Bianco e nero

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Bianco e nero   Dvd Bianco e nero  
Un film di Cristina Comencini. Con Fabio Volo, Ambra Angiolini, Aïssa Maïga, Eriq Ebouaney, Anna Bonaiuto.
continua»
Drammatico, durata 100 min. - Italia 2007. - 01 Distribution uscita venerdì 11 gennaio 2008. MYMONETRO Bianco e nero * * - - - valutazione media: 2,32 su 160 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,32/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * - - -
 critica * * - - -
 pubblico * * 1/2 - -
   
   
   
La vita di una giovane coppia con una donna (Elena) impegnata nel sociale come mediatrice culturale viene turbata da Nadine, un'affascinante donna di colore arrivata a casa della coppia proprio tramite Elena.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Nel tentativo di affrontare con leggerezza una problematica ancora radicata nella società, la Comencini crea un film un tantino perbenista ma con un finale per niente scontato
Tirza Bonifazi     * * - - -

Elena è devota alla sua attività come mediatrice culturale tra gli africani e le istituzioni italiane, ma inconsciamente spera che il suo impegno possa in qualche modo espiare i pregiudizi razziali dei genitori borghesi. Il marito Carlo non condivide il suo stesso entusiasmo e non ama accompagnarla alle serate benefiche promosse dall'associazione perché si sente fuori luogo. Finché non conosce Nadine, l'affascinante moglie senegalese del collega di Elena, e se ne innamora.
Bianco e nero si scontrano e si fondono nel nuovo lungometraggio di Cristina Comencini che sceglie la commedia per invitare il pubblico ad aprirsi al "diverso". Se il cinema può far ridere utilizzando con intelligenza temi come la povertà, l'ignoranza, la corruzione, la mafia o la tossicodipendenza, è giusto e pertinente che lo faccia anche con il razzismo. L'esercizio della regista però si ferma qui.
Vincolato rigidamente al titolo, il film non offre uno scambio culturale ma gira e rigira intorno a clichè preconfezionati, sfruttando fino allo sfinimento il concetto di bianco e nero dimenticando che esistono anche le sfumature. Persino Carlo e Nadine, seppur travolti dalla passione, finiscono per parlare della diversità del colore della loro pelle, al punto da far pensare, quanto meno, a una mancanza di idee in fase di scrittura. Teatro d'azione della relazione sentimentale dei due amanti clandestini sono da una parte la Roma bene servita a tavola da cameriere nere e dall'altra la più multietnica Piazza Vittorio con le mogli che perdonano ai mariti i tradimenti purché non siano consumati con donne bianche.
Nel tentativo di affrontare con leggerezza una problematica che (purtroppo) è ancora profondamente radicata nella società, la Comencini crea una serie di macchiette a discapito del film che appare anacronistico (sono lontani i tempi - e i canoni - di Indovina chi viene a cena) e un tantino perbenista. Forse solo grazie all'interpretazione di Fabio Volo e a un finale per niente scontato, Bianco e nero si solleva dalla mediocrità.

Premi e nomination Bianco e nero MYmovies
il MORANDINI
Bianco e nero recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Bianco e nero
Primo Weekend Italia: € 1.555.000
Incasso Totale* Italia: € 4.961.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 21 settembre 2008
Sei d'accordo con la recensione di Tirza Bonifazi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
36%
No
64%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Bianco e nero

premi
nomination
Nastri d'Argento
0
5
David di Donatello
0
2
* * - - -

Troppe mancate sfumature...

lunedì 14 gennaio 2008 di Redrose

Ne abbiamo veramente abbastanza di questo dilagare di temi sociali presi in prestito dal cinema 'povero' italiano per garantirsi un effimero consenso. Il tema è inflazionato, abusato, esaurito, ridotto a caricatura di sé stesso....il film è ripetitivo, vincolato strettamente al titolo su cui gira e rigira e e l'intento e l'occhio della regista sono sempre fissi, statici, sia nelle scene che nei dialoghi, con una ripetizione estenuante e gratuita del concetto...ma dobbiamo ridere per sdrammatizzare continua »

* * - - -

Di buone intenzioni, ma didascalico, cerebrale.

sabato 12 gennaio 2008 di il conformista

Innanzitutto la protagonista del film è una donna, Nadine, la nera. La Comencini fa film sulle donne, lo si note nelle piccole cose, nei piccoli gesti, nei dettagli dei suoi personaggi femminili. Fabio Volo fa il suo "accompagnatore". Ambra fa un parte piccola che si dice fosse stata offerta alla Mezzogiorno e che forse era più adatta al ruolo. Ambra però si impegna e se la cava abbastanza bene specialmente quando fa l'isterica. Il suo ruolo tutto sommato è spiacevole e lei lo ha reso più dolce. continua »

* * * - -

Bella la storia, bravo lui e splendida lei

giovedì 24 gennaio 2008 di Tesla83

Bianco e nero è il titolo del film, che però non ne svela la vera essenza, ma lo pubblicizza, ci mette in condizione di averne un'idea prima di vederlo... Tuttavia, dopo averlo visto, ci si rende conto che, per quanto la discriminazione razziale sembri esserne il motivo centrale, ecco che nel finale il film si evolve nel racconto di una splendida storia d'amore, un racconto diverso, originale, che la Comencini sa mascherare e confondere con una delle peggiori pieghe della nostra società. Non è la continua »

* * - - -

Melting pot all'italiana pieno di luoghi comuni

lunedì 18 febbraio 2008 di Antonello Villani

Passione travolgente con melting pot all’italiana. Cristina Comencini dirige una storia politically correct facendo scoppiare la scintilla tra un tranquillo padre di famiglia ed una ragazza di colore che lavora all’ambasciata. Commedia romantica che si affida al buonismo dell’ultima ora, “Bianco e Nero” si presenta come un manifesto antirazziale condido di luoghi comuni e spot di beneficenza; intenzioni lodevoli, per carita’, ma alla fine si resta intrappolati nella convinzione che l’africano lo continua »

Carlo ad Elena
Nella vita non è tutto bianco o nero, volevo dire che ci sono delle sfumature!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Nadine a Carlo
Si riempie la bocca di Africa solo per farsi perdonare del grembiulino bianco sulla cameriera negra!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Carlo ad Elena
Perché noi non abbiamo amici neri?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Bianco e nero oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Bianco e nero

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 2 luglio 2008

Cover Dvd Bianco e nero A partire da mercoledì 2 luglio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Bianco e nero di Cristina Comencini con Fabio Volo, Ambra Angiolini, Aïssa Maïga, Eriq Ebouaney. Distribuito da 01 Distribution, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1. Su internet Bianco e nero (con CD) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 6,99 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film Bianco e nero

SOUNDTRACK | Bianco e nero

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 25 gennaio 2008

Cover CD Bianco e nero A partire da venerdì 25 gennaio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Bianco e nero del regista. Cristina Comencini Distribuita da Universal Strategic, il cd è composto da musiche di genere World, Latin, Etnica.

INTERVISTE | Cristina Comencini sfida il clichè del politicamente corretto per raccontare il razzismo, a modo suo.

Hai un amico nero?

lunedì 7 gennaio 2008 - Claudia Resta

Bianco e nero: E tu, hai un amico nero? Elena (Ambra Angiolini) lavora come mediatrice culturale e spesso porta il suo impegno anche a casa, dove l'aspettano il marito Carlo (Fabio Volo) e la figlia Giovanna. Durante una serata di beneficenza, Carlo incontra Nadine (Aïssa Maïga) e Bertrand (Eriq Ebouaney), una coppia nera: subito prova una fortissima complicità con la donna, che ben presto sfocerà in un'appassionata storia d'amore, in lotta contro le barriere e i pregiudizi razziali. Tra amici e parenti dilagano lo stupore, il rifiuto e anche una curiosità morbosa: com'è l'amore fra una donna nera e un uomo bianco? La regista, forte e decisa, racconta alla stampa perché ha scelto di fare una commedia così delicata e pericolosa.

INTERVISTE | Bianco e nero, la commedia etnica di Cristina Comencini in uscita l'11 gennaio, con Fabio Volo e Ambra Angiolini.

Comencini in black

mercoledì 25 luglio 2007 - Marzia Gandolfi

Comencini in black Un viaggio in Africa su commissione ha ispirato l'ultimo film di Cristina Comencini. Girato interamente a Roma, dove le vie "bianche" infilano quelle dei quartieri neri, come il marito bianco di Fabio Volo insinua il cuore della sposa nera di Aissa Maiga. Eur, Piazza Vittorio e Stazione Termini fanno da sfondo a una commedia che sorridendo prova a riflettere sull'integrazione, il razzismo e i suoi clichè. Deviando dal corso del suo (ultimo) cinema, la Comencini sceglie di affidarsi alla commedia e a personaggi e a parole più leggere.

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

Basterà fare ammenda? O dobbiamo cospargerci il capo di cenere, metterci ginocchioni sui ceci, allungare le mani per la bacchettata? Siamo pronti ad andare dietro la lavagna, con le orecchie d'asino. Le meritiamo per tutte le volte che abbiamo invitato i registi italiani a dare un'occhiata al mondo là fuori, oltre che al loro ombelico. Dopo aver visto "Bianco e nero", siamo più che pentiti: meglio che tornino alle due camere con cucina, ai drammi da salotto, alle bestie nel cuore. Borat – che fu, e che non ritornerà, per insindacabile decisione di Sacha Baron Cohen – può permettersi di riciclare battute come "le nere a letto hanno una marcia in più", seguita da "vogliono solo intingere il loro cannolo bianco nella cioccolata", riferita a Fabio Volo che va a letto con una nera. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

I film di Cristina Comencini escono tutti con un marchio di fabbrica riconoscibile: lo sguardo posato sulla realtà e sensibile, civile, umoristico e serio insieme. Non fa eccezione Bianco e Nero, prima commedia sentimentale interrazziale prodotta in Italia (negli Usa e in Francia se ne contano parecchie, da Spike Lee a "Romuald e Juliette" di Coline Serreau) e scritta dalla regista assieme a Giulia Calenda e Maddalena Ravagli. Sposata a Carlo, tecnico informatico, Elena fa la mediatrice culturale. »

«Bianco e nero», oggi l'Italia s'è desta mulatta

di Alberto Crespi L'Unità

Non si può certo dire che il cinema italiano abbia una lunga tradizione di film «interetnici», a meno di considerare tali i kolossal coloniali del cinema fascista. Bianco e nero, scritto da Giulia Calenda, Maddalena Ravagli e Cristina Comencini (quest'ultima, naturalmente, dirige), è quindi un film «quasi» inedito. Le virgolette intorno al «quasi» sono d'obbligo, perché qualche commedia all'italiana dove il tema dell'amore fra bianchi e neri veniva affrontato esiste. Chissà quanti ricordano Faustino, opera prima del grande Luigi Magni in cui il tombarolo Enea (Renzo Montagnani) conviveva con la nera Faustina, interpretata dall'americana Vonetta McGee? Quella era un amore litigarello e proletario, in cui gli sganassoni prevalevano sui baci; Cristina Comencini racconta invece l'amore «fou», folle e d'alto bordo che scoppia fra Carlo, esperto di computer, e Nadine, impiegata all'ambasciata del Senegal. »

"Bianco e nero" Dimenticando le sfumature

di Roberta Ronconi Liberazione

Siamo nei quartieri alti di Roma, media borghesia con vita media. Elena (Ambra Angiolini) figlia di ricchi cerca di placare i sensi di colpa lavorando per una organizzazione umanitaria che combatte "la fame in Africa". Carlo (Fabio Volo) se ne frega dell'Africa e dedica le sue poche energie riparando computer. In mezzo, una povera figlioletta di dieci anni straviziata. Ai lati, nonni e nonne da cartolina colonialista. Ogni casella resterebbe al suo posto all'infinito se non intervenisse il caso burlone a far innamorare Carlo di una bella donna nera, Nadine (Aissa Maiga), moglie del capo di Elena. »

Bianco e nero | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (5)
David di Donatello (2)


Articoli & News
Link esterni
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità