Grey's Anatomy

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Grey's Anatomy   Dvd Grey's Anatomy  
   
   
   

TELEVISIONE | Dal 2 dicembre ogni mercoledì alle 21:20.

Arriva la sesta stagione su foxlife

mercoledì 2 dicembre 2009 - a cura della redazione

Grey's Anatomy: arriva la sesta stagione su FoxLife Ritorna l'attesissima sesta stagione di Grey's Anatomy, la serie vincitrice di 2 Golden Globe e nominata a 5 Emmy, in prima visione assoluta in Italia a partire dal 2 dicembre ogni mercoledì su FoxLife (canale 112 di Sky) alle 21:20. "La stagione dove tutto cambia" con questa frase è stata lanciata la sesta stagione di Grey's Anatomy in America, che promette davvero tantissime novità. Il primo doppio appuntamento si apre con Izzie (Katherine Heigl) e George (T.R. Knight) ancora sospesi tra la vita e la morte.

   

TELEVISIONE | Ellen Pompeo compie 40 anni. E Meredith Grey 6.

I primi 40 anni di ellen pompeo

martedì 10 novembre 2009 - Mattia Nicoletti

I primi 40 anni di Ellen Pompeo Ellen ne ha passate molte nella sua vita e prima di diventare famosa sono dovuti passare più di 30 anni. Da bambina quando viveva nel Massachussets era soprannominata "stracciatella" per le lentiggini e per via delle sue origini italo-irlandesi. La sua carriera ha inizio nel 1996 quando viene scoperta da un fotografo di moda in un pub dove faceva la barista. Tuttavia, a parte qualche ruolo in film importanti in cui le sue scene sono state eliminate dal final cut (uno per tutti Se mi lasci ti cancello di Michel Gondry) Ellen deve essere arruolata come specializzanda del Seattle Grace in Grey's Anatomy (che torna da giovedì sera su Italia 1 con gli episodi inediti della quinta stagione) per arrivare al successo.

TELEVISIONE | Grande entusiasmo al Roma Fiction Fest per l'incontro con Justin Chambers ed Eric Dane.

Giovani medici col sogno di diventare chirurghi

giovedì 9 luglio 2009 - Mattia Nicoletti

Grey's Anatomy: giovani medici col sogno di diventare chirurghi G rey's Anatomy è uno dei medical drama più amati dal pubblico. Insieme di casi clinici, relazioni personali, e riflessioni sulla vita, la serie tv ideata da Shonda Rhimes rappresenta il percorso di crescita di un gruppo di giovani medici che hanno il sogno di diventare chirurghi. Al Roma Fiction Fest a confermare il successo della serie giunta alla quinta stagione, centinaia di persone si sono presentate all'incontro con Justin "Alex Karev" Chambers e Eric "Dott. Bollore" Dane, fra gli ospiti più attesi della manifestazione.

TELEVISIONE | Dal backdoor pilot allo Spin-off, come nascono alcune serie televisive.

Germogli di serie

mercoledì 20 maggio 2009 - Mattia Nicoletti

Germogli di serie Come nascono le serie televisive? Normalmente un soggetto viene sottoposto alla produzione, nella migliore delle ipotesi viene realizzato e poi trasmesso in televisione. Se la prima stagione ha successo, ne verrà prodotta una seconda, altrimenti verrà cancellata come accade spesso ultimamente. Quando all'interno di una serie amata dal pubblico ci sono alcuni personaggi che hanno appeal sull'audience, ma non sono sfruttati al loro massimo poiché i protagonisti sono altri, la produzione decide di realizzare uno spin-off, ovvero una nuova serie che ha questa volta come protagonisti i comprimari della serie di origine e l'aggiunta di nuovi personaggi.

TELEVISIONE | Prodotto dalla Ubisoft, uscirà nei primi mesi del 2009.

Diventa un videogioco

venerdì 9 gennaio 2009 - Redazione

Grey's Anatomy diventa un videogioco La celebre serie tv Grey's Anatomy diventa un videogioco. Lo ha annunciato la casa di produzione Ubisoft nella persona di Chris Salomon che ha dichiarato di voler trasformare queste serie tv in una esperienza interattiva coinvolgente. I fan della serie dovranno interpretare uno dei dottori protagonisti in episodi inediti e, durante le varie fasi del gioco, si troveranno a interagire con gli altri personaggi durante l'esecuzione di delicati interventi chirurgici. Il gioco sarà disponibile nei primi mesi del 2009 per PC, Nintendo e Wii.

GALLERY | Le foto di Le regole della truffa, con Patrick Dempsey in un insolito ruolo comico.

Doppia rapina con caos e risate

mercoledì 24 agosto 2011 - Luca Volpe

Doppia rapina con caos e risate Immaginate una rapina. Poi un'altra. E immaginatele nella stessa banca e nello stesso momento. Prendete un gruppo di hacker, attrezzati dei dispositivi tecnologici più sofisticati e fateli incontrare con una coppia di delinquenti di strada, intenzionati a far saltare il bancomat. Adesso calate in scena un uomo qualunque, un'avvenente cassiera, il direttore della filiale e una guardia giurata. Ne otterrete Le regole della truffa (Flypaper), black comedy diretta dal 'disneyano' Rob Minkoff, sceneggiata da Jon Lucas e Scott Moore, autori di Una notte da leoni, e interpretata tra gli altri dal 'dottor Stranamore' Patrick Dempsey (Grey's Anatomy).

TELEVISIONE | Al via i palinsesti della prossima stagione con tante novità.

Le cinque nuove serie tv da non perdere

venerdì 22 luglio 2011 - Mattia Nicoletti

Le cinque nuove serie tv da non perdere Nel bel mezzo dell'estate la televisione non si ferma, soprattutto quella USA, e quindi serie di qualità come True Blood, Falling Skies, The Big C, Unnecessary Roughness, Web Theraphy, Breaking Bad, affollano i palinsesti della summer season. Molti spettatori però pensano già a settembre quando network e cable tv metteranno in campo i pesi massimi. I network hanno annunciato 37 nuove serie per l'autunno-inverno 2011/2012 e non sarà facile individuare i tv show da seguire. Ecco quindi in una piccola analisi le cinque serie della prossima stagione da non perdere.

   

TELEVISIONE | Tra le tante nuove serie del network spicca il ritorno delle Charlie's Angels.

Abc ha fatto 13

mercoledì 18 maggio 2011 - Mattia Nicoletti

Upfronts: ABC ha fatto 13 Il numero fortunato dell'ABC per la prossima stagione potrebbe essere il 13 (che negli USA abitualmente porta sfortuna). Tredici sono infatti i nuovi tv show che il network lancerà fra autunno e midseason. Confermati i vari Grey's Anatomy, Castle, The Middle, Desperate Housewives, Body of Proof, Cougar Town, Modern Family, l'ABC ha presentato una varietà di serie da coprire molti generi, dal fantasy al retro,dal drama alla comedy.

   

TELEVISIONE | Dal 18 settembre ogni sabato alle 21.00 su Steel.

Un cop-drama sulle orme di

venerdì 17 settembre 2010 - Mattia Nicoletti

Rookie Blue: un cop-drama sulle orme di Grey's Anatomy 28 anni, canadese di Montreal, ex-modella, Missy Peregrym è Andy McNally, una delle reclute della serie Rookie Blue (in onda dal 18 settembre e ogni sabato alle 21 su Steel), un cop-drama che segue le orme di Grey's Anatomy in cui alcuni giovani, dopo cinque mesi di training, fanno le prime esperienze sul campo in un distretto di polizia di Toronto. Missy, anche lei, come il personaggio che interpreta, avrà dovuto imparare a fare l'agente di polizia? Abbiamo trascorso molto tempo con alcuni poliziotti provetti di alcuni distretti vicino al set.

   

TELEVISIONE | Patrick Dr.Shepherd Dempsey e Reese Witherspoon in Tutta colpa dell'amore.

Mercoledì 18 agosto

mercoledì 18 agosto 2010 - Valeria Filippi

Film in Tv: mercoledì 18 agosto Chi ama le commedie rosa troverà piacevole Tutta colpa dell'amore (Rai2, 21.05), diretta da un regista che ha fatto delle risate il suo fiore all'occhiello: Hitch, Tutti pazzi per l'oro e Il cacciatore di ex sono gli ultimi lavori dell'americano Andy Tennant. La protagonista è una Reese Witherspoon stilista newyorchese in carriera, tanto desiderabile da conquistare il cuore dello scapolo d'oro della Grande Mela: e chi meglio del dottor rubacuori di Grey's Anatomy poteva rivestire i panni dell'ambito Andrew? Patrick Dempsey è qui ancora sconosciuto al grande pubblico, che lo apprezzerà a partire dal 2005, anno della prima stagione della popolare serie medica.

   

TELEVISIONE | La seconda stagione di October Road e il finale di The Cleaner.

Non aprite la scatola dei ricordi

venerdì 30 luglio 2010 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: non aprite la scatola dei ricordi La televisione in chiaro non archivia mai definitivamente le serie di successo del passato. Senza guardare tanto indietro nel tempo, la prima serata di domenica ci aiuta a riprendere i contatti con Il commissario Manara (Rai 1, 21.20), interpretato dall'attore Guido Caprino, nei panni di uno sciatto agente di polizia, tanto disordinato – ma solo apparentemente - quanto scrupoloso e attento sul lavoro. La serie diretta da Davide Marengo ritorna così ad allietarci le calde serate di agosto. Sempre dal passato viene pescata la serie Help Me Help You (Italia 1, 4.

TELEVISIONE | In onda The Prisoner e altre repliche estive.

Il deserto come prigione dell'anima

venerdì 16 luglio 2010 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: il deserto come prigione dell'anima La programmazione televisiva non mette mai da parte la passione per le serie dedicate alla vita complicata dei medici. Che siano tempi di guerra o stasi, la fiction ambientata lungo le corsie degli ospedali è sempre protagonista del piccolo schermo. E così, come ogni settimana, la domenica sera non delude le aspettative e propone due serie medical – una più famosa, l'altra meno – per accontentare la voglia di emozioni forti degli spettatori. Si comincia con il veterano Dr. House (Italia 1, 21.10) per continuare con la rivelazione dell'estate, Royal Pains (Italia 1, 22.

TELEVISIONE | Per una settimana, grandi anteprime e incontri col mondo delle serie televisive.

Oggi l'inaugurazione

lunedì 5 luglio 2010 - Edoardo Becattini

Roma Fiction Fest: oggi l'inaugurazione D'estate, mentre il cinema americano avvia la sua stagione più dirompente e propone i film maggiormente incisivi e altisonanti, la televisione lascia riecheggiare l'ansiosa incertezza dei season finales dei suoi vari serial e chiude i battenti. Ma, oltre alle loro ferie, le fiction televisive d'estate si godono anche la loro festa, una settimana di eventi e celebrazioni che rispondono all'astinenza degli appassionati, dei curiosi e dei nostalgici del prodotto televisivo. Alla sua quarta edizione, il Roma Fiction Fest mantiene salda la posizione nei dintorni di Castel Sant'Angelo e la linea direttiva che intende promuovere le migliori opere italiane e internazionali dell'anno, mostrare le anteprime delle serie che verranno e permettere di avvicinarsi anche a quel complesso apparato che costruisce questi sempre più numerosi successi.

TELEVISIONE | Il più popolare network americano porta i suoi protagonisti e un'importante anteprima.

Arriva la abc

lunedì 5 luglio 2010 - Edoardo Becattini

RomaFictionFest: Arriva la ABC Il RomaFictionFest non fa in tempo a spiegare il suo tappeto arancione che già i primi grandi ospiti iniziano a percorrerlo, accecati dal sole della capitale e dalla visione della cupola di San Pietro. Il primo giorno della kermesse dedicata alla narrazione televisiva dedica subito il suo sguardo più interessante alle nuove forme della serialità grazie alla presenza di Barry Jossen, vice-presidente del network americano più famoso, la ABC (American Broadcasting Company). Venuto a Roma per aprire al pubblico uno spiraglio su quel meccanismo a orologeria che crea una serie televisiva, Jossen ha portato con sé un parterre de rois di protagonisti di alcune delle serie di punta della compagnia: Simon Mirren, autore di Criminal Minds, Kevin McKidd, il dr.

TELEVISIONE | Naveen Andrews e Kevin McKidd in arrivo a Roma.

Jason priestley torna sul piccolo schermo

lunedì 28 giugno 2010 - a cura della redazione

RomaFictionFest: Jason Priestley torna sul piccolo schermo Jason Priestley, idolo delle teenager di tutto il mondo degli anni '90 quando, per otto anni, è stato tra i protagonisti della serie culto Beverly Hills 90210 nel ruolo di Brandon Walsh, sarà a Roma l'8 luglio per presentare alle 19 al cinema Adriano la nuova serie canadese Call Me Fitz, in concorso al RomaFictionFest. La comedy ruota attorno a Richard "Fitz" Fitzpatrick, rivenditore di auto usate, bello, carismatico, totalmente inaffidabile e che vive ogni giorno senza preoccuparsi delle conseguenze e del futuro, fino al giorno in cui arriva nella sua vita Larry, che sostiene di essere la sua 'coscienza'.

TELEVISIONE | Novità e repliche per un'offerta televisiva seriale.

Serie tv per l'estate

giovedì 24 giugno 2010 - Mattia Nicoletti

Serie tv per l'estate L'estate è finalmente giunta, ma rispetto a qualche anno fa le abitudini degli italiani sono cambiate. Le città non si svuotano completamente, i piccoli schermi sono immancabili anche in villeggiatura, e così quella che era considerata la bassa stagione televisiva non esiste più. I canali digitali, satellitari e free si sono dovuti adattare per organizzare un'offerta televisiva non rappresentata dall'infinità di repliche che venivano propinate allo spettatore durante questo periodo. Vale lo stesso discorso per le serie tv, e di conseguenza come d'inverno non sarà facile districarsi senza possedere un videoregistratore.

TELEVISIONE | La novità di Defying Gravity e le repliche estive.

La serialità senza tempo

venerdì 11 giugno 2010 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: passato e presente, la serialità senza tempo Codici da decifrare, macchine da smantellare, numeri da contare. La legge principale della serie Numb3rs (Rai 2, 21.05) ruota attorno alla scienza, strumento razionale da sfruttare per scoprire assassini e killer spietati. La prima serata della domenica ci presenta quindi uno sguardo 'illuminato' sul mondo, inteso come una scatola piena di numeri che ci aiutano a "svelare i più grandi misteri della vita" (così dice uno dei protagonisti della serie). Su Canale 5 va in onda la replica del film tv Al di là del lago (20.

TELEVISIONE | Un Festival nato per colmare un vuoto.

La quarta edizione del roma fiction fest

venerdì 11 giugno 2010 - Alessandra Giannelli

La quarta edizione del Roma Fiction Fest Per il quarto anno consecutivo, in concomitanza con l'inizio dell'estate e la pausa televisiva, un festival che è cresciuto negli anni e che è diventato un appuntamento fondamentale per tutti gli operatori delle fiction sia italiani sia internazionali. Si svolgerà dal 5 al 10 luglio il Roma Fiction Fest che quest'anno diventa ancora più importante per contenuti (ci si occuperà anche di doppiaggio e montaggio), partecipazioni, eventi e anteprime, nei noti ambienti dell'Auditorium Conciliazione, il Multisala Adriano, l'Università Lumsa e, da quest'anno anche nel Villaggio della Fiction (nella splendida cornice dei giardini di Castel Sant'Angelo), dove Mediaset Premium sarà presente con attività di promozione, comunicazione e intrattenimento.

TELEVISIONE | Per la prossima stagione molte assenze e poche certezze.

Fine di un'era?

venerdì 21 maggio 2010 - Mattia Nicoletti

2010. Serie tv, Fine di un'era? Lost, 24, Scrubs, Flash Forward, Ghost Whisperer, Law & Order, Heroes, Cold Case, Numb3rs, Ugly Betty. Tutte serie concluse o cancellate. È la fine di un'era. Come faremo senza Jack Bauer e senza Sawyer? Il 2010 è l'anno del cambiamento, è il momento in cui i network ripensano i loro palinsesti e si lasciano dietro le spalle alcuni capolavori che hanno innalzato la qualità del piccolo schermo. Non più serie serialized, che sviluppano una trama lungo tutta la stagione, ma sempre più procedural, crime-drama che risolvono tutto in una puntata, per poi portare avanti un sub-plot lento con pochi colpi di scena (se si "passa" un episodio i dettagli persi sono spesso poco significativi).

TELEVISIONE | Il film tv di Crimini 2 e altre storie italiane.

Neve sporca e i primi caldi

venerdì 30 aprile 2010 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Neve sporca e i primi caldi Ormai appuntamento fisso da settimane, anche questa domenica è dedicata alla forza dell'amore. Ecco come la fiction Tutti pazzi per amore 2 (Rai 1, 21.30) si sia trasformato in un manuale sentimentale per molti telespettatori in cerca di un intrattenimento divertente e allegro ma allo stesso tempo complesso e riflessivo. Va in onda anche lo spin-off Ncis: Los Angeles (Rai 2, 21.45), di cui vedremo la settima puntata della prima stagione: il ritrovamento del cadavere di una donna russa porta alla luce dei video fatti all'agente protagonista della fiction.

TELEVISIONE | Le proposte spaziano tra horror, commedia e melodramma.

Una settimana variegata offre un'ampia scelta a tutti

giovedì 29 aprile 2010 - Valeria Filippi

Film in tv: una settimana variegata offre un'ampia scelta a tutti Nel pomeriggio di domenica i nostalgici degli anni '90 possono ritrovare una provocante Kim Basinger in Bella, bionda...e dice sempre sì (Raitre, 15.05), commedia brillante in cui la Basinger vive una passione piuttosto burrascosa col miliardario Alec Baldwin; andando ancora indietro, è il 1959 quando esce lo struggente melodramma Scandalo al sole (Raitre, 17.00); all'epoca fu criticato per le scene di erotismo troppo esplicito, ma fu un enorme successo commerciale (a cui contribuì il celebre tema musicale di Max Steiner).

TELEVISIONE | Le serie tv della nuova stagione televisiva.

Primo sole. nuove serie

martedì 30 marzo 2010 - Mattia Nicoletti

Primo sole. Nuove serie Con l'arrivo della primavera, ogni anno si rinnovano i palinsesti televisivi, e nuove serie tv si presentano agli spettatori. È il momento della rinascita del piccolo schermo dopo l'inverno che ha consolidato le scelte del 2009. Ce n'è per tutti i gusti. Chi si diverte con i crime-drama, dove ci sono indagini, casi da risolvere, e ironia, non può perdersi White Collar (la prima stagione dall'8 aprile ogni giovedì alle 21.55 su FoxCrime), la storia di un agente dell' FBI della divisione white collar, che si occupa di truffe e di furti nobili, che diviene tutore di uno scaltro e affascinante ladro d'arte.

TELEVISIONE | La fiction Il ritmo della vita sul mondo del ballo.

La principessa sissi in italia

lunedì 1 marzo 2010 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: la principessa Sissi in Italia Il palinsesto del lunedì sera punta sulla seconda puntata della fiction italiana Sissi (Rai 1, 21.10), interessante biografia di uno dei personaggi femminili ottocenteschi più amati. A darle voce e volto c'è l'attrice Cristiana Capotondi che, oltre ad assomigliarle quanto a fisico e movenze, sembra darle il carattere giusto di donna romantica ma ancorata a principi di buon senso, forte e debole allo stesso tempo, apparentemente timida ma dotata di grande forza interiore. In giornata va in onda anche il finale della prima stagione (seguito subito dopo dal pilot della seconda) di Underbelly (Rai 4, 22.

NEWS | La Streep al centro di un triangolo amoroso.

L'amore ancora in primo piano

mercoledì 24 febbraio 2010 - Valeria Filippi

Prossimamente al cinema: dopo San Valentino, l'amore ancora in primo piano Mentre il colossale Avatar di Cameron continua a registrare il tutto esaurito nelle sale della penisola, una nuova ondata di pellicole arricchirà la programmazione dei cinema. A breve vedremo l'atteso primo capitolo della saga fantasy che ha per protagonista il semidio Percy, Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo – Il ladro di fulmini, diretto dal regista specialista di film per ragazzi tornato alla ribalta con la saga potteriana, Chris Columbus. A chi fa notare al protagonista Logan Lerman la somiglianza con la saga del maghetto, l'attore risponde che "i film sono molto diversi, questa è la mitologia greca mentre lì c'era la magia e il mondo fantasy.

TELEVISIONE | Feste e brindisi a passo di danza con i ragazzi di Make it or Break it.

Capodanno con sex and the city

lunedì 28 dicembre 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: capodanno con Sex and the City Passati i bagordi di Natale, la settimana televisiva che include capodanno e inizio 2010 accoglie generi, personaggi e storie di ogni tipo. La giornata di lunedì è variamente ricca di misteri, intrighi e qualche incursione horror: in serata abbiamo, da un lato i processi di Un caso di coscienza 4 (Rai 1, 21.10) e dall'altro i crimini efferati di Criminal Minds (Rai 2, 23.00), per accontentare gli animi a caccia di avventure 'fuori dalla legge'. Chi preferisce invece avvicinarsi a un mondo fatto di solidarietà e fratellanza, allora si segni l’appuntamento con Cinque in famiglia (Canale 5, 3.

TELEVISIONE | Il Natale con South Park.

È arrivato glee

venerdì 18 dicembre 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: tieni il tempo, è arrivato Glee La giustizia da un lato, i criminali dall'altro. Il confine tra i due mondi è sempre più sfocato. Difficile stabilire dove sta il bene, da che parte si nasconde il male. L'unica cosa di cui siamo certi è che il disorientamento provocato dall'intersecarsi di 'giusti' e 'sregolati' è uno degli aspetti più affascinanti delle storie che sentiamo e vediamo al cinema e in televisione. Così, per prepararci alle festività in arrivo, il programma televisivo di domenica ci offre la possibilità di fare i conti anche con i nostri venali peccatucci, confrontandoci con quelli dei personaggi di alcune delle serie poliziesche più seguite del momento.

TELEVISIONE | Un caso di coscienza 4 e la terza stagione di Mad Men.

Viaggi tra le stelle

venerdì 11 dicembre 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Battlestar Galactica, viaggi tra le stelle Tempi duri per il mondo della magistratura. L'opinione pubblica si divide, la politica si spezza in due e gli avvocati cercano di fare il loro mestiere. I nostri tempi sono pieni di guai giudiziari, così tanto che anche la fiction italiana non può fare a meno di interessarsi all'insidioso argomento. Ecco come domenica sera la cronaca contemporanea invade letteralmente il corpus della sceneggiatura della serie Un caso di coscienza 4 (Rai 1, 21.30): dal bullismo alla malasanità, da una morte bianca alle inefficienze dei gruppi bancari, dal pericolo di giocattoli contraffatti ad altri numerosi temi di grande attualità che hanno già interessato la maggior parte dei telegiornali e della stampa negli ultimi mesi.

TELEVISIONE | In chiaro la quinta stagione di Desperate Housewives.

Il sangue dei vinti e vampiri

venerdì 4 dicembre 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Il sangue dei vinti e vampiri La settimana televisiva comincia con una domenica all'insegna della polemica. Controverso, chiacchierato (anche troppo) e criticato, il film Il sangue dei vinti (Rai 1, 21.30) di Michele Soavi, nato e scritto come prodotto per il piccolo schermo ma già distribuito nelle sale cinematografiche a maggio scorso, ottiene il posto di prima serata. Una riflessione sulle contraddizioni della lotta partigiana, da alcuni considerata approssimativa, da altri interessante, che stimola la discussione; un'occasione per confrontarsi con il passato ormai non più recente ma ancora vivo nella memoria di tante generazioni.

TELEVISIONE | Dal 2 dicembre ogni mercoledì alle 21:20.

Arriva la sesta stagione su foxlife

mercoledì 2 dicembre 2009 - a cura della redazione

Grey's Anatomy: arriva la sesta stagione su FoxLife Ritorna l'attesissima sesta stagione di Grey's Anatomy, la serie vincitrice di 2 Golden Globe e nominata a 5 Emmy, in prima visione assoluta in Italia a partire dal 2 dicembre ogni mercoledì su FoxLife (canale 112 di Sky) alle 21:20. "La stagione dove tutto cambia" con questa frase è stata lanciata la sesta stagione di Grey's Anatomy in America, che promette davvero tantissime novità. Il primo doppio appuntamento si apre con Izzie (Katherine Heigl) e George (T.R. Knight) ancora sospesi tra la vita e la morte.

   

TELEVISIONE | La seconda stagione di Medicina generale e il film tv Occhio a quei due.

Una celebrità discussa

venerdì 27 novembre 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Moana Pozzi, una celebrità discussa Le prigioni femminili non spiccano per buone maniere ed eleganza. Lo sa bene il protagonista della puntata di domenica di NCIS (Rai 2, 21.00), vittima di una rivolta del gentil sesso in un carcere del Maryland. Dopotutto le donne, quando aspirano alla ribellione, spesso sono più forti degli uomini. La dimostrazione (o la negazione?) arriva dunque dalla televisione, ormai vero e proprio contenitore di riflessioni sull'attualità; alla faccia di qualunquiste trasmissioni d'approfondimento, sono le serie, italiane e straniere, a tenere banco nei processi sociali dei nostri tempi.

CELEBRITIES | La dottoressa Stevens ha un passato da modella e una forte attitudine spirituale.

Fascino mormone

martedì 24 novembre 2009 - Stefano Cocci

5x1: Katherine Heigl, fascino mormone È bella come può esserlo una cheerleader. Katherine Heigl rappresenta un archetipo di fascino femminile: bionda, formosa e soprattutto sexy, con un sorriso che può conquistare il mondo. Bella, Katherine Heigl, lo è stata fin da bambina, quando iniziò la carriera di modella. Fu un dramma però a segnare la sua vita, la morte drammatica del fratello. Dopo la sua scomparsa, i genitori si convertirono alla dottrina mormone ma quella morte, con il tempo, convinse Katherine che la vita va vissuta pienamente, oltre a renderla un’attiva sostenitrice della donazione degli organi.

CELEBRITIES | La dottoressa Stevens ha un passato da modella e una forte attitudine spirituale.

Fascino mormone

martedì 24 novembre 2009 - Stefano Cocci

5x1: Katherine Heigl, fascino mormone È bella come può esserlo una cheerleader. Katherine Heigl rappresenta un archetipo di fascino femminile: bionda, formosa e soprattutto sexy, con un sorriso che può conquistare il mondo. Bella, Katherine Heigl, lo è stata fin da bambina, quando iniziò la carriera di modella. Fu un dramma però a segnare la sua vita, la morte drammatica del fratello. Dopo la sua scomparsa, i genitori si convertirono alla dottrina mormone ma quella morte, con il tempo, convinse Katherine che la vita va vissuta pienamente, oltre a renderla un’attiva sostenitrice della donazione degli organi.

INTERVISTE | Katherine Heigl e Gerard Butler si confrontano.

Gli uomini e le donne sono uguali(?)

martedì 24 novembre 2009 - Tirza Bonifazi Tognazzi

La dura verità: gli uomini e le donne sono uguali(?) Secondo qualcuno gli uomini verebbero da Marte e le donne da Venere, altri affermano che gli uomini e le donne sono uguali. La (dura) verità sta nel mezzo ed è rivelata da Robert Luketic (La rivincita delle bionde, Appuntamento da sogno!, 21) nella commedia romantica che vede Katherine Heigl e Gerard Butler confrontarsi sull'amore in una battaglia dei sessi all'ultima battuta. "Spero vivamente che il ritratto che il film fa degli uomini e delle donne sia un tantino esagerato" ha dichiarato l'attrice premio Emmy per il ruolo di Izzie Stevens in Grey's Anatomy.

TELEVISIONE | Finali di stagione per La nuova squadra e il film tv Il complotto.

Il vampiro della porta accanto

venerdì 20 novembre 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Moonlight, il vampiro della porta accanto Vizi privati, pubbliche virtù. L'attualità ci conferma ogni giorno quanto ci sia di losco nella vita privata delle persone di potere. Da un parte e dall'altra, la politica si trova in difficoltà, non distingue più facilmente gli affari di ordine pubblico da quelli prettamente personali. Un bel guaio che la domenica televisiva propone in una veste diversa dal solito. Niente programmi di approfondimento, dibattiti e par condicio ma solo l'episodio "La deriva del piacere" della serie Criminal Minds (Rai 2, 21.

TELEVISIONE | La novità di Make It or Break It e le 'casalinghe'.

Andata e ritorno

venerdì 13 novembre 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Desperate Housewives, andata e ritorno Criminali da inseguire e poliziotti da evitare. Il palinsesto televisivo della settimana offre un doppio sguardo sul mondo della delinquenza. Da un lato abbiamo i fuorilegge, dall'altro i tutori della stessa. Autori e scrittori di tutto il mondo hanno spesso ricercato negli angoli bui del noir e del poliziesco gli stimoli per raccontare storie al limite del consentito che indagano sul labile confine tra il rispetto per il bene comune e la corruzione. Domenica sera ci troviamo di fronte a due grandi telefilm che, in modi molto diversi, riflettono con la stessa profondità sul rapporto tra poliziotti e malviventi.

TELEVISIONE | La serie verrà sviluppata dal produttore di Grey's Anatomy.

2012 avrà forse un sequel televisivo

venerdì 6 novembre 2009 - Marlen Vazzoler

2012 avrà forse un sequel televisivo Nonostante il nuovo film di Roland Emmerich, 2012, debba ancora uscire nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, è stato già ideato un sequel. In un'intervista ad Entertainment Weekly il produttore esecutivo Mark Gordon (Grey's Anatomy) ha rivelato di star producendo una serie televisiva intitolata 2013, che verrà ambientata dopo il disastro. Lo show racconterà di un gruppo di persone sopravvissute al disastro che ha colpito la Terra nel 2012 e che vivono su un pezzo di terra che è stato risparmiato o che è diventato un'isola nel processo di movimento della crosta terrestre.

TELEVISIONE | Va in onda il remake Survivors e Battlestar Galactica.

Sopravvissuti all'apocalisse

venerdì 28 agosto 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Sopravvissuti all'apocalisse Il mese di agosto sta per concludersi, i vacanzieri tornano a casa e il lavoro in città ritorna frenetico come sempre. Questa domenica segna la fine anche di una delle serie più amate degli ultimi tempi, Damages (Canale 5, 0.30), di cui vedremo il tredicesimo episodio della prima stagione. Un finale risolutore che vede come protagonista Ellen, prosciolta da ogni accusa e finalmente scarcerata, così come scopriamo il motivo per cui Patty si era recata al cimitero. Misteri che, con la consueta eleganza della gelida Glenn Close, ci accompagneranno nel buio della notte.

TELEVISIONE | Breve guida ai palinsesti del prossimi mesi.

Le serie tv invadono il piccolo schermo

giovedì 27 agosto 2009 - Mattia Nicoletti

Le serie tv invadono il piccolo schermo A settembre inizia di nuovo tutto. È il vero inizio d’anno, e le serie tv di conseguenza inaugureranno la stagione televisiva in grande spolvero. In chiaro, sul satellite, sul digitale terrestre c’è l’imbarazzo della scelta. Senza poi parlare dei palinsesti USA che anticipano quello che vedremo a fine anno o nel 2010. Se si leggono le liste nelle pagine seguenti è necessario realmente aprire l’agenda, fissare le serate in cui è vietato uscire o perlomeno programmare i videoregistratori. Pronti, partenza, via, dunque, armati di telecomando, da puntare all’occasione verso quel piccolo schermo che continua a crescere.

TELEVISIONE | 30 Rock si aggiudica 22 nomination.

I griffin e the shield sono le sorprese della 61° edizione degli emmy

venerdì 17 luglio 2009 - Marlen Vazzoler

I Griffin e The Shield sono le sorprese della 61° edizione degli Emmy Ieri sera Jim Parsons (The Big Bang Theory) e Chandra Wilson (Grey's Anatomy) hanno annunciato le nomination per la 61° edizione degli Annual Primetime Emmy Awards, che sarà condotta da Neil Patrick Harris domenica 20 settembre alle 21 sulla CBS, dal Nokia Theatre di Los Angeles. Tra i volti nuovi candidati quest'anno sono da segnalare Parsons, Aaron Paul, Jemaine Clement, Jack McBrayer e Simon Baker. Scalpore ha fatto invece la nomination di I Griffin nella categoria Miglior Serie Comica. Solo un'altra serie animata si aggiudicò questo onore nel 1961, I Flintstones, sempre prodotti dalla Fox.

TELEVISIONE | Il palinsesto della prossima stagione televisiva.

La fiction che verrà

lunedì 13 luglio 2009 - Alessandra Giannelli

La fiction che verrà Armatevi di telecomando e buona memoria perché la prossima stagione televisiva, in quanto a fiction, film tv e miniserie, sarà tronfia di sorprese e novità. Ce ne sarà per tutti i gusti, tutti i generi e per ogni tipo di pubblico. Rai e Mediaset hanno ampiamente investito, in questi ultimi mesi (ancor più che negli ultimi anni), per offrire tante nuove storie ed avventure. Si partirà a settembre per poi attraversare il periodo "più caldo", quello natalizio, e così arrivare alla primavera. Ma quali sono le novità? I ritorni? Le vicende cui ci appassioneremo nelle sere d'inverno, quando ormai nessun canale trasmetterà più un film (!)? Al Roma Fiction Fest tante sono le proposte, da parte delle reti principali, che saranno poi affiancate da altre produzioni ancora in corso di lavorazione.

TELEVISIONE | In onda il finale di stagione dei medical Dr. House e Grey's Anatomy.

Serie che restano...

venerdì 10 luglio 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Dottori che vanno, serie che restano... Come di consueto, ormai da settimane, la programmazione televisiva della domenica è dedicata al mondo della scuola: da un lato con i bambini di Caro maestro (Rete 4, 7.00), dall'altro con i giovani de I liceali (Joi, 21.00). Ora si aggiunge una novità (che poi così nuova non è, visto che si tratta di una tipica replica estiva), la serie Provaci ancora prof (Rai 1, 21.30), curato connubio tra dramma e ironia, sulla vita complicata di un'insegnante di lettere. Interpretato da Veronica Pivetti, il personaggio dà vita ad una serie di indagini da vera detective, aiutata dal commissario Paolo Conticini e dal marito Enzo De Caro; un cast di buon attori che ci accompagna in un mondo dove le donne sono temerarie quanto gli uomini, scaltre quanto Sherlock Holmes e amano il gusto un po' retrò del vermouth.

TELEVISIONE | Ospiti del Festival della Fiction, la Cuddy, Jack, Alex e il dottor Bollore.

Il roma fiction fest scende in corsia

venerdì 10 luglio 2009 - Marianna Cappi

Il Roma Fiction Fest scende in corsia C'è una donna che desidera un figlio e non riesce ad averlo, ma in compenso ha tutti i giorni a che fare con un adulto dispettoso e affascinante come pochi altri abitanti del piccolo schermo. È Lisa Cuddy, primario di medicina al Princeton-Plainsboro Teaching Hospital, nel New Jersey, che da tempo ha abbandonato la pratica medica per dedicarsi all'amministrazione dell'ospedale. Lei e il Dr. House si sono conosciuti al college, quando lui era già noto per il suo acume, ma la Cuddy non è da meno quando si tratta di smascherare una bugia o di sorprendere l'interlocutore spingendolo a dare una risposta che avrebbe volentieri evitato di dare.

TELEVISIONE | Da oggi a domenica a Roma la terza edizione del festival della fiction.

La fiction sbarca sul grande schermo

lunedì 6 luglio 2009 - Mattia Nicoletti

La fiction sbarca sul grande schermo La televisione fa concorrenza al cinema anche nei Festival. Prende il via proprio oggi la terza edizione del Roma Fiction Fest, manifestazione internazionale dedicata alla fiction, alle serie, ai documentari per il piccolo schermo. Dal 6 all'11 luglio numerose anteprime, esclusive, eventi speciali avranno luogo presso il cinema Adriano e l'Auditorium della Conciliazione, dove saranno previste delle sale con proiezione in HD. A inaugurare la kermesse sarà Moonshot, un film televisivo che racconta lo sbarco dell'uomo sulla luna di cui quest'anno è il quarantesimo anniversario.

   

TELEVISIONE | L'attore shakespeariano Kenneth Branagh nei panni del commissario Wallander e il supereroe galante Middleman.

Come salvare il mondo con il bon-ton

venerdì 19 giugno 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Come salvare il mondo con il bon-ton Dalla Svezia con furore, arriva uno dei più eccentrici commissari di polizia di ultima generazione, Kurt Wallander, sperduto a lavorare in una piccola cittadina nell'estremo meridione svedese. Nato dalla penna dello scrittore Henning Mankell, il personaggio in questione è stato già protagonista di numerose trasposizioni televisive. Domenica sbarca anche da noi la prima serie inglese ispirata alle disavventure investigative del riflessivo sbirro del nord, Wallander (Sky Cinema 1, 21.00), interpretato dall'attore Kenneth Branagh.

TELEVISIONE | Eric Dane, Justin Chambers e Lisa Edelstein saranno ospiti della manifestazione che si terrà dal 6 all'11 luglio.

Arrivano i medici di e dr. house

giovedì 18 giugno 2009 - a cura della redazione

RomaFictionFest, arrivano i medici di Grey's Anatomy e Dr. House Tre medici sono attesi a Roma per la terza edizione del RomaFictionFest, che si svolgerà a Roma dal 6 all'11 luglio 2009 presso l'Auditorium Conciliazione e la Multisala Adriano: dal Seattle Grace Hospital di Grey's Anatomy arrivano il Dottor Bollore Eric Dane e il giovane specializzando Alex Karev, ovvero Justin Chambers. I due protagonisti della serie statunitense Grey's Anatomy, giunta alla quinta stagione, saranno all'Adriano mercoledì 8 luglio 2009 alle 20.00 alla proiezione di un episodio del medical drama, preceduto da immagini inedite preparate appositamente per il RomaFictionFest da Disney ABC Television.

TELEVISIONE | Intervista a Camilla Filippi.

Il nuovo medical di canale 5

martedì 16 giugno 2009 - Alessandra Giannelli

La scelta di Laura, il nuovo medical di Canale 5 Prima di andare in vacanza Canale 5 propone La scelta di Laura, una fiction che parla di ospedale e amore, una via di mezzo tra la professionalità del celebre E.R. e gli intrighi del più recente e famoso Grey's Anatomy. Ad interpretarla, accanto a Giorgio Pasotti, il dottor Fabio Moreno, l'interessante duo femminile: Camilla Filippi (Rebecca) e Giulia Michelini (la Laura del titolo), due specializzande alle prime armi, ma con armi differenti: arrogante la prima, molto più ingenua la seconda. Diretta da Alessandro Piva, la serie prevede dodici episodi a cominciare da mercoledì 17 giugno in prima serata.

TELEVISIONE | Bocciate, promosse, rimandate. Le serie televisive che continuano e finiscono.

Le serie tv agli esami di maturità

giovedì 4 giugno 2009 - Mattia Nicoletti

Le serie tv agli esami di maturità In questi giorni per gli Stati Uniti è tempo di bilanci. Anche per le serie televisive. Le stagioni iniziate in autunno e in inverno sono giunte al season finale (Lost, Grey's Anatomy, Heroes, 24, Gossip Girl, Private Practice e molte altre), le serie midseason (iniziate a in aprile-maggio) sono in corso, e i network hanno presentato già i palinsesti, che in parte sono confrontabili con le pagelle di scuola. Le serie, come ogni studente, possono essere promosse o bocciate, o meglio rinnovate o cancellate.

TELEVISIONE | Presentata la terza edizione che si terrà a Roma dal 6 all'11 luglio.

Un punto di riferimento del settore audiovisivo

venerdì 29 maggio 2009 - Alessandra Giannelli

Roma Fiction Fest, un punto di riferimento del settore audiovisivo Presentata a Roma, all'Auditorium della Conciliazione, la terza edizione della manifestazione dedicata alla fiction italiana e internazionale, punto di riferimento imprescindibile nel settore dell'audiovisivo. A introdurla Francesco Gesualdi, Presidente della Fondazione Lazio per lo sviluppo dell'Audiovisivo, che spiega il grande sviluppo che questo settore ha avuto negli ultimi quattro anni, anche attraverso quest'evento che è divenuto un appuntamento qualificato del settore televisivo per la partecipazione dei professionisti del settore.

TELEVISIONE | Dal 28 aprile su Mediaset Premium la serie che ha conquistato gli spettatori in America.

In anteprima su joi

martedì 28 aprile 2009 - a cura della redazione

The Mentalist, in anteprima su Joi Watch closely (Guarda da vicino), questo è lo slogan con cui il marketing della CBS ha promosso The Mentalist negli Usa. E infatti il protagonista, Patrick Jane, è un uomo dalle grandi doti di osservazione tanto da riuscire ad entrare nella mente degli altri. Jane impiega il suo talento per aiutare gli investigatori del California Bureau of Investigation nel risolvere i casi criminali. Ma "guarda da vicino" è anche un gioco di parole assolutamente adatto ad introdurre l'attore che interpreta il ruolo del protagonista: Simon Baker, uomo dall'indubbio fascino che ha già conquistato le platee femminili d'oltreoceano e ora si appresta a riscuotere consensi in Italia.

TELEVISIONE | Dalla Ferrari di Magnum P.I. alle limousine di Gossip Girl, un viaggio a bordo delle auto che hanno fatto la storia del piccolo schermo.

Automobili di serie

mercoledì 15 aprile 2009 - Mattia Nicoletti

Automobili di serie L'automobile è un simbolo dell'era moderna. Sono passati più di cento anni da quando Henry Ford aveva creato quel modello T di grande successo prodotto in migliaia di unità. "Di qualsiasi colore purché sia nera" è la famosa dichiarazione attribuita al grande industriale statunitense che dimostrava quanto quell'oggetto fosse importante per la sua funzione, per lo status (costava dapprima 850 dollari, e poi 260 dollari, pari agli attuali 3000 euro), più che per l'apparenza. Oggi la situazione è cambiata e un'automobile viene acquistata per il motore, per la linea, per le prestazioni, e anche per il mito.

TELEVISIONE | Dalla quinta stagione di Lost, alla prima di True Blood, ecco cosa potranno vedere gli amanti della tv seriale.

A primavera sbocciano le serie tv

martedì 24 marzo 2009 - Mattia Nicoletti

A primavera sbocciano le serie tv Negli USA le chiamano "midseason series", sono le serie televisive che traghettano gli spettatori verso l'estate. Spesso sono nuovi progetti che vengono testati sul pubblico, altre volte sono dei classici che devono sostenere l'audience raccolta da serie che si sono concluse, altre ancora fanno da spalla alle hit che proseguono fino a primavera inoltrata. C'è necessità di un ricambio, perchè i successi come Lost, Grey's Anatomy e Desperate Housewives sono ormai nella loro fase di maturità e fra qualche stagione si concluderanno.

TELEVISIONE | La tv presenta la lotta dei sindacalisti, l'emancipazione razziale e la voglia di integrazione degli stranieri in Italia.

Dalla parte dei più deboli

venerdì 13 marzo 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Dalla parte dei più deboli Mai come ora, in tempi duri di precariato e disoccupazione, si avrebbe bisogno della forza fondante del sindacalismo. Ribellarsi alle prevaricazioni dei 'padroni' e difendere i diritti dei lavoratori sembra essere l'unica soluzione: così, anche la programmazione televisiva si adegua, in qualche modo, alla tendenza sociale di questo movimento e domenica sera manda in onda la fiction Pane e libertà (Rai 1, 21.30), biopic sulla vita di Giuseppe Di Vittorio, storico segretario della Cgil, uomo del popolo più che del partito che ha tentato di unire socialisti, comunisti e democristiani in un solo sindacato.

TELEVISIONE | La musica di Puccini, le conquiste amorose di Napoleone e l'anteprima mondiale di The Listener.

Le vite degli altri

venerdì 27 febbraio 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Le vite degli altri Per gli orfani della comicità di Tutti pazzi per amore, giunta alla conclusione con un finale trionfante che ha schiacciato la concorrenza, domenica sera Rai 1 propone la fiction Puccini (21.30) in due puntate (la seconda andrà in onda lunedì alle 21.10), dove il famoso compositore italiano, autore di opere straordinarie come "Tosca" e "Madame Butterfly", al quale sono stati dedicati numerosi film (il più recente Puccini e la fanciulla di Paolo Benvenuti), è interpretato da Alessio Boni. Tramite lunghi flashback, vengono raccontate le tappe della vita pubblica e privata dell'artista, nella più classica tradizione del bio-pic televisivo.

TELEVISIONE | Vampiri ed eroi della tv riflettono sul confine tra realtà e soprannaturale.

Il lato oscuro della vita

venerdì 6 febbraio 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Il lato oscuro della vita La domenica è in fondo il giorno della settimana più atteso, almeno per chi vuole passarlo in famiglia con le persone care. Anche la programmazione televisiva segue questa linea di pensiero e propone allo spettatore una serie di appuntamenti con personaggi già conosciuti, ormai ospiti fissi della finzione del piccolo schermo. La scorsa settimana avevamo lasciato la coppia formata da Laura e Paolo di Tutti pazzi per amore (Rai 1, 21.30) alle prese con l'isteria della gravidanza; nella prossima puntata l'allegria che contraddistingue la serie si metterà da parte per lasciare spazio ad un dramma che sconvolgerà gli equilibri dell'intera famiglia.

TELEVISIONE | La serie medical più longeva della tv.

Una serie a cuore aperto

venerdì 6 febbraio 2009 - Mattia Nicoletti

E.R. – Medici in prima linea, una serie a cuore aperto È proprio così le serie televisive del genere medical hanno preso possesso dell'audience e dell'interesse del pubblico, con il loro pathos ospedaliero e le vicende personali. È inutile negare che l'invasione di bisturi e chirurghi, che ha sempre avuto un grosso appeal sul grande pubblico fin dagli albori del mezzo televisivo (il Dr. Kildare è dei primi anni '60), oggi abbia raggiunto il proprio apice, per cui viene spontaneo domandarsi chi per primo, nella nuova frontiera del genere, sia entrato in corsia, fra casi disperati e piccoli incidenti, e chi invece stia sviluppando e innovando cercando l'unione e la commistione di generi diversi.

TELEVISIONE | La famiglia allargata della tv: i romanacci Cesaroni, i bohémien di The Riches e le spudorate "sorelle" di Lipstick Jungle.

Vite incredibili di donne impossibili

venerdì 30 gennaio 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: Vite incredibili di donne impossibili Non ci sono scuse per domenica sera. L'invito è valido per donne e uomini, adulti e adolescenti (i bambini, in questo caso, è meglio metterli a letto). La serata si profila calda perché a tenere alta la tensione non saranno poliziotti temerari o cinici dottori (anche se Dr. House continua le sue avventure su Canale 5 alle 21.30), ma un gruppo di donne appariscenti, intelligenti e spudorate. Tutte accomunate da una particolare sfrontatezza nel linguaggio dei dialoghi, spesso e volentieri incentrati sull'amore, sentimentale ed erotico.

TELEVISIONE | Prodotti televisivi di successo che vengono cancellati dai palinsesti.

Quando le serie tv rischiano l'estinzione

martedì 27 gennaio 2009 - Mattia Nicoletti

Quando le serie tv rischiano l'estinzione Cancellata! Cancellata! Cancellata! Quest'anno come ogni anno, molte sono le serie televisive di successo che conquistano il pubblico, ma altrettante quelle che vengono cancellate dal palinsesto per non avere raggiunto risultati di audience sufficienti. Nel 2009 (o al massimo nel 2010), ad esempio, non vedremo più Prison Break, Dirty Sexy Money, Pushing Daisies, Eli Stone, che per ragioni diverse hanno portato a una sospensione della produzione. La decisione di cancellare una serie viene presa principalmente dai network americani (nel caso di serie tv USA) coinvolti nell'investimento produttivo, e spesso non tengono in considerazione dei risultati di audience nel resto del mondo.

TELEVISIONE | Grandi novità dagli Stati Uniti e i nuovi intrighi sentimentali di Grey's Anatomy.

30 rock finalmente in italia

venerdì 23 gennaio 2009 - Nicoletta Dose

Fiction & Series: 30 Rock finalmente in Italia Facciamo un salto nella spregiudicata New York degli anni Sessanta, città alle origini del suo successo, quella che il produttore Matthew Weiner, ideatore di Mad Men (Cult, 21.00) chiama "l'infanzia dell'America". Le atmosfere sono hitchcockiane, a partire dalla sigla che, su uno sfondo di colorati grattacieli, ci mostra la caduta libera di un uomo in giacca e cravatta, omaggiando i classici La donna che visse due volte e Intrigo internazionale del grande maestro del giallo. La domenica sera si avvia quindi a fare i conti con un dramma del passato, ammantato di noir, raccontando i nuovi intrighi dello studio pubblicitario Sterling Cooper.

NEWS | Se siete amanti delle serie tv ecco qualche idea per un regalo speciale.

Un 25 dicembre di serie

mercoledì 17 dicembre 2008 - Mattia Nicoletti

Speciale Natale: un 25 Dicembre di serie Ogni anno il 25 dicembre è Natale. Questa affermazione potrebbe sembrare una banalità, ma se si compie un'analisi più approfondita, il Natale è una ricorrenza e come tale è un momento che si ripete ogni 365 giorni, sempre in modo diverso perchè è passato un anno e la nostra vita è cambiata. Il Natale, quindi, ha qualcosa di seriale. Quale occasione migliore per decidere di regalare una serie televisiva? Una serie tv in dvd infatti ha quasi sempre il grande pregio di consentire di approfondire i personaggi e le origini grazie ai contenuti speciali, e inoltre proprio per la loro natura sono un oggetto di collezionismo che implica il possesso.

NEWS | Lo spin-off di Grey's Anatomy è un prodotto più maturo.

Un più adulto

martedì 16 dicembre 2008 - Mattia Nicoletti

Private Practice, un Grey's Anatomy più adulto Gli spin-off sono di moda nel mondo delle serie televisive. E uno spin-off ha la funzione di valorizzare un personaggio secondario che diventa amato dal pubblico al punto di volerlo vedere protagonista. Kate Walsh, alias dottoressa Addison forbes Montgomery di Grey's Anatomy, ex-moglie di Derek Shepherd (Patrick Dempsey) è appunto una di quelle individualità soffocate dal plot e dai protagonisti, ma che comunque possiede una personalità sufficiente per bucare lo schermo. Da qui nasce Private Practice, una serie incentrata su una piccola clinica neonatale situata a Los Angeles, che rapportata al Seattle Grace di Meredith & Co.

NEWS | Assegnati i massimi riconoscimenti della tv americana.

Trionfano mad men e 30 rock

lunedì 22 settembre 2008 - Stefano Lo Verme

Emmy Award 2008: trionfano Mad men e 30 Rock Sono stati Mad men e 30 Rock i grandi vincitori della sessantesima edizione degli Emmy Award, i massimi riconoscimenti della tv americana, assegnati ieri sera al Nokia Theatre di Los Angeles nel corso della consueta cerimonia di premiazione in diretta televisiva. Per la prima volta in assoluto, a vincere l'Emmy come miglior serie drammatica è stato uno show trasmesso da una piccola rete via cavo, la AMC: Mad men, creato da Matthew Weiner. Ambientato nei primi anni '60, il telefilm è incentrato sulla vita di un gruppo di impiegati che lavorano per l'agenzia pubblicitaria Sterling Cooper a Madison Avenue, e si propone come un'acuta descrizione della società americana dell'epoca.

NEWS | Stasera su Italia 1 alle 21.15 torna la fortunata serie ospedaliera.

Tornano i medici di

lunedì 8 settembre 2008 - Stefano Lo Verme

Tornano i medici di Grey's Anatomy Con l'inizio di settembre, stanno per approdare in tv le nuove stagioni di alcuni dei telefilm più popolari del piccolo schermo. Questa sera è la volta di Grey's Anatomy, la serie ospedaliera diventata ben presto un cult in tutto il mondo ed arrivata ormai alla sua quarta stagione. Il telefilm, nato dalla penna di Shonda Rhimes, va in onda sulla ABC dal marzo 2005, mentre qui da noi lo rivedremo ogni lunedì, su Italia 1, alle ore 21,15. Fin dal suo debutto, oltre tre anni fa, Grey's Anatomy ha riscosso un enorme successo di critica e di pubblico: negli Stati Uniti, le prime tre stagioni hanno mantenuto una media di circa 20 milioni di spettatori a puntata, mentre la quarta stagione (composta da 17 episodi) è stata seguita da 16 milioni di spettatori, risultando ancora una volta fra i dieci show più visti dell'anno in America.

   

APPROFONDIMENTI | Joshua Jackson ci riprova con l'horror in questo remake di Masayuchi Ochiai.

Remake del thailandese shutter

lunedì 4 agosto 2008 - Marianna Cappi

Ombre dal passato, remake del thailandese Shutter Nell'anno in cui le protagoniste di una delle serie tv più amate sono sbarcate al completo sul grande schermo con Sex and the City, il film, alcuni rappresentanti eccellenti dell'altro emisfero ma dello stesso universo hanno agito per non essere da meno. È il caso di Patrick Dempsey e di Joshua Jackson, entrambi non del tutto alieni al formato del lenzuolo bianco ma decisamente più affini a quello del tovagliolo catodico, che ha cullato il primo tra i corridoi di Grey's Anatomy e fatto nascere il secondo nell'alveo di Dawson's Creek (e attenzione: si è sfiorata la comparsa dell'ex Pacey tra i colleghi del dottor Stranamore, poi annullata dallo sciopero degli sceneggiatori che ha paralizzato la passata stagione).

NEWS | Rese note le candidature per la prossima edizione degli Oscar della Tv americana.

Annunciate le nomination

venerdì 18 luglio 2008 - Stefano Lo Verme

Emmy Awards 2008, annunciate le nomination Sono state rese note ieri le candidature ufficiali per la prossima edizione degli Emmy Award, gli Oscar della Tv americana, che verranno assegnati il 21 settembre nella consueta cerimonia di premiazione trasmessa dalla ABC. Fra le serie drammatiche, a fare la parte del leone sarà quasi sicuramente Mad men, il nuovo telefilm della rete via cavo AMC, già premiato con due Golden Globe lo scorso gennaio: Man men, ambientato nella città di New York negli anni '60, ha ricevuto un totale di ben sedici nomination, un vero e proprio record.

INTERVISTE | Il neurochirurgo di Grey's Anatomy perde la testa in una commedia romantica.

Il matrimonio della mia migliore amica

venerdì 23 maggio 2008 - Marzia Gandolfi

Un amore di testimone: il matrimonio della mia migliore amica Che cosa potrebbe accadere ad uno scapolo impenitente e sciupafemmine che si innamorasse della sua migliore amica, promessa sposa ad un uomo praticamente perfetto? Di fare la sua leale "damigella d'onore", accompagnandola all'altare, oppure di giocare sporco e di "rapirla" al suo rivale? La commedia di Paul Weiland opta per il ratto d'amore e porta sullo schermo, per la prima volta, la coppia Dempsey – Monaghan: lui dottore e principe refrattario al matrimonio, lei eterna fidanzata "spaccacuore" e impossibile.

NEWS | Con l'arrivo dell'estate escono in sala molte pellicole fanta-horror: da Chiamata senza risposta al nuovo film di Shyamalan.

E venne il giorno degli squadroni della morte

mercoledì 21 maggio 2008 - Edoardo Becattini

Prossimamente al cinema: e venne il giorno degli squadroni della morte La fine è vicina. Molto vicina. Secondo il regista de Il sesto senso e The Village, M. Night Shyamalan, arriverà precisamente di venerdì 13 (e quando, altrimenti?) e riguarderà una neurotossina emessa dalle piante che ci spingerà tutti al suicidio. Così almeno pare stando ad alcune delle limitate indiscrezioni sul suo imminente E venne il giorno, thriller catastrofico dallo spirito ecologico con cui il regista di origini indiane, che molti critici europei considerano l'erede del grande Hitchcock, ha ottenuto la sua prima "R", il vietato ai minori della distribuzione statunitense.

NEWS | Dopo Alias, J.J. Abrams non sbaglia un colpo.

Un'isola completamente "lost"

mercoledì 16 gennaio 2008 - Stefano Cocci

Telefilm Mania: un'isola completamente Una misteriosa isola alimenta gli incubi dei fanatici di telefilm: un autentico rompicapo che coinvolge misteri della natura e che ci fa confrontare con paure ataviche. Lost nasce nel luglio di 4 anni fa e promette di lasciarci alla deriva fino al 2010, quando, con la puntata numero 100 tutti i misteri saranno rivolti. Lost è ambientato in una misteriosa isola tropicale nella quale si ritrovano gli scampati a un disastro aereo. Dopo aver preso coscienza dell'essere dispersi molte migliaia di miglia lontani dall'ultima posizione rilevata, i sopravvissuti scoprono, poco a poco, i segreti di quella che non è una normale terra perduta ma un autentico mistero, abitato da pericolosi individui che chiamano "gli altri" e dominata da forze maligne che li minacciano in ogni momento.

NEWS | Stasera in prima serata su Canale 5 il film tv italiano in stile Dr. House.

Dottore quasi perfetto

giovedì 31 maggio 2007 - Chiara Renda

Luca Ward, dottore quasi perfetto L'ambiente ospedaliero piace sempre di più alla televisione. E così, dopo le tante serie ambientate in corsia, da E.R. a Grey's Anatomy, fino al parodistico Scrubs, arriva sul piccolo schermo italiano Un dottore quasi perfetto, film tv in onda stasera alle 21.10 su Canale 5. Interpretato dalla voce più profonda del cinema italiano, Luca Ward, attore e doppiatore d'eccellenza (è sua la voce italiana di Russell Crowe), Un dottore quasi perfetto nasce sulla scia del cinico e cattivo Dr. House, serie tv rivelazione della scorsa stagione televisiva.

Grey's Anatomy | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Mattia Nicoletti
Golden Globes (2)
Golden Globes (3)
Golden Globes (4)
Emmy Awards (3)
Emmy Awards (3)
Emmy Awards (8)
Emmy Awards (8)
CCTA (1)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità