Notorious

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Notorious  
Consigliato sì!
2,79/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * - -
Trailer Notorious
Il film: Notorious
Uscita: venerdì 17 luglio 2009
Anno produzione: 2009
   
   
   
La storia di Notorious B.I.G. e la sua ascesa a icona del rap attraverso un percorso fatto di sesso, droga e hip-hop a colpi di rime taglienti e armi da fuoco.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Cronaca romanzata della vita di Chris "The Notorious B.I.G" Wallace, icona del rap
Tirza Bonifazi Tognazzi     * * * - -

Il 9 marzo 1997 Christopher George Latore Wallace, meglio conosciuto come The Notorious B.I.G., sta rientrando in macchina al suo hotel dopo essere stato al Soul Train Award di Los Angeles quando un uomo a bordo di un'auto apre il fuoco uccidendolo all'istante. Il secondo album del celebre rapper della East Coast, "Life After Death", esce quindici giorni più tardi e debutta al primo posto delle classifiche. Notorious è la cronaca (romanzata) della vita di Wallace. Partendo dalla notte dell'omicidio, il regista George Tillman, Jr. ne ripercorre in maniera cronologica tutte le tappe, da quando ragazzino veniva deriso dai compagni di scuola per la sua stazza e perché scriveva rime, al primo contratto discografico con la Bad Boy Records di Sean "Puffy" Combs, dagli anni in cui, giovanissimo, si guadagnava da vivere spacciando droga per le strade di Brooklyn alle tormentate storie d'amore con baby mama Jan, Kimberly "Lil' Kim" Jones e Faith Evans.
A scandire l'ascesa dell'icona del rap sono i brani (editi) dello stesso Notorious B.I.G. che raccontano la sua storia e allo stesso tempo offrono la colonna sonora ideale per mettere in luce il contesto in cui nascevano i suoi testi taglienti, violenti e autobiografici. All'epoca l'hip-hop si divideva principalmente in due fazioni; da una parte risuonava la West Coast con Snoop Doggy Dogg, Dr. Dre, Tupac Shakur e la Death Row Records e dall'altra ribatteva la East Coast con la Bad Boy Records di Sean "Puffy" Combs e Craig Mack, The Notorious B.I.G. e i suoi "protetti", i Junior M.A.F.I.A.. La battaglia a colpi di rime (e di armi da fuoco) diviene del biopic punto focale nel momento in cui i rapporti tra Biggie Smalls (altro moniker del massiccio Mc) e 2Pac si irrigidiscono culminando con minacce e spari, ma la cronaca dei fatti manca di obiettività e presenta qualche lacuna. Laddove il film addita i media come principali responsabili del crescente astio tra le due fazioni rivali, la storia perde parte della sua credibilità e cede al buonismo liberando gli esponenti della East Coast dalle accuse e tramutando persino Puff Daddy in una sorta di paladino della giustizia.
Se è vero che da un'opera, per quanto biografica, prodotta da amici e parenti non ci si può aspettare assoluta franchezza e veridicità, Notorious (prodotta dalla signora Voletta Wallace, da Sean Combs e soci, e interpretata dal figlio del rapper, CJ, nel ruolo di Chris bambino) può essere considerata più un omaggio a un grande artista che non un puro biopic. Tuttavia la bravura degli attori - l'esordiente Jamal Woolard offre corpo e movenze a Biggie Smalls in una prova eccellente, Angela Bassett si confronta magistralmente col ruolo della madre e Derek Luke si dimostra più che capace a vestire gli eleganti abiti di Combs - fa del film di George Tillman, Jr. un buon prodotto d'intrattenimento per i seguaci della scena hip-hop e per quanti non conoscessero l'uomo che iniziò la scalata al successo sentendosi pronto a morire e la terminò a soli ventiquattro anni quando si era finalmente detto pronto a vivere.

Premi e nomination Notorious MYmovies
il MORANDINI
Incassi Notorious
Primo Weekend Italia: € 42.000
Primo Weekend Usa: $ 20.498.000
Incasso Totale* Usa: $ 36.612.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 15 febbraio 2009
Sei d'accordo con la recensione di Tirza Bonifazi Tognazzi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
69%
No
31%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * - -

Il ragazzo che divenne uomo alla sua morte

domenica 19 luglio 2009 di Pietro Signorelli

Storia di Notorius B.I.G.(detto anche Biggie Smalls per la sua taglia enorme). Utilizzando il sistema del racconto personale diretto post mortem con voce fuori campo, dove il protagonista racconta le cose che gli sono successe nella vita prima della dipartita, il film racconta tutto con dovizia di rispetto biografico, partendo dalla scuola. Notorius ha avuto una vita tribolata sin da piccolo, con il padre che non è mai esistito per lui e la madre Voletta (Angela Bassett) costretta a fare due lavori. continua »

Notorious big
"Sky is the limit!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
No dream is too big
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
puff diddy
non cambieremo il mondo finchè non cambieremo noi stessi
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | Notorious

La colonna sonora del film * * * * *

Disponibile on line da venerdì 3 luglio 2009

Cover CD Notorious A partire da venerdì 3 luglio 2009 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Notorious del regista. George Tillman jr Distribuita da Atlantic, il cd è composto da musiche di genere Hip Hop e Rap.

INTERVISTE | L'esordiente Jamal Woolard riporta in vita sul grande schermo Notorious B.I.G..

Essere christopher wallace

mercoledì 15 luglio 2009 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Notorious: essere Christopher Wallace Agli inizi dell'ottobre 2007 un centinaio di ragazzi di colore si ritrovavano al City Stages di Chelsea, New York; venivano dalla Florida, dal Massachusetts, dal Canada e dai sobborghi della città per partecipare a un'audizione con un sogno comune: ridare vita sul grande schermo all'icona della musica rap Notorious B.I.G.. Rappresentare l'uomo giusto per quel ruolo non significava solo corrispondere fisicamente ai requisiti richiesti (1,90 d'altezza per circa 136 kg) ma soprattutto avere la capacità di ricreare lo stile unico e inconfondibile del celebre Mc.

Notorious, biografia con clichè

di Francesco Alò Il Messaggero

Come in Viale del tramonto è un morto che ci racconta la sua storia in Notorius. Anzi, ce la "rappa" e ce la suona. Cristopher Wallace, in arte Notorius B.I.G, ricorda sereno dall'aldilà la sua vita da artista maledetto: lo spaccio di crack, il carcere, la madre apprensiva, il padre che non c'è, l'incontro con l'ambizioso produttore Sean "Puff Daddy" Combs, il primo album trionfale, la rivalità con i rapper della West Coast (in primis l'ex amico Tupac), le donne, la caduta, la resurrezione e la morte per omicidio a soli 25 anni nel 1997. »

Bringing Back a Dead Rapper, and the Tears

di Jon Caramanica The New York Times

THE less everyone around him said, the better Jamal Woolard knew he was doing. For several months beginning in November 2007 he would spend every day learning how to morph into Biggie Smalls (the murdered rapper also known as the Notorious B.I.G.) for the biopic “Notorious.” Memorized his albums front to back. Watched concert footage and tapes of old interviews. Practiced holding his head back, and at an angle. Wondered why Biggie never took his sunglasses off. Did some stuff he didn't quite understand the meaning of at first: crawling around on the floor like a cat, rapping while gripping his tongue. »

Notorious, il lato oscuro del rapper poeta di strada

di Alessandra Levantesi La Stampa

L’hanno prodotto Violetta Wallace e Puff Daddy, rispettivamente mamma e produttore musicale di Christopher Wallace alias Notorious B.I.G, considerato il più grande rapper dell’East Coast. Facile immaginare che il film abbia un carattere agiografico, ma che male c’è se un biopic sta dalla parte del personaggio raccontato, pur mostrandone il lato oscuro? E nel caso del grosso Notorius, sulla sua breve vita si addensano molte ombre: spacciatore per le vie di Brooklyn fin da ragazzino, in prigione a 18 anni, l’enorme musicista nero (pesava circa 130 chili) deve al suo talento naturale di poeta di strada una folgorante carriera spezzata da un colpo di pistola nel ‘97 quando ha solo 24 anni. »

A Rapper’s Tale, Larger Than Life

di A. O. Scott The New York Times

Anyone looking for a dispassionate, evenhanded account of the life of Biggie Smalls, the Brooklyn-born rapper who was murdered in 1997 at the age of 24, will be disappointed, perhaps even dismayed, by “Notorious.” But why would anyone be looking for such a thing in the first place? The movie, directed by George Tillman Jr. from a script by Reggie Rock Bythewood and Cheo Hodari Coker, may not be an authorized biography, but it is if anything less critical, less ambivalent, than some of Biggie’s own semi-autobiographical lyrics. »

Notorious | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Sito Ufficiale
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità