Donnie Darko

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Donnie Darko  
Consigliato assolutamente sì!
3,62/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
È il 1988 e "il mondo si avvicina alla fine", sostiene Frank, una visione da incubo che solo Donnie Darko può vedere.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Film culto che non perde con gli anni il suo appeal, il suo fascino sinistro e il suo spirito ribelle intessuto di morte
Davide Morena     * * * - -

Donald Darko detto Donnie è un ragazzo con dei disturbi mentali che lo hanno portato a dar fuoco ad una casa abbandonata, anni fa. Nonostante sia un tipo in gamba, con una famiglia che lo ama e lo appoggia anche nelle scelte più discutibili. Donnie è in cura da una psicanalista che lo aiuta a combattere la sua schizofrenia; a lei confida del suo nuovo amico immaginario, Frank, un coniglio gigante che lo ha salvato da una morte assurda, ma che in cambio gli chiede di fare cose riprovevoli e sempre più pericolose. Ah, tra l'altro Frank gli ha svelato che la fine del mondo arriverà di lì a 24 giorni.
Donnie Darko è uno di quei film di culto che lentamente si emancipano dalla nicchia e si fanno conoscere ed amare in tutto il mondo, perdendo in parte il loro alone di leggenda. L'Italia detiene il triste primato di riuscire ad arrivare sempre per ultima a scoprire certi fenomeni, ed è per questo che Battle Royale troverà una distribuzione forse solo tra un secolo o giù di lì, ed è sempre per questo che Donnie Darko arriva in Italia con due anni di ritardo.
Due anni che non tolgono al film un'oncia del suo appeal, lasciando inalterato il grande fascino che obiettivamente questa pellicola è in grado di esercitare sul pubblico, soprattutto quello coetaneo del cupo protagonista, poco più che adolescente. Al contrario di molti film che fanno esplicito riferimento al mondo giovanile, Donnie Darko brilla di una luce sinistra e tristemente rara: qui non si parla del primo amore, del primo bacio, dei conflitti con gli adulti, della perdita dell'innocenza, scialbe tematiche che fanno sentire gli adulti (quelli veri) con la coscienza a posto, ma che quasi sempre fanno ridere i ragazzi (sempre quelli veri). Qui si parla di qualcosa di molto più significativo: si parla di morte. In toni tutt'altro che rassicuranti, Richard Kelly si interroga sull'effetto prorompente che la consapevolezza della morte ha su ogni individuo, e di quanto questo condizioni ogni altra sensazione ed azione: amore, paura, disprezzo, ribellione.
Di morte è imbevuto l'intero tessuto del film, inevitabilmente sbranato qua e là proprio a causa della friabilità del terreno su cui si avventura. Ma si può ben chiudere un occhio, considerato che di contro il film avvince ed appassiona senza essere né moralista né retorico. E soprattutto considerato che, a pensarci meglio, Donnie Darko è uno dei pochi film di oggi che aiutano i ragazzi a crescere, e non gli adulti a credere che "va tutto bene" (un altro titolo? Mysterious skin - ma anche questo dovremo aspettare parecchio per vederlo...). Un genere dimenticato dall'edonista cinema contemporaneo.

Premi e nomination Donnie Darko MYmovies
Donnie Darko recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi Donnie Darko
Primo Weekend Italia: € 585.000
Incasso Totale* Italia: € 2.189.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 16 gennaio 2005
Sei d'accordo con la recensione di Davide Morena?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
77%
No
23%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * - - -

Il significato del film secondo lo stesso regista

giovedì 6 novembre 2008 di Il chiaritore

fatti sono noti a chi ha visto il film (chi non l'ha visto non leggesse oltre): Donnie Darko è un ragazzo disturbato, con precedenti di piromania, che nottetempo, in preda a misteriosi attacchi di sonnambulismo, abbandona la casa dei genitori per risvegliarsi all'adiaccio. Una notte ad attrarlo in giardino è una voce che sembra appartenere a uno strano ed inquietante personaggio, un coniglio alto un metro e ottanta, che dice al ragazzo che non restano che quattro settimane prima della fine del mondo. Quella continua »

* * * * *

Viaggiare dovrebbe essere un atto di umiltà.

domenica 24 ottobre 2010 di RONGIU

“Gli studenti più “difficili” hanno diritto ad avere gli insegnanti migliori.” Donnie Darko non è film “facile”, la visione di questo lungometraggio, “pluritematico e pluridisciplinare,” offre una gamma di letture ed interpretazioni diversificate. Di contro, tutto ciò che non risulta facile, non possiamo classificarlo “difficile, impossibile”. Credo. Mario, ad esempio, ha difficoltà nel tracciare un cerchio continua »

* * * * *

Un film incredibile

martedì 26 ottobre 2004 di Roberta Sparrow

Esistono film capaci di ridimensionare – cinematograficamente parlando - tutto quello che fino al momento dell’illuminazione si credeva fosse “bello”; ‘Donnie Darko’ è uno di questi titoli spartiacque, uno strano oggetto da avvicinare con cautela che potrebbe lasciarvi stregati come del tutto indifferenti (ma in questo caso, allora, la MMG non è il sito che fa per voi), e che ha atteso ben tre anni dalla sua produzione per avere una distribuzione italiana. Il film di Richard Kelly è un gioiello continua »

* * * * *

Ce ne vorrebbe uno al mese.

lunedì 29 novembre 2004 di Armage

In un periodo cinematografico in cui vengono sfornati prodotti di ogni genere, di dubbia qualità e, soprattutto, utilità (vedi Hero, The village, Hellboy, Alien vs predator su tutti, tanto per citare quelli che si propongono come film importanti) Donnie Darko si distingue senza il minimo sforzo stracciando la concorrenza su ogni piano. Ogni qualità che possiate attribuire a uno dei film che vi vengono in mente verrà superata dalle emozioni che questo lavoro vi susciterà. Piuttosto che con delle continua »

Donnie Darko
Ogni essere vivente segue un percorso prestabilito… Ma ci sono confini che a volte la vita ti chiede di varcare… Io, l'ho fatto
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Donnie
Secondo me tu sei l'Anticristo!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Donnie e Frank
Perché indossi quello stupido costume da coniglio?
Perché indossi quello stupido costume da uomo?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Donnie Darko oppure Aggiungi una frase
Shop

SOUNDTRACK | Donnie Darko

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 20 ottobre 2014

Cover CD Donnie Darko A partire da lunedì 20 ottobre 2014 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Donnie Darko del regista. Richard Kelly Distribuita da Everloving. Su internet il cd Donnie Darko è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

Prezzo: 33,90 €
Aquista on line la colonna sonora del film Donnie Darko

di Richard Kelly

«Ho convissuto con Donnie Darko per sette anni. Per terminare il film, i miei amici e io abbiamo affrontato un viaggio simile a un giro in ottovolante. Molte volte mi è sembrato di stare per perdere tutto. Mi veniva in mente quello che mi ripeteva un professore di ginnastica del liceo: “Non puoi fare questo. Devi uniformarti al sistema”. Il sistema stabilisce che un regista di 29 anni non può permettersi di montare un director’s cut di 2 ore e 14 minuti di ciò che è stata la mia iniziazione. »

di Oscar Cosulich L'Espresso

Donnie Darko è un adolescente afflitto da inquietanti visioni: una strana creatura gli annuncia la fine del mondo e lo incita ad allagare la scuola, o a dare fuoco alla casa di un losco predicatore, ma la realtà, scopriremo, è molto diversa da quello che sembra. Questa, in sintesi, è la storia di «Donnie Darko», opera prima scritta e diretta da Richard Kelly, pellicola ambientata nel 1988, all'epoca dello scontro elettorale tra Bush senior contro Dukakis, interpretata da Jake Gyllenhaal, sua sorella Maggie, Drew Barrymore, Patrick Swayze, Mary McDonnell e Jena Malone, che uscirà il 26 in Italia. »

di Massimo Lastrucci Ciak

Gran via vai tra i corridoi del tempo. E al crocevia di questi, Donnie Darko (la rivelazione Jake Gyllenhaal), lo schizzato più intelligente che abbiate mai potuto conoscere. Impasticcato di psicofarmaci e in cura da una psicologa (Katharine Ross), viene salvato da una terrificante apparizione, un “coniglio mannaro” di nome Frank, che lo fa uscire di casa semicosciente proprio mentre un motore d’aereo precipita misteriosamente dal cielo sulla sua cameretta. Non solo: il cupo Frank gli annuncia che il mondo finirà tra 28 giorni e qualche spicciolo. »

di Leonardo Jattarelli Il Messaggero

Dopo il “cult” Bowling a Columbine di Michael Moore ma prima che tante pellicole Usa sezionassero la “new generation” Usa che mette le armi negli zaini di scuola e s’impasticca ormai arresa alla generazione dei padri-figli del Vietnam, un ragazzo di ventinove anni di nome Richard Kelly va a frugare nelle menti e nelle urgenze delle opposte generazioni, ma anche nel futuro di un’America bacchettona e ipocrita allo sbando. Il risultato è Donnie Darko , film illuminante e ribelle, “bruciato” alla sua uscita pochi giorni dopo la tragedia dell’11 settembre, resuscitato grazie al tam-tam sul web di migliaia di giovani che ne hanno seguito le fortune al Sundance Film Festival incoronandolo film-cult. »

Donnie Darko | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | rongiu
  2° | il chiaritore
  3° | roberta sparrow
  4° | armage
  5° | roger
  6° | stefania margiacchi
  7° | carlovfx
  8° | sam
  9° | edoardo mazzaferro
10° | alessia87
11° | stefano
12° | movie and trailer
13° | deus ex machina
14° | veritas
15° | delfi90
16° | wynorski guiaz '80s
17° | warmwall boy
18° | dolorian gray
19° | manga
20° | alex70
21° | mammutones
22° | eddi
23° | m.grazia (estonia)
24° | levo95
25° | sixy89
26° | andrea alesci
27° | diego campari
28° | massimiliano
29° | gianleo67
30° | pascalo77
31° | darkglobe
32° | alessandro rega
33° | filmtalker 98
34° | iris 29
35° | andrea levorato
36° | paolo salvaro
37° | peer gynt
38° | martah
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità