Drag Me to Hell

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Drag Me to Hell   Dvd Drag Me to Hell   Blu-Ray Drag Me to Hell  
Un film di Sam Raimi. Con Alison Lohman, Justin Long, Lorna Raver, David Paymer, Dileep Rao.
continua»
Horror, Ratings: Kids+13, durata 99 min. - USA 2009. - Lucky Red uscita venerdý 11 settembre 2009. MYMONETRO Drag Me to Hell * * * - - valutazione media: 3,11 su 107 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
richard12345678 martedý 7 novembre 2017
film bello Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Film bello. Fatto bene, divertente, storia carina. Drag me to Hell è sicuramente un bel film con un humor stile La Casa.  Sam Raimi ha fatto un altro bel film. 

[+] lascia un commento a richard12345678 »
d'accordo?
francis metal mercoledý 30 novembre 2016
non esistono parole per esprimere il mio disgusto Valutazione 1 stelle su cinque
0%
No
0%

L'unica cosa bella del film è la protagonista... per il resto solo stereotipi, cose banalissime, scontatissime e prevedibilissime.
Ho più volte tentato togliere il film perché avevo capito subito che era solo una perdita di tempo

[+] lascia un commento a francis metal »
d'accordo?
cristianshady mercoledý 24 agosto 2016
la vecia incazzosa Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Si nota davvero in molti aspetti la mano di raimi in questo film....e tutto sommato non è male, un discrerto horror con qualche momento eccessivo come da tutte le sue produzioni...è perfetto per chi si vuole spaventare un pò e non è troppo schizzinoso o eccessivamente critico.

[+] lascia un commento a cristianshady »
d'accordo?
critichetti domenica 10 gennaio 2016
andiamo,si pu˛ fare molto meglio (spoiler alert!) Valutazione 2 stelle su cinque
0%
No
0%

Questo è il classico film che parte benissimo ma poi si perde lungo andare con idee stupide.Partiamo però dalle cose belle:Raimi sembra essere tornato quello di una volta,infatti in tanti casi sembra di rivedere "La casa",perfino nelle musiche.La storia nasce con un'idea carina,perchè una maledizione gitana ha sempre il suo fascino e l'attrice che interpreta la vecchia zingara riesce a caratterizzarla molto bene.Peccato gli errori innanzitutto strutturali,in quanto la "Lamia",questo demone che è stato scelto per il film non è affatto quello che è descritto nella pellicola,bensì un demone che catturava bambini;ma in più ci sono anche errori di scelta nella sceneggiatura:c'è infatti un abuso di scene stomachevoli che però sono fini a loro stesse,non sono quelle scene che veramente disgustano e fanno inquietare,tanto che dopo pochi minuti che sono passate ve le sarete scordate. [+]

[+] lascia un commento a critichetti »
d'accordo?
gianleo67 venerdý 8 gennaio 2016
the last three days of alison lohman Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Nel tentativo di convincere il suo capo a darle la promozione che merita, la giovane bancaria Christine rifiuta la proroga di un mutuo che finisce per mettere sulla strada ed umiliare un'anziana signora di origini slave ed a provocarne così la morte. Non prima però che la vecchia megera scagli su di lei la maledizione di una Lamia, antico demone della tradizione classica che perseguita per tre giorni la prorpia vittima prima di reclamarne irrevocabilmente l'anima.
Dopo tre lustri passati a sperimentare nuovi generi ed una propensione per il fantastico che sembrava rivolta solo a rinverdire l'immaginario tecnologico e metamorfico del blockbuster Marvel con Tobey Maguire, il genio dello splatter movie artigianale anni'80 di Sam Raimi torna alla carica con un film che sembra condensarne tanto le tematiche orrifiche che lo hanno reso famoso quanto l'irridente spirito iconoclasta che si fa beffe degli inveterati pregiudizi sociali che da sempre serpeggiano nelle stratificazioni della società americana. [+]

[+] lascia un commento a gianleo67 »
d'accordo?
fiocri martedý 19 maggio 2015
da vedere Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Un horror da vedere, inquieta e diverte.

[+] lascia un commento a fiocri »
d'accordo?
renato c. lunedý 6 aprile 2015
horror fine a se stsso Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

Stavolta sono d'accordo con i detrattori! E' un film che si basa tutto a mostrare scene raccapriccianti se non da vomito! Comunque ne contesto lo schema: Per quanto possa essere forte un demone, Dio non permetterÓ mai che un innocente o un pentito venga trascinato nell'inferno per l'eternitÓ! La protaginista era innocente? No! Non era senza peccato! E' stato grave che abbia negato una ulteriore proroga a quella che essa credeva una povera vecchia (anche se poi in realtÓ era una strega!) solo per ambire al posto di vice-direttore! Ma poi se ne Ŕ pentita, tant'Ŕ vero che Ŕ andata a cercare la nipote! Poi anche quando aveva cercato di dare il "bottone maledetto" al suo collega disonesto, alla fine non ne ha il coraggio! Quindi pentita in tutti i campi! E solo per uno scambio di buste viene dannata ad andare all'inferno per l'eternitÓ!? Questo e proprio l'antitesi del cristianesimo del Dio buono e misericordioso che ogni cristiano autentico ha imparato a conoscere e ad amare! Una figura positiva!? Quella del fidanzato, che nonostante vedeva che la sua amata era "disturbata" non l'abbandona, come avrebbe voluto sua madre, ma Ŕ pronto anche a pagare $ 10. [+]

[+] lascia un commento a renato c. »
d'accordo?
nerazzurro sabato 28 febbraio 2015
un maestro riporta l'horror sul grande schermo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

Regia magnifica e interpreti grandiosi. Una trama unica sorretta da una sceneggiatura massiccia. Raimi ritorna alla grande con il suo miglior genere

[+] lascia un commento a nerazzurro »
d'accordo?
isin89 domenica 4 gennaio 2015
pessimo Valutazione 1 stelle su cinque
100%
No
0%

Non sono un amante di Raimi ma riconosco alcune sue trovate originali e innovative specialmente ne 'La casa' e 'L'armata dele tenebre', ma questo film è davvero pessimo. Non giudico il lato comico del film (il quale è più criticabile da un punto di vista soggettivo a mio parere) quanto il lato poco interessante e poco riuscito del film. La trama è stupida e inutile, la fotografia è davvero brutta e irritante, la sceneggiatura fa pietà, gli attori sono pessimi dal primo all'ultimo e il finale è prevedibilissimo; era ovvio che il film non poteva finire rose e fiori ma che sarebbe succeso qualcos'altro, proprio un genio Raimi. [+]

[+] lascia un commento a isin89 »
d'accordo?
alexlaby giovedý 24 luglio 2014
che roba ragazzi Valutazione 1 stelle su cinque
50%
No
50%

Insufficiente in tutto. Alla protagonista le vomitano in faccia bile verde e quando si rialza Ŕ pulita e truccata come sempre. Vola per casa trascinata dai piedi e spazza mobili e porte e al cambio scena Ŕ tutto a posto. Di queste disattenzioni ce ne sono una al minuto. Spatter per bambini impressionabili (perchÚ se sono normali lo prendono per un film comico venuto male), dovrebbe essere vietato ai maggiori di 12 anni.

[+] piuttosto imbarazzante doverlo specificare ma... (di stefanoadm)
[+] lascia un commento a alexlaby »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
Drag Me to Hell | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | wynorski guiaz '80s
  2░ | salvo pat
  3░ | ciccio capozzi
  4░ | thx1138
  5░ | amandagriss
  6░ | vittorio alrik
  7░ | matteo manganelli
  8░ | killbillvol2
  9░ | critichetti
10░ | gianleo67
11░ | renato c.
12░ | frz94
13░ | paride86
14░ | calibanrage
15░ | everlong
16░ | gella
17░ | _melindo__
18░ | dandy
19░ | sinphi
20░ | mr. andrew the photographer
21░ | j0ker
22░ | gus da mosca
23░ | 0mickey0
24░ | atticus
25░ | sickboy
26░ | paperinik
Rassegna stampa
Peter Travers
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità