Interview

Acquista su Ibs.it   Dvd Interview   Blu-Ray Interview  
Un film di Steve Buscemi, Teo Van Gogh. Con Steve Buscemi, Sienna Miller, Michael Buscemi, Jackson Loo, Tara Elders.
continua»
Drammatico, durata 81 min. - USA 2007. - Fandango uscita venerdì 11 aprile 2008. MYMONETRO Interview * * * - - valutazione media: 3,01 su 35 recensioni di critica, pubblico e dizionari. Acquista »
Consigliato sì!
3,01/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Italia)
 dizionari * * * - -
 critica * * 1/2 - -
 pubblico * * 1/2 - -
Trailer Interview
Il film: Interview
Uscita: venerdì 11 aprile 2008
Anno produzione: 2007
Uno sciatto giornalista è alle prese con un'intervista a una giovane star della soap opera.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Buscemi porta in scena l'eterno gioco dell'apparire in una raffinatissima apologia della menzogna
Marzia Gandolfi     * * * 1/2 -

Pierre Peders, autorevole reporter di guerra in declino, è costretto suo malgrado ad intervistare una nota starlette della televisione americana, la bionda e apparentemente inconsistente Katya. Dopo una vivace schermaglia al tavolo di un ristorante alla moda, dove l'attrice si fa attendere oltre l'ora, il giornalista contrariato si allontana in taxi. Un incidente provocato involontariamente dall'avvenenza di Katya la metterà di nuovo a confronto con Pierre. Invitato a salire nel suo loft di New York, Pierre avvierà un'intervista senza esclusione di colpi. Tra rivelazioni e menzogne, soltanto uno porterà il punto a casa.
Al centro delle immagini di Interview, remake americano del film omonimo di Theo van Gogh, c'è paradossalmente quella non-immagine che è la parola, invisibile ma potente. La caratteristica del film di Buscemi è l'apparente assenza di azione. Le "imprese" che hanno determinato i caratteri e la professione dei protagonisti, il cinico giornalista e la capricciosa attrice di soap, sono soltanto evocate dalle battute dei personaggi, che parlano incessantemente perché parlare è l'unico modo in cui possono agire. C'è di più. Steve Buscemi mette in scena una raffinatissima apologia della menzogna. Le azioni e i fatti di vita riferiti non solo non vengono rappresentati ma molto spesso non sono neanche mai accaduti nella realtà del dramma, perché i due protagonisti mentono.
Il Pierre di Buscemi e la Katya della Miller non si dicono che magnifiche bugie: il giornalista inganna l'attrice, l'attrice recita per il giornalista. Pur cercando una sua autonomia rappresentativa e mancando l'evidenza diretta di un sipario che si apre e si chiude all'inizio e alla fine, Interview dichiara un impianto teatrale. Sul palcoscenico del loft, tra scarti, slittamenti, sovrapposizioni e capovolgimenti, i due protagonisti, esemplari nella loro perfidia, si mettono a giocare studiando a tavolino strategie e mosse da seguire per conquistare le confessioni intime della star (lui) o per preservare quella stessa intimità (lei). Tutta l'opera di confronto, scontro e seduzione di Pierre e Katya si muove sui binari di un sottile meccanismo psicologico, volto a compromettere e a sopraffare completamente l'oggetto dell'intervista o l'intervistatore.
Steve Buscemi e Sienna Miller danno prova di un'abilità fisica e tecnica straordinaria, dimostrando il potere alchemico della parola e portando in scena l'eterno gioco dell'apparire e dell'essere. La verità è qualcosa che continua a sfuggire, qualcosa che può svelarsi per rivelarsi subito dopo come ennesima falsa verità. Parola di attore e di autore.

Stampa in PDF

* - - - -

Tra segreti e rivelazioni vince la monotonia

sabato 17 maggio 2008 di Maurizio

Il giornalista Pierre è disposto a qualunque cosa pur di carpire qualche segreto alla “diva” Katia, ma fa di tutto per non darlo a vedere, fingendo anzi di non essere per nulla interessato ad intervistarla, lui che è abituato ad intervistare persone di ben altro spessore. Per conquistare la fiducia di lei è disposto anche a rivelare particolari della sua vita privata, alcuni dei quali inventati. D'altra parte Katia finge tanto quanto lui risultando alla fine la “vincitrice” di questa specie di continua »

* * * * -

Real-fiction

domenica 1 giugno 2008 di Gus da Mosca

In un grande loft, sterminato come uno studio televisivo, Buscemi gira un film come se ripredesse una fiction-tv, usando tante camere che ruotano insieme sullo stesso soggetto. Ma non si tratta di tv, e' cinema che trasforma la scena in un continuo outtake televisivo, dove gli "errori", anche di ripresa, si sovrappongono, si ripetono, suggerendo a chi guarda la chiave interpretativa: la finzione diventa falsita', ognuno recita se stesso con una parte diversa da quella che ha nella vita, che nasconde. continua »

* * * - -

Interview

martedì 26 agosto 2008 di readcarpet

Oh, che chiacchierata piacevole! Di quelle che ti mettono il buonumore, veramente! Buscemi non va spesso alla regia, ma quando ci va è parecchio originale, bisogna ammetterlo. La storia si svolge nell’arco di una sera: un giornalista di politica in declino è stato mandato ad intervistare un’attricetta da b movie, mentre a Washington il “suo” mondo è in subbuglio. E’ l’occasione per una lunga chiacchierata. Buscemi prende se stesso, un’attrice (Sienna Miller) il più possibile simile a un'icona continua »

* * - - -

Buscemi, bravi maestri ma un film così e così

martedì 22 settembre 2009 di Francesco2

Ci si poteva aspettare che l'ex killer isterico di "Fargo", passando alla regia, si rendesse conto che, come mostrano i Coen, a volte mettere in scena la logica vuol dire metterne in scena l'insita illogicità.Ed invece questa regia(Le altre non le conosco) ha la pretesa di divertirci e lasciarci un messaggio mettendo in scena che il giornalista si rende conto che la ragazza,no, non è così superficiale ma solo una che-In fondo- ne sa anche più di lui, il tutto affidandosi a trovate come la ragazza continua »

Pierre rivolgendosi a Katya
Non è vero che sei una mignotta,sei solo una che la da come fosse me**a!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Pierre (Steve Buscemi), il giornalista scaltro, parkando con il suo direttore a proposito di prove trafugate durante l'intervista con Katya (Sienna Miller), che, però, è altrettanto scaltra
Acoltami, Ascoltami. Ha il cancro! Certo che me l'ha detto lei... mi ha raccontato tutto!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | Interview

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 27 agosto 2008

Cover Dvd Interview A partire da mercoledì 27 agosto 2008 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Interview di Steve Buscemi, Teo Van Gogh con Steve Buscemi, Sienna Miller, Michael Buscemi, Jackson Loo. Distribuito da Cecchi Gori Home Video. Su internet Interview è acquistabile direttamente on-line su IBS.

Prezzo: 9,99 €
Aquista on line il dvd del film Interview

INCONTRI | Buscemi racconta il suo remake del film del regista olandese Theo Van Gogh.

Quarta regia dell'indie Buscemi

venerdì 28 marzo 2008 - Marzia Gandolfi

Interview, quarta regia dell'indie Buscemi Theo van Gogh, il regista olandese assassinato quattro anni fa da un fondamentalista religioso, aveva un sogno: sbarcare in America e realizzare il remake di tre dei suoi film in lingua inglese e con attori internazionali. Per celebrare la sua memoria e il suo lavoro, i produttori Bruce Weiss e Gijs van de Westelaken hanno avverato e messo in pratica quell'aspirazione, "reclutando" tre registi e attori americani, Steve Buscemi, Stanley Tucci e Bob Balaban. Il primo film di questo progetto a debuttare sullo schermo è l'Interview di Steve Buscemi, regista e interprete accanto a Sienna Miller.

di Mariarosa Mancuso Il Foglio

Theo van Gogh aveva girato "Interview" in olandese, nel 2003: il film raccontava la guerriglia verbale tra un cronista politico sul viale del tramonto e una biondina famosa per un programma televisivo appena sopra il Grande Fratello. Avrebbe voluto dirigere personalmente il remake americano. Ma intanto aveva firmato un cortometraggio - "Submission", in collaborazione con Ayaan Hirsi Ali – che un musulmano fanatico non trovò di suo gusto. Decise allora di lavare l'offesa con il sangue, sgozzando il regista e appuntandogli sul petto un bigliettino: "poi toccherà alla sceneggiatrice" (che infatti continua a vivere sotto scorta). »

Buscemi omaggia Theo Van Gogh

di Serafino Murri XL

Buscemi, volto feticcio dei Coen, dirige con pochi quattrini e una verve tutta indie il remake di un filmculto di Theo Van Gogh, regista assassinato da un fanatico della jihad, interpretandolo con un'eccezionale Sienna Miller. Un'intervista di un giornalista politico caduto in disgrazia a una star della soap-opera si trasforma in un duello psicologico delirante, pieno di colpi bassi e sottili, disprezzanti vigliaccherie. Peccato solo che la storia s'impantani in un finale con colpo di scena prevedibile. »

Tra star e reporter ostilità e attrazione

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Una diva tv e un giornalista politico in una intervista sbagliata: Steve Buscemi ignora tutto di lei, la tratta con degnazione; Sienna Miller è insicura, intelligente e sofferente. Oscillano tra ostilità e attrazione. Lei ha un cellulare rosa il cui squillo è il latrato di un cane; lui dà saggi consigli. Tutti e due sono infelici, la lotta tra vinti non ha vincitori e molto interesse. Il duello verbale è il rifacimento d'un film di Theo van Gogh, il giovane, regista olandese che venne ucciso nel 2004 da un estremista islamico per punirlo del cortometraggio Submission sulla condizione delle donne nell'Islam. »

Com'è debole l'intervista di Buscemi

di Alberto Crespi L'Unità

Interview, diretto da Steve Buscemi, fa parte di un trittico di film legati dalla memoria di Theo Van Gogh, il regista olandese assassinato nel 2004 da un estremista islamico. Lo stesso Van Gogh pensava di rifare tre suoi lavori in America, con attori americani: i suoi vecchi collaboratori hanno pensato di realizzare il progetto coinvolgendo registi/attori che, spesso, non conoscevano i film originali prima di accingersi ai remake. Così, almeno, ha confessato Buscemi, un grande del cinema indipendente Usa (è una presenza pressoché fissa nei film dei fratelli Coen, ha lavorato con Jim Jarmusch e Quentin Tarantino, è attore e talvolta regista della famosa serie tv I Sopranos). »

Interview | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Trailer
1 | 2 |
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Link esterni
Sito ufficiale
Shop
DVD
Uscita nelle sale
venerdì 11 aprile 2008
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
mercoledì 6 settembre
I puffi - Viaggio nella foresta s...
venerdì 1 settembre
King Arthur - Il potere della spada
mercoledì 23 agosto
Fast & Furious 8
mercoledì 26 luglio
Slam - Tutto per una ragazza
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità