A tempo pieno

Acquista su Ibs.it   Dvd A tempo pieno   Blu-Ray A tempo pieno  
Un film di Laurent Cantet. Con Aurélien Recoing, Karin Viard, Serge Livrozet, Jean-Pierre Mangeot, Monique Mangeot.
continua»
Titolo originale L'Emploi du temps. Drammatico, durata 133 min. - Francia 2001. MYMONETRO A tempo pieno * * * - - valutazione media: 3,25 su 10 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
giugy3000 lunedì 25 ottobre 2010
mentire come mestiere Valutazione 4 stelle su cinque
71%
No
29%

Mentire tutti i giorni, a tempo pieno.E' il nuovo "lavoro" di Vincent che inspiegabilmente sceglie di nascondere il suo licenziamento alla moglie e ai tre figli per costruirsi una vita fatta di rischi, di bugie, di frodi, di inganni e di raggiri anche agli amici più fidati. Vincent non risparmia nessuno nel suo vortice di menzogne, nemmeno il fidato padre a cui chiede un ingente somma per una casa in affitto per trasferirsi nel suo nuovo posto di lavoro, che ovviamente non esiste.
Vincent non sceglie la vita più semplice e più dignitosa per affrontare questo guaio lavorativo, ma anzi si getta in un famigerato ciclone d'eventi che lo porteranno a sentirsi poi scoperto e senza alibi come un delinquente, cosa che volendo o non volendo nel frattempo è davvero diventato. [+]

[+] lascia un commento a giugy3000 »
d'accordo?
eugenio mercoledì 20 giugno 2012
il neorealismo moderno: menzogna e verità Valutazione 4 stelle su cinque
60%
No
40%

L’uomo ha bisogno di illusioni come dell’aria che respira. Un famoso film del periodo d’oro di Woody Allen, Ombre e nebbia, già dagli anni 90, riprendendo tematiche espressioniste, aveva enfatizzato il male di vivere dell’uomo nella società moderna, male che, a detta del regista poteva essere mitigato attraverso la creazione di un “muro” nei confronti della realtà, colpevole di escludere il mite protagonista da progetti divini sconosciuti. Siamo nel 2012 e sembra non essere cambiato nulla: la vita viene affrontata ma pare quasi che l’individuo, privo di necessario coraggio, autodeterminazione e costanza, venga schiacciato da essa in modo ineluttabile. Cantet nel 2001 aveva già percepito un sentore amaro, una predizione di quella che sarebbe divenuta una crisi non solo economica ma anche e soprattutto umana, fautrice di disgrazie e terribilmente indelebile. [+]

[+] lascia un commento a eugenio »
d'accordo?
guidobaldo maria riccardelli venerdì 15 luglio 2016
riappropriarsi del tempo Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ben lontano dal trattare il tema del lavoro in maniera diretta ed esplicita, come fatto nel precedente, troppo didascalico e scolastico, Ressources humaines (1999), Laurent Cantet affronta qui il tema aggredendolo con maggiore delicatezza e con occhio più raffinato, mettendo in scena un'opera di grande spessore. La necessità di fare del tempo un uso personale, in ottica di un proprio arricchimento come individuo, guida Vincent, sempre più deciso a concedersi ciò che gli obblighi sociali gli avevano tolto durante tutta la sua esistenza: ritornando all'origine delle cose, immergendosi nel profondo flusso del corso degli eventi naturali, arriva ad un riavvicinamento sempre progressivo al proprio io, violentato in anni ed anni di recitazione forzata. [+]

[+] lascia un commento a guidobaldo maria riccardelli »
d'accordo?
A tempo pieno | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | giugy3000
  2° | eugenio
  3° | guidobaldo maria riccardelli
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità