Il mio vicino Totoro

Acquista su Ibs.it   Dvd Il mio vicino Totoro   Blu-Ray Il mio vicino Totoro  
Un film di Hayao Miyazaki. Con Chika Sakamoto, Hitoshi Takagi, Noriko Hidaka, Shigesato Itoi, Tanie Kitabayashi.
continua»
Titolo originale Tonari no Totoro. Animazione, Ratings: Kids, durata 86 min. - Giappone 1988. - Lucky Red uscita sabato 12 dicembre 2015. MYMONETRO Il mio vicino Totoro * * * 1/2 - valutazione media: 3,69 su 44 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
cristina maccarrone martedì 29 settembre 2009
florilegio poetico Valutazione 5 stelle su cinque
92%
No
8%

Il fascino e la realtà della vita campestre, delicato, a tratti meditabondo e ad altri spensierato pervade quasi tutto il film, animato dall'allegria gioconda delle bimbe e della loro lussureggiante fantasia... non meno della natura stessa con i suoi ritmi, i suoi colori accesi trascoloranti nel tramonto, palpitante con i loro cuori che ancora sanno avvertire in quelo che le circonda un senso del sacro, che l'anelito eternamente rinnovato nello sbocciare delle stagioni. Avvolte in un tenero affetto familiare, Satsuki e Mei esplorano il territorio e affrontano l'inquietudine per la malattia della madre e il disorientamento della solitudine, senza mai smettere di partecipare alla sinfonia evocativa della "foresta di simboli", quali l'Albero di Canfora e i Totoro, in rappresentanza di quegli inquilini pelosi e frondosi che sono gli ideali vicini di casa di grandi e piccini. [+]

[+] lascia un commento a cristina maccarrone »
d'accordo?
laurence316 sabato 4 febbraio 2017
la poesia al servizio dell'animazione Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

Uno tra i più celebri film d'animazione giapponesi, il 4° lungometraggio del Maestro Hayao Miyazaki, è anche di fondamentale importanza nel processo di graduale scoperta da parte del pubblico occidentale dei capolavori del cinema d'animazione giapponese, al pari del celebre Akira di Otomo. Il mio vicino Totoro è uno dei più delicati e poetici film del regista, meno lungo, più sintetico, ma sicuramente non meno potente. E' un film di grande ricchezza, non solo figurativa, ma anche emotiva, grazie soprattutto a personaggi dalla simpatia naturale, quali sono le due sorelline protagoniste, Satsuki e Mei (i cui nomi entrambi significano maggio, la prima dal giapponese, la seconda dalla pronuncia dell'inglese may) e il paffuto, morbido e tondo Totoro, naturalmente buffo e apparentemente goffo, sempre intento a sonnecchiare, il quale, riprodotto in ogni sorta di gadget, in Giappone, conosce una fama smisurata (è più celebre di Topolino), è adorato dai più piccoli, e si è guadagnato anche un asteroide con il suo nome. [+]

[+] lascia un commento a laurence316 »
d'accordo?
ipno74 lunedì 18 aprile 2011
la semplicità nipponica Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%


Altro grande film di Miyazaki che da vita al troll totoro, e solo i bambini possono vedere.
La poesia impera in ogni film e immagine di questo maestro dell'animazione nipponica.
Stupendo il padre delle due bambine, che crede ciecamente al fatto che le due figlie abbiano visto nella nuova casa dei piccoli fantasmini, dandoci subito un ritratto della cultura giapponese che crede molto nella spiritualità e nelle leggende.
Eccezionale il legame tra familiari e amici.
Un film che può essere visto sia da bambini che da adulti, ma soprattutto è uno di quei film che dovrebbe essere visto ogni tanto perchè ricco di immagini e di buoni sentimenti ed arricchisce ogni volta il proprio animo

[+] lascia un commento a ipno74 »
d'accordo?
andrea levorato venerdì 9 settembre 2011
un classico dell'animazione per tutte le età! Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il mio vicino Totoro ****
Produzione: Giappone 1988
Genere: Animazione, Fantastico
Regia: Hayao Miyazaki
Trama:
Satsuki e Mei si trasferiscono col papà in campagna. Le due, per caso, incontrano Totoro, un simpatico bestione peloso, che diventerà il loro nuovo compagno di giochi.
Mini recensione:
Intramontabile favola per bambini e tutte le età, che non rinuncia a trattare i temi più alti tenendo sempre conto del pubblico per cui è preposta. I disegni, come ormai ci ha abituati (viziati) Miyazaki, sono molto curati, con una particolare attenzione per i paesaggi e le creature magiche. [+]

[+] lascia un commento a andrea levorato »
d'accordo?
jacopo b98 lunedì 28 aprile 2014
un capolavoro dell'animazione Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

 Le piccole Satsuki e Mei si trasferiscono in campagna con il padre, mentre la madre è ricoverata in ospedale. Lì fanno conoscenza con una serie di simpatici e benigni spiritelli dei boschi che fanno capo al meraviglioso, tenerissimo Totoro. Le attendono grandi avventure. Scritto e diretto da Miyazaki è uno dei più meravigliosi lungometraggi del regista: uscito in Italia solo nel 2009, è in realtà un classico dell’animazione giapponese. È un racconto di formazione: c’è tutto in Il mio vicino Totoro; l’amore, il bene, il male, il divertimento, la paura (di perdere un genitore in questo caso), il rapporto tra sorelle, l’amicizia. [+]

[+] lascia un commento a jacopo b98 »
d'accordo?
marzaghetti domenica 13 gennaio 2013
un miracolo di poesia e di sensibilità Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Uscito in Italia nel 2009, ma creato da Miyazaki nel lontano 1988, il lungometraggio animato che dà simbolo allo Studio Ghibli (casa di produzione del maestro) è un miracolo di poesia e di sensibilità. Le piccole cose dello straordinario quotidiano (scoprire a poco a poco le stanze di una casa nuova, esplorare il giardino come una foresta misteriosa, seminare e veder crescere le piantine nell'orto) diventano per i bambini prodigi meravigliosi, che possono aiutare a superare le più dure difficoltà. La sequenza delle due bimbe alla fermata dell'autobus è semplicemente tra le migliori di tutti i tempi. [+]

[+] lascia un commento a marzaghetti »
d'accordo?
lady libro sabato 13 luglio 2013
il trionfo della fantasia con una morale scontata Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
100%

 Sicuramente uno dei film meno belli e più leggeri di Miyazaki, oserei perfino dire che sia poco maturo.
Qui i risvolti infantili sono molto elevati, la pellicola affronta temi importanti ma che risultano piuttosto banali e ripetitivi (rapporto uomo-natura, la superiorità morale e immaginativa dei bambini sugli adulti, il forte rapporto fra sorelle, malattia, solitudine e lontananza) e può quindi tranquillamente essere vista da chiunque, sia da grandi che piccini (soprattutto da questi ultimi).
Per quanto concerne le due sorelline protagoniste Mei, oltre ad avere una faccia orrenda da melone spiaccicato, è una vera rompiscatole ed esaltata piagnucolona. [+]

[+] lascia un commento a lady libro »
d'accordo?
g. romagna sabato 20 febbraio 2010
totoro Valutazione 2 stelle su cinque
23%
No
77%

Un padre si trasferisce in campagna con le due figliolette Satski e Mei, rispettivamente di dieci e quattro anni. Subito nella nuova casa cominciano ad accadere degli episodi strani: ogni tanto dal soffitto piovono delle ghiande, e le due piccole si accorgono della presenza di strani batuffoletti di fuliggine animati che appaiono e scompaiono, e che altro non sono che degli spiritelli che occupano mansuetamente le case disabitate. La madre delle due bambine è ricoverata in ospedale. Un giorno Mei, seguendo una pista di ghiande, incontra in mezzo al bosco Totoro, enorme e grazioso spirito. Ben presto anche Satski ne fa la conoscenza, e gli incontri fra i tre sono frequenti, in una dimensione sempre a cavallo tra il reale e l'onirico. [+]

[+] la grande spiritualità nipponica.5 stelle!!! (di ottilia)
[+] lascia un commento a g. romagna »
d'accordo?
francesco2 venerdì 7 gennaio 2011
meglio la maturità di miyazaki Valutazione 2 stelle su cinque
4%
No
96%

Per me, il vero Miyazaki è quello del "Castello errante di Howl" e della "Città incantata". Questo film, se capisco bene, vorrebbe essere un elogio del rapporto tra gli uomini e la natura e, ha osservato qualcuno, dell'infanzia come percezione di alcune cose che con l'età adulta non si capiscono più. la prima lettur è accreditata da un'"Ambientazione" fiabesca anche nel senso letterale del termine (Non c'è traccia di abitazioni, del padre, e tantomeno della madre, non sappiamo neanche che lavoro facciano, e facciamoci caso, credo non esistano riferimenti alla scuola anche per la bambina più grande). Non è detto che sia un vantaggio, perché la poesia non va confusa con l'alienazione: credo che, a parte la connessione tra i personaggi reali e gli "Animali" (Siano essi veri o solo frutto dell'immaginazione, come sembrano accreditare diverse persone), l'unico "Esterno" è costituito dal campo in cui la nonna restituisce a Satsuki il presunto zoccoletto di Mei; che differenza con la bellissima "Città incantata", dove la ragazzina in un'atmosfera provocatoria, a tratti quasi sino al barocchismo, faceva i conti con il male e con le paure, una volta lasciata sola dai genitori, e non era una figurina come la sorella più piccola, la nonna ed il gatto "Macchina", che a me non ha strappato nessuna simpatia. [+]

[+] ma il target lo consideriamo? (di winterwake)
[+] lascia un commento a francesco2 »
d'accordo?
Il mio vicino Totoro | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | cristina maccarrone
  2° | laurence316
  3° | ipno74
  4° | andrea levorato
  5° | marzaghetti
  6° | jacopo b98
  7° | lady libro
  8° | g. romagna
  9° | francesco2
Approfondimenti
i segreti di
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 12 | 13 | 14 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
sabato 12 dicembre 2015
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità