Torino Film Festival produzione germania

Programma dei 15 film tedeschi presentati alla Torino Film Festival. Torino dal 18 al 26 novembre 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

Jesus
TORINO 34
Un ritratto dello scarto tra la presenza del corpo e il vuoto della mente. Ma il film dipende troppo dal suo finale. Drammatico - Francia, Cile, Germania, Grecia, Colombia, 2016. Durata 86 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Fernando Guzzoni.  Con Nicolás Durán, Alejandro Goic, Gastón Salgado, Sebastián Ayala, Esteban Gonzalez. .

Quando si accorge di aver fatto una sciocchezza, Jesus chiede aiuto alla persona con cui fino a quel momento ha avuto meno legami, suo padre. Recensione ❯

Santiago del Cile. Jesus ha diciotto anni e vive solo con il padre, che si assenta spesso per lavoro. I due non comunicano più di tanto e il ragazzo mente spudoratamente al genitore, per avere più soldi da spendere con gli amici. Quando non fa le prove per esibirsi in discoteca con la boy band di pop koreano, Jesus e i suoi coetanei si sballano con tutto quello che trovano e fanno sesso dove e con chi capita. Una notte, in un parco, quella che inizia come una buona azione nei confronti di un ragazzino quasi privo di sensi, trascina il protagonista e i suoi sodali lungo un tragico crinale. A questo punto, a Jesus non resta che chiedere aiuto al padre. Continua »

NOVEMBRE
19
sabato
17:00 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
20
domenica
11:30 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
21
lunedì
17:15 Torino
Lux
We Are the Tide
TORINO 34
Un racconto science-fiction-mistery dal sapore teutonico e dallo sguardo solido e sicuro. Drammatico - Germania, 2016. Durata 84 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Sebastian Hilger.  Con Max Mauff, Lana Cooper, Swantje Kohlhof, Roland Koch, Max Herbrechter, Waldemar Hooge. .

Un'opera prima che osa, nella narrazione e nello stile, e che sfrutta l'inquietante bellezza della costa baltica. Recensione ❯

Un mistero insoluto dalla scienza in una remota località sulla costa induce due giovani ricercatori universitari di flussi marittimi a trasgredire una serie di ostacoli burocratici per assecondare la convinzione di avere la soluzione del "caso". Ma una volta arrivati sul luogo scopriranno che la portata dell'indagine supera qualunque logica razionale. Continua »

NOVEMBRE
22
martedì
20:00 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
23
mercoledì
11:30 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
24
giovedì
15:00 Torino
Lux
Hymyilevä mies
FESTA MOBILE
Un pugile, piccole sconfitte e grandi vittorie. Drammatico - Finlandia, Svezia, Germania, 2016. Durata 90 Minuti.
Un film di Juho Kuosmanen.  Con Eero Milonoff, Jarkko Lahti, Oona Airola, John Bosco. . Distribuzione Movies Inspired.

Uno spaccato sulla vita di Olli Mäki, felice anche nella sconfitta.

Hymyilevä mies è una storia vera ispirata alla vita del pugile Olli Mäki. Nel film è nei suoi 26 anni ed è innamorato. Proviene da una famiglia di umili origini e il manager Elis Ask lo ha trasformato in una star della boxe. Si aspetta che diventi il primo pugile finlandese a battere il campione mondiale USA. I preparativi per l'incontro procedono, ma Olli preferirebbe stare con la fidanzata Raija. Si accorge che la sua vita con lei in campagna si rivela incompatibile con il mondo del pugilato di Helsinki.Il pugile partecipò al primo campionato del mondo di boxe allo Stadio Olimpico di Helsinki nel 1962. Fu battuto per ko al secondo round da Davey Moore. Tuttavia, dice che sia stato il giorno più bello della sua vita.Finlandia, 1962.

GUARDA IL TRAILER
NOVEMBRE
19
sabato
22:15 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
20
domenica
17:15 Torino
Lux
NOVEMBRE
21
lunedì
09:45 Torino
Lux
Havarie
TFFDOC - INTERNAZIONALE.DOC
Philip Scheffner presenta un'opera in cui le immagini superano tragicamente la realtà.. Drammatico - Germania, 2016. Durata 93 Minuti.

Tragica composizione in cui il mare è protagonista di una tragica dicotomia

37° 28.6'N 0°3.8'E. Un gommone pieno di gente, uno di loro si agita come per chiedere aiuto. La macchina da presa si sposta lentamente verso destra e mostra alcuni turisti su una nave da crociera che guardano il mare. Con un movimento indietro l'immagine si ferma nuovamente sulla barca, la luce riflette i colori e un raggio di luce verticale separa la nave dalla barca. A volte l'immagine sfuma in riflessi spettrali proiettati sull'acqua. Di seguito si sente, allo stesso tempo, l'equipaggio di soccorso richiedere aiuto via radio, una donna parla al telefono con il marito, i dipendenti della nave, operatori cargo russi e ucraini, discutono sul da farsi con questa barca di rifugiati, e del loro mondo. L'immagine dissociata dai suoni crea uno spazio di percezione che permette allo spettatore di non perdere mai di vista i soggetti del dramma. Philip Scheffner presenta un'opera in cui le immagini superano tragicamente la realtà.

NOVEMBRE
19
sabato
11:00 Torino
Lux
NOVEMBRE
24
giovedì
19:30 Torino
Lux
NOVEMBRE
26
sabato
11:30 Torino
Lux
Wrong Elements
TFFDOC - FUORI CONCORSO
La paura, il rischio, la guerra e la libertà sognata. Docu-fiction - Francia, Belgio, Germania, 2016. Durata 133 Minuti.
Un film di Jonathan Littell.  .

Un documentario realiticamente crudo su una realtà nel cuore dell'Africa, tra guerra e adolescenti armati.

Africa. Un giovane insorge e forma un nuovo movimento ribelle contro il governo centrale, l'LRA, Esercito di Resistenza del Signore. Un "esercito" che cresce effettuando rapimenti di massa di adolescenti - più di 60.000 in 25 anni - di cui meno della metà è uscito vivo dai boschi. Geofrey, e Nighty amici, Michael, sono parte di questi adolescenti rapiti all'età di 12 o 13 anni. Oggi, stanno cercando di ricostruire tutto, ritrovare una vita normale, e tornare alla scena che ha segnato la loro infanzia rubata. Entrambe le vittime e gli autori, testimoni e partecipi di abusi che sono più grandi di loro, sono sempre gli "elementi errati" che l'la società ha difficoltà ad accettare. Nel frattempo, l'esercito ugandese caccia nella vasta foresta dell'Africa centrale, gli ultimi ribelli dell'LRA. Ma Joseph Kony, corre ancora.

NOVEMBRE
18
venerdì
19:30 Torino
Massimo
NOVEMBRE
19
sabato
14:00 Torino
Lux
Muito romântico
ONDE
Le geometrie spezzate nel viaggio psichedelico di una coppia di amanti. Sperimentale - Germania, Francia, 2016. Durata 72 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Melissa Dullius, Gustavo Jahn.  Con Gustavo Jahn, Melissa Dullius, Gustavo Beck, Kana Chiaki, Aqico Coco, Friederike Frerichs, Erik Haegert, Imogen Heath. .

Il viaggio di una coppia appassionata di cinema che decide di partire e trasferirsi a Berlino. Dove la realtà e la fantasia si intrecciano indissolubilmente. Recensione ❯

Questa storia prende le mosse sul mare, per un viaggio che porterà ai limiti dell'eccesso visivo e percettivo due giovani amanti: Melissa e Gustavo. Una nave cargo si perde nel lento ondeggiare di onde oceaniche, nell'esodo che li ha convinti a lasciare il Brasile per trasferirsi in Germania, a Berlino. A fare da contrappunto alle immagini, al loro arrivo, la geografia trasparente della città si mostra attraverso le facciate di edifici diversi. Wedding, Neukölln e Mitte, sono solo alcuni dei quartieri esplorati per trovare un rifugio, fotogramma dopo fotogramma, sulle cifre esatte degli affitti e le bollette del gas. Continua »

GUARDA IL TRAILER
NOVEMBRE
19
sabato
11:00 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
22
martedì
19:45 Torino
Massimo
NOVEMBRE
23
mercoledì
09:30 Torino
Massimo
Panke
ONDE
Tutte le strade portano alla solitudine. Drammatico - Germania, Burkina Faso, 2016. Durata 46 Minuti.

Parabola di profonda dolcezza, tra immigrazione, separazione e riconciliazione nel cuore dell'Europa

Amadou viene dal Burkina Faso ma vive a Marsiglia. Quando suo fratello Issaka muore, Amadou va a Berlino per rimpatriare il cadavere in Burkina Faso. Il Panke è un fiume di medie dimensioni che nasce a Bernau, nel circondario di Barnim, e si immette nello Sprea, a Berlino. Ha una lunghezza complessiva di ventinove chilometri, di cui venti sono a Berlino.

NOVEMBRE
20
domenica
19:45 Torino
Massimo
NOVEMBRE
22
martedì
14:15 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
23
mercoledì
21:45 Torino
Reposi Multisala
The Impossible Picture
ONDE
La memoria di un paese nei filmini di famiglia di un'adolescente. Drammatico - Austria, Germania, 2016. Durata 71 Minuti.
Un film di Sandra Wollner.  Con Jana McKinnon. .

L'eredità di un padre nei filmini in 8mm di una tredicenne

Vienna, anni Cinquanta. Un'infanzia viene catturata da un filmino in 8mm girato dalla tredicenne Johanna.Vienna, anni '50.

NOVEMBRE
23
mercoledì
20:15 Torino
Massimo
NOVEMBRE
24
giovedì
10:00 Torino
Massimo
NOVEMBRE
26
sabato
21:30 Torino
Massimo
Deadweight
TORINOFILMLAB
Il capitano di una nave sbaglia a fare i conti col destino.. Drammatico - Finlandia, Germania, 2016. Durata 88 Minuti.

Intensa opera prima capace di osservare i volti e captare la tensione con pudore, in una sospensione del tempo quasi astratta.

Ahti Ikonen è il capitano di una grande nave container. Per ottimizzare i tempi, mentre la sua nave è ormeggiata a Savannah, viola le norme di sicurezza ordinando al suo equipaggio di aiutare i lavoratori portuali locali nelle manovre di carico e scarico delle merci. Quando un membro dell'equipaggio muore a causa di quest'ordine, Ahti deve accettare la responsabilità delle sue azioni. La notizia dell'incidente si diffonde rapidamente e al porto successivo il capitano si trova a dover affrontare i lavoratori sindacalisti che tentano il boicottaggio.

NOVEMBRE
19
sabato
12:00 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
22
martedì
19:45 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
23
mercoledì
11:45 Torino
Reposi Multisala
That Trip We Took With Dad
TORINOFILMLAB
Due fratelli in viaggio col padre per un'operazione. Commedia drammatica - Germania, Romania, Ungheria, Svezia, 2016. Durata 111 Minuti.

Commedia agrodolce che proietta le patologie familiari sullo sfondo della guerra fredda, riscoprendo il senso delle appartenenze culturali.

Arad, Romania, 1968. Nella famiglia rumeno-tedesca dei Reinholtz ognuno ha i suoi problemi: il padre, quasi del tutto cieco, è depresso e ha già alle spalle un tentativo di suicidio, mentre il diciottenne Emil gioca a fare il ribelle componendo canzoni «scomode» alla chitarra. Dalla morte della madre, tutto ricade sulle spalle del figlio maggiore Mihai, che, ormai esausto, decide di portare il padre nella Repubblica Democratica Tedesca, dove potrà sottoporsi a un intervento chirurgico per riacquistare la vista e, forse, la serenità. È con questo obiettivo che i tre si mettono in viaggio: ma l'incontro con la Primavera di Praga cambierà i loro piani.

NOVEMBRE
20
domenica
11:00 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
23
mercoledì
19:00 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
24
giovedì
11:45 Torino
Reposi Multisala
Thala My Love
TORINOFILMLAB
Dramma semi-autobiografico sulla rivoluzione algerina del gennaio 2011. Azione - Francia, Germania, Tunisia, 2016. Durata 87 Minuti.

Un prigioniero politico scappa dal carcere e torna nella natia Thala per cercare sua moglie, leader della militanza tunisina.

Tunisia, gennaio 2011. Durante la rivolta contro il regime di Ben Ali, il prigioniero politico Mohamed riesce a evadere. In mente ha un piano ben preciso: tornare dall'amata Hourya, che si è sposata con un uomo che non ama, e con lei fuggire in Algeria. Intorno a loro un Paese ormai scivolato nel baratro della guerra civile.

NOVEMBRE
22
martedì
14:00 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
25
venerdì
22:15 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
26
sabato
14:30 Torino
Reposi Multisala
La morte in diretta
COSE CHE VERRANNO
MYMONETRO: 3,13
CONSIGLIATO SÌ
La realtà oltre il racconto. Drammatico - Francia, Gran Bretagna, Germania, 1980. Durata 120 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,00
Un film di Bertrand Tavernier. Da vedere 1980 ❯ Con Harvey Keitel, Romy Schneider, Harry Dean Stanton, Robbie Coltrane, Thérèse Liotard, Max von Sydow, Caroline Langrishe, William Russell (II). .

Un produttore televisivo, esaurito ogni altro filone, pensa di ricorrere al mezzo estremo per attirare spettatori, mostrare in diretta la morte di una... Recensione ❯

In un futuro prossimo, una scrittrice affetta da una malattia terminale che le lascia due mesi di vita accetta che un'emittente tv filmi la sua agonia. Poi tenta la fuga, ma viene raggiunta da un cameraman che ha delle telecamere impiantate negli occhi. Tratto da un romanzo di David G. Compton e diretto da Tavernier nel 1980, un dramma che anticipa le tendenze più necrofile della televisione che verrà. Profetico e inquietante. Continua »

NOVEMBRE
22
martedì
19:30 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
23
mercoledì
16:45 Torino
Reposi Multisala
NOVEMBRE
24
giovedì
14:30 Torino
Reposi Multisala
Elenco dei film, a Torino Film Festival e ancora al cinema.
Sezioni Ufficiali della manifestazione:
Programma Ufficiale - I film di ogni giorno a Torino dal 18 al 26 novembre 2016:
Elenco dei film, divisi per genere, presentati alla Torino Film Festival.
Elenco dei film, divisi per paese di produzione, presentati alla Torino Film Festival.
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati