La vittima designata

Film 1971 | Giallo 93 min.

Regia di Maurizio Lucidi. Un film con Katia Christine, Tomas Milian, Pierre Clémenti, Ottavio Alessi, Enzo Tarascio. Cast completo Genere Giallo - Italia, 1971, durata 93 minuti. - MYmonetro 2,86 su 9 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi
La vittima designata
tra i tuoi film preferiti.




oppure

Innamoratosi di una fotomodella, un disegnatore vorrebbe sbarazzarsi della ricca moglie. Conosce un conte che gli fa una proposta: io ammazzo tua mogl...

Consigliato sì!
2,86/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,71
CONSIGLIATO SÌ
Scheda Home
Cinema
Trailer

Innamoratosi di una fotomodella, un disegnatore vorrebbe sbarazzarsi della ricca moglie. Conosce un conte che gli fa una proposta: io ammazzo tua moglie se tu ammazzi mio fratello. Il disegnatore rifiuta, ma il conte elimina ugualmente la donna. Sospettato del delitto, il disegnatore è costretto, per scagionarsi, a ricambiare il "favore" al conte.

PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 24 marzo 2017
Parsifal

Lo slogan pubblicitario di questo film , riportato sulla locandina, era ; " Un Tomas Milian mai visto prima". Ed era assolutamente vero. Innanzitutto perchè non faceva ricorso al doppiaggio, ma recitava con la sua voce e prima di questo film non era mai accaduto. Inoltre , era un'interpretazione inedita di un personaggio scaltro , ma non tanto da sottrarsi ad una vera propria " [...] Vai alla recensione »

domenica 24 marzo 2013
ralphscott

Alla fine il film lo si apprezza per il sottile meccanismo che quadra anche nei dettagli. Certo,'sto Clementì,faccia nota agli inizi dei '70,é un po' tanto strano. Ma,tuttavia,l'ambiguità del personaggio é funzionale alla trama e,soprattutto,all'atmosfera rarefatta di una magica (e come,altimenti?) Venezia.

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Tullio Kezich
Il Corriere della Sera

Siamo in pieno nella moda dei giallo, dopo i successi macroscopici del caposcuola Dario Argento (L’uccello dalle piume di cristallo, Il gatto a nove code): solo che in Italia, dove non esiste una tradizione letteraria poliziesca, bisogna inventare gli spunti o prenderli a prestito. La trovata che mette in moto La vittima designata è ripresa, per esempio, da un classico di Alfred Hitchcock, L’altro [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati