Fine pena mai

Acquista su Ibs.it   Dvd Fine pena mai  
Un film di Davide Barletti, Lorenzo Conte. Con Claudio Santamaria, Valentina Cervi, Ippolito Chiarello, Giorgio Careccia, Daniele Pilli.
continua»
Drammatico, durata 90 min. - Italia, Francia 2007. - Mikado uscita venerdì 29 febbraio 2008. MYMONETRO Fine pena mai * * 1/2 - - valutazione media: 2,90 su 36 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,90/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * * - -
Trailer Fine pena mai
Il film: Fine pena mai
Uscita: venerdì 29 febbraio 2008
Anno produzione: 2007
   
   
   
La storia di un sogno che si realizza, per poi disintegrarsi insieme ai suoi protagonisti, il mafioso Antonio Perrone e sua moglie Daniela.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Claudio Santamaria torna a rappresentare il lato oscuro della mala italiana in un film attento alle sfumature e alle psicologie dei personaggi
Stefano Cocci     * * * - -

Tonio Perrone è un giovane irrequieto, pieno di quella che spesso viene equivocata per voglia di vivere ma è solo spinta autodistruttiva. Nella sua esistenza fatta di droga, sballo ed auto veloci, l'unica costante è Daniela, la fidanzata dai tempi dell'università. Poco a poco Tonio diventa un piccolo boss della mala salentina: spaccio e gioco d'azzardo sono le sue principali attività, tenute in piedi grazie ad un piccolo gruppo di malviventi, tra cui spicca lo spietato Gianfranco. Presto la sua scalata è arrestata dalla polizia. In carcere conosce boss e malavitosi più grandi di lui che lo introducono nella "famiglia", una mafia di derivazione camorristica, la Sacra Corona Unita. I vecchi amici moriranno o spariranno, lui diventerà esponente di una nuova forma di organizzazione criminale presto travolta dalla reazione dello Stato.
Quella di Tonio Perrone è una storia vera, messa nero su bianco durante i 15 anni di isolamento in regime carcerario di 41 bis. Il titolo Fine pena mai è un riferimento ai 49 anni di reclusione a cui è stato condannato il suo protagonista ed alla certezza di dover vivere con il rimorso di non aver mantenuto la promessa fatta alla moglie Daniela ed al figlio Alessio: non lasciarli mai soli.
I registi Davide Barletti e Lorenzo Conte dimostrano di conoscere bene i canoni stilistici del cinema che ha raccontato la criminalità - Quei bravi ragazzi, ad esempio, a cui si richiama nel delineare la figura dei due criminali psicopatici che affiancano Tonio - adattandoli alla saga salentina di un giovane boss ambizioso. Inoltre, suggerito dal bravo protagonista Claudio Santamaria, è ovvio il richiamo a Romanzo Criminale: con il film di Placido è condivisa l'attenzione alle sfumature dei personaggi e l'indagine del perverso fascino che l'ambiente della mala ha su giovani disposti a tutto piuttosto che sugli aspetti "di azione" e sanguinari che il tema suggerirebbe.

Stampa in PDF

Incassi Fine pena mai
Primo Weekend Italia: € 50.000
Sei d'accordo con la recensione di Stefano Cocci?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
66%
No
34%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Daniela e Antonio
Tu non sei come loro.......... E invece sì.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
brindisino 1 a brindisino 2
coppàà mi sta pari propria malinconicu....
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Antonio Perrone
"Eravamo liberi. Eravamo immortali. Eravamo finiti"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Altre frasi celebri del film Fine pena mai oppure Aggiungi una frase
Shop

DVD | Fine pena mai

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 8 luglio 2008

Cover Dvd Fine pena mai A partire da martedì 8 luglio 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Fine pena mai di Davide Barletti, Lorenzo Conte con Claudio Santamaria, Valentina Cervi, Daniele Pilli, Giorgio Careccia. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Fine pena mai è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 6,39 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 1,60 €
Aquista on line il dvd del film Fine pena mai

INTERVISTE | Davide Barletti e Lorenzo Conte tornano a raccontare il Salento ispirandosi alla storia vera di Antonio Perrone.

La nascita della quarta mafia e la legge 41 bis

martedì 26 febbraio 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Fine pena mai: la nascita della quarta mafia e la legge 41 bis Il cinema italiano non è affatto estraneo all'argomento mafia, ma forse mai prima d'ora si era aperta una pagina sulla nascita della cosiddetta quarta mafia, la Sacra Corona Unita. Decisi a riempire quel vuoto, i documentaristi Davide Barletti e Lorenzo Conte della Fluid Video Crew fanno il loro esordio nella fiction cinematografica con un film basato sulla storia vera di Antonio Perrone. Un ragazzo come tanti, proveniente da una buona famiglia, che abbandona il sogno di un viaggio in India per diventare prima un "apostolo dello sballo", poi un potente spacciatore di droga e infine un affiliato della Sacra Corona Unita.

Un mafioso così così

di Massimiliano Zampini Ventiquattrominuti

Ascesa repentina e caduta rovinosa del pugliese Antonio Perrone, uno che, per vivere al massimo, si è fatto prima deliquente e poi mafioso e oggi sconta 49 anni di carcere, in regime di 41bis. Fine pena mai, di Davide Barletti e Lorenzo Conte, con Claudio Santamaria e Valentina Cervi, racconta la sua storia, che è un modo di far luce sulla quarta mafia della Sacra Corona Unita. Film privo di una direzione precisa e, perciò, un po' senz'anima. Santamaria molto più a suo agio nei panni del Dandi di Romanzo Criminale. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

Dopo "Il dolce e l'amaro" di Porporati, un altro ritratto criminale visto "dall'interno": la resistibile ascesa, e la caduta, di Antonio Perrone, giovane salentino deciso a far proprio il mondo per una stagione. Adepto della vita spericolata, ma con moglie e figlio a carico, Tonio entra nel giro dello spaccio come capo di una piccola banda di coetanei. Quando le cose si complicano, accetta di affiliarsi alla Sacra Corona Unita, la mafia pugliese; troppo tardi si rende conto che i suoi nuovi complici sono gente brutale e spietata. »

di Paul Bompard Times Higher Education

Fine pena mai è basato sull'autobiografia di un boss della Sacra corona unita, scritta durante i primi 15 anni di una condanna a quasi mezzo secolo di reclusione in un carcere speciale. In una serie di flashback racconta la terribile naturalezza con cui un ragazzo pugliese, forse più intraprendente e intelligente della media, comincia una tragica e inarrestabile ascesa/discesa nella criminalità organizzata. Dai primi passi che portano il protagonista a diventare un boss locale, fino all'affiliazione – necessaria per sopravvivere – alla mafia pugliese. »

I tarantati della libertà Criminali sì, ma barocchi

di Roberto Silvestri Il Manifesto

Prodotto da Amedeo («Angelopoulos») Pagani, Fine pena mai - Paradiso perduto, diretto da metà «Fluid Video Crew», Davide Barletti e Lorenzo Conte, con Claudio Santamaria e Valentina Cervi, è un bel film d'amore malsano. Un «mistery dell'anima» secondo gli autori, capaci di passare dal fotoromanzo alla farsa alla folgorazione gestuale, in stile Bausch. È tratto da una storia vera (l'ascesa e la caduta della Sacra Corona Unita, una «mafia postmoderna») e dall'impressionante diario di un detenuto a essa affiliato, in isolamento totale dal '95 (Vista d'Interni, pubblicato da Manni), riconfigurati da una complessa e emozionante macchina visuale e da un amore-odio hawksiano per i personaggi e il paesaggio (fotografato «in trance» da Alberto Iannuzzi) che animano una specie di tragedia greca, anzi di tragicommedia «dionisiaca». »

Fine pena mai | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Link esterni
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 29 febbraio 2008
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Forum | Chat | Shop |
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità