Flags of Our Fathers

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Flags of Our Fathers   Dvd Flags of Our Fathers   Blu-Ray Flags of Our Fathers  
Un film di Clint Eastwood. Con Ryan Phillippe, Jesse Bradford, Adam Beach, Barry Pepper, John Benjamin Hickey.
continua»
Guerra, durata 130 min. - USA 2006. uscita venerdì 10 novembre 2006. MYMONETRO Flags of Our Fathers * * * 1/2 - valutazione media: 3,69 su 78 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
greatsteven giovedì 22 giugno 2017
affresco di ampio respiro sul bisogno degli eroi. Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 FLAGS OF OUR FATHERS (USA, 2006) diretto da CLINT EASTWOOD. Interpretato da RYAN PHILIPPE, JESSE BRADFORD, ADAM BEACH, JOHN SLATTERY, BARRY PEPPER, JAMIE BELL, PAUL WALKER, ROBERT PATRICK, JUDITH IVEY, THOMAS MCCARTHY, BENJAMIN WALKER, HARVE PRESNELL, CHRIS BAUER, NEAL MCDONOUGH
Tema centrale della vicenda è una fotografia che viene scattata sul cocuzzolo della monte Suribachi, nel dicembre 1944, mentre la battaglia fra statunitensi e giapponesi è ancora in corso, e che ritrae cinque marines e un marinaio che inastano la bandiera americana. Tre di questi muoiono successivamente combattendo, mentre gli altri tre vengono riconosciuti con gran pompa magna come eroi nazionali e dunque, in tale veste, invitati a partecipare a congressi, riunioni ed eventi pubblici. [+]

[+] lascia un commento a greatsteven »
d'accordo?
pierfranciscopagagiattimi martedì 16 agosto 2016
rimpiattandosi in talune e tal'altreparticolarità. Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Una delle tante storie strepitose, col sangue e col cuore pagando soprattutto per il
fratello, nell'immobilità di quel sentimento di battaglia che è qualcosa di più. Mitico.

[+] lascia un commento a pierfranciscopagagiattimi »
d'accordo?
giuseppetoro sabato 19 marzo 2016
toccante! Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Un film storico, una conquista fatto col cuore e col sangue..bello!!

[+] lascia un commento a giuseppetoro »
d'accordo?
cincinnatimose domenica 31 gennaio 2016
se sei stupido come me lasci fare snz cmprenderli. Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

da vedere per diversi motivi, elencandoli, forse primo però   
non di meno e altrettanto importante perchè
visibile come la monotona routine... del milite e come
sembri uno sberleffo e poi come in america e patria poi
cambi qualcosa per responsabilità loro..., ricordiamolo
per secondo... e utlimo, vedere gli infiniti limiti delle
loro azioni spiega anche il declinare recente delle loro miserabili
azioni, e che si palesano soltanto tramite il loro essere, ma come
forse si vede forse no al soldato impegnato in combattimento
non gli hanno ancora rovinato progetti, nessuno ufficiale alleato,
dandogli comunque quella possibilità, di essere migliore. [+]

[+] lascia un commento a cincinnatimose »
d'accordo?
qisoneb domenica 31 gennaio 2016
l'ho potuto vedere finalmente ora, fortuna? Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

guardare il film vuol dire rendersi immediatamente
conto del buon costrutto pellicolare e siamo a 10 anni fa,
vedere questo film comunque da 5 stelline, proprio per il motivo che
abbiamo indicato rende più ricco lo spettatore di quel qualcosa
che in molte altre pellicole sembrava mancare, sollevando animi
forse contraddittroi tra loro, non però per l'arte e lo spettacolo;
caotico inizio tra le barbarie della guerra ovvio, e quel che
ci sembrava nuovo, di cambiamento non è che il
piccolo compito rispetto alle bandiere dei padri,
le frasi del film a volte sono di gran divertimento, specie
quando gli ufficiali in grado parlano ai loro soldati,
vediamo che è un film scorrevole comunque, il primo militare ufficiale in
vicinanza le coste giapponesi guarda le file dei soldati e dice,
abbiamo 25 giorni per prendere quei dossi, sono
di roccia puzzolente emanano speci di
fetori solforosi. [+]

[+] lascia un commento a qisoneb »
d'accordo?
claudiofedele93 domenica 16 agosto 2015
la caduta degli eroi. Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

Fa tremare i polsi, letteralmente, il sol pensiero che un uomo come Clint Eastwood, arrivato ad una certa età, e con un bagaglio culturale di un certo livello, allegato ad un’esperienza in campo cinematografico invidiabile e senza pari, possa aver realizzato una pellicola come questa, Flags of Our Fathers, primo atto di quello che sarà poi il dittico che prende a cuore la conquista dell'isola di Iwo Jima, seguito dal capolavoro Lettere da Iwo Jima, incentrato solo sul punto di vista del popolo giapponese, mentre, per questa occasione, il tutto sia analizzato solo attraverso la prospettiva delle forze americane. [+]

[+] lascia un commento a claudiofedele93 »
d'accordo?
elgatoloco venerdì 1 maggio 2015
grande sempre eastwood Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Sguardo "oggettivo"della cinepresa , in questo "Flags of your Fathers"di"uncle Clint"? No: anche se non risparmia(se indulgervi, peraltro)i particolari più terribili della guerra e dell'atroce massacro connesso ad ogni guerra, senza alcuna compiacenza"anti-japs"(poco dopo Eastwood ha diretto un film"reciproco", visto dall'angolo visuale giapponese, non certo per mero"politically correct"), il film è attento a paura, sofferenza, rifiuto di ogni mito eroico(anzi, in qualche modo Eastwood, che non è di per sé"antimilitarista", concorda con Brecht quando afferma: "Beato il popolo che non ha bisogno di eroi"), al rifiuto di ogni mercificazione dell'eroismo, per es. [+]

[+] lascia un commento a elgatoloco »
d'accordo?
julianne giovedì 29 agosto 2013
storia di tre eroi profondamente umani Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Clint Eastwood dirige con grande abilità una pellicola straordinaria. La storia è quella di tre soldati americani, Ira Hayes, Renè Gagnon e John DOC Bradley - narrata dal figlio di quest ultimo - che  vengono catapultati, loro malgrado, in un turbinio di gloria e propaganda, poiché immortalati nell'atto di issare la bandiera americana su un monte a Iwo Jima. La foto è un falso, la bandiera era in realtà stata sostituita, tre dei sei soldati raffigurati sono caduti dopo pochi giorni e nessuno dei sopravvissuti riesce ad apprezzare la gloria o la fama, avendo conosciuto la miseria e la disumanità in guerra. Dialoghi toccanti, riflessioni profonde, scene intense che descrivono appieno la crudeltà della guerra e l'ipocrisia delle classi dirigenti. [+]

[+] lascia un commento a julianne »
d'accordo?
shiningeyes venerdì 12 aprile 2013
desacralizzazione di un'impresa Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

La missione di Clint stavolta è quella di desacralizzare l'impresa che fece l'esercito americano nella battaglia di Iwo Jima, mostrandoci il vero volto dei marines impegnati in quel cruento scontro: non eroi pronti a morire per la patria, ma gente normale, non battagliera,pronta a morire per loro stessa e per i propri compagni; attuando così un'operazione di velato anti-patriottismo, condannando gli alti vertici USA, che usano il patriottismo per convincere la gente a comprare dei buoni guerra, per continuare la guerra, e poco importa se la più sincera delle verità viene coperta a favore di una storia falsa e sensazionalistica.

Il film, grazie ad una notevole sceneggiatura e fotografia, si lascia vedere ben volentieri, e ci mettiamo poco nel metterci nei panni dei presunti e scombussolati militari che hanno alzato quella bandiera, simbolo della “vittoria” e immortale icona dell'amor patrio americano. [+]

[+] lascia un commento a shiningeyes »
d'accordo?
tiamaster domenica 18 settembre 2011
grande Valutazione 4 stelle su cinque
82%
No
18%

sbarchi belissimi pari a "salvate il soldato ryan",un film crudo, vero e potente come la scena in cui un soldato cade dalla nave...e nessuno lo salva,bella la fotografia un ottimo film,anche perchè io adoro clint eastwood,vedetelo insieme a "letters from iwo jima.

[+] lascia un commento a tiamaster »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 »
Flags of Our Fathers | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (6)
Golden Globes (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità