci e fiacchi,e il tanto bello quanto incapace non riesce ad intercalarsi nella parte e a posto di togliersi la maglietta ogni cinque continua »

* * - - -

La fiducia và conquistata

lunedì 10 ottobre 2011 di hughile.altervista.org

“Impulsività , violenza e scorretta gestione della rabbia” , sono le tre connotazioni della personalità di Nathan , preda di un sogno ricorrente e, travagliato da un’apparente ed inspiegabile scetticismo sulla vera identità dei suoi genitori.   Il disorientamento di Nathan è percepibile dal movimento irrequieto della camera che zoomma in entrata ed in uscita, riprende dall’alto e poi dal basso , da destra a sinistra, ruota intorno al personaggio continua »

Nathan (Taylor Lautner)
"Improvvisamente tutti quelli intorno a me muoiono!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Maria Bello
"Mmm, ora sì che mi hai pressato, bello!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Lily Collins (Karen), Taylor Lautner (Nathan)
Karen: "Wow!"
Nathan: "Che c'è?"
Karen: "Sei migliorato dalle medie!"
Nathan: "Perchè adesso so quello che faccio!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

SOUNDTRACK | Abduction - Riprenditi la tua vita

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 25 ottobre 2011

Cover CD Abduction - Riprenditi la tua vita A partire da martedì 25 ottobre 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Abduction - Riprenditi la tua vita del regista. John Singleton Distribuita da Sony Music.

APPROFONDIMENTI | L'attrice torna al cinema con Abduction - Riprenditi la tua vita di John Singleton.

Il bello di maria

giovedì 6 ottobre 2011 - Adriano Ercolani

Il Bello di Maria L'arrivo nelle sale americane di Abduction – Riprenditi la tua vita, nuovo film di John Singleton interpretato da Taylor Lautner, ci ha dato la possibilità di ritrovare sul grande schermo un'interprete affascinante e talentuosa come Maria Bello. Nel film l'attrice quarantaquattrenne interpreta Mara, la madre del giovane protagonista che dietro le apparenze di donna comune nasconde un segreto capace di cambiare la vita del ragazzo. Anche in questo prodotto non indimenticabile la Bello riesce ad eccellere con il suo carisma: una delle indubbie qualità evidenziate nella sua carriera è infatti quella di saper fornire prove attoriali sempre solide, puntuali, composte su una professionalità ormai consolidata.

BIZ

News e anticipazioni dal mondo del cinema.

Il secondo trailer di Abduction

venerdì 12 agosto 2011 - Robert Bernocchi

Nella strategia di far diventare Taylor Lautner una star a 360 gradi e non soltanto per i suoi addominali che mostra con generosità nella saga di Twilight, un progetto come Abduction riveste un ruolo fondamentale. Si tratta di una pellicola d’azione con protagonista un ragazzo del liceo che vede uccidere i suoi genitori, per poi scoprire che in realtà la sua esistenza è stata tutta una bugia. Il secondo trailer della pellicola punta decisamente di più sull’azione del primo. Fonti corre continua »

   

Nathan, un vero eroe che si beffa dei killer in modo infantile

di Roberto Nepoti La Repubblica

Un actioner cucito su misura per il divo delle adolescenti Taylor Lautner, quello che esibisce il torace come ragazzo-lupo nelle serie Twilight, ma copiato da qui e da là: specie dalla saga di Jason Bourne. A cominciare dai dubbi sull'identità dell'eroe. Un giorno Nathan scopre che papà e mamma non sono i suoi veri genitori; ed ecco, subito, tutti a dargli la caccia, anche se non è ben chiaro con quale scopo: dai killer serbi agli (inevitabili) agenti equivoci della Cia. Però lui è una giovane macchina da guerra, esperta di arti marziali. »

Abduction - Riprenditi la tua vita | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | filippo catani
  2° | hughile.altervista.org
  3° | peppe2994
Rassegna stampa
Roberto Nepoti
Approfondimenti
il bello di maria
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità