La donna di Parigi

Un film di Charles Chaplin. Con Adolphe Menjou, Edna Purviance, Carl Miller, Clarence Geldart, Lydia Knott, Bess Flowers Titolo originale A Woman of Paris. Drammatico, b/n durata 112' min. - USA 1923. MYMONETRO La donna di Parigi * * * 1/2 - valutazione media: 3,90 su 8 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato assolutamente sì!
3,90/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
Locandina La donna di Parigi

Stampa in PDF

Premi e nomination La donna di Parigi Giornate del cinema muto
La donna di Parigi recensione dal dizionario Farinotti
* * * * -

La pulsante drammartugia del chaplin non charlot

domenica 15 agosto 2010 di davidestanzione

Detto addio alla First National e con il patrocinio produttivo della nuova United Artists Company cofondata con Douglas Fairbanks, Mary Pickford e D. W. Griffith e con a sua disposizione fior fior di infiltrati nelle "majors", Chaplin firma il caposaldo drammaturgico della propria filmografia, l'unico film insieme a "La contessa di Hong Kong" in cui il genio londinese rinuncia ad apparire davanti la macchina da presa (se non nelle cammeistiche vesti di un facchino), smettendo i panni del suo alterego continua »

* * * * *

Maschera sociale tragicomica

martedì 6 luglio 2010 di Mr.619

Tale pellicola è la più drammatica, tragica e struggente opera cinematografica su cui i miei occhi abbiano mai avuto la "tychè", la sorte, di posarsi, lasciandosi veramente catturare in preda da un'estasi musicale, armonica, "vyctofoba" e morfantropetica indescrivible ed inenarrabile per la sua acrea potenza visiva e metropoliticamente, oltre che sezionalmente, "patetica", perchè intrisa di una cinetica metastasi immobile e quasi fluttuante.Ottimamente continua »

* * * * -

Dalla padella alla brace nel vuoto della borghesia

giovedì 16 marzo 2017 di GreatSteven

  LA DONNA DI PARIGI (USA, 1923) diretto da CHARLES S. CHAPLIN. Interpretato da EDNA PURVIANCE, ADOLPHE MENJOU, CARL MILLER, LYDIA KNOTT Marie St. Claire abita in un villaggio arretrato e sperduto della Francia, e ha una storia d’amore travagliata con un suo coetaneo. I genitori di lui disapprovano la loro relazione e, malgrado il ragazzo si opponga, Marie, una notte, scappa dopo aver mentito al fidanzato. Poco dopo, il padre di lui muore di malattia. L’azione si sposta continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film La donna di Parigi adesso. »

di Gian Piero dell'Acqua

Osteggiati nei loro progetti dalle famiglie, due innamorati di provincia decidono di fuggire a Parigi. Il padre dell'uomo si sente male e muore proprio mentre la ragazza, alla stazione, aspetta. Persuasa che l'innamorato abbia mutato decisione, parte da sola, e a Parigi diviene l'amante di un ricco, cinico viveur. Un giorno incontra l'antico innamorato, che vive alla meglio facendo il pittore e l'ama ancora. Ma la madre, che vive con lui, continua duramente ad opporsi, anche se la ragazza, abbandonata dall'amante, è più che desiderosa di cambiar vita. »

di Georges Sadoul

“Una delle più dolorose e crudeli storie della vita contemporanea” (Pudovkin). Marie Saint-Clair (Edna Purviance), che ama Jean (Carl Miller) non può fuggire con lui. Diventata la mantenuta di Revel (Adolphe Menjou), lo ritrova poi a Parigi, e riprende i rapporti con lui, ma l’opposizione di sua madre alle nozze lo porta al suicidio. Chaplin compare solo un momento come comparsa. Episodi celebri: il treno che arriva e che riparte e di cui non si vedono che le luci; le cucine del ristorante in cui il lavoro febbrile contrasta con l’ozio dei clienti; il colletto duro che, cadendo da un cassetto, rivela a Jean che Marie è una mantenuta; la scena con Revel che suona il sassofono; la collana di perle ch’ella getta dalla finestra e riprende poi a un vagabondo; le chiacchiere di un’amica con Marie che viene massaggiata da una donna dal viso indignato, severo, assente; il suicidio di Jean che cade, tragicamente grottesco, nella vasca d’una grande sala da ballo; il finale, con Marie tornata al villaggio ad occuparsi di opere benefiche, e Pierre che passa in automobile senza vederla. »

La donna di Parigi | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | davidestanzione
  2° | mr.619
  3° | greatsteven
Shop
DVD
Scheda | Cast | News | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 6 settembre
I puffi - Viaggio nella foresta s...
venerdì 1 settembre
King Arthur - Il potere della spada
mercoledì 23 agosto
Fast & Furious 8
mercoledì 26 luglio
Slam - Tutto per una ragazza
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità