Brothers

Acquista su Ibs.it   Dvd Brothers   Blu-Ray Brothers  
Un film di Jim Sheridan. Con Natalie Portman, Tobey Maguire, Jake Gyllenhaal, Bailee Madison, Taylor Geare.
continua»
Drammatico, durata 108 min. - USA 2009. - 01 Distribution uscita mercoledì 23 dicembre 2009. MYMONETRO Brothers * * * - - valutazione media: 3,18 su 76 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
angelo umana sabato 27 febbraio 2016
coming home Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

 Coming home è il magnifico film del 1978, in esso il reduce (Bruce Dern, protagonista ormai vecchio nel recente Nebraska) tornava a casa ferito dal Viet Nam e trovava la moglie Jane Fonda innamorata di Jon Voight, altro reduce ma con le gambe amputate. Anche in quel film uno dei temi era che la guerra è terribile, pure per chi ci crede e parte disciplinatamente per servire la patria, convinto che quello è il suo dovere - E’ il mio mestiere è detto in  quest’altro film, Brothers del 2009 - ma è diversa da come idealmente certi soldati se la dipingono (una volta più di ora). L’essere umano in guerra vive situazioni che nella vita normale sono inimmaginabili e può essere costretto, o quasi costretto come in Brothers, a compiere gesti di cui si pentirà per sempre. [+]

[+] lascia un commento a angelo umana »
d'accordo?
luca scial� domenica 13 dicembre 2015
un triangolo messo su dal dramma della guerra Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Ieri il Vietnam, oggi l'Afghanistan. L'America prova a fare i conti con se stessa mediante il Cinema. Diventato da oltre quarant'anni, ossia da Taxi Driver, primo film sul Vietnam, il proprio inconscio che viene fuori. Inconscio che ora lo condanna, ora lo enfatizza. Si pensi al primo Rambo, a Taxi Driver appunto, a Nato il 4 luglio. O, di contro, a pellicole come i successivi Rambo.
Brothers rientra tra i primi, raccontando il dramma di Sam, Capitano partito in Afghanistan, che però al ritorno non riesce più ad essere se stesso per gli orrori ivi vissuti. E così, mentre è fuori, il fratello Tommy, dedito ad alcol e piccoli reati, si prende cura della moglie e delle loro figlie. [+]

[+] lascia un commento a luca scial� »
d'accordo?
lella sabadini martedì 3 gennaio 2012
un film coraggioso Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Sono rimasta affascinata da questo film che si addentra coraggiosamente nella psicologia di una famiglia profondamente cambiata dalla guerra. A differenza di altre opere , che pure considero ottime se non capolavori (l'ultimo, ma non ultimo " Nella valle di Elah") la vicenda si svolge all'interno delle coscienze e delle emozioni dei personaggie questo , a mio parere, è rimarcato dal fatto che la maggior parte delle scene importanti sono proprio girate all'interno dell'abitazione o al massimo nel giardino di casa. I temi affrontati sono molti,troppi per racchiuderli in poche righe: L'esperienza della guerra che cambia una persona per sempre. Il rimorso per aver ucciso con le sue mani il proprio commilitone ( anche se Sam non aveva praticamente alternative,in quanto probabilmente sarebbero poi stati uccisi tutti e due). [+]

[+] lascia un commento a lella sabadini »
d'accordo?
lacice venerdì 28 ottobre 2011
toccante! Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Una storia piena di cliché. Ma davvero toccante. Tutti ruolo ben definiti e gli attori bravissimi nelle espressioni. Tocca vari argomenti. Dalla figlia maggiore gelosa della minore, al tradimento, alla perdita del proprio uomo, alla delusione tra padre e figlio, al bigottismo di un padre, al dramma dell'uccisione di un uomo. Non la sto gonfiando. Davvero un bel film. Da guardare in un pomeriggio/sera preinvernale. Non é un capolavoro eh? Ma emoziona.

[+] lascia un commento a lacice »
d'accordo?
picassa lunedì 26 settembre 2011
come te lo aspetti Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

era tanto tempo che volevo vedere questo film perchè intuivo che mi sarebbe piaciuto
Non mi ha deluso
Ha pienamente soddisfatto le mie aspettative.
E' tenero e forte nello stesso tempo.
I tre protagonisti sono veramente ben caratterizzati.

[+] lascia un commento a picassa »
d'accordo?
time_traveler sabato 10 settembre 2011
a volte è quasi meglio non tornare a casa Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il soldato Sam Cahill sta per tornare in servizio in Afghanistan. Suo fratello Tommy , invece, è da poco uscito di prigione. Sam è un uomo realizzato, con due figlie e una moglie che lo ama. Tommy, l'esatto opposto, lotta affinché possa riscattarsi agli occhi della famiglia, cominciando una vita normale: ha l'occasione di farlo quando Sam viene dichiarato morto in combattimento. Tommy infatti comincia a prendersi cura della cognata e delle nipotine, allacciando uno splendido rapporto con entrambe. Quando però Sam torna è chiaro che non è più lo stesso uomo di prima. Un film intenso, un melodramma composto ad hoc dal regista Sheridan. Il fatto poi che il tutto ruoti attorno ad un soldato tornato miracolosamente a casa dopo la prigionia, rende questo film di putroppo tragica attualità. [+]

[+] lascia un commento a time_traveler »
d'accordo?
g2i3o4 venerdì 26 agosto 2011
il dramma della guerra Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

L'orrore della guerra è raccontato nel migliore dei modi in questo gran film.

[+] lascia un commento a g2i3o4 »
d'accordo?
ale9191 mercoledì 9 febbraio 2011
non è sempre facile tornare a casa Valutazione 3 stelle su cinque
60%
No
40%

La guerra ti uccide o ti lascia segnato dentro. In questa storia che sa tanto di vita reale (dalle trincee in Afghanistan alla cucina di casa, il passo è stato lungo per tanti) si affronta la parabola della vita di Sam, da marito felicemente sposato e padre di due bambine a elemento ossessivo-compulsivo che non si riconosce più all'interno della sua famiglia e che la stessa non riconosce più. In tutto questo ecco il fratello di Sam, il cosiddetto "terzo che gode", colui che si ritrova dall'essere nessuno all'essere una persona fondamentale per Grace e le nipotine, innamorandosi anche della bella bionda. Di questo film però non mi convince il finale, non chiaro, che lascia aperte troppe porte. [+]

[+] lascia un commento a ale9191 »
d'accordo?
alby84 giovedì 30 dicembre 2010
magnifico Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Veramente un bel film, attori impeccabili e storia ben romanzata

[+] lascia un commento a alby84 »
d'accordo?
jasonbourne mercoledì 29 dicembre 2010
il nuovo vietnam Valutazione 0 stelle su cinque
86%
No
14%

Film magnificamente interpretato da Natalie Portman, Tobey Meguire e Jake Gyllenhaal. Al'inizio del film mi aspettavo la solita predica su come la guerra è brutta ma dopo la prima mezz'ora la trama cambia totalmente : Tommy che si lega a Grace sembra che gli equilibri familiari siamo tornati alla normalita fin quando non risuscita il fratello dall'Afghanistan. E non torna sorridente presentandosi alla porta con la onnipresente frase del dopoguerra  "sono tornato ", torna distrutto, paranoico, rabbioso, a tal punto che la figlia gli domanda "perchè non sei rimasto morto in Afghanistan?".
Ci sono primi piani in abbondanza con pianti e facce sconvolte, in cui si vede la vera bravura degli attori. [+]

[+] lascia un commento a jasonbourne »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 »
Brothers | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Golden Globes (2)


Articoli & News
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
mercoledì 23 dicembre 2009
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
giovedì 17 agosto
Atomica bionda
sabato 12 agosto
Monolith
giovedì 10 agosto
La torre nera
Diario di una schiappa - Portatemi...
giovedì 3 agosto
Annabelle 2: Creation
Angoscia
giovedì 27 luglio
La fuga
martedì 25 luglio
Motori ruggenti
giovedì 20 luglio
CHiPs
Savva
Ultime notizie dal cosmo
Operation Chromite
mercoledì 19 luglio
USS Indianapolis
Prima di domani
giovedì 13 luglio
The War - Il pianeta delle scimmie
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità