L'anima gemella

Film 2002 | Commedia 96 min.

Anno2002
GenereCommedia
ProduzioneItalia
Durata96 minuti
Regia diSergio Rubini
AttoriValentina Cervi, Violante Placido, Michele Venitucci, Sergio Rubini, Dino Abbrescia .
MYmonetro 3,17 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Sergio Rubini. Un film con Valentina Cervi, Violante Placido, Michele Venitucci, Sergio Rubini, Dino Abbrescia. Genere Commedia - Italia, 2002, durata 96 minuti. - MYmonetro 3,17 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
L'anima gemella
tra i tuoi film preferiti.




oppure

L'attore e regista Sergio Rubini dirige una favola amara di amore e gelosia, ambientata nel sud d'Italia.

L'anima gemella è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,17/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,75
CONSIGLIATO NÌ
Sortilegi d'amore nel meridione di Sergio Rubini..
Recensione di Davide Verazzani
Recensione di Davide Verazzani

Tonino è promesso sposo di Teresa, l'arrogante e frustrata figlia di un ricco commerciante di pesce di un paesino del Sud Italia, ma in realtà ama la cugina di lei, Maddalena, pura e solare. Quando viene abbandonata sull'altare da Tonino a favore della cugina, Teresa, resa folle dalla rabbia e dalla gelosia, si affida all'opera di Angelantonio, un barbiere truffaldino figlio della fattucchiera locale, perché riesca, con le arti magiche, a far mutare il cuore di Tonino. Nonostante la sua insipienza nell'uso della magia, Angelantonio riesce nel suo intento, ma nel far ciò complica talmente le cose che dovrà intervenire la madre per risanare la situazione.
Giunto alla sua sesta regia, Rubini fa centro con una vicenda che mischia la comicità della commedia degli equivoci con i sapori misteriosi dei culti religiosi popolari del meridione. Grazie ad una solare felicità narrativa, e a due giovani interpreti perfettamente in sintonia, la pellicola si snoda con puntuale sincronia, e Rubini, che si ritaglia l'ottima figura del barbiere squinternato, sa tenere sotto controllo ogni possibile eccesso, senza scadere nel grottesco o nel caricaturale. Da vedere.

Sei d'accordo con Davide Verazzani?
L'ANIMA GEMELLA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
iTunes
-
-
-
-
-
-
Infinity
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 9 ottobre 2010
weachilluminati

Incredibile ,intensa la scena del matrimonio mancato ; con immagini forti , grottesche ,macroscopiche ;si dipinge la  cultura del matrimonio “ promesso e combinato ” ancora forte  e pieno di tentacoli nel “ nostro sud Italia e non solo ” La regia  di Rubini è a dir poco, spettacolare e non si può negara che proponga  con  il suo [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 agosto 2013
rita branca

  L’anima gemella, film (2002)  di Sergio Rubini con Valentina Cervi, Violante Placido, Michele Venitucci, Sergio Rubini ed un gruppo di attori teatrali pugliesi.   Ancora una volta un gradevole film di Sergio Rubini, a metà fra la commedia dell’arte, la magia popolare e la fiaba. Particolarmente gustose le parti in vernacolo barese, splendida la fotografia [...] Vai alla recensione »

lunedì 22 giugno 2009
preziosa

E' un film che trovo fra i migliori che abbia visto con Sergio Rubini. Lo vidi al cinema appena uscì e recentemente ho voluto rivederlo in dvd. Trovo particolare la trama,un misto inventato pieno di elementi misteriosi e magici. Teresa che per amore, ma più per capriccio suo e per vendetta, ricorre alla magia nera per tentare di ricondurre a sè l'amato.

lunedì 7 ottobre 2013
elaMata

Sono un'appassionata del contemporaneo italiano ma questo film mi ha dato letteralmente fastidio. Un misto tra fantasticherie, nemmeno tanto originali , e realtà stereotipate del sud Italia. Teresa è insopportabile, ansima in continuazione ed è ansiosa e ansiogena; il barbiere, interpretato da Rubini, esagerato e sforzato, una vera recita.

venerdì 12 febbraio 2010
Bartolo Anglani

Non esprimo il voto perché il film è molto bello, recitato bene, diretto bene, ben musicato ecc.: ma mi chiedo, perché far parlare il barese ai gallipolini? E' un falso. Se Rubini voleva usare il dialetto barese, perché non ha ambientato il suo film a Mola di Bari? Ha fatto qualcosa di simile con "La Terra", mischiando dialetti e cadenze con disprezzo infinito per la realtà.

sabato 21 maggio 2011
marziarosa

ho visto il film,è davvero molto carino,fa capire tante cose,in amore la bellezza non è tutto,una persona si ama x quello che è,non per quello che rappresenta,ad esempio il personaggio della Placido(Maddalena giusto?)ora non ricordo bene,è amata a parte si x per la sua bellezza,ma per la donna che è,dolce e istintiva,che sceglie di vivere il suo amore,lottando contro tutto e tutti e x vedere l'uomo [...] Vai alla recensione »

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Emiliano Morreale
Film TV

Il cinema di Sergio Rubini riflette un singolare sentimento sudista. Verso le radici e verso i paesaggi, verso il dialetto e verso la luce, verso le alterazioni della coscienza e la fantasia. Questo sentimento cinematografico è complesso e mai folkloristico, e intorno a questo nodo culturale Rubini, con i suoi film da regista, ha un movimento altalenante.

Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

Amore e magia, crudeltà e gelosia si mescolano nella vicenda del film L’anima gemella che contrassegna l’ingresso di Sergio Rubini nel ristretto club degli autori. È ipotizzabile che il nostro sia stato morso dal demone della regia quando incarnando Fellini in Intervista prese a sognare di diventarlo veramente; ma per un attore non è agevole farsi accettare dietro la macchina da presa.

Giovanna Grassi
Il Corriere della Sera

Sergio Rubini, da regista e attore, è tornato ancora una volta nel suo Sud e ha girato nel Salento L'anima gemella da un suo soggetto e da una sceneggiatura scritta con Domenico Starnone e interpretata da Violante Placido, la buona e gentile Maddalena, da Valentina Cervi, la "cattiva" ed egocentrica Teresa, e da Michele Venitucci, l'oggetto virile d'amore e desiderio delle due ragazze.

Paolo D'Agostini
La Repubblica

Sergio Rubini è un uomo pieno di sorprese. E del fascino della sua sensibilità, della sua intelligenza, fanno parte anche le discontinuità, gli alti e bassi del suo itinerario (ricordate La bionda?). Purtroppo è incappato in pieno nella caduta dell'impero Cecchi Gori e questo suo nuovo film - L'anima gemella - ne ha risentito. Gestazione faticosa, sparizione dopo essere stato completato (mal comune [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati