Il rabdomante

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Il rabdomante   Dvd Il rabdomante   Blu-Ray Il rabdomante  
Un film di Fabrizio Cattani. Con Pascal Zullino, Andrea Osvart, Riccardo Zinna, Antonio Gerardi, Massimo Sarchielli.
continua»
Drammatico, - Italia 2007. uscita venerdý 7 settembre 2007. MYMONETRO Il rabdomante * * * - - valutazione media: 3,10 su 36 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,10/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * 1/2 - -
 critica * * - - -
 pubblico * * * * -
Il film: Il rabdomante
Uscita: venerdý 7 settembre 2007
Anno produzione: 2007
Una donna incinta tenta di scappare dal malavitoso che la possiede e trova riparo da un rabdomante che vive in solitudine. Il rapporto con l'uomo riuscirÓ a salvare la donna dalla morte?
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
primo piano
Una sceneggiatura impeccabile e personaggi intensi per un film che travolge in un vortice di commozione e passione
Tirza Bonifazi     * * * - -

Harja vive la sua recente gravidanza come un cordone che la tiene legata all'uomo che l'ha comprata per possederla, un malavitoso prepotente quanto potente di nome Niný. Nella fuga dai suoi tirapiedi la giovane donna dell'est trova rifugio nella masseria di Felice, un quarantenne affetto da schizofrenia con il dono della rabdomanzia. A unirli, oltre alla solitudine e all'estraneitÓ, sarÓ proprio Niný, il quale ha messo una taglia sulla testa della sua sposa e uno scagnozzo alla ricerca dell'uomo che gli sta rovinando il business dell'acqua scovando fonti idriche nei campi aridi della Basilicata.
Il suolo lucano appare come una crosta assetata sulla quale si muovono gli interessi di chi vuole avere il controllo dell'acqua - per arricchirsi alle spalle dei contadini - e di chi lotta perchÚ l'acqua sia di tutti. Il tema attualissimo e quanto mai allarmante, difficile da contestualizzare in un film che mescola commedia e dramma, si evolve sullo sfondo degli incantati Sassi di Matera. Nel labirinto della cittÓ della pietra, di cui il primo scorcio mozza il fiato per la sua bellezza arcaica, e nell'arida campagna sottostante si intrecciano le vite di Felice e Harja, resi reali dalla sensibilitÓ e dal trasporto di Pascal Zullino e Andrea Osvart.
La sacralitÓ della tradizione e la magnificenza della terra lucana vengono messe in risalto dalle musiche di Louis Siciliano (La febbre, Io, l'altro) e dallo sguardo attento di Fabrizio Cattani, che mostra senza sbavature un mondo apparentemente lontano dal nostro, dove l'acqua diviene quasi un elemento magico da trovare - e proteggere - attraverso riti ancestrali. Non mancano tuttavia momenti umoristici, esibiti con naturalezza, senza forzatura alcuna, che prendono spunto dalla semplicitÓ del luogo e dei suoi abitanti.
Il regista carrese, dopo anni di cinema al fianco di Marco Ferreri (Nitrato d'argento), Francesca Archibugi (Il vento) e Ferzan Ozpetek (Cuore sacro), trova in un'idea di Zullino - attore poco conosciuto ma di grandissimo talento e carisma - la materia prima per sviluppare la storia di un "matto del paese" pieno di tenerezza e vulnerabilitÓ. Intorno alla figura di Felice tesse la trama del film che trova la forza nella sua impeccabile sceneggiatura e nei personaggi (primari e secondari) descritti con cura parsimoniosa. Sotto la luce del sole ardente di Matera e al di sopra del suolo riarso della lucania i protagonisti de Il rabdomante sapranno farsi amare travolgendo lo spettatore in un vortice di passione e commozione.

Stampa in PDF

* * * * -

Il rabdomante: un piccolo grande film!

sabato 25 agosto 2007 di Narel

Il Rabdomante Ŕ un film che coinvolge giÓ dalle prime scene.Una bella prova di regia per Fabrizio Cattani, che guida gli attori in un racconto fatto di surrealismo ma anche di una realtÓ cruda, triste, vera. I due protagonisti, Harja e Felice, magistralmente interpretati dalla splendida Andrea Osvart e dal magnetico Pascal Zullino, personaggi la cui vita molto travagliata rende indifesi ma allo stesso tempo provvisti di una grande forza interiore, inteneriscono lo spettatore e lo coinvolgono emotivamente. continua »

Felice
Ti chiami Harja? Come l'Aria? Bello, strano ma, bello. Io invece mi chiamo Felice, come contento.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Il rabdomante

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 2 dicembre 2008

Cover Dvd Il rabdomante A partire da martedì 2 dicembre 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Il rabdomante di Fabrizio Cattani con Pascal Zullino, Andrea Osvart, Riccardo Zinna, Antonio Gerardi. Distribuito da Millennium Storm. Su internet Il rabdomante è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Il rabdomante

SOUNDTRACK | Il rabdomante

La colonna sonora del film * * * * -

Disponibile on line da venerdì 14 settembre 2007

Cover CD Il rabdomante A partire da venerdì 14 settembre 2007 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Il rabdomante del regista. Fabrizio Cattani Distribuita da Warner Chappell.

INCONTRI | Fabrizio Cattani ci racconta la genesi del suo film.

Risa e lacrime in terra lucana

mercoledý 5 settembre 2007 - Tirza Bonifazi Tognazzi

Il rabdomante, risa e lacrime in terra lucana Sul suolo lucano - una crosta assetata dove si lotta per avere il controllo dell'acqua - si intrecciano le vite di Felice e Harja. Lui Ŕ un quarantenne affetto da schizofrenia che ha il dono della rabdomanzia, lei una giovane dell'est in fuga dal marito padrone, un boss della mala che si arricchisce alle spalle dei contadini. Nato da un'idea di Pascal Zullino, Il rabdomante Ŕ divenuto un film che mette in luce un tema attualissimo e allarmante sfruttando i canoni della commedia e del dramma. L'aria, l'acqua, la terra e il fuoco sono i quattro elementi sui quali si basa la storia che trova la forza nella magnifica interpretazione di Zullino e Andrea Osvart e nella recitazione dei personaggi secondari.

Il cinema ha sete di film Proprio come "Il rabdomante"

di Boris Sollazzo Liberazione

Ci voleva uno "matto da legare" come Silvano Agosti per riportare in sala Il rabdomante. Penalizzato da un'uscita settembrina, questa deliziosa opera di Fabrizio Cattani ora sarÓ per tutto dicembre all'Azzurro Scipioni di Roma. Ripescaggio meritato, Il rabdomante Ŕ un esempio di cinema povero e d'autore ma accessibile. Un linguaggio, cinematografico e non, semplice e diretto gli permette di parlare e accarezzare il cuore, la pancia e il cervello di tutti. Lo testimoniano gli applausi delle anteprime festivaliere che l'hanno portato alla distribuzione in sala (con quel bel progetto di Eros Puglielli che Ŕ The coproducers ) a furor di popolo e di premi. »

di Massimo Lastrucci Ciak

Nella riarsa terra circostante Matera, la mancanza d'acqua Ŕ "il" problema. Anche perchÚ sulla sua endemica penuria specula il boss locale Tonino, che tratta i suoi affari con la stessa arroganza e violenza con cui usa Harja, una ragazza dell'Est presa con la forza e rimasta incinta. Lei per˛ riesce a scappare e nella fuga si rifugia nella masseria di Felice, uno schizofrenico dall'animo gentile che possiede un dono straordinario: con le sue mani "sente" la presenza di acqua nel terreno. E mentre i due infelici si sostengono teneramente l'un l'altro, Tonino e i suoi sgherri armati vagano sulle loro tracce. »

di Aldo Fittante Film TV

Harja, 25enne dell'Est, scappa dal malavitoso Cintanidd, boss della mala pugliese nello sporco business dell'acqua. ╚ incinta, ma non ne vuole sapere di rimanere accanto al perfido criminale e, per caso, s'imbatte in Felice, un 4Oenne schizofrenico che vive fuori dal tempo con il dono della rabdomanzia, la sola persona in grado di aiutare i contadini a scovare i pozzi. Sostenendo, tra l'altro, di riuscire persino a parlare con l'acqua. Siamo, lo avrete capito, in quella zona a metÓ tra la realtÓ e il fiabesco poetico, a cominciare dai nomi dei due protagonisti. »

Il rabdomante | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Tirza Bonifazi
Pubblico (per gradimento)
  1░ | narel
Rassegna stampa
Boris Sollazzo
Scheda | Cast | News | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità