Cave of Forgotten Dreams

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Cave of Forgotten Dreams   Dvd Cave of Forgotten Dreams   Blu-Ray Cave of Forgotten Dreams  
Un film di Werner Herzog. Con Werner Herzog, Charles Fathy, Jean Clottes, Julien Monney, Jean-Michel Geneste.
continua»
Documentario, durata 95 min. - Francia, Canada, USA, Gran Bretagna, Germania 2010. MYMONETRO Cave of Forgotten Dreams * * * * - valutazione media: 4,33 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato assolutamente sì!
4,33/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * 1/2 -
 critican.d.
 pubblico * * * * 1/2
Werner Herzog ottiene l'accesso esclusivo per filmare all'interno della grotta di Chauvet nella Francia meridionale.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un capolavoro di sensibilità e intelligenza che, con struggente ironia, rimette l'umanità al proprio posto
Marianna Cappi     * * * * 1/2

Scoperta per caso nel 1994 dallo speleologo Jean-Marie Chauvet, la grotta Chauvet, situata in Francia, lungo il fiume Ardèche, contiene quasi 500 pitture rupestri risalenti a 32000 anni fa. Stando alle conoscenze attuali, le più antiche mai ritrovate. Werner Herzog, incuriosito da un articolo del New Yorker, ottiene dal Ministero francese della Cultura il permesso di filmare per alcune ore al giorno, pochi giorni in tutto, all'interno della grotta, normalmente chiusa ai visitatori per proteggerne il clima eccezionale. In compagnia di alcuni geologi, archeologi, storici dell'arte e del periodo preistorico, Herzog penetra nelle profondità della terra e della storia, armato di una piccola telecamera assemblata per l'occasione, di una luce fredda per non compromettere l'umidità delle pareti, di una curiosità come suo solito smodata e di una buona dose di ironia pronta all'uso.
Immediatamente, con l'ingresso della sua voce narrante suadente e inconfondibile, l'antro, probabilmente deputato a luogo di culto o di cerimonie, si trasforma nella caverna di Platone e il cinema si fa strumento privilegiato d'indagine del mito. La più moderna delle tecnologie, il 3D (che Herzog sostiene di utilizzare qui per la prima e ultima volta) esplora la più antica e primigenia espressione artistica dell'uomo, ma la lente del regista anziché sottolineare l'abisso diacronico illumina la magia sincronica: nei cavalli in movimento lungo le rocce ondivaghe della grotta e nei bufali dalle corna e dalle zampe multiple c'è già l'invenzione dell'immagine in movimento, l'animazione, l'essenza del cinema, tanto nel dispositivo quanto nella funzione mitopoietica, di creazione di storie.
Herzog, che negli ultimi anni ha portato il documentario su altezze qualitative e profondità filosofiche prima inesplorate, pur non potendo deviare dal sentierino prestabilito stretto mezzo metro per avvicinarsi di più ai misteriosi disegni (l'unico ritratto umano è quello di un sesso femminile associato ad un bisonte, alcune ere geologiche prime che le donne corressero coi lupi in un noto bestseller) arriva dritto al cuore delle domande esistenziali che il contenuto della grotta Chauvet solleva: quegli uomini, che vivevano tra mammut e rinoceronti, animali tra altri animali però anche esseri spirituali, che costruivano altari e scolpivano la loro devozione alla donna e alla fertilità, siamo ancora noi o evolvendo ci siamo invece smarriti? Chi siamo noi per loro, chi saranno i nuovi "loro" per noi? Chi sta davvero al centro della scena? Chi è l'artista e chi la sua riscrittura? Con un finale di feroce e struggente ironia, Herzog rimette in un attimo l'umanità intera al proprio posto. E svetta, solitario e beffardo, per straordinaria intelligenza e sensibilità.

Stampa in PDF

Premi e nomination Cave of Forgotten Dreams

premi
nomination
NYFCCA
1
0
* * * * *

La storia che parla

martedì 6 settembre 2011 di dounia

Lo spettatore, in questo documentario, si trova di fronte alla grotta Chauvet, nome dello speleologo francese che la scoperse nel 1994, e contiene 500 pitture rupestri che risalgono a 32.000 anni fa. Il regista è riuscito a realizzare simile documentazione attraverso permessi che gli sono stati consentiti, con le persone adeguate (storici dell'arte, archeologi, geologi) e attraverso una telecamera piccola, a luce fredda per non danneggiare l'umidità delle pareti, per poche e quindi pochi giorni, continua »

* * * * -

Uno sguardo luminoso sull'immensità della storia.

lunedì 6 agosto 2012 di Max Ferrarini

Il mondo del rito come forma di comunicazione più antica e intensa che sia mai esistita, come forma ineguagliabile e propria di ogni sentire umano che abbia solcato le infinite onde del tempo. Storia umana come sguardo attento agli eventi che ci hanno preceduto, che hanno portato l'uomo a rappresentare la vita e rappresentarsi egli stesso. Il mito platonico della caverna di un uomo di 300 secoli fa che deve saper uscire per capire, come oggi, e che ha bisogno della mediata immediatezza continua »

* * * * *

La caverna del cinema preistorico

domenica 11 novembre 2012 di Riccardo Tavani

  Il puro cinema è sempre immagine del mondo che mette in scena se stesso senza l’ausilio di una trama romanzata, di personaggi ed attori. Se Herzog ce lo ha dimostrato in più occasioni, qui ce ne dà un’altra magistrale prova. Nel 1994 lo speleologo Jean-Marie Chauvet, scopre una enorme grotta che prende poi il suo nome. È situata in Francia, lungo il fiume Ardèche e contiene quasi 500 pitture rupestri risalenti a 32000 anni fa. Stando alle conoscenze continua »

* * * * *

Capolavoro oltre i limiti di un documentario

martedì 26 maggio 2015 di Fabian T.

Inutile, i capolavori si percepiscono immediatamente e non si ha bisogno di tante parole per definirne le qualità palesemente evidenti. Qui poi siamo di fronte al capolavoro nel capolavoro, un documentario - che è più di ciò che potrebbe sembrare - realizzato in uno dei luoghi più misteriosi, pregnanti ed evocativi della storia umana. Herzog riesce, pertanto, ad andare oltre la percezione visiva concedendo inestimabilmente allo spettatore un'esperienza, né continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Cave of Forgotten Dreams adesso. »
Shop

DVD | Cave of Forgotten Dreams

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 11 maggio 2016

Cover Dvd Cave of Forgotten Dreams A partire da mercoledì 11 maggio 2016 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Cave of Forgotten Dreams di Werner Herzog con Werner Herzog, Charles Fathy, Jean Clottes, Julien Monney. Distribuito da Eagle Pictures. Su internet Cave of Forgotten Dreams (DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Cave of Forgotten Dreams

SOUNDTRACK | Cave of Forgotten Dreams

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 30 agosto 2011

Cover CD Cave of Forgotten Dreams A partire da martedì 30 agosto 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Cave of Forgotten Dreams del regista. Werner Herzog Distribuita da Winter & Winter, il cd è composto da musiche di genere Jazz. Su internet il cd Cave of Forgotten Dreams è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 20,50 €
Prezzo di listino: 23,30 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film Cave of Forgotten Dreams

APPROFONDIMENTI | Con Cave of Forgotten Dreams Herzog esplora ancora una volta i limiti dell'umano.

Viaggio alle origini del cinema

lunedì 13 agosto 2012 - Marianna Cappi

Viaggio alle origini del cinema Non c’è un altro cineasta al mondo che sappia creare quel connubio di realismo e onirismo che costituisce la materia prima dei film di Herzog. All’interno del cinema documentario, perfino, (sebbene nell’accezione creativa e personalizzata dell’autore), dove l’accostamento tra documento e sogno parrebbe illecito, contraddittorio. Eppure Herzog non bara, e in Cave of Forgotten Dreams (In streaming su MYMOVIESLIVE! fino a domenica 19 agosto) meno che mai: entrando nel buio della storia e della mente illumina le prove della liquidità del tempo, rivelando la modernità dell’arcaico e la traccia arcaica nel mondo moderno, e inscrivendo, così, questa occasione cinematografica tra i titoli più importanti e coerenti della sua filmografia.

   

NEWS | Un capolavoro di ironia firmato Werner Herzog. In streaming fino al 26 agosto.

Cave of Forgotten Dreams su MYMOVIESLIVE!

lunedì 6 agosto 2012 - a cura della redazione

Cave of Forgotten Dreams su MYMOVIESLIVE! La grotta Chauvet, situata in Francia, lungo il fiume Ardèche, contiene quasi 500 pitture rupestri risalenti a 32000 anni fa. Qualche anno fa il regista Werner Herzog riesce ad ottenere dal Ministero francese della Cultura il permesso per filmare la grotta insieme ad alcuni geologi, archeologi, storici dell'arte e del periodo preistorico e da lì parte la sua avventura; un viaggio nelle profondità della terra e della storia, armato di una piccola telecamera assemblata per l'occasione e di una luce fredda per non compromettere l'umidità delle pareti.

   

NEWS | In arrivo Cave of Forgotten Dreams e Take Shelter.

Werner Herzog e Jessica Chastain su MYMOVIESLIVE!

venerdì 3 agosto 2012 - Robert Bernocchi

Werner Herzog e Jessica Chastain su MYMOVIESLIVE! Dal 6 agosto, MYMOVIESLIVE! presenta due film che hanno ottenuto numerosi riconoscimenti in tutto il mondo, grazie alla collaborazione con Movies Inspired, società di distribuzione che sta portando in Italia tanti film importanti e che rischiavano di non uscire nel nostro Paese. Continua »

   

VIDEO | In anteprima solo su Sky 3D e MYmovies.it.

Alcune scene in 3D

mercoledì 29 maggio 2013 - Chiara Renda

Cave of Forgotten Dreams, alcune scene in 3D In una remota valle del sud della Francia, vicino al fiume Ardèche, nel 1994 alcuni esploratori "si calarono nell'ignoto", compiendo per caso "una delle maggiori scoperte nella storia della cultura umana". Con queste parole il regista Werner Herzog accompagna le emozionanti immagini in 3D, in anteprima solo su Sky 3D e MYmovies.it, del suo documentario Cave of Forgotten Dreams. La scoperta di questa caverna interamente ricoperta di pitture rupestri risalenti a 32000 anni fa risulta infatti la più antica manifestazione artistica dell'uomo.

   

VIDEO | Alcune scene in 3D in anteprima solo su Sky 3D e MYmovies.it.

Archeologia in 3D

lunedì 27 maggio 2013 - Chiara Renda

Cave of Forgotten Dreams, archeologia in 3D In una remota valle del sud della Francia nel 1994 lo speleologo Jean-Marie Chauvet fece per caso una scoperta eccezionale: quasi 500 pitture rupestri risalenti a 32000 anni fa. Le più antiche mai ritrovate. Werner Herzog, incuriosito da questa notizia letta sul New Yorker, ottenne dal Ministero francese della Cultura il permesso di filmare per alcune ore al giorno all'interno della grotta, normalmente chiusa ai visitatori. Nel documentario Cave of Forgotten Dreams Herzog, in compagnia di geologi, archeologi, storici dell'arte, penetra nelle profondità della terra e della storia, armato di una piccola telecamera assemblata per l'occasione, della sua consueta curiosità e per la prima volta utilizza l'evoluta tecnologia del 3D, qui paradossalmente a servizio della più antica espressione artistica dell'uomo.

   

Cave of Forgotten Dreams | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marianna Cappi
Pubblico (per gradimento)
  1° | dounia
  2° | max ferrarini
  3° | riccardo tavani
  4° | apropositodicinema
  5° | andrea alesci
  6° | fabian t.
NYFCCA (1)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità