Pesaro Film Fest programma di thursday 7 july

Programma dei 6 film di thursday 7 july 2016 presentati alla 52ª edizione del Pesaro Film Fest - Mostra Internazionale del Nuovo Cinema. Pesaro - 2/9 luglio 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

A cidade onde envelheço
CONCORSO
In equilibrio tra Brasile e Portogallo. Drammatico - Brasile, Portogallo, 2016. Durata 99 Minuti.

Due giovani portoghesi in Brasile, Teresa appena arrivata e Francisca già lì da tempo, si troveranno in conflitto di interessi.

Francisca, una ragazza portoghese, trascorre un anno di vita in Brasile. La madre gli chiede di raggiungere Teresa, una amica con la quale aveva perso il contatto. Mentre Teresa scopre, incantata, il nuovo paese in cui si desidera fermarsi per sfuggire alla crisi nel loro paese di origine, Francisca decide di tornare a Lisbona.

GUARDA IL TRAILER
LUGLIO
7
giovedì
21:45 Pesaro
Piazza del Popolo
La ciudad de los signos
CRITOFILM
La ciudad de los signos ripercorre i luoghi del cinema di Rossellini creando un percorso semiotico e una mappatura del cinema italiano. Documentario - Spagna, Italia, 2009. Durata 63 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Samuel Alarcón. Da vedere 2009 ❯ .

1980, César Alarcón si reca a Pompei per raccogliere le psicofonie dell'eruzione che distrusse la città. Ma trova altro. Recensione ❯

Che cos'è lo schermo cinematografico se non il luogo attraversato dai fantasmi, dagli spettri riflessi che fissano lo scarto e la mancanza? Luogo e simulacro dell'assenza, dove i frammenti impalpabili si muovono nei confini di questo spazio limitato. Quello di Samuel Alcarón è un film di fantasmi e perciò un film sul cinema, un omaggio a Roberto Rossellini e all'eredità della sua arte, non solo circoscritta alla sfera del cinematografico ma con un meticoloso lavoro sullo spazio e su quei luoghi che ancora sentono vibrare la presenza dei corpi eterei dei suoi film, in particolare i doppi femminili di Anna Magnani prima e di Ingrid Bergman poi. Continua »

LUGLIO
7
giovedì
23:10 Pesaro
Teatro Sperimentale
Orson Welles - The One-Man Band
CRITOFILM
MYMONETRO: 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Un viaggio nei lavori mai terminati di Welles. Documentario - Germania, Francia, Svizzera, 1995. Durata 96 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 1,00
Un film di Oja Kodar, Vassili Silovic.  Con Oja Kodar, Ingrid Bergman, Tim Brooke-Taylor, Michael Bryant, Graeme Garden, Charles Gray, Laurence Harvey, François Marthouret. .

Un viaggio attraverso materiale di repertorio e lavori terminati e mai realizzati di un maestro del cinema come Welles. Recensione ❯

I film non terminati e mai realizzati, dagli archivi di Orson Welles, visti dalla prospettiva di Oja Kodar (vita e partner artistico di Orson Welles nei suoi ultimi anni). Lo spettatore scopre molti dei progetti che Orson non ha mai completato o brevi filmati che non ha mai rilasciato: The Magic Show, Swinging London (e il suo segmento del One-Man band che dà il titolo al documentario), Vienna, Il Mercante di Venezia , Moby Dick, The Deep, l'altra faccia del vento, The Dreamers. Oja torna a casa di Orson abbandonata in Orvilliers (Francia) dove scopre di più dei suoi scritti durante la preparazione del progetto di Moby Dick. Nonostante la distruzione di sciacalli, il lavoro di Orson rimane ancora dopo tutti questi anni; nonostante l'abbattimento di produttori di Hollywood e di problemi finanziari, il talento di Welles rimane ancora ben visibile in questi film non finiti. Continua »

LUGLIO
7
giovedì
15:00 Pesaro
Saletta Pasolini
Stessa rabbia, stessa primavera
CRITOFILM
Un vivo documentario su di un film. Documentario - Italia, 2003. Durata 65 Minuti.

Documentario su "Buongiorno, Notte" di Marco Bellocchio, sugli eventi e le persone raccontate.

Documentario sulla realizzazione del film "Buongiorno, Notte" di Marco Bellocchio con particolare riferimento all'autore, con le sue opere da sempre segnate da ribellione e provocazione, e al contesto della recente storia italiana con le testimonianze dei brigatisti di allora. Realizzato utilizzando anche materiale di repertorio tratto dalla Teche RAI a dagli Archivi Audiovisivi del Movimento Operaio Democratico. Il documentario è anche occasione per esplorare di nuovo gli anni Settanta, il decennio più vitale e contraddittorio della nostra recente storia, e il tragico evento che è stato lo spartiacque di quel decennio. Un documentario sulle persone, che credevano che una rivoluzione qualcosa -o del genere - potesse essere ancora possibile, in quegli anni, senza né braccia né frasi arbitrarie. Un film su persone che sicuramente hanno creduto in un mondo migliore, o almeno in una Italia migliore.

LUGLIO
7
giovedì
15:00 Pesaro
Saletta Pasolini
Suburra
ROMANZO POPOLARE
MYMONETRO: 3,34
CONSIGLIATO SÌ
Suburra è ottimo cinema medio ma sceglie di rinunciare alla grandezza. Drammatico - Italia, 2015. Durata 130 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA 3,50
PUBBLICO 3,52
Un film di Stefano Sollima. Da vedere 2015 ❯ Con Pierfrancesco Favino, Elio Germano, Claudio Amendola, Alessandro Borghi, Greta Scarano, Giulia Elettra Gorietti, Antonello Fassari, Jean-Hugues Anglade. Uscita mercoledì 14 ottobre 2015. Distribuzione 01 Distribution.

Là dove criminalità e potere si incontrano e collaborano: Suburra è ancora vivae questa volta l'affare è una grossa speculazione edilizia ad Ostia. Recensione ❯

Nell'antica Roma, la Suburra era il quartiere dove il potere e la criminalità segretamente si incontravano. Dopo oltre duemila anni, quel luogo esiste ancora. Perché oggi, forse più di allora, Roma e' la città del potere: quello dei grandi palazzi della politica, delle stanze affrescate e cariche di spiritualità del Vaticano e quello, infine, della strada, dove la criminalità continua da sempre a cercare la via più diretta per imporre a tutti la propria legge. Il film è la storia di una grande speculazione edilizia, il Water-front, che trasformerà il litorale romano in una nuova Las Vegas. Continua »

TROVASTREAMING
SUBURRA
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
GUARDA IL TRAILER
LUGLIO
7
giovedì
21:00 Pesaro
Teatro Sperimentale
The Gulls
SGUARDI FEMMINILI RUSSI
Il sogno di scappare e il dovere di restare. Drammatico - Russia, 2015. Durata 87 Minuti.

Elza mente al marito per non confessare la sua volontà di fuga, ma una volta che rimarrà sola, dovrà trovare la sua strada.

Elsa, moglie di un pescatore, vive in una città di mare della Calmucchia. Vuole lasciare il marito, ma non si decide a compiere questo passo, temendo le incertezze del futuro. Accade però che il pescatore muore. Questo evento induce Elsa a riflettere e riesaminare le proprie idee sulla vita, la felicità, la libertà.

GUARDA IL TRAILER
LUGLIO
7
giovedì
15:00 Pesaro
Teatro Sperimentale
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati