La grande seduzione

Acquista su Ibs.it   Dvd La grande seduzione   Blu-Ray La grande seduzione  
Un film di Jean-François Pouliot. Con Raymond Bouchard, David Boutin, Benoît Brière, Pierre Collin, Lucie Laurier.
continua»
Titolo originale La grande séduction. Commedia, durata 108 min. - Canada 2003. - Bim Distribuzione MYMONETRO La grande seduzione * * 1/2 - - valutazione media: 2,97 su 16 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,97/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Una gradevole commedia canadese ambientata in un villaggio sperduto in capo al mondo: Sainte-Marie-La Mauderne.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Una bugia al giorno per sedurre il dottor Lewis
Luisa Ceretto     * * * - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING

Gli abitanti di un piccolo villaggio la cui unica risorsa è la pesca sono costretti a vivere con i sussidi del governo. Il sindaco si dà da fare perché un'azienda apra uno stabilimento in loco. Bisogna però convincere preliminarmente un medico a vivere nella comunità. Gli abitanti faranno di tutto per 'sedurne' uno arrivato per caso e costringerlo a restare. Un regista canadese al film d'esordio ci regala una piacevole commedia in cui i dialoghi brillanti assumono un grande valore.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
LA GRANDE SEDUZIONE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Premi e nomination La grande seduzione MYmovies
La grande seduzione recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
* * * - -

Mai rinunciare ai propri sogni.

mercoledì 16 luglio 2014 di Gabriele

In un villaggio piccolo e sperduto c'era una volta la semplicità e la bellezza della vita. Poi cambiò qualcosa e la bellezza andò perduta. Gli abitanti del villaggio caddero nella depressione perché avevano nostalgia della vita semplice ma piena. Ma non si diedero per vinti perché, facendo appello a tutta la loro creatività, ristabilirono il collegamento con il flusso della vita. Il film, in modo leggero e poetico indica la semplicità e il fluire della vita e la creatività dell'uomo per recuperarla continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film La grande seduzione adesso. »
Shop

di Roberto Nepoti La Repubblica

Presentata all'ultima edizione di Cannes, nella Quinzaine des réalisateurs, una commedia proveniente dal Canada francofono: vivace, libera, rinfrescante come una boccata d'aria pura. Sainte-Marie-La-Mauderne è un villaggio portuale nel nord del Québec, accessibile solo via mare. Un tempo fieri pescatori, oggi i suoi abitanti sono costretti a vegetare sui sussidi governativi. Ma Germain non si rassegna e decide di prendere le cose in mano, attirando gli investitori e impedendo che i suoi concittadini precipitino nello sconforto. »

di Fabio Ferzetti Il Messaggero

Fra le storie buone per tutte le stagioni e i personaggi che incontriamo sempre con piacere, ci sono i villici astuti ed ingenui che tirano a lucido il paesello per accogliere il potente di turno destinato a portare lavoro e benessere. Nella Spagna boccheggiante del ’52 i sospirati aiuti del piano Marshall ispirarono l’esilarante Benvenuto Mr. Marshall! di Berlanga. Nel Canada francofono di oggi invece la globalizzazione spinge i pescatori disoccupati di una sperduta isoletta a fare di tutto per portare a vivere fra loro un medico, conditio sine qua non perché sull’isola nasca una fabbrica. »

di Maurizio Cabona Il Giornale

Ultimo esempio di un filone esiguo, La grande seduzione di Jean Françojs Pouliot è una storia di sopravvivenza: quella di una micro comunità periferica, alle prese con una crisi economica che non fronteggia da sola. Succedeva mezzo secolo fa in Beiwenuto Mr. Marshall, è successo dieci anni fa in Grazie signora Thatcher. Stavolta però lo sfondo non è spagnolo, ma inglese: è un’isola canadese del Québec, come Le invasioni barbariche, che ha vinto l’Oscar (proprio il cinema del Québec sta per sbarcare a Milano con la rassegna del Centro culturale francese). »

di Emiliano Morreale Film TV

Il titolo non inganni: la grande seduzione di cui si parla non ha nulla di sensuale, e molto di edificante. A essere “tentato” è il giovane medico David, che finisce in un’isoletta del Quebec dove da anni si aspetta un medico. E la sua presenza, oltretutto, è diventata indispensabile, perché la fabbrica che è stata promessa agli abitanti non potrà aprire se non c’è sul posto un medico a garantire la sicurezza sanitaria. Gli abitanti devono allora contemporaneamente circuire il dottore, e trovare i soldi per una maximazzetta richiesta da un funzionario. »

La grande seduzione | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Luisa Ceretto
Pubblico (per gradimento)
  1° | gabriele
Link esterni
Sito italiano
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità