The Beach

Acquista su Ibs.it   Soundtrack The Beach   Dvd The Beach  
Consigliato sì!
3,12/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * 1/2 - - -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
   
   
   
Un turista americano si ritrova in un'isola incontaminata dove vive una comunità di moderni hippies apparentemente ospitali.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Un film che si perde per strada e nello smarrimento narrativo
Marianna Cappi     * * 1/2 - -

Richard è un turista americano in cerca di avventure nell'esotica Thailandia. In un alberghetto di Bankok fa la conoscenza di un mezzo folle che gli parla di un'isola segreta e paradisiaca e gli fa dono di una mappa del posto. In compagnia di una coppia di giovani francesi, Etienne e Francoise, Richard si spinge a nuoto fino alla terra promessa e la prima impressione che lo travolge è quella di aver realmente incontrato il luogo più bello ed incontaminato del mondo. Qui vive una comunità di moderni hippies, capitanata da una donna, Sal (Tilda Swinton); un gruppo apparentemente coeso e molto ospitale.
Il punto del terzo film di Danny Boyle, alle prese con la difficile gestione del dopo-Trainspotting, è proprio questo: un'apparenza da sfatare. La comunità di sessantottini cresciuti, lungi dall'essere un tempio di pace e armonia, ben rappresenta il cuore di tenebra dell'essere umano, il luogo in cui -spogliato dei beni materiali- l'uomo è preda delle passioni più basse e meschine, dalla cupidigia alla gelosia, dall'indifferenza all'abitudine alla menzogna. In nome di un segreto da perpetuare (l'esistenza dell'isola non deve divenire fatto noto, pena la perdita della sua bellezza), gli abitanti si crogiolano nell'egoismo, scioccando l'ingenuo Di Caprio che si rifugia allora in un paradiso del tutto artificiale, scollandosi completamente dalla realtà fino a divenire il personaggio di un videogioco in stile "Rambo".
Zeppo di citazioni, da Conrad (e annesso Coppola) al "Signore delle mosche", The Beach si perde strada facendo esattamente come accade al suo protagonista, finendo alla deriva nel moralismo e nello smarrimento narrativo. Il gioco, specie quello duro che sconfina nella crudeltà e nel cinismo, continua ad essere uno dei temi più cari a Danny Boyle, ma questa volta il regista si isola con la sua playstation, peccando dello stesso individualismo di cui peccano i suoi poco amati personaggi. Resta - impossibile da negare - la straordinaria forza delle immagini.

Premi e nomination The Beach MYmovies
il MORANDINI
Primo Weekend Usa: $ 15.278.000
Incasso Totale* Usa: $ 15.278.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 13 febbraio 2000
Sei d'accordo con la recensione di Marianna Cappi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
30%
No
70%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Uno spaccato della società contemporanea

giovedì 5 marzo 2009 di VALE77

Non capisco le critiche fatte a questo film per me è di ottima fattura...va bene soprattutto stilisticamente è vero ma offre anche spunti notevoli per una discussione sulla società:il tema della "comunità" tanto caro a Boyle dà qui il meglio mostrando il volto nascosto dei pensieri e delle azioni umane denudate da quel velo di ipocrisia a vantaggio di un ritorno all'istinto di conservazione dovuto evidentemente alle precarie condizioni di vita nell'isola in cui si svolge la vicenda. La voce fuori continua »

* * * - -

La felicità illusoria

sabato 20 ottobre 2007 di hambaladu

"The Beach" (2000) di Danny Boyle è un film a tratti scontato, poteva essere realizzato meglio, non c'è dubbio. Però devo dire che si differenzia dai soliti film commerciali, lascia un forte messaggio: la felicità in un'isola sperduta è solo un'utopia, essa va cercata nel proprio ambiente, vicino ai parenti e agli amici: solo lì si può essere felici in maniera duratura. Il punti di forza del film sono le riflessioni in prima persona di Richard, che guidano lo spettatore attraverso il suo punto di continua »

* * - - -

L'isola dei famosi?

mercoledì 25 maggio 2011 di Renato C.

E' il film che ha tratto ispirazione da "L'isola dei famosi"o viceversa? Scherzi a parte il desiderio dei giovani di vivere un'esperienza insolita correndo anche qualche rischio può essere reale! L'attrazione poi che questo "paradiso terrestre" può attrarre su di loro è certamente comprensibile! comunque anche in una comunità che non funziona male nascono amori, gelosie, discordie, ecc. E' la natura umana! Chi ci fa la figura migliore in questo film è Etienne, disposto sia a rinunciare alla sua continua »

* * * * -

The beach

lunedì 14 maggio 2012 di KillBillvol2

Un giovane turista americano raggiunge un'isola che sembra il paradiso terrestre, con l'aiuto di altri due turisti francesi e di una mappa donatagli da un vecchio pazzo. Su quest'isola vivono di nascosto una iccola comunità capitanata da una donna. Dopo una prima ospitalità, il gruppo dimostra di essere molto diffidente nei confronti dei nuovi arrivati. Snobbato dalla critica e apprezzato dal pubblico, è, forse, uno dei film più intelligenti del 2000, insieme continua »

Richard
Ed io? Io credo ancora nel paradiso, ma almeno ora so che non è un posto da cercare fuori, perché non è dove vai, lo trovi dentro quando senti per un momento nella tua vita di far parte di qualcosa… e se lo trovi quel momento… dura per sempre!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Richard
Il desiderio è desiderio ovunque, il sole non lo scolorirà nè la marea se lo porterà via.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Richard
Quando prendi una sbandata per qualcuno trovi sempre una buona ragione per pensare che quella sia la persona giusta per te..anzi non serve sia una buona ragione… come scattare foto ad un cielo notturno ad esempio..ora se ci pensi un attimo quella è un abitudine stupida..un abitudine bestia..ma storditi dalla nebbia d'infatuazione quella diventa la cosa che cercavi da anni.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film The Beach oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | The Beach

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 6 dicembre 2000

Cover Dvd The Beach A partire da mercoledì 6 dicembre 2000 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd The Beach di Danny Boyle con Virginie Ledoyen, Leonardo DiCaprio, Tilda Swinton, Guillaume Canet. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1, e sottotitolato in italiano - inglese. Su internet The Beach è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film The Beach

SOUNDTRACK | The Beach

La colonna sonora del film

Disponibile on line da venerdì 25 febbraio 2000

Cover CD The Beach A partire da venerdì 25 febbraio 2000 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film The Beach del regista. Danny Boyle Distribuita da Venus Import, il cd è composto da musiche di genere Pop e Rock Internazionale.

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Nei paesaggi bellissimi di Thailandia, la storia di un ragazzo che cerca su un'isola la spiaggia d'assoluta bellezza, che la trova insieme con l'amore, che assiste alla degradazione del sogno e della raffinata comunità isolana, che è costretto alla fuga, può essere intesa come una metafora di ogni gruppo sociale privilegiato capace del peggio pur di salvaguardare il proprio piccolo paradiso. Leonardo DiCaprio ha un potere d'attrazione magnetico, è bello e quasi sempre seminudo; l'Eden marino-vegetale è bellissimo; il film tratto dal romanzo di Alex Garland è un po' pretensioso, ogni tanto tedioso, concettualmente debole. »

di Paolo Boschi

Protagonista dell’ultimo film dell’autore di Trainspotting è Leonardo Di Caprio nel ruolo di Richard, un giovane inglese che, durante una vacanza in Thailandia, si ritrova in possesso della mappa di una spiaggia incontaminata e fuori dalle normali rotte turistiche. Il ragazzo non ci pensa due volte e si mette in viaggio accompagnato dalla bella Françoise e da Etienne, due fidanzati francesi suoi coetanei ? interpretati dalla sensuale Virginie Ledoyen e da Guillaume Canet ?. Dopo dure prove i tre arrivano davvero alla fantomatica spiaggia, che si rivela un paradiso in terra: un luogo splendido, bagnato da un mare cristallino ed occultato dalla laguna circostante. »

The Beach | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | vale77
  2° | hambaladu
  3° | killbillvol2
  4° | break
  5° | kondor17
  6° | valetag
  7° | jayan
  8° | renato c.
  9° | rosa
10° | alex_23
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità