50 giorni di cinema produzione danimarca

Programma dei 5 film danesi presentati alla 50 giorni di cinema. Firenze dal 28 ottobre al 9 dicembre 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo

A War
UNA FINESTRA SUL NORD

Pilou Asbæk interpreta un soldato impegnato nelle missioni militari in Afghanistan.

Claus è in Afghanistan mentre a casa la moglie cerca di tirare avanti con i loro tre figli. L'uomo viene presto arrestato per crimini di guerra: durante una missione di routine, per salvare i propri soldati durante una sparatoria con i talebani, ha ordinato di bombardare l'area ma tra le rovine degli edifici vengono ritrovati i corpi di undici persone, tra donne e bambini afghani. Al suo ritorno in Danimarca, Pedersen si ritroverà coinvolto nel processo e nella battaglia privata per salvare la famiglia.

GUARDA IL TRAILER
La donna in gabbia
UNA FINESTRA SUL NORD

La strana coppia di poliziotti formata da Carl Morck e Assad viaggiano negli angoli più bui della Scandinavia per rintracciare un killer psicopatico.

Cinque anni dopo la scomparsa del politico Merete Lynggaard, il detective capo Carl Mørck e il suo assistente Assad si ritrovano coinvolti nel caso di una donna scomparsa anni prima. Un caso ancora da risolvere che li porterà a caccia di indizi in tutta la Scandinavia.

GUARDA IL TRAILER
Little Wing
UNA FINESTRA SUL NORD
Il rapporto con l'età adulta di una madre e una figlia. Drammatico - Finlandia, Danimarca, 2016. Durata 100 Min.

La storia di una ragazza di 12 anni Varpu, che sta crescendo velocemente e di sua madre Siru, che non vuole crescere.

Little Wing racconta la storia di Varpu (Linnea Skog), una ragazza di 12 anni che è in rapida crescita verso l'età adulta, e di sua madre Siru (Paula Vesala) che non vuole crescere. Varpu vive con la madre e non ha mai conosciuto suo padre. Una notte ne ha abbastanza dei suoi compagni di equitazione e di sua madre, decide quindi di rubare una macchina e guidare verso Nord alla ricerca di suo padre , di cui conosce solo il nome. Ma suo padre non è esattamente quello che si aspetta. Incontrarlo innescherà qualcosa nella vita Varpu e Siru, portandole a riflettere sul loro ruolo nella vita l'una dell'altra, e nel mondo.

GUARDA IL TRAILER
Olmo e il gabbiano
CINEMA E DONNE
Il cinema utilizzato come un diario per riassemblare pagine di vita, ricucire le emozioni, i frammenti di un'intimità mai del tutto propria e mai del tutto condivisa. Documentario - Danimarca, Brasile, Francia, Portogallo, Svezia, 2015. Durata 90 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Petra Costa, Lea Glob.  Con Olivia Corsini, Serge Nicolai, Pancho Garcia Aguirre, Shaghayegh Beheshti, Elena Bellei, Sébastien, Brottet-Michel, Célia Catalifo, Marie Constant. . Distribuzione I Wonder Pictures.

Immersione nella mente di un'attrice durante i nove mesi della sua gravidanza, contro demoni interiori, verso una nuova visione della vita. Recensione ❯

Nove mesi: il tempo di una gravidanza, ma anche di una tournée. Due sogni che si incontrano e che possono anche non andare d'accordo. Olivia e Serge sono due attori di teatro e poco prima di portare sul palco "Il gabbiano" di Cechov, di cui sono protagonisti, scoprono di aspettare un bambino. Pensano che potranno "avere tutto" ma devono fare i conti con una gravidanza a rischio. E l'idea romantica del viaggio di scoperta verso l'essere madre si trasforma in una realtà ben più difficile, ma anche per questo più ricca di insegnamenti. Le registe Petra Costa e Lea Glob seguono, tra verità e finzione, i nove mesi di questo viaggio con al centro Olivia, la sua pancia, i suoi dubbi, le sue paure. Per raccontare maternità e carriera, gravidanza e femminilità senza stereotipi e senza barriere. Continua »

GUARDA IL TRAILER
Les sauteurs
NO BORDERS
La vita di attese di un rifugiato al confine con l'Europa. Documentario - Danimarca, 2016. Durata 80 Min.
Un film di Moritz Siebert, Estephan Wagner, Abou Bakar Sidibé.  . Distribuzione I Wonder Pictures.

Il documentario shock sui migranti che tentano di oltrepassare le barriere della frontiera spagnola nel nord del Marocco.

Il Monte Gurugu affaccia sull'enclave spagnola di Melilla, sulla costa mediterranea settentrionale dell'Africa. L'Unione europea e l'Africa sono separati qui da un impianto di confine ad alta sicurezza, composto da tre recinzioni. I rifugiati, per lo più provenienti dalla regione sub-sahariana, vivono in un centro ai piedi del monte. Da qui sono in molti a tentare di attraversare la frontiera terrestre tra il Marocco e la Spagna. Uno di loro è Abou Bakar Sidibé, proveniente dal Mali, che in Les Sauteurs è sia il protagonista che uno dei registi. Dopo 14 mesi nel campo e numerosi tentativi falliti di battere il sistema di recinzione, Abou inizia le riprese concentrandosi sulla sua routine quotidiana, le sue perlurstrazioni della zona e le attese noiose tra un "salto" e l'altro. Le immagini che ne escono sono un documento imprescindibile per capire l'organizzazione sociale della comunità dei rifugiati, senza tralasciare quel velo di tristezza rappresentato dalla presunta Eldorado d'Europa.

GUARDA IL TRAILER
GIUGNO
11
sabato
20:00 Bologna
Europa
GIUGNO
12
domenica
21:30 Bologna
Europa
GIUGNO
20
lunedì
20:00 Bologna
Jolly
Elenco dei film, a 50 giorni di cinema e ancora al cinema.
Sezioni Ufficiali della manifestazione:
Programma Ufficiale - I film di ogni giorno a Firenze dal 28 ottobre al 9 dicembre 2016:
Elenco dei film, divisi per genere, presentati alla 50 giorni di cinema.
Elenco dei film, divisi per paese di produzione, presentati alla 50 giorni di cinema.
menu
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati