Hannibal Lecter - Le origini del male

Acquista su Ibs.it   Dvd Hannibal Lecter - Le origini del male  
Un film di Peter Webber. Con Gaspard Ulliel, Gong Li, Dominic West, Rhys Ifans, Richard Brake.
continua»
Titolo originale Hannibal Rising. Drammatico, durata 117 min. - Francia, Gran Bretagna, USA 2007. - Filmauro uscita venerdì 9 febbraio 2007. - VM 14 - MYMONETRO Hannibal Lecter - Le origini del male * * 1/2 - - valutazione media: 2,79 su 90 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,79/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * 1/2 - - -
 pubblico * * * - -
   
   
   
Ancora un film sul cannibale più famoso del mondo: Hannibal Lecter. Tratto sempre dai romanzi di Thomas Harris, stavolta si parla della sua adolescenza, dei tempi trascorsi in Lituania, del periodo passato in Inghilterra e di quello in Russia.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film adrenalinico e dal ritmo sostenuto, che riesce nell'intento di mescolare saggiamente suspence e horror, dramma e tragedia
Letizia della Luna     * * * - -

In Lituania, un giovane ragazzo di nome Hannibal cresce in un orfanotrofio: durante la seconda guerra mondiale i nazisti hanno infatti ucciso i suoi genitori. Riesce a fuggire e a raggiungere Parigi, dove si ritrova con la vedova di suo zio, una bellissima donna giapponese. Tutte le violenze subite nel passato riaffiorano continuamente in lui che, iniziando a studiare medicina, comincia a indagare nelle pieghe dell'animo umano. E la sua violenza inizierà a strabordare.
Firmato da Peter Webber, il film, prequel sullo psichiatra antropofago più famoso della celluloide, si assume il difficile compito di spiegare come Hannibal si trasformò appunto in The Cannibal, diventando uno dei personaggi più coinvolgenti, tanto malvagio quanto brillante, del genere thriller. E il libro è firmato ancora una volta da Robert Harris, che arriva così al capitolo numero quattro della saga: dopo Il silenzio degli innocenti, Hannibal e Red Dragon arriva questa conturbante pellicola a fare luce sulle origini del male, a fare spazio nell'infanzia e nell'adolescenza di Lecter.
Il risultato è un film adrenalinico e dal ritmo sostenuto, che riesce perfettamente nell'intento di mescolare saggiamente dosi di suspence e horror, dramma e tragedia. Webber, che già aveva dimostrato il suo talento visivo, fatto di dettagli perturbanti e inquadrature ariose, in La ragazza con l'orecchino di perla firma una pellicola che ben riesce a incentrare tutta la sua potenza nel personaggio di Hannibal, qui interpretato dalla new entry Gaspard Ulliel, giovane dal volto inquietante, aspro e dissonante, che forse subisce il peso del paragone con Anthony Hopkins, ma che riesce perfettamente a interpretarne la giovinezza. Al suo fianco, nei panni della giapponese Lady Murasak, la sempre misteriosa ed equilibrata attrice cinese Gong Li, che ancora una volta dimostra la sua straordinaria abilità interpretativa. A coronare il tutto una fotografia a cui è stato affidato l'arduo compito di restituire atmosfere cupe e di tensione, una fotografia che riesce a farsi ora ombrosa e sgranata ora dai colori melmosi e macabri. Un thriller che è ingranaggio perfetto e completo, una storia che riesce a tenere davvero con il fiato sospeso.

Premi e nomination Hannibal Lecter - Le origini del male MYmovies
il MORANDINI
Hannibal Lecter - Le origini del male recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Hannibal Lecter - Le origini del male
Primo Weekend Italia: € 2.200.000
Incasso Totale* Italia: € 5.796.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 25 marzo 2007
Primo Weekend Usa: $ 13.350.000
Incasso Totale* Usa: $ 27.587.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 8 aprile 2007
Sei d'accordo con la recensione di Letizia della Luna?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
69%
No
31%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* - - - -

Un "cannibalino di provincia"

domenica 11 febbraio 2007 di Emanuele

"Un Hannibal come non lo avreste mai immaginato!" Infatti! A dire il vero mi ci sarei un po' anche affezionato guardando il film :). Il regista inizialmente ci mostra un giovane Hannibal in "versione eroica" desideroso di vendetta per il cannibalismo subìto dalla sorellina. OK e fin qui ci siamo, le premesse ci sono! Poi però il film non inizia mai! Le scene e i flash back sul passato sono spesso ripetitivi quasi a testimonianza di una carenza di idee narrative. L'attore principale (Ulliel) è certamente continua »

* * * - -

Sguardo e anima, ritorno alle origini di lecter

martedì 13 febbraio 2007 di Valeria Ponte

Atmosfere cupe e paesaggi europei per il prequel sulla giovane vita di Hannibal Lecter. Siamo in Lituania, nel 1943, Hannibal è un bambino normale almeno fin quando le truppe tedesche non distruggono la sua famiglia. Il piccolo è uno dei tanti ad essere colpito dagli orrori della guerra e ne rimarrà segnato per sempre. La trama del film, infatti, si tesse sulla morte della sorellina Misha, presa in ostaggio con il fratello e poi mangiata da un gruppo di nazisti affamati e senza scrupoli. Così Hannibal continua »

* * * * -

Gong li,la mia musa ispiratrice

domenica 11 febbraio 2007 di Simon

Aspettavo da diverso tempo l'uscita di questo film,e speravo con tutto il mio cuore che non fosse uno dei soliti sequel malriusciti(anche se questo racconta l'infanzia e la giovinezza di Hannibal,appunto "le origini del male"):così é stato.Il film tiene attaccati allo schermo dall'inizio alla fine;ben curate sono tutte le fasi che porteranno alla maturazione della figura di Hannibal e alla sua consacrazione come "mostro".Gaspard Ulliel è convincente nella parte del cannibale e non sfugge un interessante continua »

* * - - -

Hannibal lecter?

giovedì 15 febbraio 2007 di FISSOSASSO

Questa è solo la storia di un vendicatore brufoloso che chissà per quale ragione, hanno deciso di chiamare Hannibal Lecter! Se lo chiamavano Mario Rossi sarebbe stato lo stesso, anzi meglio. Invece (e lo fa anche lo scrittore Thomas Harris..) si continua ad abusare di una delle figure più agghiaccianti ed ambigue del cinema anni '90. Tra questo Hannibal e quello reso immortale da A.Hopkins ne "Il Silenzio degli Innocenti" non sembra poterci essere il minimo connubio, come avrebbe potuto un bellimbusto continua »

Hannibal Lecter
E ora, ispettore, farò colazione con lei.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Ispettore Popil
La sua faccia è stata mangiata.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Hannibal Lecter
Hanno mangiato mia sorella!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Hannibal Lecter - Le origini del male

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 4 luglio 2007

Cover Dvd Hannibal Lecter - Le origini del male A partire da mercoledì 4 luglio 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Hannibal Lecter - Le origini del male di Peter Webber con Gaspard Ulliel, Gong Li, Rhys Ifans, Kevin McKidd. Distribuito da DNC Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet Hannibal Lecter. Le origini del male (1 DVD) è acquistabile direttamente on-line su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Hannibal Lecter - Le origini del male

Dottor Hannibal Lecter, perché sei diventato cattivo?

di Boris Sollazzo Liberazione

«Stamattina ho fatto colazione con lui». La frase pronunciata dal giovane Hannibal, un credibile Gaspar Ulliel, ci svela un primo mistero. Da giovane il serial killer cannibale, come tutti noi, aveva uno stomaco più resistente e non doveva aspettare la cena per mangiare amici e nemici. Era anche un discreto chef: con lui scopriamo che guance umane e funghi sono "la morte sua". Hannibal Lecter- Le origini del male, quarto capitolo della saga, stupisce. In positivo. Lontano dalla perfezione, pur differente, dei capolavori di grandi maestri Michael Mann (Manhunter, il primo, "apocrifo" e indimenticabile) e Jonathan Demme (Il silenzio degli innocenti, primo thriller horror a ricevere una pioggia di Oscar, anche grazie agli straordinari Jodie Foster e Anthony Hopkins), Peter Webber tiene la barra con dignità e con spunti di un certo livello. »

Alle origini del male

di Marco Bertolino Nick

Non avete saputo resistere al fascino perverso di Il silenzio degli innocenti? Hannibal prima e Red Dragon poi hanno fornito nuovo materiale ai vostri incubi? Il meno noto ma notevole Manhunter di Michael Mann è anch'esso presente nella vostra filmografia? Allora Hannibal Lecter è il film che fa per voi. Perché ha l'ambizione di andare alle origini del male. Perché tenta di ricostruire quali siano stati gli avvenimenti, i personaggi, i motivi scatenanti delle terribili, sanguinarie gesta del celebre dottor Hannibal "the Cannibal" Lecter, che tutti ricorderanno nell'inquietante interpretazione di Anthony Hopkins. »

Ecco perché Hannibal è diventato tanto cattivo

di Roberto Nepoti La Repubblica

Quando un personaggio ha fruttato centinaia di migliaia di dollari, è difficile troncarne la carriera. Così Thomas Harris si è reso disponibile a raccontare un'altra avventura di Hannibal Lecter, il serial-killer più celebre del mondo; anzi, ne ha fornito una doppia versione, per le librerie e per lo schermo. Come da titolo, Hannibal Lecter-Le origini del male si colloca nella dilagante voga del "prequel", il film che racconta eventi precedenti a quelli già visti in una pellicola di successo. Dunque, si tratta d'informare lo spettatore sulla genesi della vocazione al male del protagonista. »

di Roberto Silvestri Alias

Prequel del ciclo di Thomas Hardy che racconta le imprese del più delizioso (e motivato) cannibale della storia umana, Hannibal Lecter (che Anthony Hopkins e Jonathan Demme portarono più che all'Oscar al capolavoro). Ecco Hannibal in Lituania, durante la seconda guerra mondiale vivere un'infanzia insostenibile, poi è in Francia, in Usa (dove l'Fbi lo bracca) e cova matura e esegue una terribile vendetta contro gli assassini che gli hanno sterminato la famiglia. La maestra in delizie gastronomiche è Gong Li, chissà perché nel ruolo di una giapponese. »

Hannibal Lecter - Le origini del male | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | valeria ponte
  2° | simon
  3° | emanuele
  4° | emanuele
  5° | gianfranco
  6° | riccardo
  7° | spielberg84
  8° | fissosasso
  9° | darko
10° | cassio2000
11° | anele
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 9 febbraio 2007
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità