Potiche - La bella statuina

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Potiche - La bella statuina   Dvd Potiche - La bella statuina   Blu-Ray Potiche - La bella statuina  
Un film di François Ozon. Con Catherine Deneuve, Gérard Depardieu, Fabrice Luchini, Karin Viard, Judith Godrèche.
continua»
Titolo originale Potiche. Commedia, durata 103 min. - Francia 2010. - Bim Distribuzione uscita venerdì 5 novembre 2010. MYMONETRO Potiche - La bella statuina * * * - - valutazione media: 3,30 su 26 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
paola di giuseppe domenica 7 novembre 2010
una statuina infrangibile Valutazione 4 stelle su cinque
71%
No
29%

Potiche è un piccolo vaso decorativo, una statuina, uno di quelli che una volta si chiamavano “soprammobili”, oggi “complementi d’arredo”, sta lì, magari si copre di polvere per un po’, qualcuno di tanto in tanto ci butta l’occhio sopra, se cade si rompe e se ne mette su un altro. Il nulla, l’assenza. Suzanne (una Deneuve che non sbaglia una virgola) è potiche, una deliziosa nullità, moglie dell’imprenditore di ombrelli Pujol a cui ha portato in dote la fabbrica del padre. Lui (un Fabrice Luchini sempre magnetico e antipatico) le ha fatto fare due figli (che recitano malissimo), le ha costruito intorno una bella villona con giardino in cui lei fa jogging mattutino, guarda scoiattoli e appunta sul taccuino orribili versi estemporanei quando il cuore la porta da qualche parte. [+]

[+] lascia un commento a paola di giuseppe »
d'accordo?
paride86 giovedì 28 luglio 2011
divertente e intelligente Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Parabola femminista con toni da commedia. Una strepitosa Catherine Denueve alle prese con un ruolo denso e interessante che va oltre la chiave comica delle situazioni.
In alcuni momenti è un film un po' facilone, ma tutto sommato si tratta di una commedia godibile, ben scritta e, soprattutto, ben recitata.

[+] lascia un commento a paride86 »
d'accordo?
laulilla sabato 6 novembre 2010
l'adorabile statuina Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

C'era una volta, a Sainte Gudule, un uomo (Robert), convinto che il ruolo della donna fosse quello della bella statuina, decorativo soprammobile del salotto, che il ruolo del maschio fosse quello di guadagnare per la famiglia, che il ruolo del proprietario di una fabbrica fosse quello del padrone antisindacale feroce e dispotico.

C'era una volta una donna bella e piena di vita (Suzanne) che aveva tentato di evadere dalla lussuosa prigione che il maschio, marito e padrone aveva costruito attorno a lei, ma che alla fine ci aveva rinunciato, perché la maternità le aveva imposto prioritariamente un ruolo insostituibile.
Quella donna, ancora bella, ma un po' appesantita, dopo aver allevato due figli, cerca di trovare qualche interesse, che motivi la sua vita, nella poesia, nel contatto con la natura, nel prendersi cura della salute del marito. [+]

[+] lascia un commento a laulilla »
d'accordo?
jaky86 mercoledì 9 marzo 2011
il riscatto della bella statuina Valutazione 2 stelle su cinque
67%
No
33%

François Ozon mette in scena una commediola senza troppe pretese sulle lotte sociali e il femminismo degli anni '70. I colori cangianti, gli abiti perfetti e le atmosfere quasi fumettistiche ricordano incredibilmente il suo film di maggior successo "8 donne e un mistero". Un piccolo passo avanti dopo il pessimo "Ricky", ma Ozon non convince neanche questa volta.
La coppia Viard-Luchini decisamente meglio rispetto alla più esperta e conosciuta Depardieu-Deneuve. Si può vedere, ma nulla di eccezionale.

[+] lascia un commento a jaky86 »
d'accordo?
angelo umana venerdì 12 novembre 2010
le donne riescono anche senza farsi infornare Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

“Potiche”: persona a cui viene conferito un incarico esclusivamente onorifico o, altro significato, vaso di porcellana (da dizionario), oppure anche bella statuina come la figlia chiama la mamma protagonista del film, Suzanne-Catherine Deneuve. Eppure la maestrìa e il senso pratico di questa donna di casa nel riordinare le stoviglie all’inizio del film, con canzone e ballo in solitudine, facevano presagire che potesse anche guidare con successo la fabbrica familiare di ombrelli condotta fino ad allora dal marito in modo antiquato e coi classici conflitti coi sindacati. Due pesi massimi come Catherine Deneuve e Gérard Depardieu conducono la commedia diretta da François Ozon con tocco leggero, come danzando sulla scena, dall’alto della loro bravura; una commedia gradevole come le poesiole che scrive Suzanne. [+]

[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
reservoir dogs mercoledì 1 dicembre 2010
l'emancipazione del soprammobile/donna Valutazione 3 stelle su cinque
43%
No
57%

Suzanne (Deneuve) è letteralmente una donna/oggetto, passa le sue giornate legata alle sue routine che la tengono "occupata" mentre il marito Robert (Luchini), un industriale, la cornifica con il suo tacito consenso.
Tutto cambia quando l'uomo viene sequestrato dai sui dipendenti per reclamare i loro diritti sul lavoro, qui la donna entra in gioco grazie anche al aiuto del sindicalista politico Babin (Depardieu)ed ex amante che farà si che il marito della donna venga liberato.
Robert però verrà colto da un malore e la bella statuina diventerà così il mediatore tra la borghesia e il proletariato, la donna trattando con i dipendenti farà si che l'azienda non cada in fallimento e prese completamente le redini la riporterà allo sviluppo facendosi così la precorritrice delle donne in carriera che al periodo venivano considerate invece solo come cuoche e badanti dei figli. [+]

[+] lascia un commento a reservoir dogs »
d'accordo?
paco andorra lunedì 27 dicembre 2010
non lotta di classe, ma tanta classe Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Ozon non è Loach - buon per entrambi -, ma d'altro canto chi glielo chiederebbe, se lo sciopero organizzato dagli operai della piccola fabbrica di ombrelli, di cui Suzanne, la protagonista del piccolo film del quale è regista, tratto (meglio non dimenticarlo) da una pièce teatrale, è proprietaria al 25%, ma estromessa per troppa placidità da qualsivoglia coinvolgimento nella conduzione, delegata al di lei marito-padrone (in tutti i sensi), lungi dal venire descritto con l'asciutto lirismo del britannico, finisce per essere poco più dell'espediente scenico utilizzato appunto dal giovane e magari un po' sopravvalutato François per metamorfizzare la donna-ninnolo del titolo in una signora del capitalismo dal volto umano, ma soprattutto in una femminista gentile, per nulla erinnica, intenta più a recuperare il tempo perso che a coltivare fisime ideologiche? Potiche è commedia allo stato puro, quasi aristofanesca, leggera e improbabile, che si chiude (mamma mia!) su una Deneuve canterina nel momento del massimo trionfo, dopo avere sconfitto marito ed ex amante (ed è retorico ed autoconsolatorio il dubbio espresso da quest'ultimo, che in realtà la lotta dell'ormai divorziata Suzanne per lo scranno da deputata avesse come obiettivo l'umiliazione del coniuge più della sua: ci si rivedrà, e come no?, come prima, più di prima. [+]

[+] lascia un commento a paco andorra »
d'accordo?
pepito1948 venerdì 19 novembre 2010
statuine alla riscossa Valutazione 3 stelle su cinque
43%
No
57%


In una recente intervista Ozon, giovane regista il cui tocco leggiadro già si era rivelato in film come 8 donne e un mistero e Ricky, dichiara che, dopo l'ultima campagna elettorale francese tra Sarkozy e la Royal ed il ritorno del machismo in Italia, con questo film ha voluto creare un collegamento con la situazione odierna, pur ambientando la storia negli anni '70. Il che ci porta ad una realtà molto vicina a noi come alla "sorella" oltreconfine, dove il femminismo come movimento tendente alla parificazione dei diritti nei rapporti uomo-donna sia in famiglia sia nella società -in particolare nel mondo lavorativo- stenta ad affermarsi definitivamente. [+]

[+] lascia un commento a pepito1948 »
d'accordo?
Potiche - La bella statuina | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | paola di giuseppe
  2° | laulilla
  3° | paride86
  4° | jaky86
  5° | angelo umana
  6° | reservoir dogs
  7° | pepito1948
  8° | paco andorra
Nastri d'Argento (1)
Cesar (4)
BAFTA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
Link esterni
Sito ufficiale
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità