Another Earth

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Another Earth   Dvd Another Earth   Blu-Ray Another Earth  
Un film di Mike Cahill [II]. Con William Mapother, Brit Marling, Jordan Baker, Flint Beverage, Robin Taylor.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 92 min. - USA 2010. - 20th Century Fox uscita venerdì 18 maggio 2012. MYMONETRO Another Earth * * * - - valutazione media: 3,40 su 44 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
antonio tramontano lunedì 7 dicembre 2015
un "conosci te stesso" che attenua la solitudine. Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Interessante opera che si afferma con forza nel panorama decadente dell’offerta cinematografica contemporanea, “Another Earth” è un film sull’analisi della solitudine, che può nascere da atti irresponsabili o scaturire da un destino fatale ed imperscrutabile.
Su questa potente chiave interpretativa, si innesta l’originale elemento fantascientifico relativo alla scoperta di un nuovo pianeta Terra, in tutto e per tutto speculare al nostro, sia per caratteristiche fisiche che per i membri che lo popolano.
Rhoda e John, divenuti reietti dimenticati dalla società a causa di un evento drammatico che li lega indissolubilmente, costruiscono un disperato rapporto sentimentale in cui si fonde desiderio di espiazione, da un lato, e bisogno d’amore, dall’altro. [+]

[+] lascia un commento a antonio tramontano »
d'accordo?
renato c. venerdì 13 novembre 2015
psico-fantascienza Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Con la scusa di un fatto puramente fantascientifico il film analizza la psicologia umana! Un musicista,fermo in macchina con la moglie ed il figlio viene investito da una macchina guidata da una ragazza che si era lasciata distrarre dalla presenza di un nuovo pianeta, visibile ad occhio nudo che verrà chiamato "Terra 2". Il musicista sopravvive, ma la moglie ed il figlio muoiono! La ragazza farà 4 anni di carcere ed al musicista verrà detto che l'incidente è stato provocato da un giovane ubriaco! Ovviamente il musicista odierà a morte questo presunto omicida colposo! La ragazza, invece uscita di carcere, si recherà da lui offrendosi come donna di pulizie e non confessando la propria colpa! Il musicista finisce per innamorarsi della ragazza, ma quando questa gli confessa che era lei la colp [+]

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
lionardo martedì 3 febbraio 2015
un grande piccolo film Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Cosa bisogna fare per poter incontrare di nuovo se stessi dopo un grande errore commesso per l'effetto che ha creato, certo, ma piccolo o nullo nell'intenzione e nella volontà? Il film parla di questo, del tentativo di integrare nuovamente l'odio e l'amore, il bianco con il nero, la terra 1 con la terra 2, Dhora 1 e Dhora 2. Gli elementi che pensiamo in opposizione in realtà non lo sono affatto siamo noi a percepirli tali. Un'altra riflessione che mi ha portato a fare è che spesso pensiamo che il destino sia certo, non riflettendo sul fatto che la certezza è nel fatto che il tempo non lo possiamo rivivere cancellando gli accadimenti, ma solamente partendo dall'osservazione degli stessi, creando ulteriore entropia per poi riordinare continuamente, panta rei. [+]

[+] lascia un commento a lionardo »
d'accordo?
lelius domenica 16 marzo 2014
due rhode, due pianeti, due destini. Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Film sul destino delle cose, dal finale dirimente e chiarificatore, non facile quasi ermetico, la trama la conoscete tutti, ma il finale è da interpretare, quando Rhoda vede se stessa, capisce che sull'altra terra non vi è stato alcun incidente e lei probabilmente quale brillante astrofisica è partita comunque non come derelitta umana dal senso di colpa devastante, ma per quel che meritava, non cedendo quindi il biglietto a nessuno. Bellissime le musiche e la fotografia, quasi artigianale. Fa parte di quel genere che si sta affermando con successo di fantascienza psico-introspettiva di cui fanno parte film come Solaris, Melancholia e Upsidedown dove appunto la fantascienza fa da sfondo ai rapporti umani. [+]

[+] lascia un commento a lelius »
d'accordo?
gianleo67 domenica 1 dicembre 2013
le inclinazioni metafisiche della giovane marling Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Mentre il mondo è scovolto dalla misteriosa comparsa nel cielo di un pianeta gemello della Terra,la vita di una giovane liceale con un luminoso futuro ed alle soglie del suo ingresso al MIT, viene stravolta da un incidente automobilistico in cui, a causa della sua ubriachezza e disattenzione, stermina un'intera famiglia. Uscita dal carcere dopo quattro anni tenta di riscattarsi accettando un lavoro di bidella e cercando di avvicinarsi all'unico sopravvissuto dell'incidente, padre e marito delle vittime. Proprio quando sembra avere conquistato la fiducia e le attenzioni dell'uomo, viene informata di essere stata scelta per un viaggio interplanetario alla volta del misterioso pianeta popolato da repliche esatte degli abitanti della Terra. [+]

[+] lascia un commento a gianleo67 »
d'accordo?
rita branca domenica 29 settembre 2013
viaggio verso noi stessi Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

  Another Earth, film (2011)  di Mike Cahill, con William Mapother, Brit Marling, Jordan Baker, Robin Lord Taylor, Flint Beverage, Kumar Pallana, Richard Berendzen, Diana Ciesla, Rupert Reid, Arl Gold
 
Film drammatico con forte connotazione fantascientifica,  caratterizzato sia da bella fotografia e colonna sonora   che da convincente recitazione da parte dei protagonisti coinvolti in una tragedia della strada, in cui per la guida in stato di ebbrezza di una  conducente minorenne, perdono la vita il bambino di cinque anni e la moglie in attesa di un altro figlio di un docente universitario americano su cui piomba, trasformandosi in un’arma mortale, la macchina di Rhoda, che lascia l’unico superstite in coma. [+]

[+] lascia un commento a rita branca »
d'accordo?
aldolg mercoledì 11 settembre 2013
da vedere Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Utopico, affascinante, prossimo al capolavoro, film a basso costo che lascia un ricordo, ottimi interpreti e musiche all'altezza, proprio un bel lavoro. Tematica : UNIVERSI PARALLELI

[+] lascia un commento a aldolg »
d'accordo?
grey urania sabato 31 agosto 2013
un film che non è quel che ci si aspetta Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Un'altra terra e musica melodica sono i protagonisti del trailer:non lo sono in realtà in questo che,al di lá delle giuste aspettative,non é un film di fantascienza. Per lo meno non nel suo "animo". Lo definirei un film drammatico,esistenzialista,a tratti filosofico,ricco di messaggi importanti e mai toccati tutti insieme e in modo talmente organico:l'ego,l'altro,il riscatto,l'espiazione,l'affetto,l'odio,la scienza. Tutti partecipi di un viaggio che Rhoda,ragazza brillante ma colpevole e poi vittima di un normale incidente,compie per redimersi,permettendoci di identificarci in lei. Tra una quasi assente colonna sonora ai tratti aspra,dialoghi brevi ma pungenti,e un ritmo lento ma serrato,che nonostante la pesantezza a volte percepibile, rende il film accattivante e commovente senza la necessità di grandi colpi di scena come invece é necessario in altri film,comincia la strada per la riscoperta di noi stessi,per rispondere a domande che tutto il genere umano si pone,a cui la storia non da soluzioni. [+]

[+] lascia un commento a grey urania »
d'accordo?
giugy3000 giovedì 11 aprile 2013
un'altra me. Valutazione 4 stelle su cinque
70%
No
30%

Tre aggettivi mi vengono a primo acchito per descrivere questa pellicola: interessante,particolare ed introspettivo. Un drammatico-fantascientifico-filosofico: un genere che in assoluto sento particolarmente mio e che capita a fagiolo ad una che come me è sempre alla ricerca come un cane da tartufi per trame diverse e fruibili più psicologicamente possibile. Il debutto alla regia di Mike Cahill si aggiudica il premio del Sundance Festival 2011, portando con sè anche le prime prove recitative di due grandissimi attori esordienti, fra cui Brit Carling, fidanzata nella vita reale del regista. [+]

[+] lascia un commento a giugy3000 »
d'accordo?
vjarkiv mercoledì 27 marzo 2013
film sulla "dualità" Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Film in cui la fantascienza non ha valore in se come genere, ma serve a mediare i rapporti interpersonali che riguardano la sfera emotiva dei personaggi. Un altro pianeta che è l'esatto doppio della Terra, compreso la componente umana. Film quindi sulla "dualità" sia fisica che psicologica, finalizzata alla ricerca di una "seconda possibilità". Operazione registicamente riuscita (opera prima del documentarista Mike Cahill), attorialmente convincente (la premiata Brit Marling ha scritto insieme al regista la sceneggiatura), condita dalla musica dei Fall On Your Sword.

[+] lascia un commento a vjarkiv »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Another Earth | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | nfl 26
  2° | ashtray_bliss
  3° | salvatore marfella
  4° | donni romani
  5° | filippo catani
  6° | giugy3000
  7° | giugy3000
  8° | grey urania
  9° | francisdeckhaunt
10° | rita branca
11° | 1962thor
12° | pensierocivile
13° | lionardo
14° | gianleo67
15° | antonio tramontano
16° | renato c.
17° | fede81
18° | renato volpone
Trailer
1 | 2 |
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità