I compagni

Acquista su Ibs.it   Dvd I compagni   Blu-Ray I compagni  
Un film di Mario Monicelli. Con Marcello Mastroianni, Bernard Blier, Folco Lulli, Annie Girardot, Renato Salvatori.
continua»
Drammatico, Ratings: Kids+16, b/n durata 128 min. - Italia 1963. MYMONETRO I compagni * * * - - valutazione media: 3,33 su 13 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
   
   
   
filippo catani lunedì 24 agosto 2015
lottare per i propri diritti Valutazione 4 stelle su cinque
67%
No
33%

Torino inizio '900. Dopo quattordici massacranti ore di lavoro al giorno in fabbrica, un operaio ha un terribile incidente. I colleghi allora decidono per lo sciopero a oltranza aiutati da un sindacalista arrivato da poco in città.
Un film meraviglioso e impegnato diretto da Monicelli e che ci fa ancora oggi riflettere sulla grande questione dei diritti dei lavoratori. Viene ricostruita la terribile vita degli operai torinesi di inzio Novecento schiacciati tra turni massacranti e indigenza a cui fanno da contrasto gli uffici e le ville dei padroni. Monicelli è poi abile nel lasciare quà e là lo spazio a qualche risata e caricatura (si pensi all'anziano proprietario della fabbrica) e a cucire a Mastroianni una parte bellissima e piena di contraddizioni che però fanno di noi degli esseri umani. [+]

[+] lascia un commento a filippo catani »
d'accordo?
luca scial� lunedì 21 luglio 2014
le prime lotte operaie in italia Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

Torino, fine '800. In una fabbrica tessile gli operai cominciano ad organizzare uno sciopero contro le 13 ore giornaliere, causa di molti infortuni sul lavoro. Vengono aiutati da un professore, un teorico del marxismo, trasferitosi in zona da poco per fuggire alle persecuzioni come eversore. Ma la rivolta non sarà facile, complici le lotte interne degli stessi operai, ancora privi di un sindacato che li rappresenti. 
Mario Monicelli ci mostra, tra drammaticità e un pizzico di ironia qua e là, la lotta operaia di fine '800, stroncata dai padroni con l'ausilio dello Stato. Sebbene ogni tanto scivoli nella retorica ideologica e politica, riesce comunque a mostrarci in modo semplice le condizioni in cui versava la classe operaia di allora e la distanza che c'era tra chi teorizzava una condizione migliore di vita per loro, avendola studiata sui libri di Marx ed Egels, e chi quelle condizioni le viveva. [+]

[+] lascia un commento a luca scial� »
d'accordo?
nihao sabato 21 giugno 2008
una gemma perduta del cinema italiano Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Grazie ad un tassinaro di Buenos Aires ho 'scoperto' "I Compagni", film corale,politico, emotivo ed intelligente rimasto schiacciato da titoli piú amiccanti nel amplio curriculum di Monicelli. Dostojevskj incontra Zola a Torino.Mastroianni, ambiguo, tenero ed irresponsabile... e poi il qualunquismo, patetico, Italiano che,come un bambino che non sá nuotare ma VUOLE imparare, rimane affogato nella burrasca della storia (Italiana). Monicelli amaro e spietato, come l'ultima imagine del film. Capolavoro Internazionale, da dare nelle scuole tutti i 1 di Maggio.

[+] lascia un commento a nihao »
d'accordo?
kira martedì 22 aprile 2008
stupendo!!!!!!!!!!! ale!!!! Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

è schifoso, molto schifoso! sto scherzando!è stupendo, magnifico non saprei definirlo!!!!! ale!!!

[+] lascia un commento a kira »
d'accordo?
marco giovedì 15 novembre 2007
i compagni Valutazione 3 stelle su cinque
85%
No
15%

E’ un film sociale perché documenta, con linguaggio cinematografico, la nascita della coscienza di classe degli operai. Siamo a Torino, nel 1890. La storia di uno sciopero degli operai di un cotonificio alla periferia della città è ricostruita forse grazie ai rapporti delle Regie Questure e dei Tribunali del tempo. Nel cotonificio gli operai (uomini, donne, bambini) lavorano 14 ore al giorno con una pausa di mezz’ora per mangiare il cibo portato dalle mogli fuori dai cancelli, poiché chiusi in fabbrica. Capita un incidente: un uomo, per sbaglio, viene mutilato da una macchina per filare. Visto che non esisteva la malattia, i suoi compagni di lavoro, gli diedero una mano facendo una colletta. [+]

[+] lascia un commento a marco »
d'accordo?
ggg414 mercoledì 4 aprile 2007
merita di sicuro 4 stelle se non 5 Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Un film commovente nella sua bellezza dove ogni personaggio è azzeccato. Il film è un incredibile documento sulla società di fine '800 come pochi ce ne sono...Monielli architetta un ottimo film anche questa volta e riuscendo in un film documento che comunque non manca del solito umorismo di Monicelli...

[+] lascia un commento a ggg414 »
d'accordo?
tonino mercoledì 26 aprile 2006
Valutazione 3 stelle su cinque
94%
No
6%

Monicelli consegna la sua visione delle prime lotte sindacali dalla sua anoglazione, da commedia all'italiana intrisa di drammaticità. Il film tocca tutti gli argomenti e dà da pensare: su tutte la frase riportata dalla figlia di un siciliano immigrato e costretto a vivere in una baracca fatiscente, sulle rive del Po, che brucia carta bagnata per fare fuoco. All'affermazione di un giovanissimo operaio piemontese "...a noi ci avete rovinato voi del sud...", risponde "...mio padre dice che ci avete rovinato voi del nord...", a sintetizzare i risultati della costituzione del Regno d'Italia (se non erro, il Sud non si è più ripreso o non l'hano fatto riprendere). Una prova misurata, seria, con un bel cast fortemente espressivo, semplice eppur efficiente nella caratterizzazione delle logiche di chi comanda contro quelle di chi subisce, con il suo messaggio esplicito che se si sta sotto lì si resta, e che la strada della solidarietà e della difesa dei propri diritti è l'arma più forte che i deboli hanno: basta crederci (ed avere la fortuna che chi ti organizza non vuole speculare sulla tua pelle).

[+] lascia un commento a tonino »
d'accordo?
fugagnolo
un film per iniziare a studiare la storia contemporanea Valutazione 4 stelle su cinque
83%
No
17%

E' la storia del movimento oeprario così come ce l'hanno ricordata i nostri nonni (fatica, sfruttamento e coraggio per organizzarsi ad alzare la testa davanti al padrone)

[+] lascia un commento a fugagnolo »
d'accordo?
I compagni | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | marco
  2° | tonino
  3° | filippo catani
Rassegna stampa
Gian Luigi Rondi
Premio Oscar (3)
Nastri d'Argento (2)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 |
Shop
DVD
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità