Whatever Works - Basta che funzioni

Acquista su Ibs.it   Dvd Whatever Works - Basta che funzioni  
Un film di Woody Allen. Con Ed Begley jr, Patricia Clarkson, Larry David, Conleth Hill, Michael McKean.
continua»
Titolo originale Whatever Works. Commedia, durata 92 min. - USA, Francia 2009. - Medusa uscita venerdì 18 settembre 2009. MYMONETRO Whatever Works - Basta che funzioni * * * 1/2 - valutazione media: 3,63 su 128 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
giulia57 domenica 3 agosto 2014
un film leggero e geniale Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Occorre lasciarsi trasportare per gustare fino in fondo questo mondo irreale che vorrei fosse così.Mi fa stare bene Giulia 57

[+] lascia un commento a giulia57 »
d'accordo?
fiorequetzal venerdì 14 marzo 2014
brillante Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Film che capovolge tutte le convenzioni, sradica il perbenismo e il moralismo. I benpensanti rabbrividerebbero di fronte a Boris, che non ha paura di dire quello che pensa  quando lo pensa, con una cruda ed amara presa di coscienza  che non ammette ideali, perchè in fondo "basta che funzioni", senza curarsi del chi, quando, come o con quanti, il tutto condito da una buona dose di cinismo e ipocondria.
Questo campione  di cultura e di rassegnata e graffiante  genialità è destinato a scontrarsi e incontrarsi col suo preciso opposto, l'ingenua, disarmante e angelica Melody, in fuga da una famiglia borghese e bigotta. L'incontro e l'accettazione del disincantato Boris e del suo caratteraccio le cambia la vita, le insegna a vedere come lui vede, a pensare come lui pensa, ad aprire la mente a tutti gli aspetti della vita, anche quelli più impensati, come la vita sessuale della madre che attraverso la figlia impara a conoscersi e diventa una fotografa di soggetti erotici e va a vivere con due uomini, e l'omossessualità del padre che nel ricercare la sua vecchia e stereotipata vita impara ad accettarsi per quello che è. [+]

[+] lascia un commento a fiorequetzal »
d'accordo?
loris kiris lunedì 23 settembre 2013
film che funziona più che abbastanza Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Che Woody Allen possieda un geniale tatto cinematografico non si discute. In Basta che funzioni sussiste una sorta di filiazione tra il suo genio e quello del protagonista principale, un certo Boris Yelnikoff, ex-fisico esperto nella teoria delle stringhe e mancato nobel. Il film inizia proprio con un mordace monologo di Boris, un monologo che più che un monologo è la martellata di un picchio scorbutico, una mitragliata di sentenze che ti schiaffeggiano il muso, uno scioglilingua d’irrefrenato cinismo che fa presa sullo spettatore, lucido, d’umorismo tagliente e sorretto da original retorica: un mix, insomma, facile da sottoscrivere. [+]

[+] lascia un commento a loris kiris »
d'accordo?
trimegisto85 domenica 21 aprile 2013
il fato è, dio forse Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Boris Yelnikoff è un fisico, un tempo di fama mondiale, che si è ritirato in se stesso: detestando il mondo con il suo cinismo frutto del suo genio, essendo in pochi ad avere la visione d'insieme, tenta un suicidio che uccide solo il suo matrimonio e la sua vecchia vita. Da allora si rintana nel suo piccolo mondo a New York, passando le giornate a impartire lezioni di schacci a "bambini stupidi", che non riescono a imparare, e a filosofeggiare con i suoi amici della vita e dell'uomo.
Un giorno (...c'è sempre un giorno) la sua routine viene infranta dall'incontro con Melody, giovane, ingenua e bella ragazza di provincia che è scappata da un mondo troppo chiuso per cercare spazio nella Grande Mela: convince Boris ad ospitarla per una notte, per qualche tempo e, infine, si sposano: Boris creerà una nuova routin con Lei. [+]

[+] lascia un commento a trimegisto85 »
d'accordo?
fedeleto domenica 10 febbraio 2013
basta che allen funzioni... Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

Boris e' un uomo chiuso in se stesso e deditoal suo intelletto,poiche' oltre ad essere uno studioso di fisica quantistica ha sfiorato il nobel.Con un ego sfociante in superiorita',egli un giorno incontra una ragazza di nome Melody, bisognosa di aiuto poiche' vive in mezzo ad una strada.La sposera',nonostante la diversita' di eta',ma poco dopo verra' lasciato poiche' nella vita tutto e' destinato a finire proprio come l'universo.Ma non e' detto che in futuro possa incontrare la sua dolce meta' magari buttandosi da una finestra e colpendo la sua anima gemella.Woody Allen si concentra su un soggetto che aveva nel cassetto da parecchi anni,ne esce una pellicola discreta che si incentra sulla fatalita' del caso,e lascia che il carpe diem domini la scena ,seguito dall'assecondare le cose,ovvero basta che funzionino. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
hathi martedì 23 ottobre 2012
gag e poco più Valutazione 2 stelle su cinque
40%
No
60%

Tante gag, in questo film ambizioso,  ma poca sostanza. Yelnikoff , alter ego di Allen, ritiene di essere un genio , un 'homo syntethicus' rinascimentale, un Leonardo da ViInci, ma in realtà egli ha una visione limitata della realtà e per contro un'abbondante dose di altezzosità intellettuale, tipica  dei liberal americani (e nostrani).  Sono sufficienti  a provare l'asserto la scarsa comprensione che il protagonista (Yelnikoff /Allen) mostra, e dei valori che sottintendono il modo di vita della gente comune e della fede religiosa dell'americano medio, così come il modo caricaturale con il quale ne dipinge le manifestazioni esteriori. [+]

[+] lascia un commento a hathi »
d'accordo?
albplet lunedì 15 ottobre 2012
secondo me funziona… Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Mi pare proprio che funzioni… ‘sta commedia. Secondo me ci siamo: Woody Allen è calato nel mondo, ci vive dentro, ci sguazza con gusto, è immerso nelle questioni d’identità delle persone, nelle loro crisi sentimentali, nel mettere in discussione i precedenti modelli, e coglie nel segno con garbo, ironia, gusto, intelligenza. Godibile.

[+] lascia un commento a albplet »
d'accordo?
candreva lunedì 15 ottobre 2012
pochi sono i film da salvare Valutazione 5 stelle su cinque
67%
No
33%

Questo è un film DA VEDERE e
DA TENERE ! (e la produzione di Woody nel suo insieme sta fra i big five del cinema che fa storia del Cinema)

[+] lascia un commento a candreva »
d'accordo?
fab_y martedì 1 maggio 2012
il male di vivere Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Film "filosofico" impegnato nella ricerca costante di un significato dell'umana esistenza, ricerca che però viene continuamente interrotta e disillusa dalla consapevolezza dell'indigenza e della precarietà della natura dell'uomo. Woody Allen percorre e ci fa percorrere questo intricato itinerario tramite il protagonista, Boris, vecchio genio e mente brillante che riesce a stento a sopravvivere ai suoi pensieri e alle sue convinzioni circa il non-senso della vita umana, appigliandosi un po' a quel suo crudo sarcasmo , un po' alle situazioni e alle persone alle quali si rapporta sempre con distacco e con commiserazione per quel comune destino che porta ogni essere vivente ad essere nient'altro che il nulla nell'assurdo caos della vita. [+]

[+] lascia un commento a fab_y »
d'accordo?
santoro96 giovedì 26 aprile 2012
non proprio un capolavoro di allen Valutazione 3 stelle su cinque
50%
No
50%

Il famoso regista racconta la storia di un ultra sessantenne ,uno scienziato in pensione,con un tentativo di suicidio alle spalle, che racconta la sua concezione pessimista della vita .
Il regista non cambia la location del film ambientandolo ancora una volta sceglie la Grande Mela .Allen approfondisce la tematica della vita e il male di vivere atraverso gli occhi di un uomo cinico e inrispettoso del prossimo che crede nelle sue forze e nella sua intellegenza , ritenendo il resto vermiciattoli che non possono riscattarsi nella vita 
Il film è bello , il ritmo è incalzante e la maestria di un grande regista è presente, ma ciò non toglie che il film è di difficile comprensione e non si avvicina ai grandi capolavori di Allen.

[+] lascia un commento a santoro96 »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
Whatever Works - Basta che funzioni | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 18 settembre 2009
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità