Appaloosa

Acquista su Ibs.it   Dvd Appaloosa   Blu-Ray Appaloosa  
Un film di Ed Harris. Con Viggo Mortensen, Renée Zellweger, Jeremy Irons, Ed Harris, Lance Henriksen.
continua»
Western, durata 116 min. - USA 2008. - 01 Distribution uscita venerdì 16 gennaio 2009. MYMONETRO Appaloosa * * * 1/2 - valutazione media: 3,52 su 67 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
adler lunedì 4 luglio 2016
un western non cosi' scontato Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

E' un film più che discreto. Mortensen e Harris svolgono una parte difficile. Uso questo aggettivo poichè la tematica dei due "compari" nel genere western rischia spesso di cadere in banalita' strutturali o peggio ancora in un mancato approfondimento dei caratteri dei personaggi. Questo NON e' il caso del film in oggetto. Mortensen svolge un roulo di autorevole gregario -lo si apprezza nel primo duello nel saloon - dove non dice una parola; tiene tutti sotto tiro con la sua arma preferita a canna lunga trasudando sicurezza calma e professionalita' da tutti i pori ( I dont't scare easy !)mentre Harris svolge la parte da Marshall in pectore. Il rapporto tra i due protagonisti si esplicita ulteriormente con lo svolgimento del film. [+]

[+] lascia un commento a adler »
d'accordo?
great steven martedì 25 agosto 2015
la potenza espressiva del western non muore mai. Valutazione 3 stelle su cinque
25%
No
75%

APPALOOSA (USA, 2008) diretto da ED HARRIS. Interpretato da ED HARRIS, VIGGO MORTENSEN, RENEE ZELLWEGER, JEREMY IRONS, TIMOTHY SPALL
New Mexico, 1882: Virgil Cole, un self made man scontroso e riservato, e Everett Hitch, soldato congedato addestrato a West Point, cavalcano insieme nelle terre selvagge del Far West, riportando l’ordine e la sicurezza nelle città oppresse dai fuorilegge. La loro destinazione è Appaloosa, una piccola cittadina disarmata dall’arrogante e spietato Randall Bragg, ranchero col vizio dello scontro a fuoco. Dopo l’assassinio dello sceriffo di Appaloosa, ucciso insieme al suo vice, i due amici cavalieri vengono ingaggiati dal sindaco per difendere la città prendendo il posto delle due vittime e assicurare il colpevole Bragg alla giustizia. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
floyd80 lunedì 10 agosto 2015
che attori! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
100%

 Un bellissimo western, secco, classico, senza sforature.
Bravissimi gli attori (Irons su tutti) e bellissima la fotografia...forse le musiche potevano essere realizzate meglio, non mi sono sembrate ispirate...ma è l'unico neo in una pellicola che si fa apprezzare. Applausi!

[+] lascia un commento a floyd80 »
d'accordo?
domenico rizzi lunedì 19 maggio 2014
rinuncia in nome dell'amicizia Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Se in un altro film dal titolo quasi identico ("The Appaloosa", regia di Sydney J. Furie, 1966: titolo italiano "A Sud-Ovest di Sonora") il protagonista (Marlon Brando) faceva il diavolo a quattro per recuperare un cavallo, in questo "Appaloosa"(il titolo si riferisce questa volta ad una cittadina del New Mexico) per la regia d Ed Harris, produzione USA 2008, Viggo Mortensen (Everett Hitch) rischia la pelle e si gioca il posto di vice-sceriffo per l'amico Virgil Cole (interpretato dallo stesso Harris) togliendogli di mezzo il rivale in amore Randall Bragg (Jeremy Irons) che insidia la bella Allison (Renèe Zellweger). Chi sosteneva che nei film western la donna  rivesta un'importanza marginale - fra questi i registi Raoul Walsh, John Ford e Budd Boetticher - si deve ricredere, perchè la bella vedova giunta in ferrovia rischia di creare sconquassi, impegnandosi dapprima con lo sceriffo Cole, flirtando occasionalmente con il suo amico Everett e concedendosi poi al mascalzone Bragg, insieme al quale non disdegna di prendere il bagno, praticamente senz'abiti, in uno stagno. [+]

[+] lascia un commento a domenico rizzi »
d'accordo?
filippo catani martedì 8 novembre 2011
western ben confezionato Valutazione 3 stelle su cinque
75%
No
25%

Due uomini cavalcano inseparabili da città in città alla ricerca di qualcuno che li ingaggi per ripristinare l'ordine. Arrivati ad Appaloosa nel New Mexico se la dovranno vedere con un pericoloso criminale reo di aver eliminato lo sceriffo precedente. A intaccare gli equilibri della coppia ci si metterà anche l'arrivo di una giovane donna in città.
Il genere western non è ancora morto e, anzi, quando ben confezionato come in questo caso può ancora regalare grandi emozioni. Ed Harris dirige ed interpreta questo film, tratto dall'omonimo romanzo, con grande classe e con una sapiente caratterizzazione dei vari personaggi e specialmente dei due protagonisti. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
themichtemp martedì 25 gennaio 2011
un buon film Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%


[+] lascia un commento a themichtemp »
d'accordo?
dado1987 mercoledì 19 gennaio 2011
duri e puri Valutazione 3 stelle su cinque
89%
No
11%

Film moderno con uomini d'altri tempi. La storia di un'amicizia profonda, tra due cowboys, ottimi tiratori, contro il cattivo di turno (Irons), e con la bella ma lasciva Reneè. E' un western a tutti gli effetti, prende spunto da Leone, con le sue pause di riflessione, che a tratti lo rendono un po' lento, ma che servono ad accentuare gli stati d'animo dei personaggi. La fotografia è molto buona, come la recitazione e la colonna sonora. Ottima interpretazione di Mortensen e di Harris. Consigliato agli amanti del genere. Voto : 7,5

[+] lascia un commento a dado1987 »
d'accordo?
agnalb martedì 18 gennaio 2011
fotografia e musiche Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Da esperto in fotografia, ho apprezzato molto quanto ci è sttao fatto vedere. Mi sono piaciute le musiche ed a proposito vorrei, per cortesia, sapere quale autore ha composto la musica di coda, quale artista sta cantando il brano. Grazie

[+] lascia un commento a agnalb »
d'accordo?
emilio58 martedì 18 gennaio 2011
western classico: da vedere per i fans del genere Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ho visto stasera il film su Raitre: grande western di impostazione classica, con attori non bravi, ma superbi, in particolare Harris e Mortensen. I paesaggi sono ampi , come il genere esige. In più, come segno della modernità, ci sono dialoghi e momenti volutamente lenti, e quasi crepuscolari, quando si vuole sottolineare l'elemento psicologico e non quello spettacolare. Inoltre è un film che veicola valori veri, positivi, in primo luogo l'amicizia, la lealtà  ed il senso della giustizia. Per me è la dimostrazione che il western è ben vivo e vegeto, e lo dico in disaccordo totale con chi ha scritto il contrario proprio in questo  forum dedicato a questo film !! Anche la netta separazione fra i buoni ed i cattivi non è da criticare: è al contrario un punto fermo del genere western, che rappresenta correttamente una società, quella americana dei secoli 18° e 19°,  dove la legalità si doveva affermare e si affermava , lentamente, sulla legge del più forte ovviamente "in vigore" in una società nuova stanziata su territori di sterminata ampiezza, e dove il potere centrale non era ancora in grado di imporsi su tutti questi territori con la dovuta esclusività. [+]

[+] mia grave inesattezza storica (di emilio58)
[+] lascia un commento a emilio58 »
d'accordo?
nick castle mercoledì 8 dicembre 2010
il miglior ed harris... Valutazione 4 stelle su cinque
80%
No
20%


Per anni si è cercato di far tornare alla ribalta il genere western. Finiti gli anni settanta, il western infatti sembrava aver iniziato l'ascesa, e lodevoli furono i tentativi degli anni novanta di attrarre di nuovo il pubblico rimescolando gli elementi base del genere e apportando dove le storie lo permettevano un po' di originalità. Ci si ricorda il "Pronti a morire" di Sam Raimi, prodotto di ottima fattura, che concentrava il tutto sui duelli, punto forte e al contempo a sfavore della pellicola. Passando poi per varianti allucinogene come "Bluebarry" di Jan Kounen. Così tra varianti di ogni tipo e stile, Ed Harris, che al western nuovo non è (lo si poteva già vedere in "Il cavaliere della vendetta" del 1996), prova a dire la sua. [+]

[+] lascia un commento a nick castle »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 »
Appaloosa | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Marzia Gandolfi
Pubblico (per gradimento)
  1° | gabriella
  2° | andrea
  3° | ciro
  4° | ciccio capozzi
  5° | dado1987
  6° | marco glerean
  7° | domenico rizzi
  8° | filippo catani
  9° | adler
10° | emilio58
11° | great steven
12° | floyd80
13° | jack the rabbit
Rassegna stampa
Peter Travers
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 16 gennaio 2009
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità