Dizionari del cinema
Quotidiani (2)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 19 agosto 2017

Gregory Peck

Nome: Eldred Gregory Peck
Data nascita: 5 Aprile 1916 (Ariete), La Jolla (California - USA)

Data morte: 12 Giugno 2003 (87 anni), Los Angeles (California - USA)
1

Piero Di Domenico

Lei ha vissuto nell'epoca d'oro del cinema americano. Cosa pensa sia cambiato rispetto alla Hollywood di allora?
Posso spiegarlo con due piccoli aneddoti. Stavo girando un film con Ava Gardner e un giorno, ci eravamo appartati per mangiare qualcosa. All'improvviso la gente si accorse di Ava e si fermarono tutti, non si sentiva volare una mosca. Quella sì che era una diva. E poi all'epoca ci si divertiva, il lavoro era veramente divertimento. Liz Taylor andava in giro sul set con una piccola scimmia sulla spalla, ed era molto buffo. Una mattina incontrai Groucho Marx, che fischiettava prima di entrare in studio. [...] »

The New York Times

Dave Kehr

These days we seem to prefer an informal, buddy-buddy relationship with our movie stars. But there was a time when a more decorous, paternal authority was in fashion, the sort of authority that Gregory Peck projected over the course of his long career.
Peck's gift for combining emotional distance and moral compassion is best represented by his most famous role, the transcendently decent small-town lawyer Atticus Finch in “To Kill a Mockingbird,” Robert Mulligan's 1962 adaptation of Harper Lee's novel. Peck's Oscar-winning performance is naturally the centerpiece of “The Gregory Peck Film Collection,” a handsomely produced boxed set from Universal Studios Home Entertainment.
The set also contains Peck's more vigorously protective paterfamilias in J. [...] »

Il Sole-24 Ore

Luigi Paini

Come guardava lontano lui, lo sguardo fisso verso un punto fermo dell'orizzonte, non c'era nessuno. Se c'è m'espressione che può riassumere l'essenza di Gregory Peck è questa fissità volitiva, questo calmo ma inflessibile guardare in avanti, capace di comunicare un senso di fiducia, di convinta compartecipazione allo spettatore. L'attore americano aveva questo dono dello sguardo, che si portava dietro in ogni interpretazione, Vedi ad esempio per il personaggio dell'avvocato progressista Atticus Finch, con il quale vinse il suo unico Oscar, nel 1962: un uomo che, in una cittadina del profondo Sud razzista, si prende coraggiosamente carico della difesa di un nero accusato dello stupro di una bianca. [...] »

1


Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità