Biografilm Festival

Programma dei 69 film presentati a Biografilm Festival - International Celebration of Lives. Bologna - 9/19 giugno 2017. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

FESTIVAL
domenica 18 giugno 2017
To Stay Alive: A Method è il Miglior Film del Concorso Internazionale. Il pubblico premia ex-aequo Una scomoda verità 2 e Spettacolo. Vai all'articolo
FESTIVAL
Letizia Rogolino - mercoledì 14 giugno 2017
Da Soko a Cate Blanchett, passando per Keely Brosnan ed Eleanor Coppola, il Festival celebra il talento al femminile. Vai all'articolo
INCONTRI
Claudia Catalli - martedì 13 giugno 2017
Attrice, cantante e performer, Soko si reinventa anche ballerina in Io danzerò, passato al Biografilm e dal 15 giugno al cinema. Vai all'articolo
It's Not Yet Dark
CONCORSO INTERNAZIONALE
Storia di un giovane affetto da una malattia neurodegenerativa. Documentario - Irlanda, 2016. Durata 78 Minuti.
Un film di Frankie Fenton.  .

La tragica sorte di un talentuoso regista cui è stata diagnosticata una malattia neurodegenerativa a soli trentaquattro anni.

Gli occhi di Simon Fitzmaurice sono quelli di un uomo che combatte il proprio demone ogni giorno. La SLA lo ha imprigionato in un blocco di carne immobile che un tempo era il suo corpo, dove l'unica forma di vita possibile sono i ricordi di quando costruiva, oltre a una carriera di regista, il progetto di una famiglia con la moglie Ruth. Come è possibile tornare a esprimersi? Per Simon, il riscatto passa da un sofisticato computer con cui interagisce grazie al movimento delle pupille, riuscendo a scrivere un libro e a dirigere un film. Un agrodolce inno alla vita che ha commosso il Sundance Film Festival, con la voce di Colin Farrell a dar voce ai pensieri del protagonista; una storia arricchita da scorci di preziose riflessioni incarnate in una natura che rifiuta di cedere al buio.

GIUGNO
11
domenica
18:30 Bologna
Lumiere
GIUGNO
12
lunedì
21:30 Bologna
Europa
Nothingwood Party
CONCORSO INTERNAZIONALE
Cinema autodidatta (e sgangherato) tutto da ridere. Documentario - Francia, Germania, 2017. Durata 85 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Sonia Kronlund.  Con Salim Shaheen. . Oggi in 1 cinema ❯ distribuzione I Wonder Pictures.

Un documentario sull'Afghanistan che viene mostrato sotto una nuova luce. Recensione ❯

Produttore, regista, attore, autodistributore di oltre 110 film, Salim Shaheen è il volto indiscusso di un'incredibile non-industria cinematografica. Autodidatta, gira insieme ai suoi amici un film dietro l'altro, recita, canta, balla, viene riconosciuto per strada e acclamato dalla folla a più riprese come una sorta di eroe popolare. Nothingwood è il nome di questa terra cinematografica di nessuno. Quella che non ha mezzi, soldi, speranze. Non è Bollywood, non è Hollywood, non ha strutture nè professionisti, e tuttavia è cinema. Un cinema che ha come unico grande protagonista proprio Shaheen. Continua »

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
9
venerdì
15:15 Bologna
Lumiere
GIUGNO
10
sabato
22:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
11
domenica
15:00 Bologna
Arlecchino
GIUGNO
17
sabato
19:00 Bologna
Europa
Amazona
CONCORSO INTERNAZIONALE
Un'opera intimista che rivela un'indagine sulla natura umana, del rapporto con il dolore e con la maternità. Documentario - Colombia, 2016. Durata 80 Minuti.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Clare Weiskopf. Da vedere 2016 ❯ .

Questa è la storia di Val e Clare: una madre e una figlia. Dopo la tragica morte della figlia maggiore, Val ha lasciato i suoi figli e la famiglia scappando nella giungla colombiana per cercare la sua identità. Recensione ❯

Val, la madre della regista, decise di andare a vivere lontano dalle luci e dal rumore della città, nella foresta amazzonica, quando morì sua figlia, la sorella di Clare. Quando scopre di aspettare un bambino, Clare ritiene che sia arrivato il momento di affrontare una situazione per lei da sempre irrisolta e di cercare delle risposte che non ha mai avuto. Così insieme al suo compagno Nicolas, l'occhio dietro alla telecamera, si reca dalla madre, che conduce una vita senza le comodità che una città può offrire, prima su tutte l'elettricità. Le giornate di Val sono scandite dai ritmi della natura, dove vige una ritualità del quotidiano: lo yoga al mattino, la maglia e l'uncinetto e qualche faccenda domestica al pomeriggio, le canzoni suonate alla chitarra all'imbrunire. Continua »

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
11
domenica
10:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
13
martedì
19:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
15
giovedì
19:00 Bologna
Europa
Bobbi Jene
CONCORSO INTERNAZIONALE
L'ambizione di una donna. Documentario - Danimarca, Svezia, Israele, USA, 2017. Durata 95 Minuti.
Un film di Elvira Lind.  Con Or Schraiber, Bobbi Jene Smith. .

Una storia d'amore che illustra i dilemmi e le conseguenze inevitabili dell'ambizione. È un film sulla lotta di una donna per l'indipendenza, una donna che cerca di riuscire con la propria arte nel mondo estremamente competitivo della danza.

Bobbi Jene Smith ha lasciato gli Stati Uniti per unirsi alla Batsheva Dance Company di Tel Aviv, dove ha trovato un maestro nel coreografo Ohad Naharin, creatore del Gaga, il "linguaggio del movimento". Star della compagnia, Bobbi ha anche trovato l'amore con un collega, Or. Eppure, dopo dieci anni in Israele, non si sente a casa né soddisfatta: decide di tornare negli Stati Uniti. Il film di Elvira Lind è un percorso emozionante in questo momento di transizione, e segue la costruzione della nuova, originale coreografia di Bobbi mentre l'artista fa i conti con la vita a San Francisco e con le difficoltà della relazione a distanza con Or. Un film pieno di grazia che incarna nella poesia del corpo la danza più difficile della vita, quella delle relazioni e della realizzazione di sé.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
12
lunedì
10:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
13
martedì
21:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
14
mercoledì
21:00 Bologna
Europa
Karenina & i
CONCORSO INTERNAZIONALE

L'attrice norvegese GØRILD MAUSETH affronta il compito quasi impossibile di interpretare ANNA KARENINA in una lingua che non ha mai parlato nel paese d'origine dell'autore.

Gørild Mauseth, splendida attrice norvegese, non ha mai recitato in russo, ma decide di accettare la sfida di interpretare Anna Karenina a Vladivostok. Parte così per un viaggio in treno attraverso la Russia, sulle tracce di Anna, della sua terra, della sua storia... e della sua lingua, in numerose tappe che la arricchiranno di incontri e di splendidi scenari. Mentre cerca l'Anna di Tolstoj, però, si rende conto che sta cercando la "sua" Anna, e in definitiva se stessa: pian piano, tra la vastità del territorio e l'immersione nella magia di una lingua sconosciuta, l'equilibrio di Gørild sui binari della sua esistenza e della memoria si fa instabile. Il potere catartico del teatro, le parole immortali di Tolstoj (interpretato da Liam Neeson) riusciranno a liberarla dai ricordi traumatici del passato?

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
10
sabato
19:30 Bologna
Lumiere
GIUGNO
11
domenica
19:00 Bologna
Europa
GIUGNO
15
giovedì
15:00 Bologna
Arlecchino
Quand J'Étais Cloclo
CONCORSO INTERNAZIONALE
Un padre truffaldino. Documentario - Svizzera, 2017. Durata 107 Minuti.
Un film di Stefano Knuchel.  .

Il passato difficile di un giovane alle prese con un padre truffaldino costretto a scappare continuamente per non finire in carcere.

Condensati nella famiglia Knuchel sono vizi ed euforia propri degli anni Sessanta, eccessi divenuti abitudine che li costringono a fughe continue per sopperire alle numerose e reiterate truffe del padre, fino a giungere al suo inevitabile arresto. La storia ce la racconta, rivivendola, il figlio Stefano, regista di un film coinvolgente nel catalizzare l'atmosfera tragicomica di una vita scissa fra l'avventura errante e il suo abitare il mondo evasivo della fantasia. Obiettivo il costruirsi un'identità passando per l'infanzia distillata dai ricordi - come le patinate esibizioni nei panni del cantante Claude François detto Cloclo - e tramite il confronto con il variegato parentado per capirne a fondo le particolarità

GIUGNO
11
domenica
21:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
12
lunedì
17:00 Bologna
Europa
Spettacolo
CONCORSO INTERNAZIONALE
In scena la vita del paese. Documentario - USA, Italia, 2017. Durata 91 Minuti.
Un film di Jeff Malmberg, Chris Shellen.  .

Una riflessione popolare e acuta sul patrimonio nazionale che davvero può salvare l'Italia: le nostre storie e la capacità di raccontarle.

A Montichiello, un piccolo borgo toscano, va in scena la vita di paese: tutti gli anni, fin dagli anni Sessanta, uno spettacolo teatrale racconta la comunità e la sua storia, dalle rievocazioni del passato ai grandi temi del presente. Questo film segue da vicino la preparazione dello spettacolo, con personaggi e storie che tessono i fili di un'identità comunitaria determinata a resistere alla crisi economica e sociale. Una narrazione nella narrazione che restituisce la magia di un teatro povero e indomito, sospeso fra l'eredità del mondo rurale e il dialogo con le nuove generazioni indispensabile per mantenere viva la tradizione. Una riflessione popolare e acuta sul patrimonio nazionale che davvero può salvare l'Italia: le nostre storie e la capacità di raccontarle.

Restare vivi: un metodo
CONCORSO INTERNAZIONALE
'Non abbiate paura, il peggio è passato'. Documentario - Paesi Bassi, 2016. Durata 70 Minuti.

Quando nel 1990, in una spoglia stanza di Parigi, Michel Houellebecq cominciò a scrivere il suo famoso saggio Rester vivant, era sull'orlo del baratro. Se non vi cadde, fu grazie alla letteratura. Oggi Iggy Pop rilegge intensamente le sue parole e dialoga con lo scrittore, interrogando anche, con le parole del testo, lo spettatore. La riflessione è incentrata sul confine sottile tra individualità, eccentricità e follia, sugli spazi sempre più stretti in cui ci dimeniamo alla ricerca di un equilibrio impossibile, sul ruolo dell'artista nella società, sulla possibilità per le parole di salvarci, ancora e sempre, la vita. Con un messaggio di speranza al di là di ogni cinismo: bisogna andare avanti, a ogni costo, tirare fuori la propria poesia anche se uscendo lacera l'anima: "Non abbiate paura, il peggio è passato".

Tom of Finland
BIOGRAFILM EUROPA
Un'opera di grande dignità che dà luce a un artista rimasto per troppo tempo nell'ombra. Drammatico - Danimarca, Svezia, USA, Germania, Finlandia, 2017. Durata 115 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Dome Karukoski.  Con Jakob Oftebro, Jessica Grabowsky, Jimmy Shaw, Werner Daehn, Þorsteinn Bachmann, Lauri Tilkanen, Pekka Strang, Kari Hietalahti. .

Una ricostruzione d'epoca precisa ed emozionante, la storia di un'esperienza artistica che ha infranto lo stereotipo del maschio omosessuale trasfigurandolo in un'immagine di orgogliosa virilità. Recensione ❯

Touko Laaksonen (Pekka Strang), in arte Tom of Finland, è stato uno dei pionieri dell'arte omoreotica: le sue illustrazioni raffiguravano uomini muscolosi, spesso poliziotti, con baffi e visi squadrati, in atteggiamenti di violenza ma esplicitamente sessuali o anche bondage, e caratterizzati sempre da una nota di tagliente ironia. Continua »

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
15
giovedì
22:30 Bologna
Arlecchino
All These Sleepless Nights
BIOGRAFILM EUROPA
Negli occhi di due giovani la rottura di Varsavia col passato. Documentario - Polonia, 2015. Durata 102 Minuti.
Un film di Michal Marczak.  Con Krzysztof Baginski, Michal Huszcza, Eva Lebeuf. . Distribuzione I Wonder Pictures.

La terza opera di Michal Marczak, documentarista inserito nella top ten dei registi più innovativi dal Dazed and Confused Magazine.

Forti dei loro vent'anni, due studenti di arte, Christopher e Michal, sperimentano un'estate di eccessi, alla continua ricerca di se stessi e di un loro posto nel mondo, passando per esperienze al limite. La rottura di Christopher con la fidanzata è come se sancisse un'epoca in cui tutto è possibile per i ragazzi, che vagano per le vie buie di Varsavia passando da una festa all'altra, in una danza scatenata senza tempo, lontana dalle responsabilità che caratterizzano l'età adulta. Michal Marczak presenta un documentario che racconta, attraverso lo sguardo dei giovani, una città che ha voglia di lasciarsi i traumi del passato alle spalle per proiettarsi con energia nel futuro delle nuove generazioni.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
16
venerdì
18:30 Bologna
Lumiere
The Odyssey
BIOGRAFILM EUROPA
L'oceano come un mondo intero da esplorare e da raccontare per mezzo delle immagini in movimento. Dalla conquista alla sua preservazione. Biografico - Francia, 2016. Durata 122 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Jérome Salle.  Con Audrey Tautou, Lambert Wilson, Pierre Niney, Laurent Lucas, Benjamin Lavernhe, Vincent Heneine, Thibault de Montalembert, Roger Van Hool. .

Un film dedicato alla vita del leggendario Jacques Cousteau, oceanografo, scienziato e ricercatore degli ambienti marini scomparso nel 1997. Recensione ❯

Jacques Cousteau (Lambert Wilson) è l'inventore nel 1943 del primo autorespiratore ad aria, utilizzato per le immersioni subacquee. La storia muove i suoi passi alcuni anni dopo l'invenzione, nel 1949, quando essa è già affermata. La smania irrefrenabile di Jacques di voler sfruttare la sua invenzione per scoprire i fondali marini e di volerli mostrare al mondo grazie al cinema, fa di lui un uomo quasi dagli ideali romantici: pronto a tutto pur di raggiungere i suoi scopi, anche ad accettare compromessi con le aziende petrolifere, o a maltrattare gli animali, ma soprattutto sempre sommerso dai debiti. Una volta rimessa in sesto quella che diventa la sua nave oceanografica, la Calypso, ha inizio la sua avventura itinerante per i mari del mondo. Continua »

TROVASTREAMING
THE ODYSSEY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
-
-
TIMVISION
-
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
-
-
Google Play
GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
18
domenica
19:00 Bologna
Jolly
Lovemilla
BIOGRAFILM EUROPA
Una storia non innovativa dotata di autoironia ma troppo superficiale. Commedia - Finlandia, 2015. Durata 95 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Teemu Nikki.  Con Antti Reini, Jari Virman, Pelle Heikkilä, Mari Rantasila, Matti Onnismaa, Elina Knihtilä, Ville Jankeri, Olli Rahkonen. .

Quando Aimo si trasforma in un robot, Milla lo lascia. Ma poi decide di conquistare il suo cuore di metallo. Recensione ❯

Milla e il suo ragazzo Aomi, protagonisti di questo colorato racconto scanzonato e su di giri, attraversano una crisi di coppia. Di sicuro il contesto esterno è in parte responsabile di questa crisi; il fatto di vivere sotto lo stesso tetto con i genitori zombi di Milla, presenze ingombranti e chiassose, non aiuta. Ma un altro fattore è determinante: l'insicurezza di Aomi, body builder dai modi gentili, che per il timore di non essere abbastanza attraente agli occhi di Milla e per la paura di perderla per sempre, si perderà lui stesso. Continua »

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
11
domenica
23:00 Bologna
Arlecchino
GIUGNO
17
sabato
23:00 Bologna
Europa
La terra dei motori
BIOGRAFILM ITALIA
Piccoli futuri campioni. Documentario - Italia, 2017. Durata Minuti.
Un film di Pierluigi De Donno.  .

Sulla pista di gokart di San Mauro a Mare, laddove sono cresciuti Valentino Rossi, Simoncelli e altri campioni, si formano le nuove promesse del motociclismo.

Una pista di go kart e minimoto è solo uno spazio di gioco per ragazzini... Ovunque, ma non a San Mauro a Mare, piccola frazione sulla riviera romagnola: qui hanno mosso i primi passi grandi campioni come Valentino Rossi, Simoncelli, Dovizioso e Melandri. Qui scatenano la loro voglia di correre e allenano il loro talento i piccoli futuri campioni, come Alex, Denis e Alessandro. Qui prende forma una passione che appartiene a questa terra e ai suoi abitanti nutrendoli come humus: quella per i motori.

GIUGNO
14
mercoledì
11:40 Bologna
Lumiere
GIUGNO
15
giovedì
19:15 Bologna
Lumiere
GIUGNO
19
lunedì
18:00 Bologna
Europa
Pellegrino
BIOGRAFILM ITALIA
Tra i colori e i profumi del Monte Pellegrino. Documentario - Italia, 2017. Durata 60 Minuti.

Un microcosmo di insospettabile armonia, con i suoi personaggi e abitudini, in una varietà identitaria che potrebbe essere la chiave di un'utopica pace.

Il Monte Pellegrino, che domina l'orizzonte costiero di Palermo, non è solo un rifugio di biodiversità animale e vegetale, punteggiato da grotte abitate in era paleolitica: è anche la "casa" di Santa Rosalia, la patrona della città. Il suo santuario è cuore del culto cittadino e meta di turismo devozionale e di pellegrinaggi. Non solo per i cristiani: quel luogo sacro è infatti un centro di aggregazione etnico per comunità indiane tamil, africane e rom. Tra colori, profumi, canti, tradizioni, circondati dall'ingenuità e a volte dalla pacchianeria degli oggetti "benedetti", immersi nel fascino delle liturgie, scopriamo attorno al suggestivo promontorio un microcosmo di insospettabile armonia, con i suoi personaggi e abitudini, in una varietà identitaria che potrebbe essere la chiave di un'utopica pace.

GIUGNO
11
domenica
21:30 Bologna
Lumiere
GIUGNO
19
lunedì
16:00 Bologna
Europa
The Hate Destroyer
BIOGRAFILM ITALIA
La storia di Irmela, una donna contro il nazismo. Documentario - Italia, Germania, 2017. Durata 52 Minuti.
Un film di Vincenzo Caruso.  .

La storia di Irmela Mensah-Schramm che è anche la nostra: quella di un'Europa che si sveglia ogni giorno più violenta.

I neonazisti tedeschi hanno tappezzato Berlino con adesivi che la raffigurano inneggiando alla sua morte. Le sue mostre fotografiche sono ospitate in tutta Europa. Chi è Irmela Mensah-Schramm? Una signora berlinese di sessantacinque anni che una mattina del 1985, andando al lavoro, ha visto su un muro un adesivo razzista, e la sera ha preso le chiavi di casa e lo ha staccato. Da allora continua a cancellare ogni giorno dai muri scritte omofobe e razziste, dopo averle fotografate. È sola, rischia grosso: ma Irmela ha già sconfitto il cancro e un passato difficile, e rifiuta di piegarsi.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
13
martedì
19:15 Bologna
Lumiere
GIUGNO
14
mercoledì
19:00 Bologna
Lumiere
Alla ricerca di Van Gogh
BIOGRAFILM ART
Un esercito di Van Gogh cinesi. Documentario - Cina, Paesi Bassi, 2016. Durata 80 Minuti.
Un film di Haibo Yu.  Con Zhao Xiaoyong. . Distribuzione Wanted.

La storia di una scoperta di sé nella scoperta dell'arte, e una metafora potente dei travagli di una Cina in profonda transizione.

Un esercito di Van Gogh cinesi. È il paesaggio umano del quartiere di Dafen, nella metropoli cinese di Shenzhen, dove si lavora a ritmi incessanti per fabbricare riproduzioni esatte dei quadri di Van Gogh, molto richieste sul mercato internazionale. Ma a Zhao Xiaoyong, ex contadino divenuto pittore, questa dimensione oggettivante, che sottrae alla forma il suo contenuto, non basta più. Vuole capire meglio Van Gogh, toccare il cuore di ciò che non può essere riprodotto: l'anima di un artista e della sua opera. E vuole conquistare la propria.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
16
venerdì
19:00 Bologna
Jolly
Fonderia 39
BIOGRAFILM ART
Fondeva metallo, ora fonde idee. Documentario - Italia, 2017. Durata 96 Minuti.
Un film di Nico Guidetti.  .

Il lavoro quotidiano di coloro che contribuiscono ai successi di Aterballetto: dai danzatori alle sarte, dai fotografi ai giovani musicisti.

La Fonderia 39, a Reggio Emilia, è sede della Fondazione Nazionale della Danza Compagnia Aterballetto, fiore all'occhiello della vita culturale cittadina ed esperienza artistica di valore internazionale. Dall'iniziale destinazione d'uso industriale, come parte del complesso di Lombardini Motori, la Fonderia si è trasformata in un tempio della creatività. Per raccontare e omaggiare questa esperienza, il regista reggiano Nico Guidetti ci conduce attraverso tre capitoli, che prendono il nome dalle tre sale - Fucina, Fusione e Formatura - a conoscere il lavoro quotidiano di tutti coloro che contribuiscono ai successi di Aterballetto: dai danzatori alle sarte, dai fotografi ai giovani musicisti, in una ricchezza sconfinata di sperimentazione del corpo e della mente.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
16
venerdì
19:30 Bologna
Lumiere
Le complexe de Frankenstein
BIOGRAFILM ART
Chi sono i registi del cinema fantastico contemporaneo?. Documentario - Francia, 2015. Durata 107 Minuti.

Un viaggio da brividi nella storia degli effetti speciali per scoprire insieme come sono nate le mostruose creature del cinema.

Ci hanno fatto sognare, ci hanno tolto il sonno, ci hanno aperto gli occhi: sono i registi e gli specialisti che hanno fatto la storia del cinema fantastico contemporaneo, come Joe Dante, Guillermo del Toro, John Landis, Kevin Smith, Rick Baker, Greg Nicotero e molti altri. Chi sono e come lavorano questi maghi della tecnica, questi artigiani della fantasia? Attraverso i loro racconti in prima persona, ci addentriamo in un viaggio da brividi nella storia degli effetti speciali per scoprire insieme come sono nate le mostruose creature che grazie a loro sono state capaci di entrare con forza dirompente nell'immaginario collettivo contemporaneo. Oltre che nei nostri incubi più terrificanti.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
11
domenica
15:00 Bologna
Lumiere
I Am Not Alone Anyway
BIOGRAFILM ITALIA
Un misterioso assassinio nella Bologna degli anni '80. Documentario - Italia, 2017. Durata 75 Minuti.
Un film di Veronica Santi.  .

Un film documentario sulla vita di Francesca Alinovi, membro attivo del mondo dell'arte italiana e americana negli anni '70 e nei primi anni '80, fino al suo assassinio nel 1983.

"I Am Not Alone Anyway" racconta le vicende di Francesca Alinovi, ricercatrice del DAMS uccisa a Bologna nel 1983. Una storia inquietante ed estremamente attuale, che prende luogo nella Bologna post-anni '70, affascinante e morbosa, proprio come morbosi sappiamo essere i fatti del "caso Alinovi". Tuttavia, il racconto che la Santi decide di fare non si sofferma a indagare la morte della ricercatrice e critica d'arte, quanto piuttosto la vita, la produzione artistica e la personalità travolgente che ha caratterizzato e reso celebre in tutto il mondo la giovane donna tragicamente uccisa nel capoluogo emiliano.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
12
lunedì
11:45 Bologna
Lumiere
GIUGNO
13
martedì
21:30 Bologna
Arlecchino
GIUGNO
17
sabato
21:00 Bologna
Europa
GIUGNO
19
lunedì
16:00 Bologna
Jolly
Oltremare
BIOGRAFILM ITALIA
L'esperienza dei coloni italiani in Africa. Documentario - Italia, 2017. Durata 85 Minuti.
Un film di Loredana Bianconi.  .

Nell'Italia fascista degli anni Trenta, molti abitanti del borgo di Borgo, costretti dalla povertà o motivati da un senso di avventura, emigrarono nelle colonie dell'Impero d'Africa Italiano.

Racconto sulle colonie fasciste in Africa, "terra promessa" che avrebbe dovuto rafforzare le conquiste del regime in Africa, un sogno destinato a fallire miseramente. A pagare il prezzo più caro furono gli italiani emigranti che, spinti dalla fame e dalla povertà, lavorarono per accaparrarsi il proprio "posto al sole" per poi veder crollare le proprie poche certezze. Il film intreccia i drammatici eventi della nostra Storia nazionale ai piccoli grandi eventi personali e familiari: l'epopea di queste persone ci è svelata dalle parole, dalle memorie e delle immagini che la regista rinviene in casa di suo zio, anch'egli al tempo partito verso l'"oltremare".

GIUGNO
12
lunedì
21:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
13
martedì
17:00 Bologna
Europa
32 Pills - My Sister's Suicide
BIOGRAFILM ART
Sarebbe potuta andare diversamente?. Documentario - USA, 2017. Durata 89 Minuti.
Un film di Hope Litoff.  .

"Non ho mai visto niente di simile." Sono le parole dell'ufficiale di polizia sulla scena del suicidio dell'artista newyorchese Ruth Litoff, che nel dicembre 2008 si è tolta la vita nel suo appartamento dopo averlo "allestito" come un bellissimo palcoscenico, con note e doni lasciati per i suoi cari e persino il cibo per il gatto. Sei anni dopo la sorella della defunta, Hope, regista di questo film, comincia un percorso nella vita di Ruth, tra alti e bassi, segreti e bugie, per venire a patti con quella tragedia in un incontro con le opere d'arte, gli oggetti, le fotografie, le interviste ad amici e i ricordi di famiglia. Sarebbe potuta andare diversamente? Questa eterna domanda trova inattese risposte.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
10
sabato
17:30 Bologna
Europa
Fame
BIOGRAFILM ART
La street art arriva in Puglia. Documentario - Italia, Francia, 2017. Durata 57 Minuti.

Giacomo Abruzzese e Angelo Milano ci portano alla scoperta di quell'ultimo magico momento di imprevedibilità e vandalismo di quella che oggi si chiama street art.

Fame: bisogno molesto di mangiare, carestia, grande desiderio. Questo termine dà il titolo al Fame Festival, un evento rivoluzionario che dal 2008 al 2012 ha portato nella cittadina pugliese di Grottaglie i più grandi street artist del mondo, da Blu a Conor Harrington, da Erica il Cane a Os Games, da Escif a Vhils. Grazie al festival, nato dalla passione di Angelo Milano in un momento in cui la street art non era ancora stata sdoganata, le mura di Grottaglie si coloravano di graffiti e la cittadina ne usciva completamente reinventata.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
12
lunedì
19:00 Bologna
Lumiere
GIUGNO
16
venerdì
21:30 Bologna
Europa
Vita agli arresti di Aung San Suu Kyi
BIOGRAFILM ART
La vita agli arresti di Aung San Suu Kyi. Drammatico - Italia, 2016. Durata 96 Minuti.

La tormentata esistenza di Aung San Suu Kyi raccontata attraverso la voce di un gruppo di bambine birmane.

Sei bambine narrano un pezzo di storia contemporanea, nel racconto-evocazione della 'vita agli arresti', fino al 2010, di Aung San Suu Kyi, leader del movimento per la democrazia in Birmania e Premio Nobel per la pace 1991. Un racconto-evocazione che vede alternarsi alla presenza delle bambine quella fondamentale di Aung San Suu Kyi, dei generali Birmani, dei fantasmi evocati e di molti altri protagonisti della storia.

GIUGNO
17
sabato
20:30 Bologna
Arlecchino
Il principe di Ostia Bronx
BIOGRAFILM ITALIA
Il monologhista irriverente di Ostia. Documentario - Italia, 2017. Durata 60 Minuti.

Tra diario e sogno, un film stralunato che celebra la ricchezza dei margini, e le loro sorprendenti possibilità di riscatto.

"Per tutti i calci in culo che mi ha dato la società, mi sono messo su un piedistallo e ho deciso che sono il Principe." E il "regno" di Dario Galetti Magnani è la spiaggia nudista di Capocotta, a Ostia, dove da vent'anni, con i suoi mille costumi da bagno e una radio sulla spalla, percorre il bagnasciuga improvvisando monologhi irriverenti e ispirati. L'amore per il cinema trasuda da ogni angolo della sua dimora, un autentico baluardo kitsch che ospita anche Maury, "La Contessa" - complice della sua genuina follia, - con la quale forma la coppia di attori mancati.

GIUGNO
11
domenica
11:30 Bologna
Lumiere
GIUGNO
14
mercoledì
18:00 Bologna
Arlecchino
GIUGNO
17
sabato
17:00 Bologna
Europa
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati