Sud Side Stori

Un film di Roberta Torre. Con Mario Merola, Little Tony, Forstine Ehobor, Bobo Rondelli, Amaka Ej Indu.
continua»
Musicale, durata 87 min. - Italia 2000. MYMONETRO Sud Side Stori * * - - - valutazione media: 2,25 su 4 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato nì!
2,25/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * - - -
 critican.d.
 pubblicon.d.
Mario Merola
Mario Merola 6 Aprile 1934 Interpreta Re Vulcano
Little Tony
Little Tony 9 Febbraio 1941 Interpreta King of Rock'n Roll
Forstine Ehobor
Forstine Ehobor   Interpreta Romea
Bobo Rondelli
Bobo Rondelli (54 anni) 18 Marzo 1963 Interpreta Toni Giulietto
Amaka Ej Indu Kemi Toyin
Kemi Toyin   Interpreta Baldassarra
A Palermo il cantante da strapazzo Toni Giulietto incontra la prostituta nigeriana Romea Wacoubo. È amore a prima vista, contrastato dalla parentela e...
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi
    * * - - -
Questo film è disponibile in versione digitale, scopri il miglior prezzo:
TROVASTREAMING
Locandina Sud Side Stori

A Palermo il cantante da strapazzo Toni Giulietto incontra la prostituta nigeriana Romea Wacoubo. È amore a prima vista, contrastato dalla parentela e dalle amiche di Toni. Dopo l'originalissimo esordio con Tano da morire del 1997 Roberta Torre era attesa con simpatia alla sua seconda prova. La simpatia si è rapidamente tramutata in delusione. I motivi sono molteplici. Da un lato l'intervento di Ciprì e Maresco si fa sentire sempre di più, innestandosi però su modalità espressive che non sono le loro. Dall'altro la Torre stessa sembra in bilico tra la decisione di riproporre l'estetica di Tano (colori accesi, canzoni, scenografie surreal-grottesche) e il desiderio di guardare altrove. Ne esce un'operina dalle nobili intenzioni, ma assolutamente debole nella costruzione.

Stampa in PDF

TROVASTREAMING
SUD SIDE STORI
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD HD+ SD HD HD+
CHILI
-
-
-
-
iTunes
-
-
-
-
-
-
Premi e nomination Sud Side Stori MYmovies
* * * - -

Il tragico amore di romea e giulietto

lunedì 1 agosto 2011 di princess_leila

Roberta Torre ci sa fare...innegabilmente! Dopo il cult (musical-trash) "Tano da morire", la regista torna alla sua Palermo, non di origine, sia chiaro, ma SUA,in quanto è tangibile la volontà di raccontare una città diversa, un'esplosione di colori e musica. Quest'ultimi, nell'opera d'esordio, risultavano ben calibrati, nonostante qualche caduta nel kitsch comunque funzionale al tono grottesco della commedia. Adesso, pare che la riuscita del primo film, abbia portato la Torre a non distanziarsene continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film Sud Side Stori adesso. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

IL titolo si rifà a West Side Story, il film 1961 di Robert Wise su un amore impossibile quanto quello di Romeo e Giulietta trasferito nel West Side popolare di New York. Qui l'ambiente è Palermo; gli amanti sono il cantante da strapazzo Tony Giulietto e la bella prostituta nigeriana Romea Wacombo; l'amore tra i due è contrastato dalle tre zie di lui come dalle amiche di lei; tutto divide gli amanti salvo la musica che li unisce. Il film della regista milanese trentottenne già autrice di Tano da morire esercita sulla questione dell'immigrazione il suo stile ironico e appassionato, ferocemente allegro, colorato, musicale, estremo, originale e divertente, con apparizioni irresistibili: Mario Merola e Little Tony sono sfolgoranti epifanie storico-musical-popolari in rappresentanza della musica tradizionale e di quella moderna; le zie del protagonista esprimono bene il cinismo moralista delle vecchie generazioni; il caos multietnico appare assolutamente naturale; i giovani amanti sono, come si deve, innamorati e un po' scemi. »

di Enrico Magrelli Film TV

Roberta Torre, al suo secondo musical sudista, dopo Tano da morire.Continua a considerare Palermo con le sue stradine e le sue piazze, con la sua umanità bizzarra e "cinica", la città delle favole. Nel primo film favole su mafiosi pop, uomini e donne dei mercati e dei vicoli. In Sud side stori fiabe su cantanti rock arruffati, maestose prostitute nigeriane, streghe bianche e nere, su duelli musicali tra Little Tony e Mario Merola, Santa Rosalia e nuovi santi dalla pelle bruna. Meticciato da quartiere degradato e Shakespeare, inni alle trentamila lire per scoprire e comprare l'Africa più nera e taverne dai mille peccati, il ballo degli odalischi e le manifestazioni a favore di nuovi protettori celesti, allucinazioni idoli della canzone italiana come angeli e diavoli custodi. »

di Massimo Lastrucci Ciak

Si è incartata Roberta Torre. Talento visivo non comune, la cineasta milanese trapiantata a Palermo, alla sua seconda prova nel lungometraggio conferma i pregi riconosciuti in Tano da morire, ma non ne aggiunge di nuovi, e questo è già un difetto. La storia di Giulietto (Bobo Rondelli) e Romea (Forstine Ehobor), trasferita in una Palermo multirazziale e dis-integrata, possiede effettivamente tutti gli eccitanti colori del trash e dell'espressionismo grottesco, tanto bravo a coniugare la rabbia con lo sberleffo sarcastico, ma scoppia per mancanza di dosaggio. »

Sud Side Stori | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | princess_leila
Rassegna stampa
Lietta Tornabuoni
Scheda | Cast | News | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Chat | Shop |
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità