Biografilm Festival

Programma dei 101 film presentati a Biografilm Festival - International Celebration of Lives Bologna dal 10 al 20 giugno 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo oppure Filtra

FESTIVAL
lunedì 20 giugno 2016
A Family Affair vince il premio come Miglior Film. Il premio del Pubblico va a Silvio Soldini con il suo Il fiume ha sempre ragione. Celebration of Lives Award a Gael Garcia Bernal. Scopri i vincitori »
FESTIVAL
venerdì 10 giugno 2016
Il Festival prende il via con un programma ricco di anteprime cinematografiche, ospiti internazionali ed eventi musicali. Vai all'articolo
CONCORSO INTERNAZIONALE
Il cinema utilizzato come un diario per riassemblare pagine di vita, ricucire le emozioni, i frammenti di un'intimità mai del tutto propria e mai del tutto condivisa. Documentario - Danimarca, Brasile, Francia, Portogallo, Svezia, 2015. Durata 90 Min.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Petra Costa, Lea Glob.  Con Olivia Corsini, Serge Nicolai, Pancho Garcia Aguirre, Shaghayegh Beheshti, Elena Bellei, Sébastien, Brottet-Michel, Célia Catalifo, Marie Constant. . Distribuzione I Wonder Pictures.

Immersione nella mente di un'attrice durante i nove mesi della sua gravidanza, contro demoni interiori, verso una nuova visione della vita. Recensione ❯

Nove mesi: il tempo di una gravidanza, ma anche di una tournée. Due sogni che si incontrano e che possono anche non andare d'accordo. Olivia e Serge sono due attori di teatro e poco prima di portare sul palco "Il gabbiano" di Cechov, di cui sono protagonisti, scoprono di aspettare un bambino. Pensano che potranno "avere tutto" ma devono fare i conti con una gravidanza a rischio. E l'idea romantica del viaggio di scoperta verso l'essere madre si trasforma in una realtà ben più difficile, ma anche per questo più ricca di insegnamenti. Le registe Petra Costa e Lea Glob seguono, tra verità e finzione, i nove mesi di questo viaggio con al centro Olivia, la sua pancia, i suoi dubbi, le sue paure. Per raccontare maternità e carriera, gravidanza e femminilità senza stereotipi e senza barriere. Continua »

GIUGNO
10
venerdì
21:30 Bologna
Lumiere
GIUGNO
11
sabato
22:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
18
sabato
19:30 Bologna
Jolly
CONCORSO INTERNAZIONALE
Pieter - Jan De Pue racconta la desolante lotta dei bambini afgani per la sopravvivenza. Documentario - Belgio, 2015. Durata 87 Min.

Sognando quando le truppe americane si ritireranno dalla loro terra, bambini afgani lottano per il controllo di esplosivo e lapislazzuli rimasti.

Dove una volta sorgevano le vecchie miniere sovietiche, un gruppo di bambini afghani della tribù Kuchi, scava alla ricerca di residui di esplosivo per poi venderli ad altri bambini, braccianti in una miniera di lapislazzuli.
Sognando il momento in cui le truppe americane si ritireranno dalla loro terra un altro gruppo di bambini stringe uno stretto controllo sulle carovane di contrabbando di gemme, in transito attraverso le montagne aride del Pamir.
Girato nell'arco di 5 anni con una 16 millimetri, il documentario di Pieter - Jan De Pue ricostruisce un panorama desolante di lotta per la sopravvivenza e terre desertiche, frutto di quindici anni di bombardamenti e occupazione militare.

GIUGNO
11
sabato
21:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
14
martedì
17:00 Bologna
Lumiere
CONCORSO INTERNAZIONALE
Il ritratto, schierato contro l'oscurantismo, di una ragazza che attraverso le sue canzoni rap denuncia il trattamento oppressivo nei confronti delle donne in Afghanistan. Documentario - Germania, Iran, Svizzera, 2015. Durata 91 Min.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Rokhsareh Ghaem Maghami.  Con Sonita Alidazeh. .

Nata a Teheran, Rokhsareh Ghaemmaghami presenta al Sundance Film Festival 2016 un film coraggioso. Recensione ❯

Col suo terzo documentario, Rokhsareh Ghaemmaghami racconta il dramma di una giovane rapper afgana, costretta dai genitori ad essere sposa di un marito sconosciuto. Nonostante la madre cerchi di metterle costantemente i bastoni tra le ruote, Sonita non smetterà di sognare, rispondendo alle critiche con videoclip punteggiati di rime feroci contro sessismo e discriminazioni.
Canzoni che sfidano lo spazio e il tempo, protagoniste della complessità dei contrasti sociali iraniani, ci parlano  di denuncia,  creatività e, soprattutto, di femminilità, in un paese dove è difficile per una cantante - donna - poter esprimere il proprio talento.
Continua »

GIUGNO
16
giovedì
19:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
17
venerdì
18:00 Bologna
Europa
CONCORSO INTERNAZIONALE
Una vivace finestra sulla New York degli anni '70. Documentario - USA, Gran Bretagna, 2016. Durata 96 Min.

Il nipote del regista Howard Brookner dissotterra la sua storia e la memoria di tutto ciò che è stato.

Quando Howard Brookner perse la vita a causa dell'AIDS nel 1989, il regista ancora trentacinquenne aveva completato due documentari in post-produzione. Venticinque anni dopo, suo nipote Aaron decide di mettersi in viaggio alla ricerca del negativo perduto Burroughs: The Movie, il ritratto dell'acclamato autore William S. Burroughs diretto da suo zio.

GIUGNO
11
sabato
19:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
12
domenica
17:00 Bologna
Europa
CONCORSO INTERNAZIONALE
Una dimostrazione benefica del web. Documentario - Israele, 2015. Durata 80 Min.

Una cantante e altri artisti in rete, un progetto a cui poter partecipare e la potenza unificatrice del web.

Samantha Montgomery, una cantautrice americana dal passato difficile, dotata di una splendida voce e di un enorme talento compositivo, di giorno lavora come badante per gli anziani, e di notte si trasforma in principessa Shaw. Ccondivide su un canale YouTube confessioni personali e performance musicali, esibendosi nella sua casa situata in un quartiere difficile di New Orleans, raggiungendo solitamente una manciata di spettatori. Dall'altra parte del mondo, il bizzarro Kutiman, un musicista israeliano e "mashup artist" di successo, è tra quelli che la seguono e vuole utilizzare la voce di Princess Shaw in uno dei suoi video virali, per il progetto Thru You. Il film mostra allo spettatore le infinite possibilità di collaborazione a distanza tra artisti diversi che il web mette loro a disposizione, in un business della musica che le nuove tecnologie hanno cambiato enormemente.

GIUGNO
14
martedì
19:30 Bologna
Lumiere
GIUGNO
15
mercoledì
17:30 Bologna
Europa
CONCORSO INTERNAZIONALE
Il documentario come ricerca di una verità e come tentativo di riconciliazione con una memoria elusa. Documentario - Paesi Bassi, Danimarca, 2015. Durata 110 Min.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Tom Fassaert. Da vedere 2015 ❯ .

Il regista parla con sua nonna, ne esce fuori una storia e non solo della sua persona. Recensione ❯

"Voglio capire cosa è andato storto" dice a un certo punto Tom, il regista. "Questo è un problema tuo" risponde la protagonista, sua nonna, la novantacinquenne Marianne Hertz. È stata lei a chiedergli di raggiungerla in Sud Africa per ricostruire in un film la storia della sua vita. Iniziando da quando abbandonò i figli in un orfanotrofio, per tornare a riprenderli due anni dopo come se niente fosse. Ne esce un album di famiglia dominato da una nonna assai insolita, una donna bellissima ed egocentrica che un giornale degli anni Cinquanta presentava come "Modella e mamma esemplare"; attraverso fughe e rivelazioni, incontri e separazioni oggi non rinuncia a essere protagonista di un racconto struggente e irresistibile. Continua »

GIUGNO
15
mercoledì
21:30 Bologna
Lumiere
GIUGNO
16
giovedì
19:00 Bologna
Europa
CONCORSO INTERNAZIONALE
Un documentario sulla carriera di un reporter di guerra che colpisce senza cadere in facili sensazionalismi. Documentario - Malesia, 2016. Durata 87 Min.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Harlod Monfils.  Con Roger Arnold, Connie Booth, Seamus Conlan, David Eades, Hector Emanuel, Matthew Fearn, Cpl. Goode, Thomas Harding. .

La vita di Jason P. Howe, a contatto con i soldati nelle loro zone d'azione, con una macchina fotografica in mano. Recensione ❯

Jason P. Howe ha visto esplodere molte stanze, situazioni e vite, in prima linea come fotografo di guerra sui più tormentati fronti del pianeta, spingendosi oltre ogni prudenza e oltre ogni paura per documentare l'orrore. Senza censure. Ma nel 2011, Howe pubblica la foto scomoda di un soldato britannico ferito gravemente alle gambe, in Afghanistan, e comincia a non essere più il benvenuto sugli scenari di guerra. Questo film ricostruisce con immagini mozzafiato carriera e vita privata di un antieroe dei nostri tempi, impegnato a restituire al mondo ciò che vede. Adrenalinico e con una vena di follia, Jason ha conosciuto l'avventura e la disillusione, in una storia tra sopravvivenza e cambiamenti. Ed è sopravvissuto per raccontare tutto. Continua »

GIUGNO
14
martedì
21:30 Bologna
Lumiere
GIUGNO
18
sabato
19:30 Bologna
Europa
CONCORSO INTERNAZIONALE
Un ritratto appassionato e necessario su una voce fuori dal coro in un paese integralista. Documentario - Italia, 2016. Durata 70 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Antonio Martino.  Con Ausman. .

Ausman torna nel suo paese, la Libia, per contribuire al cambiamento con la rivoluzione. Cosa troverà al suo ritorno in patria? Recensione ❯

Ausman ascolta musica metal, suona la chitarra elettrica, indossa magliette delle sue band preferite, ha un'amicizia con una ragazza ed è ateo. Un ragazzo come tanti altri, verrebbe da dire; ma non in Libia, il suo paese. Appartiene per origine a quella minoranza chiamata Amazigh, ovvero i berberi, che letteralmente significa "uomini liberi". Cresciuto nella Libia di Gheddafi, Ausman scopre il mondo occidentale dopo un'esperienza a New York e incomincia un percorso personale di critica verso la sua terra d'origine e i precetti falsi e ipocriti della religione islamica. Rientra in patria per partecipare alla rivoluzione libica ma presto si troverà a non tollerare più l'integralismo religioso e la violenza che attanagliano il paese e che tarpano le ali a chi crede nella democrazia e nella libertà di espressione. Ausman, la pecora nera, disconosciuto dalla famiglia e osteggiato da alcuni amici e parenti, cercherà rifugio in Finlandia, dove le cose girano in maniera differente, dove le tutele per chi riceve asilo politico sono maggiori e dove potrà sentirsi finalmente se stesso. Continua »

GIUGNO
10
venerdì
19:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
13
lunedì
21:30 Bologna
Europa
GIUGNO
19
domenica
19:00 Bologna
Lumiere
Elenco dei film, a Biografilm Festival e ancora al cinema.
Sezioni Ufficiali della manifestazione:
Programma Ufficiale - I film di ogni giorno a Bologna dal 10 al 20 giugno 2016:
Elenco dei film, divisi per genere, presentati a Biografilm Festival.
Elenco dei film, divisi per paese di produzione, presentati a Biografilm Festival.
Chiudi
Elenco dei film, a Biografilm Festival e ancora al cinema.
Sezioni Ufficiali della manifestazione:
Programma Ufficiale - I film di ogni giorno a Bologna dal 10 al 20 giugno 2016:
Elenco dei film, divisi per genere, presentati a Biografilm Festival.
Elenco dei film, divisi per paese di produzione, presentati a Biografilm Festival.



menu
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati