Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Periodici (1)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 19 gennaio 2017

Michel Piccoli

Nome: Jacques Daniel Michel Piccoli
91 anni, 27 Dicembre 1925 (Capricorno), Parigi (Francia)
1

Piero Di Domenico

Figlio di musicisti (il padre è violinista, la madre pianista), si diploma in una scuola della capitale, dopodiché decide di dedicarsi alla carriera teatrale. Per un anno segue corsi di recitazione, poi entra nella compagnia di Louis Barrault e Madeleine Renaud: da allora la sua attività teatrale proseguirà di pari passo con l'esperienza cinematografica, che inizia poco dopo..
Recita per la prima volta nel 1944 in un film di Christian-Jaque, ma il suo vero debutto sullo schermo è alcuni anni dopo con Point du jour (1948) di Louis Daquin. Seguono numerosi titoli, che lo vedranno protagonista di film drammatici, grotteschi, polizieschi e commedie, a fianco di attori celebri come »

Specchio

Lietta Tornabuoni

Nell'incantevole, divertente Giardini d'autunno di Otar Iosseliani, il gran regista georgiano-parigino, c'è un personaggio femminile, una vecchia signora madre del protagonista, pronta a regalargli soldi, perfetta anche nelle cerimonie patriottiche (onoranze, decorazioni alla memoria, inaugurazioni di cippi e lapidi): una signora sempre in nero, con lo chignon bianco ben raccolto, elegante e severa. È Michel Piccoli, benissimo travestito da donna della sua età (81 anni), desideroso di divertirsi ancora al cinema: come in Belle toujours di Manoel De Oliveira dove è un vivace simbolo della vecchiaia, un anziano folletto sentimentale. Bravissimo: l'attore che meglio di ogni altro ha saputo esprimere le ambiguità e i dubbi dell'individuo borghese, spesso muovendosi sul confine sottile tra normalità e follia, dotato di grande naturalezza nelle parti di professionista benestante turbato da inquietudini inconfessabili, a suo agio nei toni drammatici come in quelli surreali o grotteschi, sempre intelligente e divertente, sempre dedito al cinema di idee possibilmente di grandi registi, indifferente ai generi e alle mode. [...] »

Carnet

Maria Grazia Gregori

Per parlare di Piccoli bisogna prima di tutto essere disposti a immergersi nell’avventura di vita di un grande attore, per riviverla un poco con lui. Perché raccontare di un artista con il carisma di Michel Piccoli vuol dire anche ricordare il suo rapporto con il lavoro e con il mondo, con l’etica e con l’impegno. E proprio da qui che si potrebbe tentare di tracciare un suo profilo, tenendo ben presente che l’identità di un attore come lui, che ha superato le frontiere fra le arti e le nazioni, sta al centro di un viaggio continuo fra teatro e cinema. In teatro ha cominciato accanto al mitico Jean Vilar, uno dei padri della scena del Novecento in Francia; sullo schermo ha lasciato un segno indelebile non solo con Bunuel (“Un giorno, giovane attore sconosciuto, scrivo a questo regista che amavo molto di venirmi a vedere recitare in uno spettacolo” gli piace ricordare. [...] »

1


Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità