Saw 3D

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Saw 3D  
Consigliato no!
2,19/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * 1/2 - - -
 critican.d.
 pubblico * * 1/2 - -
Il compagno sopravvissuto Bobby Dagen, esperto in terapie per l'autosostentamento emotivo, scatenerà una nuova ondata di terrore.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Film che completa un puzzle feroce unendo ulteriori tasselli nel modo più sadico possibile
Rudy Salvagnini     * * - - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

La franchise horror più caratteristica e influente dell'ultimo decennio ritorna a breve distanza da Saw VI, abbandonando la numerazione progressiva per enfatizzare l'utilizzo della tridimensionalità. La brillantezza dei primi episodi ha però lasciato il posto a una tortuosità narrativa che vorrebbe nascondere l'iterazione con la complessità.
Due persone si svegliano all'interno di una sorta di gabbia di vetro sotto gli occhi dei passanti. Sono legati per una mano ai capi opposti di un tavolo da lavoro con seghe rotanti incorporate. Sopra di loro, al soffitto, è appesa una ragazza, anche lei legata. I passanti cercano di sfondare la vetrina per soccorrerli, ma non ci riescono. Il pupazzo di Jigsaw compare in triciclo avvisando i due uomini che possono salvare la ragazza sacrificando uno di loro oppure possono decidere di salvarsi lasciando morire la ragazza. La scelta è complicata dalle professioni d'amore della ragazza, mentre le seghe rotanti si mettono in moto. La conclusione non può che essere sanguinosa. Il detective Hoffman, già braccio segreto del serial killer Jigsaw, riesce a liberarsi da una trappola micidiale e a fuggire. Bobby Degen si gode fama e successo per essere stato uno dei pochi sopravvissuti alle micidiali prove di Jigsaw: ha scritto un libro sull'esperienza e ne parla in un'intervista televisiva. Jill, la vedova di Jigsaw, va alla polizia con importanti rivelazioni sugli omicidi del defunto marito. Tutto questo e altro ancora si intreccia in modo imprevisto e ineluttabile, ma qual è il tortuoso piano finale di Jigsaw?
Questo episodio prosegue nella tendenza a strutturarsi come soap opera orrorifica, portando avanti più vicende in alternanza e utilizzando personaggi ricorrenti. Il procedere è condito con le consuete vignette di crudeltà assortite che, mediante l'utilizzo di concatenazioni meccaniche in stile Rube Goldberg, costituiscono sequenze a se stanti il cui scopo è ravvivare in modo sanguinoso la vicenda cercando di unire fantasia feroce e sarcasmo moralistico. Bersaglio questa volta sono i razzisti e, soprattutto, gli opportunisti mediatici, ma la polemica resta pretestuosa: lo scopo del film è completare un puzzle feroce unendo ulteriori tasselli nel modo più sadico possibile. Che l'ingegno degli sceneggiatori riesca a creare qualche nuovo marchingegno diabolico in un contesto già molto affollato da quelli degli episodi passati è un titolo di merito, sotto questo profilo. La cupezza caratteristica è mantenuta in modo efficace, ma la trama, pur serbando qualche svolta a sorpresa, è piatta e poco innovativa.
Il cast è competente, senza brillare. Tobin Bell compare in un breve cameo, ma non gli si poteva chiedere di più: in fondo, Jigsaw è morto già da diversi episodi. Kevin Greutert aveva parzialmente rivitalizzato la serie con il sesto capitolo: qui sembra preoccuparsi più di preservare l'ortodossia iconografica che di sviluppare la suspense attraverso un adeguato sviluppo della narrazione. Il risultato è un film tetro e non sempre avvincente, anche se non privo di qualità e coerente con la pessimistica visione dell'umanità che ha contraddistinto la serie sin dal primo episodio.
Più che il 3D - un gimmick ormai consueto anche se sempre spettacolare - è forse la promessa che questo è l'ultimo della serie a costituire il movente principale per gli spettatori. Sarà veramente così? Il finale, per quanto ai limiti della credibilità, è il momento migliore del film e riesce in qualche modo a sorprendere con una chiusa che riporta tutto all'inizio. Ma più che nell'esaurimento delle idee o nel desiderio di quadrare in modo definitivo il cerchio della vicenda, la risposta alle eventuali sorti future della serie potrebbe risiedere, come quasi sempre avviene, nel box office. Se sarà brillante, mai dire mai.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
SAW 3D
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
* - - - -

L'apoteosi della schifezza

domenica 21 novembre 2010 di cronix1981

90 minuti di sadismo, di splatter, di sangue, di budella, di squartamenti, di sevizie... 90 minuti di nulla. Solo violenza fine a se stessa. Talmente cruda, esagerata e abusata, che già dopo 10 minuti non ne puoi più e la tentazione di lasciare il cinema si fa molto forte. Poi ti ricordi che hai pagato un biglietto da 10 euro per il 3D e pensi: "già, cavolo, c'è il 3D. "E a cosa serve il 3D? In questo film a nulla. Anzi, considerare questa "cosa" continua »

* * - - -

Niente fuochi d'artificio..

giovedì 25 novembre 2010 di marvin85

Tendenzialmente quando ci si trova dinanzi ad un film, che dovrebbe chiudere una lunga saga, si pensa subito a colpi di scena clamorosi oppure ad un film senza soste e che ti lascia senza fiato. Andando a vedere Saw - il capitolo finale - non si ha questa impressione. La trama è gradevole ed il ritmo è discreto ma certamente non si arriva ai livelli dei film precedenti. Il penultimo capitolo in particolare aveva lasciato intendere che il settimo ed ultimo capitolo sarebbe stato veramente unico. continua »

* * * - -

Game over?

mercoledì 1 dicembre 2010 di ultimoboyscout

Potrebbe essere veramente detta la parola fine su una saga affascinante, composta da sette capitoli, tutti di buon livello compreso quest'ultimo, assolutamente un finale degno che stupisce, come stupivano molti dei precedenti film. L'attenzione è sempre altissima, i colpi di scena si susseguono di pari passo al sangue che scorre copioso e alle sadiche carneficine che una dietro l'altra sterminano peccatori di ogni genere, grazie alle famigerate trappole...una dopo l'altra continua »

* * * - -

Meno avvincente, ma non da buttare

sabato 9 aprile 2011 di Innominato

Probabilmente il più sanguinario tra i film della saga di Saw. Tantissima violenza che in questo settimo capitolo è sembrata molto più gratuita che in tutti gli altri; scene al limite della sopportazione che si potevano anche evitare ai fini della storia. Ma Saw ci ha abituati a questo, cioè a persone tagliate a metà come fossero mele, teste esplose, braccia mozzate e molto altro, senza che la trama lo richiedesse; tutto ciò fà parte di Saw, dal primo continua »

Jigsaw
Hai giudicato gli altri dal colore della pelle ma oggi Evan, imparerai a tue spese he dentro siamo tutti dello stesso colore. Vivere o morire Evan? A te l scelta
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
mark hoffman
"Sai qual'è l'unica cosa che mi dispiace se ti uccido? Che lo posso fare una volta sola!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Mark Hoffman
"Sai qual è la brutta cosa nel poterti uccidere Jill? Che posso farlo soltanto una volta!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Saw 3D oppure Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | Saw 3D

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 26 ottobre 2010

Cover CD Saw 3D A partire da martedì 26 ottobre 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Saw 3D del regista. Kevin Greutert Distribuita da Sins City.

INCONTRI | L'incontro con il regista dell'ultimo capitolo della saga di Saw.

L'uomo che uccise l'enigmista

domenica 5 giugno 2011 - Ilaria Ravarino

Kevin Greutert, l'uomo che uccise l'enigmista Ospite della seconda edizione del Fantasy Horror Award di Orvieto, il regista Kevin Greutert sembra gradire l’atmosfera che da qualche giorno grava sulla cittadina medievale. Cielo scuro, nubi cariche di pioggia, lampi e persino grandine sulle vie acciottolate, sulle guglie del Duomo, sugli elmi dei figuranti in costumi fantasy che animano i pomeriggi del festival umbro. «Ho sentito un paio di tuoni bellissimi», dice Greutert con l’orecchio allenato ai dettagli, quello del regista nato montatore: ex editor di Titanic, promosso dal 2009 alla guida della saga di Saw VI, qui per tutti Greutert è l’uomo che ha ucciso l’Enigmista.

   

NEWS | Arrivano online nuovi poster, immagini e il teaser trailer.

Non avete ancora visto niente

giovedì 22 luglio 2010 - Marlen Vazzoler

Comic-Con 2010: Saw 3D, non avete ancora visto niente Direttamente dal Comic-Con arriva per la Lionsgate su IGN il teaser trailer del settimo ed ultimo capitolo della franchise di Saw, Saw 3D, che vede Tobin Bell e Cary Elwes riprendere rispettivamente i ruoli di Jigsaw e del dottor Gordon. Nelle prime foto uscite in questi giorni si può vedere Costas Mandylor nei panni del detective Hoffman continuare il piano di Jigsaw, dopo la sua morte, e l'attore Jon Cor che cerca di liberarsi da una trappola mentre una folla osserva il tutto. Venerdì durante il Comic-Con il protagonista e produttore Tobin Bell durante la presentazione del film, farà l'annuncio ufficiale della fine della saga horror.

   

NEWS | Incerta la realizzazione di Saw VIII.

Saw VII potrebbe chiudere la serie in anticipo

martedì 9 febbraio 2010 - Marlen Vazzoler

Saw VII potrebbe chiudere la serie in anticipo Durante la promozione di Saw VI che ha incassato in patria solamente 27 milioni di dollari, il produttore Mark Burg aveva anticipato che Saw VII, attualmente in lavorazione, uscirà in 3D e che Saw 8 avrebbe chiuso la storia iniziata con Saw V, ma Burg non era ancora sicuro se questo sarebbe stato il capitolo finale. Nel giugno dello scorso anno Tobin Bell aveva parlato in un'intervista delle voci riguardanti Saw 8 come ultima pellicola della franchise e aveva detto: “Si le ho sentite. Finale è una parola relativa, soprattutto nell'intrattenimento.

   

NEWS | A gennaio comincerà la produzione del film.

Alla regia David Hackl

venerdì 24 luglio 2009 - Marlen Vazzoler

Saw VII: alla regia David Hackl Giovedì è stato un giorno intenso per i fan della franchise di Saw al Comic-Con. Sono stati infatti presentati il poster e due video di Saw VI e la Lionsgate ha annunciato di aver dato il via libera alla realizzazione di Saw VII, le cui riprese cominceranno a gennaio. Lo scenografo del secondo, terzo e quarto film e regista di Saw V, David Hackl è stato scelto per dirigere il nuovo capitolo. Ritornano come produttori Mark Burg e Oren Koules, che si sono occupati di tutti i film della franchise.

   

VIDEO | Arriva online il secondo trailer del film di Kevin Greutert.

L'ultimo pezzo del puzzle sei tu

venerdì 10 settembre 2010 - Marlen Vazzoler

Saw 3D: l'ultimo pezzo del puzzle sei tu Anche la saga di Saw sta giungendo al termine con l'ultimo capitolo della franchise, Saw 3D diretto dall'ex montatore Kevin Greutert, sempre che i produttori non cambino ulteriormente idea. Nel nuovo trailer che la Lionsgate ha fatto uscire su Yahoo Movies!, si può evincere che il vero protagonista del film sarà il pubblico, rappresentato dalla folla che sgomenta segue alcune vittime alle prese con una trappola nelle vetrine di un negozio, e quello del cinema, gli spettatori incatenati ai sedili da delle restrizioni in metallo mentre degli oggetti acuminati volano contro di loro verso lo schermo.

   

Sangue a fiumi nel capitolo 7 della saga più truculenta

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Indignarsi? Per il film è fatica sprecata. Per il biglietto (fino a undici euro, col pretesto dell'inutile 3D) idem. Bastava tornare indietro facendo marameo alla cassiera. Fesso chi si è fatto accalappiare per la settima volta da questa disgustosa saga, che ciurlava nel manico, leggi titolo, già nel secondo episodio (Saw II - La soluzione dell'enigma). Da sei anni si va avanti con le atrocità assortite, ma ripetitive, confezionate dalla mente diabolica, e perversa, del sadico protagonista Jigsaw, che, a occhio e croce, accumula una ventina di cadaveri a film. »

di Fabio Canessa Il Tirreno

Riapre la premiata macelleria Jigsaw e mantiene gli sfracelli promessi con un menù natalizio così al sangue ed effetti splatter talmente stomachevoli, stavolta esaltati dagli schizzi in 3D, che permetteranno all'affezionata clientela di vomitare anche l'anima, lasciando la pancia libera per i cenoni delle feste. La meccanica delle feroci torture di morte rasenta la routine, la crudeltà iterata rischia l'assuefazione, ma il Beautiful dei sadici, alla settima puntata, riesce ancora a inventare macabri giochetti ingegnosamente perversi. »

The last in the series of torture movies has so little creativity, its goriness provokes laughter or sleep.

di Michael Ordoña The Los Angeles Times

Ah, that old saw. Cinema's premier torture-porn franchise at long last comes to a grisly end with "Saw 3D," its seventh and possibly most meritless entry. And that's saying something. There's no point in recapping the fake-outs and dunderheaded gotchas that make up the series' mythology except to explain that inspirational murderer Jigsaw's top student, Lt. Hoffman ( Costas Mandylor), and foxy widow, Jill ( Betsy Russell), had a spat at the end of "Saw VI." The new film simultaneously follows Hoffman's quest to break Jill's crown and some hapless jerk's bumpy ride through yet another thicket of yawn-inducingly elaborate traps. »

Saw 3D | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Rudy Salvagnini
Pubblico (per gradimento)
  1° | ultimoboyscout
  2° | innominato
  3° | marvin85
  4° | dian71cinema
  5° | amandagriss
  6° | cronix1981
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 3 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità