50 giorni di cinema

Programma dei 170 film presentati alla 50 giorni di cinema. Firenze dal 28 ottobre al 9 dicembre 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

50 GIORNI DI CINEMA
venerdì 9 dicembre 2016
Si conclude la rassegna fiorentina con il premio del pubblico internazionale a Lo chiamavano Jeeg Robot. Vai all'articolo
50 GIORNI DI CINEMA
Olivia Fanfani - sabato 3 dicembre 2016
Dal 3 all'8 dicembre la rassegna ospiterà una selezione di film indiani. Ospite d'onore l'attore pluripremiato Kabir Bedi. Vai all'articolo
50 GIORNI DI CINEMA
venerdì 2 dicembre 2016
Annunciati i film vincitori del 57/mo Festival dei Popoli di Firenze. Vai all'articolo
 Tour de France
FRANCE ODEON

Come due culture e persone differenti si possono trovare unite sotto un'unica bandiera.

La riconciliazione tra due personaggi che inizialmente erano in disaccordo, ma alla fine creeranno connessioni importanti dopo aver appreso di più l'uno dell'altro. Un film che mostra il divario tra le culture urbane e tradizionali in Francia, sempre troppo poco visto nei film, riflettendo così la società francese contemporanea.

GUARDA IL TRAILER
 L'indomptée
FRANCE ODEON

Due donne devono trascorrere un anno a Villa Medici ma il loro destino sarà dettato da un'atmosfera misteriosa.

Axèle è una fotografa mentre Camille è una scrittrice, entrambe devono risiedere per un anno a Villa Medici a Roma. Ma chi è veramente Axèle? Un'artista pura che si identifica con il suo lavoro o il fantasma della villa che guida l'inconscio di Camille e di tutti gli altri artisti che passano in quel luogo mitico? Nessuno ne uscirà indenne.

 Baden Baden
FRANCE ODEON
Una giovane donna ricerca se stessa. Drammatico - Francia, Belgio, 2016. Durata 95 Min.

Una donna ricerca la sua identità grazie ad una vacanza a Strasburgo dopo aver lasciato il suo lavoro.

Ana, dopo la drastica decisione di lasciare il lavoro, decide di andare a far visita alla nonna a Strasburgo. La città di confine con l'Europa è la sua casa e le consente di vivere una spensierata estate. Può indossare vestiti attillati, i jeans corti e scarpe da ginnastica. Nel corso dell'estate, i pochi tratti visibili della sua identità si uniscono e si fondono per formare la personalità di una giovane donna già adulta, ma intenta a continuare la ricerca di quel che vorrebbe e potrebbe essere la sua vita.

GUARDA IL TRAILER
 La prunelle de mes yeux
FRANCE ODEON
Lei è cieca e lui non se n'è mai accorto. Drammatico - Francia, 2016. Durata 90 Min.

Dall'odio all'amore? Due persone che vivono nello stesso palazzo si incontrano spesso ma un malinteso potrebbe rovinare le loro vite.

Elise e Théo vivono nello stesso edificio, condividono lo stesso ascensore e amano entrambi la musica. Ma Elise è cieca e Théo non se ne è mai accorto.

 Polina
OPENING FILM
L'omaggio di Muller e Preljocaj al lavoro dei ballerini offre allo spettatore uno sguardo su una materia inedita e un giro di danza che nasce dalla vita quotidiana. Drammatico - Francia, 2016. Durata 112 Min.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Valérie Muller, Angelin Preljoçaj.  Con Nastya Shevtzoda, Aleksey Guskov, Juliette Binoche, Niels Schneider, Miglen Mirtchev, Jeremie Belingard. .

Ispirato alla graphic novel di Bastien Vives, «il viaggio di Polina è tanto un'avventura fisica ed emotiva quanto un percorso di crescita artistica». Recensione ❯

Mosca, 1990. Polina, una giovane ballerina che i genitori sognano di vedere danzare sul palcoscenico del Bolshoi, cresce nella Russia post-sovietica e sotto lo sguardo severo del suo insegnante. Ma la disciplina di Bojinski e l'accademismo esasperato la convincono a proseguire la sua arte in Francia. Abbandonato il sogno di diventare étoile e decisa ad abitare il mondo libero della danza contemporanea, Polina si innamora di Adrien e trova in Liria Elsaj, coreografa talentuosa ed esigente, uno sguardo nuovo sulla danza. Ma qualcosa ancora non va. Una brutta 'caduta' e un tradimento la costringono a rivedere la sua relazione con la danza e a trovare finalmente la sua espressione. Continua »

GUARDA IL TRAILER
DICEMBRE
8
giovedì
20:30 Macao
Macao Cultural Centre
VENEZIA 73
Attraverso una dialettica agile tra presente e passato, Brizé pone ancora una volta lo sguardo sulla tragedia dell'ordinario. Drammatico - Francia, Belgio, 2016. Durata 119 Min.
MYMOVIES.IT 3,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Stéphane Brizé. Da vedere 2016 ❯ Con Judith Chemla, Jean-Pierre Darroussin, Yolande Moreau, Swann Arlaud, Nina Meurisse, Olivier Perrier, Clotilde Hesme, Alain Beigel. . Distribuzione Academy Two.

Jeanne Le Perthuis di Vauds inizia una nuova vita col marito, ma lui si rivela presto una persona egoista e senza alcun rispetto. Recensione ❯

Normandia, 1819. Jeanne è una giovane donna che sboccia alla vita. Figlia dei baroni Le Perthuis des Vauds, si innamora e sposa Julien de Lamare, un nobile locale decaduto che si rivela presto un adultero incorreggibile. Dopo aver sedotto e ingravidato Rosalie, la domestica al servizio dei baroni, Julien chiede perdono a Jeanne e lo ottiene, rientrando in seno alla famiglia e diventando padre di Paul. Ma all'orizzonte si prepara un'altra tempesta che travolgerà ogni bene, materiale e affettivo, affondando Jeanne nei ricordi di una vita. Continua »

SETTEMBRE
6
martedì
16:30 Venezia
Sala Grande
SETTEMBRE
6
martedì
22:00 Venezia
PalaBiennale
 Souvenir
FRANCE ODEON
Da diva della musica a signora di un allevamento di bestiame. Sentimentale - Belgio, Lussemburgo, Francia, 2016. Durata 90 Min.

Dopo aver abbandonato il sogno di diventare una cantante, Liliane lavora in un allevamento di bestiame ma l'incontro con un uomo rimetterà in discussione la sua vita.

Liliane era un astro nascente della canzone a metà degli Anni Settanta ma le cose non sono andate come sperava. Dopo aver abbandonato i suoi sogni, si trova a lavorare in un allevamento di bestiame. Un giorno però conosce Jean, un pugile ventunenne e il suo mondo viene improvvisamente sconvolto. Jean si innamora di lei e la convince a riprendere il canto.

Un vrai faussaire
FRANCE ODEON
Uno dei più prolifici falsari degli ultimi 30 anni. Documentario - Francia, 2015. Durata 90 Minuti.
Un film di Jean-Luc Leon.  Con Guy Ribes. .

Jean-Luc Leon costruisce un documentario su un famoso falsario francese.

Guy Ribes, 65 anni, è uno dei falsari francesi più prolifici identificati fino ad oggi. Ha invaso il mercato dell'arte per 30 anni. Il documentario di Jean-Luc Leon racconta la sua figura.

GUARDA IL TRAILER
Elenco dei film, a 50 giorni di cinema e ancora al cinema.
Sezioni Ufficiali della manifestazione:
Programma Ufficiale - I film di ogni giorno a Firenze dal 28 ottobre al 9 dicembre 2016:
Elenco dei film, divisi per genere, presentati alla 50 giorni di cinema.
Elenco dei film, divisi per paese di produzione, presentati alla 50 giorni di cinema.
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati