Infamous - Una pessima reputazione

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Infamous - Una pessima reputazione  
Un film di Douglas McGrath. Con Toby Jones, Sandra Bullock, Daniel Craig, Peter Bogdanovich, Jeff Daniels.
continua»
Titolo originale Infamous. Biografico, durata 110 min. - USA 2006. - Warner Bros Italia uscita venerdì 12 gennaio 2007. MYMONETRO Infamous - Una pessima reputazione * * * - - valutazione media: 3,46 su 31 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,46/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * 1/2 -
 critica * * * - -
 pubblico * * * 1/2 -
Per la stesura di un romanzo, Capote instaura un'amicizia con due assassini.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Alternando il registro comico a quello tragico, McGrath esibisce ed esplicita l'intesa sentimentale e carnale tra Truman Capote e Perry Smith
Marzia Gandolfi     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Truman Capote, vistoso ed estroso scrittore di New Orleans, gode della simpatia e delle confidenze dei salotti intellettuali newyorkesi. Vanesio con talento, sogna di scrivere l'opera eccellente. A ispirare il suo capolavoro letterario, "A sangue freddo", sarà il quadruplo omicidio della famiglia Clutter, consumato nella provincia americana. Deciso a saperne di più, parte alla volta del Kansas in compagnia della scrittrice in odore di Pulitzer, Harper Lee. La cattura di Dick Hickcock e di Perry Smith, rei confessi del crimine, eccita la fantasia di Capote. Lo scrittore abbandona i salotti del belmondo per frequentare le brande della cella, dove finiscono per confessarsi i due omicidi. Infatuatosi di Perry Smith ne registrerà le memorie fissandole per sempre in quello che sarà il suo ultimo romanzo compiuto. Hickcock e Smith, condannati all'impiccagione, lo inviteranno ad assistere alla loro dipartita.
Nell'estate del 2003, Douglas McGrath e Dan Futterman consegnano ai rispettivi committenti un'identica storia, quella di Truman Capote e della genesi del suo più celebre romanzo, "In cold blood". Girato e congelato dalla Warner Independent per evitare imbarazzanti sovrapposizioni col film di Bennet Miller interpretato da Philip Seymour Hoffman ( Truman Capote: A sangue freddo ), Infamous debutta in ritardo sullo schermo. Identico progetto, diverso lo sviluppo, il Truman Capote di McGrath è ispirato al libro "Truman Capote" di George Plimpton (una raccolta di interviste su Capote e non un saggio), di cui riproduce la polifonia e l'alternanza di voci prestigiose. Quelle che circondarono la vita mondana dello scrittore: Babe Paley, moglie dell'ex presidente della CBS interpretata da Sigourney Weaver, Marella Agnelli, una sofisticata Isabella Rossellini, e la cantante Kitty Dean, un'algida Gwyneth Paltrow. A cibarsi delle loro indiscrezioni e rivelazioni c'è Truman Capote, i cui gesti teatrali, il corpo minuto e la voce affilata sono affidati, questa volta, a Toby Jones. L'attore britannico privilegia il Capote frivolo e gaudente a quello mesto e doloroso impersonato da Philip Hoffman. Il punto di vista che avvia la vicenda della stesura del romanzo di Capote in McGrath differisce profondamente da quello di Miller. Bennet Miller resta concentrato sull'omicidio interrogandosi sulle ragioni dell'arte e della creazione a ogni costo; McGrath rimane sul personaggio Truman Capote, il mondano newyorkese che cerca in provincia e nella tragedia umana il suo libro e il suo eterno riconoscimento. Alternando il registro comico a quello tragico, McGrath esibisce ed esplicita l'intesa sentimentale e carnale tra lo scrittore e Perry Smith, decisamente più intellettuale nella trasposizione di Miller. Se amate il glamour scegliete Douglas McGrath, se amate Truman Capote decidete per Bennet Miller.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
INFAMOUS - UNA PESSIMA REPUTAZIONE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Premi e nomination Infamous - Una pessima reputazione MYmovies
Infamous - Una pessima reputazione recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
* * * * *

Infamous:un capolavoro di dauglas mcgrath

giovedì 8 febbraio 2007 di theddi

SENZAZIONALE...sono rimasto a dir poco sbalordito dalla bellezza di questo questo film.Una storia particolare raccontata con la bravura che solo un vero artista può evere.un cast eccezionale ci regala una storia mozzafiato,commovente,ma allo stesso tempo ,guasi spiritosa che racconta come è stato scritto il famoso romanzo a sangue freddo,riguardante l'assassinio di una adagiata fimiglia di contadini.Di fatto si può notare una prima parte,centrata sull'aspetto caratteriale del protagonista,Truman continua »

* * * * *

Infamous

martedì 12 settembre 2006 di Marco

Infamous riprende a grandi linee la storia che ci è già stata raccontata in Truman Capote:a sangue freddo, ovvero il viaggio dell'eccentrico scrittore new yorchese in Kansas, affascinato dalla storia del massacro della famiglia Clutter ad opera di due criminali. Ma se nel film di Bennet Miller la storia della nascita del libro A sangue freddo era l'elemento centrale di tutta la vicenda, in questo caso abbiamo una presentazione ad ampio respiro del personaggio Truman Capote, della sua complessità, continua »

* * * * *

Un capolavoro da recuperare

mercoledì 6 maggio 2009 di atticus

Decisamente straordinario questo film di Douglas McGrath che ha ingiustamente pagato il prezzo di essere stato realizzato in contemporanea con il Capote di Bennett Miller che ha fatto vincere (meritatamente) l'Oscar a Philip Seymour Hoffman. Infamous è un film emozionante, ironico, tragico e struggente, tutte caratteristiche che il ben più celebrato film di Miller non possedeva. Clamoroso l'apporto del cast, assolutamente di un altro livello, Daniel Craig impressionante! Regia raffinatissima, sceneggiatura continua »

* * * - -

Le ferite dell'arte

giovedì 25 gennaio 2007 di BLOGGER

Come Mozart in Amedeus di Foreman Capote, il celebre autore newyorkese di Colazione da Tiffany, per la seconda volta a un anno di distanza dall’uscita in sale dal Capote di Bennet Miller interpretato da un mesto Philippe Hoffmann, riporta indietro dal limbo riservato agli immortali il segreto della sua bizzarra presenza scenica: nel lungometraggio del 1984 la risata stridula del grande compositore evocava il genio irriverente di chi dalla morte del padre Leopoldo aveva ricavato il Don Giovanni., continua »

Truman Capote
La vita è penosa.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Truman Capote
"L'alcool è il suicidio di chi non ha coraggio."
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Perry Smith (Daniel Craig)
Sia che il tempo che mi rimane sia poco o al contrario assai lungo io devo alla mia mente un contributo di bellezza e intelligenza.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

SOUNDTRACK | Infamous - Una pessima reputazione

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 1 giugno 2007

Cover CD Infamous - Una pessima reputazione A partire da venerdì 1 giugno 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Infamous - Una pessima reputazione del regista. Douglas McGrath Distribuita da Milan Records, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale.

Truman Capote e l'arte di vendere l'anima al diavolo

di Alessandra Levantesi La Stampa

Come Capote (2005) di Bennett Miller, Infamous di Douglas McGrath si focalizza sui sette anni della stesura di A sangue freddo (1966), il romanzo cronachistico ispirato a un'efferata strage avvenuta in una fattoria del Kansas nel '59, che per Truman Capote (1924-1984) rappresentò l'acme del successo e insieme la dannazione. A dispetto della singolare coincidenza, i due film sono assai differenti e hanno indotto all'Inevitabile confronto: meglio il Capote incarnato da Philip Seymour Hoffman, non a caso recipiente dell'Oscar per la sua interiorizzata perfomance? O la più realistica, caratterizzata personificazione dell'inglese Tobey Jones, che mette in evidenza anche gli aspetti meno nobili del personaggio, brillante uomo di società, gran pettegolo e confidente privilegiato delle signore del bel mondo? Anche se non pochi critici americani, ritenendolo più raffinato e misterioso, hanno votato a favore di Capote, a noi sembra che, entrambi ottimi, questi biopic siano la dimostrazione che ogni storia può essere raccontata in svariati modi e tutti convincenti. »

"Infamous": per Truman Capote è buona la seconda

di Boris Sollazzo Liberazione

Spionaggio industriale o scarsa fantasia? Dilemma spesso presente al cinema, in cui idee simili o addirittura uguali vengono a major diverse con contemporaneità alquanto sospetta. Dopo anni che Truman Capote, peraltro raffinatissimo e scaltro scrittore di cinema (Colazione da Tiffany), era stato trascurato e trattato con fastidio, sono arrivati ben due film nel giro di un anno: il primo, Capote: a sangue freddo, che valse l'Oscar a Philip Seymour Hoffman; il secondo, Infamous, "solo" gli applausi a Venezia. »

Ancora Capote, ma in chiave pettegola

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Per un caso bizzarro e a suo modo istruttivo, a meno di un anno dall'uscita del magnifico Capote di Bennett Miller arriva sugli schermi un altro film ispirato alla stessa storia. Ovvero a come Truman Capote concepì e poi scrisse il suo capolavoro A sangue freddo. Come arrivò in Kansas con i suoi modi snob, la vocetta impossibile, le sciarpe e i cappottoni da prima donna. Come conquistò poco a poco la confidenza della gente del posto e del procuratore che indagava sul quadruplice omicidio. Come seppe sedurre anche i due assassini, quando furono acciuffati, e soprattutto uno di loro, Perry Smith (sullo schermo è Daniel Craig), col quale sviluppò un rapporto così stretto da non escludere, pare, un autentico e problematico amore reciproco. »

Truman Capote, una vita nel segno dell'infelicità

di Stefano Solinas Il Giornale

Infamous racconta la china fatale dell'esaltazione prima, della dannazione poi, che colpì lo scrittore Trumane Capote dopo il successo di A sangue freddo. Diretto da Douglas McGrath e interpretato da un mirabile Toby Jones nella parte dello scrittore, da un convincente Daniele Craig nel ruolo del pluriomicida Perry Smith e da una sobria Sandra Bullock in quello di Nelle Harper Lee, Infamous è la rappresentazione della discesa agli inferi di uno scrittore mondano che dai quartieri alti di New York si trasferisce in Alabama per raccontare il massacro di una famiglia di agricoltori e la psicologia dei loro massacratori. »

Infamous - Una pessima reputazione | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità