Io e Annie

Acquista su Ibs.it   Dvd Io e Annie   Blu-Ray Io e Annie  
Un film di Woody Allen. Con Woody Allen, Diane Keaton, Tony Roberts, Carol Kane, Paul Simon.
continua»
Titolo originale Annie Hall. Commedia, durata 94 min. - USA 1977. MYMONETRO Io e Annie * * * * - valutazione media: 4,25 su 40 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
samuel langhorne martedý 23 agosto 2016
tutti abbiamo bisogno di uova Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

 Il primo film di allen che ho visto e devo dire che avendoli visti quasi tutti ,questo è sicuramente uno di quelli che ti fa capire dall'inizio che tipo di film ti troverai di fronte.

Molti dicono che allen sia un inguaribile pessimista,io non la penso cosi' , insomma è vero che affronti grandi temi come la vita e la morte , e in superficie può sembrare che tratti più la seconda che la prima ma in realtà da una forza maggiore alla vita già dalle prime battute , definendola è vero , più come una traversata odisseica che come una passeggiata di salute , ma comunque come un viaggio che vale il prezzo del biglietto. [+]

[+] lascia un commento a samuel langhorne »
d'accordo?
aabbaa lunedý 11 aprile 2016
bello Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Bellissima commedia firmata Allen.

[+] lascia un commento a aabbaa »
d'accordo?
aabbaa martedý 5 aprile 2016
capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Massimo capolavoro di Allen. Dialoghi incredibili, ricchi di intelligenza. Non è il mio film di Allen preferito ma è quello tecnicamente più impressionante

[+] lascia un commento a aabbaa »
d'accordo?
great steven giovedý 12 novembre 2015
il difficile rapporto tra un attore e una cantante Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

IO E ANNIE (USA, 1977) diretto da WOODY ALLEN. Interpretato da WOODY ALLEN, DIANE KEATON, TONY ROBERTS, CAROL KANE, PAUL SIMON, SHELLEY DUVALL, JANET MARGOLIN, COLLEEN DEWHURST, CHRISTOPHER WALKEN, DONALD SYMINGTON, HELEN LUDLAM, MORDECAI LAWNER
È il film della consacrazione di W. Allen nell’Olimpio dei più dotati registi statunitensi di ogni  epoca, ed è con ogni probabilità anche la sua collaborazione più proficua con D. Keaton. Alvy Singer lavora come attore di teatro, e le capacità per avere successo e divertire il pubblico non gli mancano; con le donne, invece, quest’uomo incredibilmente nevrotico e indeciso fa pietà. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
il befe domenica 8 marzo 2015
capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

bello

[+] lascia un commento a il befe »
d'accordo?
inesperto venerdý 18 luglio 2014
semplicemente woody Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Battute brillanti e scene surreali sono il meglio di questo film (oltre alla bellissima Diane Keaton, che riesce ad essere femminile persino con la cravatta). Nei film di Allen non manca mai, tuttavia, il retrogusto amaro.

[+] lascia un commento a inesperto »
d'accordo?
gigigante sabato 29 giugno 2013
umorismo sottile per pochi, beato chi lo capisce! Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Sempre e solo Woody Allen, maestro infinito.

[+] lascia un commento a gigigante »
d'accordo?
gigiesse lunedý 17 settembre 2012
woody allen al cubo Valutazione 3 stelle su cinque
0%
No
0%

Questo è il film che rappresenta  Woody Allen, nel bene e nel male.
Il film narra il rapporto tra il protagonista e le donne, in particolare Annie, ma non è la trama che conta quanto le situazioni (spesso mentali) che si creano. E' un film sulla psicanalisi guardata con ironia e applicata ai protagonisti, lui incapace di essere felice ed entrambi eterni nevrotici. Come altri film di Allen può essere visto anche come una satira (auto)ironica nei confronti della classe intellettuale americana, in particolare quella di New York. Si sviluppano in questo contesto delle battute e delle situazioni estremamente geniali, affiancate da altre più noiose e datate. [+]

[+] lascia un commento a gigiesse »
d'accordo?
gwynplaine sabato 25 agosto 2012
il miglior allen! Valutazione 5 stelle su cinque
100%
No
0%

da vedere e rivedere, anche se ho semplicemente fatto il commento per aumentare il punteggio del film che dovrebbe arrivare almeno a 4.5!

[+] lascia un commento a gwynplaine »
d'accordo?
fedeleto sabato 5 maggio 2012
la psicoanalisi di di aly ed annie Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Il povero alvy si e' lasciato con Annie,ed ora e' confuso e disorientato ,quale miglior occasione per rivedere la sua vita per capire la sua non accettazione di fine rapporto?Cosi si incomincia dai  suoi primi ricordi, la maestra che gli proibisce di baciare le compagne di classe,le macchine autoscontro su cui dice di aver sfogato la sua repressione ,l'incontro con il suo primo amore fino ad Annie e la voglia di riprovare con il rapporto di coppia.Con Annie sembra tutto diverso,forse e' la donna giusta per lui,peccato che in seguito la cosa finisca ,forse perche' anche se ci si lascia per via di non molte cose in comune rimane un senso di rapporto che puo' definirsi piu' giusto se e' cosi. [+]

[+] lascia un commento a fedeleto »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Io e Annie | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1░ | stefano
  2░ | darjus
  3░ | gaetano gorgoni
  4░ | uxo
  5░ | mikispin95
  6░ | elizabeth 91
  7░ | great steven
  8░ | fedeleto
  9░ | katamovies
10░ | gigiesse
11░ | samuel langhorne
12░ | il cinefilo
13░ | marvelman
Premio Oscar (11)
Golden Globes (7)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità