Festival del film Locarno fuori concorso

Programma dei 10 film all'interno della sezione fuori concorso presentati al 69° Festival del film Locarno. Locarno - 3/13 agosto 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

Jean Ziegler - L'optimisme de la volonté
FUORI CONCORSO
Il ritratto di Jean Ziegler e della sua incrollabile volontà. Documentario - Svizzera, 2016. Durata 93 Minuti.
Un film di Nicolas Wadimoff.  .

Qual è il futuro dell'anticapitalismo? Jean Ziegler fa parte dei vincitori o dei perdenti?

Nel 1964 Jean Ziegler ricevette da Che Guevara l'ordine di combattere il "Mostro capitalista". Ex-collaboratore di Kofi Annan, scrittore e accademico, i suoi libri sono manifesti per la intellighenzia di sinistra. Al consiglio per i Diritti dell'Uomo, Ziegler combatte i "fondi avvoltoio", nuovo avatar del "Mostro". Fa ritorno a Cuba, che ai suoi occhi è la madre delle forze anticapitaliste, e la visita diventa un dialogo tra realtà e simbolismo. Qual è il futuro dell'anticapitalismo? Ziegler fa parte dei vincitori o dei perdenti?

AGOSTO
7
domenica
16:15 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
9
martedì
14:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
21:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
L'amatore
FUORI CONCORSO
Lo sguardo della regista invita lo spettatore a una curiosità che vada oltre la pura e semplice osservazione per cercare la ragione di una creatività che vada oltre la necessaria funzionalità. Documentario - Italia, 2016. Durata 90 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di .  .

La storia dell'architetto Portaluppi, personaggio molto particolare che molto ha fatto per l'Italia del 900. Recensione ❯

Un viaggio dentro le pieghe intime di uno degli architetti di fama del ventennio fascista, Piero Portaluppi, attraverso la riscoperta della sua opera nel presente e del suo diario filmico, un archivio inedito in 16mm girato e montato dall'architetto. Uomo di fascino e potere, Portaluppi attraversa questa epoca grandiosa e tragica con distacco e ironia, danzando sulle cose e creando bellezza. La Storia intanto cammina implacabile accanto alle vicende dell'uomo. Continua »

GUARDA IL TRAILER
AGOSTO
5
venerdì
16:00 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
7
domenica
09:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
AGOSTO
9
martedì
16:15 Locarno
PalaVideo
Versione originale
La natura delle cose
FUORI CONCORSO
Un dialogo che accompagna il fine vita di un uomo affetto da SLA e che cerca di dare corpo ai suoi pensieri. Documentario - Italia, 2016. Durata 68 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Laura Viezzoli.  .

Welby, Lucrezio, un viaggio astronauta e la Natura ... non un film sulla vita e sulla morte, ma sul nascere e sul morire. Recensione ❯

Il film documentario di Laura Viezzoli è la storia di un accanimento registico, ma anche di un'amicizia intergenerazionale tra una regista di 35 anni e un filosofo di 70, un'esplorazione dell'io e del tu, e di quel confine tutto individuale e poco rispettato, del vivibile e dell'invivibile. Continua »

GUARDA IL TRAILER
AGOSTO
10
mercoledì
14:00 Locarno
L’altra Sala
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
16:15 Locarno
La Sala
Versione originale
Les fausses confidences
FUORI CONCORSO
L'adattamento dell'omonimo spettacolo teatrale. Teatro - Francia, 2016. Durata 85 Minuti.
Un film di Luc Bondy.  Con Isabelle Huppert, Louis Garrel. .

L'adattamento cinematografico della pièce teatrale di Luc Bondy, regista scomparso nel 2015.

L'adattamento cinematografico della pièce teatrale del compianto regista Luc Bondy, che molto successo ha riscosso sia tra il pubblico che tra la critica e che vede come protagonisti due grandi nomi dello spettacolo francese come Isabelle Huppert e Louis Garrel.

AGOSTO
6
sabato
18:00 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
8
lunedì
14:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
O Cinema, Manoel de Oliveira e eu
FUORI CONCORSO
Lo stile di Manoel de Oliveira, uno stile che ha rivoluzionato il cinema. Documentario - Portogallo, 2016. Durata 81 Minuti.

Un omaggio al maestro ma anche un documento utile a non dimenticare uno dei più grandi registi portoghesi.

La morte di Manoel de Oliveira ha lasciato un vuoto incolmabile nel cinema portoghese. João Botelho, per omaggiare il suo maestro, ha deciso di spiegare attraverso un documentario come si passa dalla teoria alla pratica, dando vita a una lezione sul metodo utilizzato da de Oliveira per girare i suoi film.

GUARDA IL TRAILER
AGOSTO
11
giovedì
16:15 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
12
venerdì
09:00 Locarno
La Sala
Versione originale
Peter Handke - Bin Im Wald. Kann sein, dass ich mich verspäte…
FUORI CONCORSO
Documentario - Germania, 2016. Durata 89 Minuti.
Un film di Corinna Belz.  .

Un documentario sulla vita e l'opera dello scrittore Peter Handke.

AGOSTO
6
sabato
15:30 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
9
martedì
09:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
Il viaggio della speranza
FUORI CONCORSO
Il sogno della terra promessa. Drammatico - Svizzera, Turchia, Russia, 1990. Durata 109 Minuti.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Xavier Koller. Da vedere 1990 ❯ Con Necmettin Cobanoglu, Emin Sivas, Erdinc Akbas, Yaman Okay, Francesco Migliaccio, Dietmar Schönherr, Mathias Gnädinger, Nür Surer. .

Una famiglia turca, ridotta in povertà, si trova obbligata ad emigrare illegalmente in Svizzera. Ce la farà? Recensione ❯

Potrà mai qualcuno raggiungere la terra promessa? Questo l'interrogativo che il film si pone narrando la storia di una famiglia turca, che, ridotta in povertà, è costretta ad emigrare illegalmente in Svizzera. Sono i racconti di guadagni sicuri a convincere Haydar che occorre partire. Convinta sua moglie Meryem e venduto il suo pezzo di terra, l'uomo prende però una decisione: quella di lasciare in patria, alle cure dei suoi genitori, i suoi sette figli. Suo padre lo convince però a portare con sé almeno uno dei suoi figli. I tre partono, così, in cerca di fortuna ma varie vicende, durante il viaggio, porteranno padre e figlio a separarsi da Meryem: la terra promessa diventa un sogno irraggiungibile. Continua »

AGOSTO
12
venerdì
16:00 Locarno
Teatro Kursaal
Versione originale
Un juif pour l'exemple
FUORI CONCORSO
La storia di Arthur Bloch. Drammatico - , 2016. Durata 72 Minuti.
Un film di Jacob Berger.  .

Arthur Bloch è stato ucciso brutalmente dai nazisti. Il film racconta la sua storia invitando a riflettere sull'importanza della memoria collettiva.

L'assassinio avvenuto nel 1942 di un mercante ebreo di Payerne, Arthur Bloch, tagliato a pezzi dai nazisti svizzeri. Nel film viene raccontata la sua uccisione cruenta e la storia dell'uomo prima della fine brutale.

AGOSTO
3
mercoledì
16:00 Locarno
Auditorium FEVI
Versione originale
AGOSTO
6
sabato
09:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
Une jeune fille de 90 ans
FUORI CONCORSO
Un documentario che, cogliendo i quasi impercettibili lampi di vita nello sguardo delle persone ricoverate, finisce per porre un problema di eticità. Documentario - Francia, 2016. Durata 85 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Valeria Bruni Tedeschi, Yann Coridian.  .

Blanche, giovane ragazza di novant'anni si innamora del coreografo, e la sua malattia diventa la malattia dell'amore. Recensione ❯

Presso il reparto geriatrico dell'ospedale Charles Foix d'Ivry il coreografo di fama internazionale Thierry Thieu Niang tiene un laboratorio di danza con i pazienti affetti dal morbo di Alzheimer. Attraverso la danza si crea una forma diversa di comunicazione che mette in rete anche chi ha ormai disabilità fonetiche o è affetto da ossessioni. Una paziente in particolare, Blanche Moreau di 92 anni, entra in relazione con il coreografo fino al punto di innamorarsene e di dichiararglielo. Continua »

AGOSTO
4
giovedì
16:00 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
5
venerdì
09:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
Zaineb takrahou ethelj
FUORI CONCORSO
Cinque anni della vita di una ragazza tunisina e quella della sua famiglia in movimento. Documentario - Tunisia, Francia, Qatar, Libano, Emirati Arabi Uniti, 2016. Durata 94 Minuti.
Un film di Kaouther Ben Hania.  .

Un coming-of-age documentary raccontato attraverso gli occhi attenti di una piccola migrante.

2009. Zaineb, una ragazzina tunisina di 9 anni, ha perso il padre. La madre cerca di ricostruirsi una vita con un altro uomo in Canada. A Zaineb è stato detto che una volta giunta là potrà finalmente vedere la neve! Ma lei non vuole avere niente a che fare né con questo nuovo uomo né con il suo paese, perché Zaineb ha deciso di odiare la neve.

AGOSTO
8
lunedì
16:00 Locarno
La Sala
Versione originale
AGOSTO
10
mercoledì
09:00 Locarno
PalaVideo
Versione originale
AGOSTO
11
giovedì
22:00 Locarno
Teatro Kursaal
Versione originale
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati