Piacere, sono un po' incinta

Acquista su Ibs.it   Dvd Piacere, sono un po' incinta   Blu-Ray Piacere, sono un po' incinta  
Un film di Alan Poul. Con Jennifer Lopez, Alex O'Loughlin, Michaela Watkins, Eric Christian Olsen, Noureen DeWulf.
continua»
Titolo originale The Back-up Plan. Commedia, durata 106 min. - USA 2010. - Sony Pictures uscita venerdì 14 maggio 2010. MYMONETRO Piacere, sono un po' incinta * * - - - valutazione media: 2,22 su 30 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,22/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (ITALIA)
 dizionari * * - - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * - - -
   
   
   
Zoe ricorre all'inseminazione artificiale perché vuole un figlio ma non ha un uomo. Quando incontro un uomo disposto a fare da padre al nascituro, però, si lascia spaventare dalla felicità.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
La verità sulla gravidanza secondo J. Lo. Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio
Marianna Cappi     * * 1/2 - -

Zoe non ha trovato l'uomo giusto, ma sente che l'orologio biologico per sta per scoccare e decide di fare un figlio da sola, con una provetta e un po' di fortuna. Peccato che ciò avvenga giusto un attimo prima di incontrare Stan, che dell'uomo giusto ha tutto l'aspetto e le intenzioni. Dopo aver testato la sperata alterazione dei propri ormoni, però, Zoe pare non finire mai di testare la convizione di Stan e il suo livello di coinvolgimento nel progetto famigliare.
La tempistica non è il suo forte, ma Jennifer Lopez ha dalla sua una gran "fortuna", si sa. Il film ci scherza su, complici le dimensioni e le licenze che la gravidanza richiede e permette, e in questo lato un poco trash ma anche veritiero c'è tutto il carattere del film, il suo bene e il suo male. Si gioca di accumulazione - a partire dal numero dei neonati - e di esagerazione - la nonna ottuagenaria che si fa corteggiare per ventidue anni da un fidanzato più vecchio di lei - per raccontare una piccola parabola sull'accettazione, apparentemente insofferente ai comandamenti estetico-morali della commedia rosa ma in ultima istanza fedelissima e non priva di ambiguità.
Smontando e rimontando la sequenza della fiaba sentimenale per movimentare il ritmo interno del copione e stare al passo con quello del mondo esterno, Piacere, sono un po' incinta non narra tanto la difficoltà dell'uomo di accogliere una paternità non naturale ma quella della donna di veder saltare il suo piano, per quanto di riserva (The Back-Up Plan è il titolo originale) e di fidarsi di qualcosa che appare troppo bello per essere vero. Il film le dà man forte, facendosi bello degli aspetti sgradevoli ma realistici che mostra: principia, perciò, con l'eroina semicapovolta sul prosaico letto di ferro di un ginecologo, le riserva una prima notte d'amore in una cantina piena di formaggi messi a stagionare e si compiace di un climax che maschera un parto naturale domestico da sequenza di un horror psichiatrico.
Quel che accadrà, a questo punto, a Zoe, non può che essere più soft e più romantico del reale, ma resta curiosamente fuori scena, quasi fosse poco interessante, perché quel che preme, nel finale, è giungere al matrimonio, rassicurare, riparare. Jennifer ci casca, noi no.

Premi e nomination Piacere, sono un po' incinta MYmovies
il MORANDINI
Piacere, sono un po' incinta recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Piacere, sono un po' incinta
Primo Weekend Italia: € 640.000
Incasso Totale* Italia: € 1.481.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 27 giugno 2010
Primo Weekend Usa: $ 12.250.000
Incasso Totale* Usa: $ 35.876.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 23 maggio 2010
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
63%
No
37%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Rilassante

giovedì 29 luglio 2010 di Sognatrice

Si tratta di un film leggero e divertente, ottimo per passare due ore piacevoli davanti alla tv. Senza impegno ci racconta la storia di una giovane donna che si vede arrivare un ragazzo perfetto ,un matrimonio e dei figli, ma non necessariamente in quest'ordine, come cita lo slogan della locandina. La Lopez non ha fatto grandi opere cinematografiche ma è molto espressiva e questo è il genere di pellicole in cui riesce meglio. Più apprezzabile che in opere dramatiche.  continua »

* - - - -

Jennifer, che lato b!

sabato 22 settembre 2012 di ultimoboyscout

Siamo di fronte a una commedia molto leggera e non troppo riuscita. Lei ha un negozio di animali, lui produce formaggio biologico: solo i mestieri dei due protagonisti fanno capire quanto tutto sia farlocco ed artificioso. Si ricerca la carineria e il politically correct a tutti i costi per addolcire il cattivo odore di vomito e cacca e le gag, su queste maleodoranti situazioni, si sprecano. Il repertorio della Lopez nel campo della commedia è limitato a sorrisi, battute appena accettabili continua »

Nana
Non posso fare tardi, ha 93 anni!!!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Stan
Lui [l'albero, quello a cui Zoe è andata contro con la macchina] è sempre stato lì
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Zoe sta divorando dello stufato di nascosto dalla cucina della casa di Stan, ha tutta la bocca sporca e, quando lui la vede le dice:
Hai bisogno di un piatto?!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Piacere, sono un po' incinta

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 20 ottobre 2010

Cover Dvd Piacere, sono un po' incinta A partire da mercoledì 20 ottobre 2010 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Piacere, sono un po' incinta di Alan Poul con Jennifer Lopez, Eric Christian Olsen, Danneel Harris, Alex O'Loughlin. Distribuito da Sony Pictures Home Entertainment. Su internet Piacere, sono un po' incinta è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 7,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,00 €
Aquista on line il dvd del film Piacere, sono un po' incinta

Jennifer Lopez a caccia di un fidanzato

di Massimo Bertarelli Il Giornale

Peccato per quel titolo così cretino (The back-up plan è il peraltro poco invitante originale), perché Piacere sono un po' incinta è una commediola agile e spiritosa. Scritta, e si vede, da una donna, che ironizza sugli alti e bassi della vita a due, specie quando diventa a tre. A New York s'incontrano e si piacciono la proprietaria di un negozio d'animali Jennifer Lopez e il formaggiaio del mercato Alex O'Loughlin. Purtroppo lei, non avendo mai trovato il principe azzurro, ha appena fatto l'inseminazione artificiale. »

di Paola Casella Europa

Una single newyorkese stanca di non trovare l'uomo giusto e desiderosa di avere un figlio ricorre all'inseminazione artificale. Dopodiché l'uomo giusto lo incontra, e dovrà dirgli che...è un po' incinta. È questa la premessa di una commedia un po' improbabile ma innocua che è chiaramente il veicolo per il ritorno di Jennifer Lopez sulle scene, a gravidanza (vera) avvenuta. Si (sor)ride delle situazioni paradossali che la puerpera e il neofidanzato affrontano in vista del lieto evento, e ci si schifa delle scene in cui vomito e funzioni corporali trasformano la superstar Lopez in una coatta doc. »

"Le Plan B" : rions un peu avec l'obstétrique

di Thomas Sotinel Le Monde

Jennifer Lopez a accouché de jumeaux. Je sais, cette information ne devrait pas avoir sa place sur un site comme LeMonde.fr (d'autant qu'elle date de plus de deux ans). Mais il se trouve que Le Plan B, comédie romantique à fort contenu obstétrique (le film devrait probablement être interdit aux plus de sept mois, de grossesse) met en scène une New-yorkaise du nom de Zoe qui attend la naissance de jumeaux. Et que Zoe est incarnée par Jennifer Lopez, qui joue souvent sur la confusion entre star et personnage. »

Jennifer Lopez stars and the film uses every obvious pregnancy joke in the book, but she fails to connect and the slapstick falls flat.

di Betsy Sharkey The Los Angeles Times

Jennifer Lopez probably doesn't need a backup plan, what with the recording career, Marc Anthony, the cosmetics business and the clothing line. So there's no real worry that the whole acting thing isn't panning out, which her new romantic comedy "The Back-Up Plan" only reinforces. Still, it's a shame since Lopez has an appealing sweetness on screen that seems to have been helped by marriage and motherhood. But despite a lot of practice in films such as "The Wedding Planner" and "Maid in Manhattan," she still hasn't figured out how to connect that sweetness to anyone around her, even when it's the very hunky Alex O'Loughlin, who serves as boyfriend material here. »

Piacere, sono un po' incinta | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 |
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 14 maggio 2010
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità