La donna che visse due volte

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La donna che visse due volte   Dvd La donna che visse due volte  
Un film di Alfred Hitchcock. Con Kim Novak, James Stewart, Tom Helmore, Henry Jones, Barbara Bel Geddes.
continua»
Titolo originale Vertigo. Giallo, Ratings: Kids+16, durata 128 min. - USA 1958. uscita lunedì 21 ottobre 2013. MYMONETRO La donna che visse due volte * * * * 1/2 valutazione media: 4,88 su 38 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
4,88/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * *
 critican.d.
 pubblico * * * * 1/2
   
   
   
Sofferente di vertigini dopo un incidente in servizio, John "Scottie" Ferguson lascia la polizia e accetta di lavorare per un amico.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Capolavoro assoluto e unanimemente riconosciuto del cinema di Alfred Hitchock, si avvale di una performance perfetta dei protagonisti
Giancarlo Zappoli     * * * * *

Sofferente di vertigini dopo un incidente in servizio, John "Scottie" Ferguson lascia la polizia e accetta di lavorare per un vecchio compagno di scuola che gli chiede di sorvegliare la moglie Madeleine che in ricorrenti stati di incoscienza sembra posseduta dallo spirito di Carlotta Valdes, sua bisnonna morta suicida un secolo prima. Ferguson resta affascinato dall'infelice donna e quando è costretto a intervenire per salvarla da un tentativo di suicidio in mare tra i due ha inizio una storia d'amore. Ma una tragedia sta per sconvolgere le vite di entrambi.
Capolavoro assoluto e unanimemente riconosciuto del cinema di Alfred Hitchock il film si basa su di un romanzo di Boileau e Narcejac scritto con l'intento di piacere al regista al punto da invogliarlo a comprarne i diritti. L'azione viene spostata dagli Anni Quaranta ai Cinquanta e soprattutto viene anticipata la scoperta dell'intrigo che gli autori avevano collocato nelle pagine finali del libro. "Intorno a me tutti erano contrari a questo cambiamento", confessò Hitch a Truffaut nella celebre intervista divenuta un libro. In realtà, con la perfetta cognizione che il regista aveva della differenza tra l'utilizzo della sorpresa e la funzione della suspense, la scelta risulta vincente. Ma non ci si limita a questo. La performance dei protagonisti è perfetta (anche se Hitchcock non sopportava Kim Novak e non perdeva occasione per parlar male di lei) e innerva il film di quell'erotismo che è spesso sotteso nei film del Maestro e che qui viene giocato con grande maestria. Ci sono abiti che vengono tolti per farli asciugare ed altri che vengono fatti indossare per ricostruire il passato mentre un colore (il grigio) si sostituisce alla tonalità dominante che è quella del verde. La sequenza delle sequoie (sempreverdi) fa da catalizzatore al colore prevalente nell'abito che Madeleine indossa la prima volta che appare sullo schermo così come a quello della sua auto per poi trovare il suo culmine in quello che a Ferguson appare come un 'ritorno' della donna amata.
Hitchocok trova nella sceneggiatura alcuni dei temi che ricorrono nel suo cinema. Su tutti domina quello del Doppio che nel titolo italiano viene esplicitato, cosa che non avviene in quello originale che fornisce una sintesi perfetta sia della patologia sofferta dal protagonista sia del costante senso di instabilità esistenziale e di horror vacui che il film offre allo spettatore.

Premi e nomination La donna che visse due volte MYmovies
il MORANDINI
Sei d'accordo con la recensione di Giancarlo Zappoli?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
70%
No
30%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination La donna che visse due volte

premi
nomination
Premio Oscar
0
5
* * * * *

Kim fa venire le vertigini

domenica 14 luglio 2013 di Luigi Chierico

Chi non ricorda e ricorderà sempre“La donna che visse due volte” un film con titolo in lingua italiana? I film presentati al pubblico in lingua anglo-americana (non ancora in giapponese o cinese), anche se belli,si dimenticano. Non abbiamo noi una nostra lingua? Quanti oggi ricorderebbero il film ,forse più visto al mondo dal 1939, “Gone with the wind”, se non fosse stato tradotto in “Via col vento”?, Ma veniamo al film che ben lo ricordo ricordandomene il titolo. Ancora una volta Hitchcock, continua »

* * * * *

Limitazione del rinascente campo mentale

domenica 4 luglio 2010 di Mr.619

Il thriller psicologico più importante della storia del cinematografo.La pellicola si delinea come il tracciamento di un moto armonico circolare vorticoso ("Vertigo") le cui principali connotazioni sostanziali e, in relazione ai punti di vista, accidentali (vedesi il finale) trovano la loro reale esistenza nei concetti di spazio e tempo, viventi in base alla soggettività ed interiorizzazione della propria coscienza e del proprio "io".L'uomo può chiudere continua »

* * * * *

La donna che visse due volte.

mercoledì 26 agosto 2009 di Paolo Ciarpaglini

That's cinema!!!!!. Trattasi, senza ombra di dubbio, di uno dei più bei film di ogni tempo. In cui si fondono sapientemente l'arte (elevata qui, all'ennesima essenza) del thriller, il sentimento strziante ed il giallo. Nonchè profondissimi e fondamentali risvolti psicologici. Il duo di attori, magistralmente diretti, è d'eccezione: Kim Novak e James Stewart, entrambi in stato di grazia. Potrei dire senza remora di smentita; 'mostruosamente' bravi. Devo dire di non aver mai amato il 'personaggio' continua »

* * * * *

Il film più complesso e affascinante di hitchcock

venerdì 25 giugno 2010 di il cinefilo

TRAMA: un ex poliziotto(il grande James Stewart)che soffre violentemente di vertigini a causa di un trauma avvenuto tempo addietro si ritrova "invischiato" in una inquietante storia d'amore con la moglie di un suo vecchio amico di scuola che sembrerebbe essere "posseduta" dallo spirito di una donna defunta(la bravissima e "gelida" Kim Novak)ma dietro l'intera vicenda si annida un intrigo di cui non sospetta l'esistenza... RECENSIONE:Alfred Hitchcock firma,con questo film,il suo capolavoro più complesso continua »

James Stewart e Kim Novak
Ha una meta particolare?
No: pensavo di andare un po' in giro. Stavo per fare altrettanto. Oh già, l'avevo dimenticato: è la Sua occupazione. Non crede che sia una perdita di tempo per tutt'e due? Girare separatamente?
Eh.
Da soli si può andare in giro, in due si va sempre da qualche parte.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
James Stewart a Barbara Bel Geddes
Io sono sempre disponibile, sono lo scapolo eterno.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Kim Novak, James Stewart
Se mi lascio trasformare come vuole, se faccio quello che dice, riuscirà ad amarmi?
Sì, sì!
Allora lo farò!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | La donna che visse due volte

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 8 gennaio 2003

Cover Dvd La donna che visse due volte A partire da mercoledì 8 gennaio 2003 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La donna che visse due volte di Alfred Hitchcock con Kim Novak, James Stewart, Tom Helmore, Henry Jones. Distribuito da Universal Pictures, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 1.0 - mono - francese, Dolby Digital 1.0 - mono - spagnolo, Dolby Digital 1.0 - mono - inglese, Dolby Digital 2.0 -, e sottotitolato in francese - inglese - portoghese - danese - ceco - olandese - finlandese - svedese - norvegese - polacco. Su internet La donna che visse due volte è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 8,99 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 1,00 €
Aquista on line il dvd del film La donna che visse due volte

SOUNDTRACK | La donna che visse due volte

La colonna sonora del film

Disponibile on line da martedì 29 gennaio 2013

Cover CD La donna che visse due volte A partire da martedì 29 gennaio 2013 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film La donna che visse due volte del regista. Alfred Hitchcock Distribuita da Milan Records. Su internet il cd La donna che visse due volte (Vertigo) è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altre colonne sonore del film. altre versioni »

Prezzo: 14,90 €
Prezzo di listino: 17,70 €
Risparmio: 2,80 €
Aquista on line la colonna sonora del film La donna che visse due volte

FOCUS | Compie 50 anni La donna che visse due volte di Hitchcock, da molti ritenuto il più grande film di sempre.

I cinquant'anni di vertigo

lunedì 26 maggio 2008 - Pino Farinotti

I cinquant'anni di Vertigo Una corrente di giudizio, forte, pone La donna che visse due volte (Vertigo), al vertice delle classifiche dei film di ogni epoca. Quando si dice "classifica", occorre porre molta attenzione. C'è sempre qualcosa di arbitrario. Nel caso del cinema poi, arbitrio, discrezionalità, diventano variabili assolute, decisive. Sono troppi gli elementi del giudizio, anche prescindendo dalla cultura personale di chi viene chiamato a stilare quella graduatoria. Anche immaginando, appunto, un giudizio oggettivo e omogeneo.

di Walter Veltroni

Come tutti i film di Alfred Hitchcock è un autentico capolavoro. Lo è per la costruzione dei personaggi, per la struttura narrativa, per i giochi psicologici che lo attraversano. La storia di La donna che visse due volte è complessa come un puzzle. Raccontarla è un assassinio. È un castello gotico di sorprese, di finzioni, di autentici inganni. Il gioco principale è quello della identità, della perdita, del ritrovamento, della scoperta della vera identità di una donna. A compierla è un uomo malato e innamorato, capace di riconoscere ciò che ama anche se è nascosto, incapace di dominare le sue paure inconsce. »

50 Years of Dizzy, Courtesy of Hitchcock

di Terrence Rafferty The New York Times

“I LOOK up, I look down,” says Detective John (Scottie) Ferguson of the San Francisco police, standing nervously on a stepladder in an early scene of Alfred Hitchcock’s “Vertigo.” Scottie (James Stewart) is trying to cure himself of the title affliction, recently discovered during a rooftop chase in which his fear of heights resulted in the death of a fellow officer. So, impatient with his recovery, he gingerly mounts the three steps of the ladder, looks up, looks down, looks up and looks down again, then collapses into the arms of his college friend Midge (Barbara Bel Geddes), who always seems ready to catch him when he falls. »

di Serge Daney

Toutes ces années sans Vertigo: comment avons-nous pu? Ne s'agissait-il pas du film le plus sentimental d'Alfred Hitchcock? Oui. Truffaut: Le film, je crois, n'a été ni un succès ni un échec? Hitchcock: Il couvrira ses frais. Truffaut: C'est donc un échec? Hitchcock: Je suppose que oui. En 1958, le public américain bouda Vertigo mais en France on aima bien Sueurs froides. En 1984, ce sont les deux films qui ressortent: Sueurs froides pour les ciné-béotiens et Vertigo pour les autres. »

di Georges Sadoul

Un poliziotto (James Stewart) liquidato perché soffre di vertigini è incaricato da un amico di sorvegliare la moglie, con manie suicide (Kim Novak) ma non riesce a impedire che quella si uccida. Incontra poi, e se ne innamora, una ragazza che le somiglia (Kim Novak) e scopre infine d'esser stato vittima d'una macchinazione: è la stessa ragazza, amante dell'amico, e la morta era la moglie vera. Supera le vertigini e la donna finisce stavolta per davvero giù da un campanile. Uno dei migliori Hitchcock, strano, affascinante, magnificamente controllato, dall'andamento onirico, e dominato dalla presenza, per una volta affascinante, di Kim Novak nel suo ambiguo personaggio. »

La donna che visse due volte | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | luigi chierico
  2° | il cinefilo
  3° | renato c.
  4° | reiver
  5° | gorropu
  6° | tomdoniphon
  7° | valetag
  8° | jacopo b98
  9° | chrychry
10° | paolo ciarpaglini
11° | mondolariano
12° | calvero
13° | lupo8144
14° | mr.619
15° | flegiàs tn
Premio Oscar (5)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità