Una notte blu cobalto

Acquista su Ibs.it   Dvd Una notte blu cobalto   Blu-Ray Una notte blu cobalto  
Un film di Daniele Gangemi. Con Corrado Fortuna, Regina Orioli, Valentina Carnelutti, Alessandro Haber, Vincenzo Crivello.
continua»
Commedia, durata 80 min. - Italia 2009. - Bolero Film uscita venerdì 18 giugno 2010. MYMONETRO Una notte blu cobalto * * * - - valutazione media: 3,31 su 37 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato sì!
3,31/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * - -
Catania, lunedi 07:07. Lo studente universitario Dino Malaspina non vuole e non sa dimenticare: si è bloccato. Lo attende una lunga notte dove tutto diventerà magicamente possibile, anche scegliere se essere felice.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Racconto di formazione dentro una notte catanese
Marzia Gandolfi     * * 1/2 - -

Dino Malaspina è uno studente universitario fuori corso e fuori strada. Colpito al cuore da un amore finito ha smarrito la direzione e il senso. Ossessionato da Valeria, che gli preferisce il teatro e le amiche, piange e si consuma nei ricordi. Perso l'ennesimo appello, Dino risponde all'annuncio di una pizzeria, "La Blu Cobalto", e viene assunto da Turi, singolare gestore che cita Sunzi e lo introduce all' "arte della guerra" e della vita. Dentro una notte catanese, consegnerà una pizza e un sorriso a una messe di clienti eccentrici e infinitamente soli, superando l'empasse e muovendo finalmente in avanti la sua vita.
Opera prima di Daniele Gangemi Una notte blu cobalto è un racconto di formazione dove sogno e realtà cortocircuitano dentro una notte livida lanciata verso un altrove che attrae e insieme sgomenta. Protagonista è lo studente stralunato e disorientato di Corrado Fortuna, colto nel bel mezzo del suo gelido inverno con un libretto universitario polveroso e mai concluso. Malaspina, come il nobile omonimo dantesco, rimane in attesa e prende tempo in "purgatorio", (rim)piangendo i fasti di un passato amore almeno fino a quando non gli carambola tra le mani la risoluzione del proprio destino. Un colore e un uomo, il Turi di Alessandro Haber, lo inviteranno a un viaggio al termine della notte, dove lo studente dovrà decidere se accettare il mutamento offerto dalla sorte, rilanciando la sua vita verso un futuro tutto da decifrare o difendendo a tutti i costi lo stato delle cose.
L'esordio "blu" di Gangemi è un viaggio surreale che parla della ricerca dell'autonomia e di persone che azzardano camminare (o correre) con le proprie gambe, andando incontro al rischio della libertà. A incarnare diligentemente quel "rischio" è il volto scanzonato e informale di Corrado Fortuna, magnifico interprete di una gioventù fuori corso e fuori tempo massimo, "impedito" a un passo dall'agognato (?) ingresso nel "mondo dei grandi". Dietro e intorno a lui scorre Catania, col pieno compatto dei suoi quartieri storici e il vuoto astratto della periferia, e un sud surreale che elegge a protagonista l'Italia contemporanea della solitudine e dell'abbandono, esemplificata dagli strampalati clienti della pizzeria, probabili e possibili proiezioni del giovane Malaspina.
Sulle note blu cobalto di Giuliano Sangiorgi, frontman dei Negramaro, il regista catanese costruisce il vuoto di uno spazio sociale ormai invisibile e scolpisce abilmente il notturno dell'avventura di Malaspina, lasciando aperti (a interpretazione) i segreti metafisici emersi dal buio della città, che aspetta una nuova alba. Contro un sistema che deprime e "affama" il cinema off, la notte blu cobalto di Gangemi per fortuna e buona sorte vede la luce, uscendo dal gruppo dei sommersi e degli esclusi. Nell'Italia del duopolio Rai-Mediaset, costretta a tentare (e inventare) troppo spesso distribuzioni "creative", non è poco davvero.

Stampa in PDF

* - - - -

Un caleidoscopio umano dissolto da una nube blu

sabato 14 agosto 2010 di 86cinzia.ar

Un ragazzo incapace di vivere appieno la propria vita, bloccato da un amore finito, che avrebbe l'occasione di riscattarsi grazie ad un nuovo lavoro nel quale entra in contatto con mille realtà diverse ed uguali alla sua, un inizio promettente, una buona prima metà di un film che inizialmente incuriosisce e invita grazie anche alle belle immagini di Catania, ma poi? E' come se dalla seconda metà del film questo buon filone si perda completamente, entrando in un tentativo troppo celebrale di "andare continua »

* - - - -

5/5 solo perchè girato con pochi fondi?

domenica 26 giugno 2011 di IlparereDelPubblico

Quando uno vede un film con voto sopra il 3.5 su mymovies si aspetta di vedere un bel film non un film come blu cobalto da tutti difeso a spada tratta solo perchè è un lungometraggio decente fatto con poco budget..Blu cobalto è un film come tale se lo paragoniamo ad altri è un film mediocre..pessima recitazione sia maschile che femminile pessima regia e sopratutto pessiama sceneggiatura..bella idea usata malissimo che si perde nel fantascientifico o quel che è continua »

Lucia (Valentina Carnelutti)
Nessuno può fare niente per te se tu non decidi di fare, tu, qualcosa per te... per vederla la felicità... che c'è…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Dino (Corrado Fortuna)
...ma che coincidenza, è il destino!... scusa quante possibilità ci sono che due persone nello stesso giorno dello stesso anno vadano nello stesso posto a fare la carta d'identità?... e poi finiscono insieme... è il destino…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Valeria (Regina Orioli)
Dino, tu non eri felice nemmeno quando stavi con me…
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Una notte blu cobalto

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 7 giugno 2011

Cover Dvd Una notte blu cobalto A partire da martedì 7 giugno 2011 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Una notte blu cobalto di Daniele Gangemi con Corrado Fortuna, Regina Orioli, Valentina Carnelutti, Alessandro Haber. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Una notte blu cobalto è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 3,99 €
Aquista on line il dvd del film Una notte blu cobalto

INCONTRI | Esce in quindici copie l'opera prima di Daniele Gangemi.

I dolori del giovane Malaspina

martedì 8 giugno 2010 - Marzia Gandolfi

Una notte blu cobalto: i dolori del giovane Malaspina Opera prima del regista catanese Daniele Gangemi, Una notte blu cobalto è un racconto di formazione surreale dove sogno e realtà cortocircuitano fino a trasformare la vita di uno studente universitario fuori corso, tormentato da un amore finito e impedito alla vita dal passato. Un colore e un uomo, il Turi di Alessandro Haber, lo inviteranno a un viaggio al termine della notte, dove contorni e confini si confondono. Contro un sistema che deprime e “affama” il cinema off, la notte blu cobalto di Gangemi vede la luce ed esce dal gruppo dei sommersi, grazie all’intervento della Orchidea prima e della Bolero Film dopo, società (di produzione e di distribuzione) sensibili a pellicole altrimenti destinate all’oblio.

Film bello, perfetto ma senza distribuzione

di Antonio Rapisarda Il Riformista

Una storia italiana. Anzi due. Che si presentano con tutte le tare strutturali e culturali del caso. Ecco la prima. Prendete un film, ideato e girato da un giovane regista siciliano emergente che al battesimo fa Daniele Gangemi. Fate che poi questo venga girato a Catania e prodotto da una casa di produzione catanese nata proprio assieme a questa scommessa. Prendete poi il fatto che il cast sia composto da attori professionisti (da Alessandro Haber a Corrado Fortuna da Regina Orioli a Valentina Carnelutti) che hanno creduto all'idea di un riccioluto ventisettenne. »

La ricerca (ostinata) della felicità

di Annalisa Bertè Liberal

L’ostinazione di cercare la felicità dove non possiamo trovarla. Una seduta di psicanalisi consegnando pizze. Una Catania notturna con personaggi surreali che parlano di te. Una pizza, la blu cobalto, che forse nasconde il segreto della felicità che tutti cercano. Questo e tanto altro è Una notte blu cobalto, dal 18 giugno nelle sale, film di esordio di Daniele Gangemi, vincitore del premio per la "Migliore opera prima" al 42° Worldfest International Independent Film Festival di Houston in Texas, dove ha conquistato oltre alla giuria anche il pubblico americano, registrando il sold out in sala ad ogni proiezione. »

Una notte per conoscersi

di Paolo D'Agostini La Repubblica

Quando i velleitarismi da debutto promettono personalità. Partendo dall' infallibile suggestione dell' unità di tempo: succede tutto in una notte. Un ragazzo catanese appeso alla linea d' ombra del passaggio da una stagione a un' altra con tutto il peso di insoddisfazioni e incertezze (o, come qualcuno gli suggerisce, di fronte "alla possibilità di scegliere"), viene assunto per fare le consegne a domicilio dalla pizzeria Blu Cobalto. A sua insaputa le pizze contengono polvere magica. Droga? Il bello del piccolo film, sperduto tra le svendite di fine stagione, è nel creare un' atmosfera sospesa e astratta. »

Un'inedita Catania noir per l'esordio di Gangemi

di Valerio Caprara Il Mattino

Un buon esordio, quello del catanese Daniele Gangemi che ha superato infinite difficoltà per potere presentare nelle sale «Una notte blu cobalto», fiaba antropologica ambientata nelle vene segrete della nobile città siciliana. La trama, intrisa di echi noir non perfettamente assimilati, conta in fondo poco: un ragazzo abbandonato dalla sua bella, il suo malessere un po' querulo, l'occasione colta al volo dello strano pizzaiolo (Alessandro Haber) che l'assume per una lunga notte di consegne... Girato con mano elegante, svincolato dal fragile traliccio narrativo grazie a una serie di aperture visionarie, attento a sorvegliare la tentazione decadente, il film è un esordio fuori dagli schemi sociologici cari ai piccoli maestri (assistiti dallo Stato) e non si fa sfuggire i dettagli fisiognomici o caratteriali che identificano i personaggi incontrati (o forse no) dal pizzaiolo improvvisato. »

Una notte blu cobalto | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 18 giugno 2010
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità