Shrek e vissero felici e contenti

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Shrek e vissero felici e contenti   Dvd Shrek e vissero felici e contenti   Blu-Ray Shrek e vissero felici e contenti  
Un film di Mike Mitchell. Con Mike Myers, Eddie Murphy, Cameron Diaz, Antonio Banderas, Walt Dohrn.
continua»
Titolo originale Shrek Forever After. Animazione, Ratings: Kids, durata 93 min. - USA 2010. - Universal Pictures uscita mercoledì 25 agosto 2010. MYMONETRO Shrek e vissero felici e contenti * * - - - valutazione media: 2,44 su 63 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   

LIBRI | La quarta parte delle avventure di Shrek, riprese anche al cinema.

Il libro

martedì 21 settembre 2010 - Fabio Secchi Frau

Shrek e vissero felici e contenti, il libro Shrek, icona del cinema d'animazione digitale, sbarca anche nei libri per bambini con la quarta e ultima avventura, raccontata all'interno della pellicola omonima Shrek e vissero felici e contenti. Lui vorrebbe tornare alla vita precedente, a quella palude che tanto ha amato e che gli ricorda i suoi giorni da single impenitente. Da questo desiderio e da un patto fatto con il diabolico Tremotino, nasce l'input per una nuova storia ambientata nel Reame di Molto, Molto Lontano che ruba a piene mani alla cultura fiabesca europea.

   

MAKING OF | Il film dell'orco verde e ancora nessuna nuova idea.

Quando il sequel è un episodio tv

lunedì 23 agosto 2010 - Gabriele Niola

Shrek e vissero felici e contenti: quando il sequel è un episodio tv Quando Shrek arriva al quarto episodio Toy story arriva al terzo. Il primo ci ha messo circa 9 anni, il secondo poco meno di 20, eppure l'uscita ravvicinata mostra come la Dreamworks sia rimasta ancorata ad un vecchio modo di fare animazione, mentre la Pixar cerchi di interpretare in maniera professionale il trend produttivo contemporaneo orientato ai sequel. Ancora una volta è tutta una questione di storia e personaggi, Lasseter non fa che ripeterlo. Shrek infatti nei suoi 9 anni di evoluzione è migliorato, e molto, tecnicamente attraverso una logica interessante (le migliorie vengono studiate per delle scene specifiche e poi riutilizzate, non pensate per migliorare il film in sé), ma ha lasciato la sua anima per strada, dimenticando non solo da dove venga ma soprattutto perché sia nato.

VIDEO | Solo su MYmovies una featurette inedita.

Gatto?

mercoledì 21 luglio 2010 - a cura della redazione

Shrek e vissero felici e contenti: Gatto? Con enorme dispiacere per tutti i fans della saga, Shrek e i suoi amici sono arrivati al capitolo conclusivo, già uscito negli States e in arrivo in Italia il 25 agosto. In questa featurette inedita, sottotitolata in italiano, i realizzatori insieme agli attori che hanno prestato la loro voce ai personaggi (in versione originale), descrivono uno dei protagonisti più simpatici di questo nuovo episodio, Gatto. Da Don Giovanni atletico e temerario, in Shrek e vissero felici e contenti, Gatto è diventato pigro e grasso ma grazie ai suoi amici tenterà di ritrovare il coraggio che è in lui.

   

NEWS | Il nuovo trailer italiano in esclusiva.

Un solo giorno per salvarsi

martedì 11 maggio 2010 - a cura della redazione

Shrek e vissero felici e contenti: un solo giorno per salvarsi Reduce dal successo mondiale dei primi tre capitoli, la Dreamworks Animation sta per mostrare al grande pubblico il quarto e, purtroppo, ultimo episodio di Shrek, in uscita nelle sale il 25 agosto. Diretto stavolta da Mike Mitchell, Shrek e vissero felici e contenti (anche in versione 3D) promette come sempre divertimento per tutta la famiglia grazie ai simpaticissimi personaggi di Ciuchino, ll Gatto con gli stivali e la Principessa Fiona, che accompagnano il temerario orco Shrek nelle sue avventure.

   

NEWS | Nuove immagini di Fiona, Shrek e Ciuchino.

La clip 'gatto cosa ti è successo?'

mercoledì 21 aprile 2010 - Marlen Vazzoler

Shrek e vissero felici e contenti: la clip 'Gatto cosa ti è successo?' La Dreamworks Animation ha fatto uscire online la prima clip del film Shrek e vissero felici e contenti, che mostra il primo incontro tra Shrek (doppiato da Mike Myers) e il Gatto con gli stivali (con la voce di Antonio Banderas) nella versione parallela di Molto Molto Lontano in cui Shrek non è mai esistito e non ha mai conosciuto Fiona e Ciuchino. Il Gatto in questa nuova versione è decisamente ingrassato a causa della sua pigrizia dopo essersi ritirato, tant'è che invece di sfidare lo sconosciuto orco a duello, lo incita a sfamarlo.

NEWS | Nuovi e vecchi personaggi compaiono nel nuovo film.

Il 2° trailer in italiano

giovedì 18 marzo 2010 - Marlen Vazzoler

Shrek e vissero felici e contenti: il 2° trailer in italiano La Dreamworks ha fatto uscire il secondo trailer di Shrek e vissero felici e contenti, quarto e ultimo capitolo delle avventure del famoso orco verde, che stanco della sua vita e della famiglia decide di fare un patto con Rumpelstiltskin per ottenere un giorno tutto per se, via da tutto e da tutti. Ma Shrek non sa che Rumpelstiltskin ha dei piani per conto suo e che il suo contratto magico in realtà non è così chiaro come sembra, così quando Shrek pensa di andare a casa dopo una breve vacanza di un giorno, si risveglia invece in un universo dove nessuno lo conosce e non è più sposato con Fiona.

NEWS | L'ultimo episodio delle avventure dell'orco Shrek.

La locandina e il teaser trailer

venerdì 18 dicembre 2009 - Marlen Vazzoler

Shrek e vissero felici e contenti: la locandina e il teaser trailer La DreamWorks Animation ha debuttato online con la prima locandina ufficiale e il teaser trailer su Apple del film Shrek e vissero felici e contenti, enfatizzando che si tratta dell'ultimo capitolo delle storie dell'orco più amato al mondo, a parte lo spin-off di Puss in Boots. Nel quarto capitolo Shrek dopo aver fatto un accordo con Rumplestiltskin per avere indietro il suo mojo, ovvero sentirsi nuovamente un “vero” orco, si trova in una versione bizzarra di Molto Molto Lontano in cui Shrek non è mai esistito.

NEWS | Rivelata la trama dell'ultimo capitolo dell'orco più famoso del mondo.

Prima immagine

mercoledì 25 novembre 2009 - Marlen Vazzoler

Shrek Forever After: prima immagine La DreamWorks Animation ha pubblicato su Usa Today la prima foto ufficiale di Shrek Forever After, quarto e ultimo capitolo delle avventure dell'orco Shrek. Il capo della produzione della DreamWorks, Bill Damaschke, ha dichiarato “Tutto quello che abbiamo amato nel primo film di Shrek è stato portato nell'ultimo film”. Per quanto riguarda quello che vedremo nella pellicola potremmo dire che è un incrocio tra i fratelli Grimm e il film La vita è meravigliosa. Dopo aver salvato la principessa, essersi sposato ed aver avuto una tripletta di orchetti, Shrek si sente troppo addomesticato.

   

NEWS | Il capo della DreamWorks Animation, Jeffrey Katzenberg parla del nuovo film.

Shrek forever after andrà bene anche senza il 3d

lunedì 29 giugno 2009 - Marlen Vazzoler

Shrek Forever after andrà bene anche senza il 3D In un'intervista tenutasi a Burbank ai Saturn Awards il capo della DreamWorks Animation, Jeffrey Katzenberg ha detto che il quarto capitolo di Shrek, funzionerà anche se non sarà in 3D a differenza di Mostri contro alieni, la loro prima opera ad aver utilizzato questa tecnologia. Secondo Katzenberg saranno i personaggi che creeranno la dimensione extra nella nuova pellicola. Il film usa diversi personaggi provenienti dal mondo delle favole come Pinocchio, l'Omino di Marzapane, i tre porcellini, in Shrek 2 si è aggiunto al gruppo il Gatto con gli stivali e il re ranocchio mentre nel terzo, si è fatta la conoscenza di Artù, Merlino e Lancillotto.

NEWS | La compagnia farà uscire cinque pellicole d'animazione ogni cinque anni.

La dreamworks annuncia i suoi progetti dal 2009 al 2012

giovedì 28 maggio 2009 - Marlen Vazzoler

La DreamWorks annuncia i suoi progetti dal 2009 al 2012 La DreamWorks ha annunciato i suoi prossimi progetti che vedranno l'uscita di uno o due sequel all'anno assieme ad un progetto originale, tutti prodotti in 3D. How to Train your Dragon uscirà il 26 marzo 2010, sarà diretto da Chris Sanders e sarà doppiato da Jay Baruchel, Gerard Butler, America Ferrera, Jonah Hill e Christopher Mintz-Plasse. Hiccup Horrendous Haddock III, l'erede del capo dei Vikinghi è un ragazzo con un grande problema: non è un eroe. La pellicola segue il viaggio di Hiccup per cacciare il drago più feroce per poi sottometterlo e superare il suo rito di iniziazione.

CELEBRITIES | La risata più irresistibile del cinema americano compie 50 anni.

Eddie murphy!

domenica 3 aprile 2011 - Nicoletta Dose

Buon compleanno, Eddie Murphy! Tutti lo conoscono. Perché è un attore popolare che, tra gli anni Ottanta e Novanta, ha sbancato il botteghino ma anche perché la sua risata trascinante è qualcosa che non si dimentica facilmente. Merito del doppiatore italiano Tonino Accolla? Forse sì. Il pubblico italiano si è affezionato a quel modo sguaiato di ridere della vita anche grazie al talento del doppiatore. Ma ciò che rimane e importa è che Eddie Murphy è uno di quegli attori che riescono a crearsi uno spazio nella memoria della gente, a suon di battute esilaranti e di uno sguardo scanzonato che invoglia a sorridere.

   

NEWS | Previsto per il 2011 il maggior numero di film appartenenti a franchise.

L'anno dei sequel

martedì 22 febbraio 2011 - Marlen Vazzoler

L'anno dei sequel Squadra che vince non si cambia" sembra essere questo il motto per la stagione cinematografica 2011. Quest'anno nei soli Stati Uniti verranno prodotte e distribuite 27 pellicole appartenenti a delle franchise, ovvero più di un quinto della produzione nazionale: - 9 pellicole saranno il secondo capitolo diretto (in ordine cronologico) all'interno di una franchise nella forma di sequel: Cars 2, Diary of a Wimpy Kid 2: Rodrick Rules, The Hangover Part II, Happy Feet 2, Hoodwinked Too! Hood vs. Evil, Johnny English Reborn, Kung Fu Panda 2, Piranha 3DD e Sherlock Holmes 2 - 5 pellicole saranno il terzo capitolo diretto all'interno di una franchise nella forma di sequel: Alvin and the Chipmunks: Chipwrecked, Big Mommas: Like Father, Like Son, Madea's Big Happy Family, Transformers: Dark of the Moon e Paranormal Activity 3 - 8 pellicole saranno il quarto capitolo diretto all'interno di una franchise nella forma di sequel: Mission: Impossible Ghost Protocol, Pirati dei Caraibi 4: Oltre i confini del mare, Scream 4, Spy Kids 4: All the Time in the World e The Twilight Saga: Breaking Dawn (Parte Prima) - 5 pellicole saranno il quinto capitolo di una franchise: i sequel Fast Five, e Final Destination 5, lo spin-off Puss in Boots, il prequel X-Men: First Class, e un nuovo capitolo delle storie di Winnie the Pooh.

   

FOCUS | Rilettura (di getto) di un anno di cinema.

2010 segnali di fumo

lunedì 27 dicembre 2010 - Pino Farinotti

2010 segnali di fumo La fine dell'anno mi ispira una rilettura della stagione. Sentimentale diciamo, senza mediazioni, come il gioco della verità: lo dichiari subito e ti togli le responsabilità. Ti crei una franchigia. Concetti di istinto, il meccanismo delle macchie di Rorshach. Ecco, un titolo come una macchia di Rorshach. Sono stato spesso accusato (fra le tante accuse) di non seguire adeguatamente il cinema che non sia occidentale, di non amarlo. Dico che amo il cinema di altre culture se c'è una "qualità universale", se il film può essere letto fuori da contesti, ma in chiave generale, appunto.

   

NEWS | Negli USA The social network non delude le aspettative.

Grande partenza per benvenuti al sud

lunedì 4 ottobre 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: grande partenza per Benvenuti al Sud Grande partenza per Benvenuti al Sud, ma Inception regge bene. Il remake del film francese Giù al Nord parte alla grande e sfiora i 4 milioni di euro con una media per sala spettacolare. Il primo posto è suo, ma anche Inception regge bene, proprio com'era successo in tutti gli altri paesi del mondo: il film di Nolan fa quasi 2 milioni di euro e porta il suo totale a 5.8 milioni. Meno convincente è la performance de L'ultimo dominatore dell'aria, che scende al terzo posto con 1.2 milioni di euro ed un totale di 4.

VIDEO | Una rivisitazione comica del genere dei supereroi.

L'ultimo trailer italiano

venerdì 1 ottobre 2010 - a cura della redazione

Megamind: l'ultimo trailer italiano I creatori di Shrek, Madagascar e Kung Fu Panda presentano il più incredibile supercattivo del mondo, Megamind, un alieno diventato malvagio e ambizioso a causa dell'infanzia dolorosa. Negli anni ha cercato in ogni modo di conquistare la Terra, ma ogni suo tentativo si è trasformato in fallimento a causa del super-eroe mascherato Metro Man. Tutto cambia il giorno in cui Megamind, nel bel mezzo di uno dei suoi contorti piani malefici, uccide accidentalmente Metro Man perdendo con esso lo scopo della sua vita.

   

NEWS | Wall Street 2 batte i gufi di Zack Snyder.

Inception vince ma non convince

lunedì 27 settembre 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: Inception vince ma non convince I nception vince ma non convince. Visto il clamoroso risultato ottenuto a livello mondiale (755 milioni di dollari worldwide, terzo film dell'anno dopo i "billionari" Alice e Toy Story 3 ma senza il boost derivante dal sovrapprezzo del 3D), sembra che solo l'Italia non sia stata stregata dall'opera di Christoper Nolan: certo 2.6 milioni non sono certo da buttare ma forse un film di tale caratura avrebbe potuto fare di più. Vedremo il passaparola. Buon esordio per L'ultimo dominatore dell'aria che supera i 2 milioni di euro ma ha una media per sala migliore rispetto all'opera di Nolan mentre, a sorpresa, il terzo posto è di Mordimi che ottiene quasi 1 milione di euro, arrivando a ben 3.

NEWS | The Town ed Easy A conquistano la vetta americana.

Mordimi sfiora i 2 milioni in italia

lunedì 20 settembre 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: Mordimi sfiora i 2 milioni in Italia Ben tre film sopra il milione di euro, questa settimana, in Italia. A spuntarla è il demenziale Mordimi con 1.9 milioni di euro, segno che tra film "seri", faceti e serie televisive i vampiri continuano ad andare di moda. Mangia, prega, ama con Julia Roberts, candidato numero uno per la prima posizione, deve accontentarsi della seconda piazza con 1.2 milioni, mentre Sharm El Sheikh è terzo a un'incollatura (appena 5 mila euro di differenza). Cala al quarto posto Resident Evil: Afterlife che con quasi 900mila euro arriva ad un totale di oltre 3 milioni.

NEWS | Esce Mangia prega ama e la commedia Fratelli in erba.

Manuali di sopravvivenza per tutti

venerdì 17 settembre 2010 - Nicoletta Dose

Film nelle sale: manuali di sopravvivenza per tutti Mangiare, pregare, amare e infine mordere senza timore. Alcuni dei film in sala questo weekend sembrano un invito a seguire un corollario di consigli per vivere sani e belli. Ad indicarci la via della salute abbiamo una guida di Hollywood, Julia Roberts, manager dall'animo tormentato che, in breve, decide di partire per un viaggio alla ricerca della felicità. Ciò che impara dalla sua esperienza è tutto spiegato e raccontato in Mangia Prega Ama di Ryan Murphy, film sentimentale dal tocco romantico che, senza dubbio, accontenta chi si sente a un punto di svolta e cerca un buon motivo per cambiare rotta.

   

NEWS | In Usa il film di Anderson conquista la vetta.

Gli zombi di resident evil si piazzano al 2° posto

lunedì 13 settembre 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: gli zombi di Resident Evil si piazzano al 2° posto C'è sempre Shrek in testa al box office italiano: l'ultimo episodio dell'orco verde si conferma al primo posto con 1.5 milioni di euro che portano il suo totale a 14.5 milioni. Resident Evil: Afterlife parte benissimo con 1.3 milioni ed è secondo. Solo terzo è La solitudine dei numeri primi che, pur potendo contare su un pubblico potenziale di più di un milione di lettori del libro di Paolo Giordano, non riesce a stare sopra il milione di euro ma si deve accontentare di 900mila euro con una media per sala piuttosto deludente.

FOCUS | Invade anche la stampa nobile.

La nuova (vecchia) frontiera del cinema

martedì 7 settembre 2010 - Pino Farinotti

3D: la nuova (vecchia) frontiera del cinema Decisamente siamo nell'era del 3D, la tridimensione. Un movimento forte, se non una rivoluzione. Sta nelle cose, sta nel cinema. L'evoluzione è naturalmente legittima, poi ci sono le conseguenze. A fianco del cammino culturale del cinema, chiamiamolo così: alludo ai grandi movimenti nelle varie epoche, i tedeschi dell'espressionismo, i francesi del fronte popolare, noi del realismo, e poi Hollywood eccetera, a fronte dei contenuti insomma ci sono stati i momenti delle invenzioni tecniche ed estetiche.

NEWS | Il film di Clooney supera di un soffio Machete.

I mercenari di stalloni battuti da shrek

lunedì 6 settembre 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: I mercenari di Stalloni battuti da Shrek Finita l'estate ed iniziato il Festival di Venezia, il box office italiano comincia ad assumere connotati interessanti. In testa resiste Shrek con quasi 3 milioni di euro, anche se il dato raggiunto fino a oggi, 10 milioni di euro complessivi, esclude che per l'orco si possano bissare gli exploit degli anni precedenti. Subito dietro arrivano I Mercenari di Stallone, con una performance che forse appare un po' deludente viste le attese per il film che omaggia i classici action degli anni '80: per loro ci sono "appena" 900mila euro nel week-end ed un totale sui cinque giorni di 1.

NEWS | In Italia l'orco verde parte bene mentre in Usa ci sono tanti nuovi volti.

Nel segno di shrek

lunedì 30 agosto 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: nel segno di Shrek In Italia la stagione ricomincia nel segno di Shrek. L'ultimo capitolo della saga parte abbastanza bene, anche se privo delle fanfare che avevano caratterizzato i precedenti capitoli, con 3.5 milioni di euro, più che sufficienti per ottenere il primo posto ai danni de L'Apprendista stregone, che arriva ad un totale di 4.7 milioni in appena due settimane. Tra le new entry, Giustizia Privata la spunta contro l'horror Nightmare. Il film con la coppia Foxx/Butler ottiene quasi un milione di euro, mentre il remake delle avventure di Freddy Krueger si deve accontentare di meno della metà.

NEWS | L'ultimo capitolo di Shrek, Urlo e le altre proposte della settimana.

Un orco in crisi d'identità

venerdì 27 agosto 2010 - Nicoletta Dose

Film nelle sale: Un orco in crisi d'identità Un weekend così ricco di proposte cinematografiche non lo vedevamo da un bel po'. Ci avviciniamo alla fine dell'estate e, come accade ogni anno, la stagione dei grandi film comincia a depositare le sue fondamenta. Sarà difficile trovare nel proprio cinema fidato – per quanto sia un multisala – tutte le uscite previste: sono decisamente troppe, impossibile pensare di vederle tutte. Così è aperta la caccia al film migliori. Alcuni, come Shrek e vissero felici e contenti o Nightmare hanno già invaso le sale mercoledì, e, vista la pubblicità e la popolarità dei protagonisti, non avranno problemi a farsi notare.

NEWS | Stallone batte Mordimi al box office Americano.

L'apprendista stregone di cage rimane in vetta

lunedì 23 agosto 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: l'Apprendista stregone di Cage rimane in vetta E L'apprendista stregone il primo film della nuova stagione a superare il milione di euro e, ovviamente, a occupare il primo posto nella top ten settimanale, l'ultima ancora “vecchia”, prima che la dozzina di titoli in uscita nel prossimo weekend la rinnovi completamente. Il film con Nicholas Cage ottiene ben 2.7 milioni di euro in cinque giorni con 1.6 milioni nel solo weekend, un'ottima partenza per un film che in America è andato piuttosto male. Al secondo posto scende Sansone, arrivato a 1.4 milioni di euro mentre l'indomabile Toy Story 3 è ancora terzo con un totale di 13.

NEWS | I mercenari conquistano la classifica americana.

Sansone balza in testa

lunedì 16 agosto 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: Sansone balza in testa La nuova stagione cinematografica inizia nel segno di Sansone. Il film, andato piuttosto male in America, raccoglie invece ottimi consensi nel nostro Paese e con oltre 700mila euro si piazza in testa ad una classifica ancora abbondantemente “estiva” in cui al secondo posto resiste indomito Toy Story 3. Il film della Pixar, che proprio questa settimana è diventato il film di animazione di maggiore successo di tutti i tempi con oltre 920 milioni di dollari a livello mondiale (ovviamente il dato non tiene conto né del numero di biglietti venduti né dell'inflazione e del sopraprezzo del biglietto per il 3D, altrimenti il film non sarebbe certo al primo posto) raggiunge quota 13 milioni di euro da noi e si avvicina a Up che chiuse con 16.

NEWS | Tornano i mostri delle storie più amate e più temute.

Le vecchie fiabe sono dure a morire

mercoledì 4 agosto 2010 - Edoardo Becattini

Prossimamente al cinema: le vecchie fiabe sono dure a morire Per quest'anno non cambiare. Stessa spiaggia, stesso mare e stessi protagonisti delle vecchie fiabe. Tenuti in disparte durante il calo di pressione della bella stagione, l'orco Shrek e il malefico guardiano dei sogni Freddy Kruger hanno l'onore di tagliare assieme il nastro della tarda estate, quello che inaugura la nuova stagione di cinema. Il fatto che entrambi siano dei mostri (ampiamente diversi, per pratiche e sentimenti) non scalfisce minimamente l'aura del loro culto e la devozione degli spettatori verso ogni nuovo episodio delle loro gesta.

NEWS | I film in 3D salgono dominano la classifica italiana.

Un'annata da ricordare, un 2011 da delirio

lunedì 2 agosto 2010 - Andrea Chirichelli

Speciale Box Office, un'annata da ricordare, un 2011 da delirio Annata epocale per il Box Office italiano: per la prima volta da...non ricordiamo nemmeno noi quanto, tre film sono riusciti a superare quota 25 milioni di euro. Ovviamente stiamo parlando di Avatar, vero dominatore della stagione in Italia e nel mondo, capace di raccogliere 2.7 miliardi di dollari in soli biglietti staccati al cinema worldwide e 60 e passa milioni di euro nel nostro Paese. Il fenomeno era stato preceduto da quello de L'Era Glaciale, 30 milioni e rotti, un record per un film di animazione.

   

NEWS | In Italia Toy Story 3 e in America Inception fanno da padroni.

Tutti al mare

lunedì 26 luglio 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: tutti al mare Tutti al mare, boxoffice compreso. Gli incassi di questa settimana certificano la fine della stagione e l'inizio della breve attesa per quella successiva, che avrà il suo battesimo con l'arrivo nella sale, attorno a Ferragosto di Splice e sopratutto de L'Apprendista stregone. Intanto Toy Story è oramai prossimo a superare quota 10 milioni, un discreto traguardo per il film Pixar che però non sarà presente nella top ten annuale. Considerato che il film ha ancora un mese di sfruttamento, prima dell'arrivo agostano di Shrek, i 12 milioni potrebbero anche essere possibili.

NEWS | Le anteprime in 3D di Cattivissimo Me e Shrek e vissero felici e contenti.

Terza giornata

martedì 20 luglio 2010 - Marlen Vazzoler

Giffoni Experience 2010: terza giornata Dopo aver conquistato il box office americano esce oggi in anteprima italiana al Giffoni Experience la pellicola d'animazione targata Universal, Cattivissimo Me che uscirà nei cinema italiani dal 15 ottobre e racconta le disavventure del perfido Gru che vuole rubare la luna. Tra gli eventi speciali della giornata si terranno inoltre le proiezioni di Cosmonauta di Susanna Nicchiarelli, miglior film della sezione Controcampo Italiano della Mostra del Cinema di Venezia del 2009, e di Shrek e vissero felici e contenti, ultimo capitolo delle avventure dell'orco della Dreamworks.

   

NEWS | Dal 18 al 31 luglio, 14 giorni di cinema per ragazzi.

Giffoni experience 2010 al via

domenica 18 luglio 2010 - Fiorella Taddeo

Giffoni Experience 2010 al via Le strade della cittadina parlano di una "storia d'amore" che dura da quaranta anni, di un legame solido, tra la Settima arte e un piccolo centro del salernitano, destinato a durare nel tempo. Più di 150 pannelli tra viali e vicoli, ripropongono gli sguardi e le immagini di chi, in questi anni, ha fatto capolino da queste parti. Giffoni, da oggi fino al 31 luglio, rimette gli abiti di capitale del cinema per ragazzi, con il via alla sua quarantesima edizione, tutta consacrata al tema dell' "amore" che nelle sue diverse sfumature sintetizza al meglio la storia di un festival apprezzato, in tutto il mondo, da generazioni.

NEWS | Toy Story e Shrek tornano in 3D.

Un mare di animazione travolge l'estate in sala

mercoledì 30 giugno 2010 - Valeria Filippi

Prossimamente al cinema: un mare di animazione travolge l'estate in sala In America ha collezionato incassi da record al botteghino: 226 milioni di dollari totali, 59 solo nell'ultimo weekend: e adesso Toy Story 3 – La Grande fuga si appresta a sbarcare nelle sale italiane. Il film che uscirà in Italia il 7 luglio è il terzo capitolo della serie che nacque nel 1995 con Toy Story – Il mondo dei giocattoli, raccolse un incredibile successo in tutto il mondo e nel 1999 presentò il fortunato seguito Toy Story 2 – Woody e Buzz alla riscossa. Oggi, a più di dieci anni di distanza tornano Woody, Buzz e l'esilarante banda di personaggi che li accompagnano, per regalarci una nuova avventura che si è messa al passo coi tempi e sfoggia le tre dimensioni.

NEWS | Toy Story 3 sorpassa i 200 milioni di dollari.

Poliziotti fuori naufraga al botteghino

lunedì 28 giugno 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: Poliziotti Fuori naufraga al botteghino Ultimo weekend di calma piatta prima della tempesta Eclipse, in sala da questo venerdì. Vince l'A-Team che chiude il weekend con 320mila euro e un totale di 1.6 milioni totali, davvero deludenti. Dietro calano tutti, da Hole in 3D a Sex and the city, da Tata Matilda a Prince of Persia. Non c'è titolo della top che riesca a superare la media per sala di 1000 euro. Naufragano ancora prima di salpare Poliziotti Fuori, che parte con soli 154mila euro (che bastano per il terzo posto!) e City Island, con 42mila.

NEWS | Toy Story 3 sbaraglia vari record.

Calma piatta anche con l'a-team

lunedì 21 giugno 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: calma piatta anche con l'A-Team Box office magro in Italia: in testa arriva prevedibilmente l'A-Team ma non riesce a superare il milione di euro, forse complice la Nazionale che ha giocato di domenica. Calma piatta per il resto con i cinema che aspettano ansiosi la release di Eclipse e Toy Story 3 per chiudere col botto una stagione comunque storica per il box office italiano che ha visto 3 film superare la soglia dei 30 milioni di euro ed il cinepanettone Filmauro fuori dal podio dopo anni di dominio incontrastato. Tra le new entry della settimana, l'unica da segnalare la discreta performance di 5 appuntamenti per farla innamorare e la scarsa fortuna ottenuta da titoli quali L'imbroglio nel lenzuolo, Una notte blu cobalto e About Elly.

NEWS | In USA il film di Karate Kid batte l'The A-team.

The hole 3d batte carrie e co.

lunedì 14 giugno 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: The Hole 3D batte Carrie e Co. Gira a vuoto il box office italiano, in attesa che gli ultimi tre botti A-Team, Eclipse e Toy Story 3, arrivino nella sale. Tra caldo, scampagnate e Mondiale di calcio la vetta la prende The Hole 3D che riesce ad ottenere il primato con appena 409mila euro. Dietro ci sono le ragazze di Sex and the City 2 con 370mila ed un totale di 5,2 milioni, lontano dai risultati del primo film. A picco il Principe di Persia che però ha superato quota 5,7 mentre nessun altro film genera incassi degni di nota né tra le vecchie conoscenze, si vedano Tata Matilda e La nostra vita, né le new entry come L'acchiappadenti o la Fontana dell'amore.

NEWS | In America Shrek rimane in testa.

Aspettando eclipse

lunedì 7 giugno 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: aspettando Eclipse Tutti al mare. Visti i risultati di questo weekend potremmo davvero considerare chiusa la stagione se non ci fossero ancora in arrivo Eclipse, il terzo episodio della saga di Twilight, che uscirà il 30 giugno e Toy Story 3 che dovrebbe arrivare in sala il 7 luglio. Per ora però, bisogna accontentarsi di cifre molto basse. Il primo posto settimanale va a Sex and the City 2 che però non riesce a superare nemmeno il milione di euro. Il suo totale è di 4.1 milioni, ben lontano dai 6.7 del primo episodio.

NEWS | Shrek rimane a sorpresa primo negli Usa.

Vincono le ragazze di sex and the city

lunedì 31 maggio 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: vincono le ragazze di Sex and the city Le ragazze di Sex and the city vincono ma non sfondano. Al termine di un fine settimana meno che memorabile, Sex and the city 2 ottiene il primo posto con 1.7 milioni di euro, in linea con il primo capitolo, segno inequivocabile che, così come capita per molti altri brand, il pubblico di riferimento è sempre lo stesso. Resistono Robin Hood e Prince of Persia che, fatte le debite proporzioni, stanno andando molto meglio da noi che in America. La favola del principe è a 3.7 milioni, mentre il film di Scott ha superato i 9 milioni.

NEWS | L'ultimo film di Shrek è un flop in patria.

Un week-end da tragedia

lunedì 24 maggio 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: un week-end da tragedia Sarà per la finale di Champions, sarà per il bel tempo che finalmente si è palesato, ma questo weekend, dal punto di vista del box office è stato una vera tragedia. Il primo posto di Prince of Persia, in questo senso, è decisamente esplicativo: 1.5 milioni di euro. Ancora peggio, se possibile, fa Robin Hood, che incassa 1.2 milioni ma perde oltre il 70% degli incassi rispetto alla settimana scorsa. L'horror e il 3D si confermano una bella coppia e permettono a Final Destination 3D di raggiungere quota 960mila euro, una cifra notevole per il brand.

NEWS | L'arciere di Sherwood è primo in tutto il mondo tranne che in America.

Robin hood debutta al primo posto

lunedì 17 maggio 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: Robin Hood debutta al primo posto Primo in Italia (e nel resto del mondo), dietro in America. Come avevamo previsto (e come successe anche ai tempi della versione con Costner che si scontrò contro Terminator 2) Robin Hood piace più alle platee europee che a quelle americane. Da noi il film di Ridley Scott parte con l'eccellente cifra di 5.1 milioni di euro. Il film ha ottenuto ottimi riscontri in tutta Europa, Inghilterra (ovviamente) in primis. Iron Man 2 scende al secondo posto e scende anche sotto il milione di euro, anche se il suo totale è superiore al primo capitolo della saga, essendo arrivato a 7.

NEWS | Nightmare in vetta negli Usa.

Iron man 2 in testa seguito da oceani 3d

lunedì 3 maggio 2010 - Andrea Chirichelli

Box Office: Iron Man 2 in testa seguito da Oceani 3D Buona partenza per Iron Man 2 in Italia. Senza il ricarico del 3D e considerando che la nostra non è un paese per superoi al cinema, il film di Favreau racimola 3.5 milioni di euro, andando peraltro meglio rispetto al primo episodio. La moda del 3D viene confermata dalla ottima performance di Oceani 3D che, nonostante le polemiche legate al doppiaggio di Aldo, Giovanni e Giacomo, sfiora il milione di euro. La sensazione è che gli italiani ci siano andati solo per questo, con buona pace della fauna ittica descritta nel film.

NEWS | Anche Manolete e Notte folle a Manhattan.

Il robin hood targato scott-crowe direttamente da cannes

mercoledì 21 aprile 2010 - Valeria Filippi

Prossimamente al cinema: il Robin Hood targato Scott-Crowe direttamente da Cannes Attesissimo in tutto il mondo, arriva da Nottingham in Italia, passando per Cannes, il Robin Hood con le fattezze di Russell Crowe. A dirigere è Ridley Scott, che nella sua personale rilettura del mito si concentra sulle origini del popolare eroe inglese: ha voluto raccontare come l'arciere del Re Riccardo sia diventato il Robin Hood impresso nell'immaginario collettivo. Oltre all'affiatata coppia regista-attore, alla loro quinta collaborazione (la prima fu per Il gladiatore), prendono parte al kolossal storico Cate Blanchett, una sensuale Lady Marion, William Hurt e Max Von Sydow, tra i numerosi altri.

GALLERY | Commedie e film d'animazione nel listino americano.

Prime immagini dei film della paramount

martedì 19 gennaio 2010 - Marlen Vazzoler

2010: prime immagini dei film della Paramount La Paramount ha fatto uscire le prime immagini e le sinossi ufficiali dei film che compongono il listino americano delle uscite del 2010. Inedite sono le immagini di Morning Glory con Rachel McAdams, Harrison Ford e Diane Keaton; di Lei è troppo per me con Jay Baruchel ed Alice Eve e del film d'animazione della Dreamworks Dragon Trainer. Sono invece uscite nuove immagini di Shutter Island di Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio, Mark Ruffalo, Ben Kingsley e Michelle Williams. Altri film che compongono il listino ma di cui non è uscito nuovo materiale sono Iron Man 2 di Jon Favreau con Robert Downey Jr.

NEWS | Tutto il cinema più atteso del 2010.

Decennio nuovo

martedì 29 dicembre 2009 - Gabriele Niola

Anno nuovo, decennio nuovo Sarà difficile che il 2010 riesca a replicare l'annata 2009, colma di buon cinema per tutti i tipi di palati, eppure qualche indizio già lo possiamo avere. I film targati 2010 (sarà un altro paio di maniche vedere se ce la faranno ad essere pronti per l'anno e se la distribuzione italiana vorrà metterli nelle nostre sale nei prossimi 365 giorni) sono infatti già molti e promettenti. Si passa dai graditi ritorni di nuovi e vecchi maestri (Clint Eastwood ha pronto il suo dazio annuale e a lui si affiancheranno i vari Scorsese, Gondry, Peter Jackson, Ridley Scott.

MAKING OF | Dalla fine del 2009 fino a ciò che è stato annunciato per il 2012.

Tutto il 3d che verrà

mercoledì 5 agosto 2009 - Gabriele Niola

Tutto il 3D che verrà Se non avete ancora mai visto un film nel nuovo 3D non temete, ne avrete occasione. I prossimi anni vedranno una vera invasione di pellicole tridimensionali. Da quando i grandi studios hanno deciso di puntare seriamente sul formato hanno cominciato a pianificare tutta una serie di grosse produzioni, annunciandole per tempo in modo da convincere gli esercenti che non si tratta di una moda passeggera e che è importante ammodernare le sale per accogliere la tecnologia. Non solo i prossimi progetti Pixar e Dreamworks ma anche moltissimi altri cartoni e film in live action arriveranno in 3D, e come è già successo con i film che abbiamo avuto modo di vedere nella passata stagione, alcuni ne faranno un uso banale e tutto sommato inutile mentre altri sapranno farne un vero punto di forza.

NEWS | La pellicola non avrà nessuno dei personaggi principali della saga di Shrek.

Nuovi personaggi nello spin-off della dreamworks

martedì 9 giugno 2009 - Marlen Vazzoler

Puss in Boots: nuovi personaggi nello spin-off della Dreamworks Lo sceneggiatore David H. Steinberg ha confermato che nel film Puss in Boots non saranno presenti Shrek, Fiona e Ciuchino. “Non si sovrapporrà per niente a Shrek. Questo perché sarà una storia originale sul Gatto, ma anche perché non sappiamo come Shrek forever after e Shrek 5 racconteranno sui personaggi, in questo modo non rischiamo di scrivere delle storie contrastanti”. Le spade si incroceranno e i cuori saranno infranti in questa avventura che vedrà come protagonista il più amato personaggio dell'universo di Shrek, il Gatto con gli stivali (Antonio Banderas).

   

Shrek e vissero felici e contenti | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Gabriele Niola
Pubblico (per gradimento)
  1° | marcus21
  2° | great199
  3° | molok
  4° | tintii
  5° | renato volpone
  6° | g_andrini
  7° | dado1987
  8° | mikroman
  9° | miss golightly
10° | alexpark
11° | vercelli74
12° | franky108
13° | monnnyticia
14° | ultimoboyscout
15° | mystic
16° | storyteller
17° | brian77
18° | paperinik
19° | niccorizzo
20° | the man of steel
Rassegna stampa
Peter Travers
Trailer
1 | 2 | 3 | 4 |
Backstage
1 |
Video
1|
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità