La merlettaia

Film 1977 | Drammatico 107 min.

Titolo originaleLa dentellière
Anno1977
GenereDrammatico
ProduzioneSvizzera
Durata107 minuti
Regia diClaude Goretta
AttoriIsabelle Huppert, Yves Beneyton, Florence Giorgetti, Michel De Ré, Jean Obé, Monique Chaumette Annemarie Düringer, Renata Schroeter.
MYmonetro Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Claude Goretta. Un film con Isabelle Huppert, Yves Beneyton, Florence Giorgetti, Michel De Ré, Jean Obé, Monique Chaumette. Cast completo Titolo originale: La dentellière. Genere Drammatico - Svizzera, 1977, durata 107 minuti. Valutazione: 3,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi
La merlettaia
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Si tratta della versione integrale di un telefilm realizzato da Assayas per la tv francese. Ha vinto un premio ai David di Donatello.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Cinema
Trailer

Una ragazza semplice, intelligente e sensibile ha la sfortuna di innamorarsi di uno studente, superiore a lei per ceto sociale. Il giovane la sfrutta portando avanti la relazione fino a che gli fa comodo, dopo di che l'abbandona con la scusa della pretesa "inferiorità culturale" della ragazza. Lei, disperata, impazzisce e finisce rinchiusa in un ospedale psichiatrico.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 11 giugno 2014
stefano capasso

Beatrice è una donna di 18 anni, timida, introversa. E' apprendista parrucchiera e fa un viaggio a Cabourg, in Normandia, per accompagnare una sua collega, più grande di lei alle prese con una delusione amorosa. Nel paese al mare Beatrice incontra Francoise, un giovane studente di buona famiglia che li passa tute le estati da sempre.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

Il titolo viene da un quadro di Vermeer, la vicenda da un romanzo di Pascal Lame che ha vinto il Premio Goncourt: ormai assimilato al cinema francese, lo svizzero Goretta ne ha tratto uno dei più bei ritratti femminili del cinema attuale. Beatrice (Isabelle Huppert) è una giovane parrucchiera segnata da una carenza affettiva, timida di carattere, incerta sul modo di affrontare la vita.

Giovanni Grazzini
Il Corriere della Sera

Beatrice ha diciott'anni, la chiamano “Pomme” perché appena può rosicchia una mela. Apprendista parrucchiera, figlia d'una commessa, è timida e modesta. Ha per unica amica Marylène, una collega trentenne che è tutto l'opposto: estroversa e di piccola virtù, ogni qualvolta viene abbandonata da un uomo minaccia di suicidarsi ma trova subito chi la consola.

winner
miglior attrice straniera
David di Donatello
1980
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati