MYmovies.it
Advertisement
L'amore ai tempi del silicone

In Lars e una ragazza tutta sua il protagonista ama una bambola gonfiabile.
di Tirza Bonifazi Tognazzi

Una cultura al silicone

venerdì 4 gennaio 2008 - Incontri

Una cultura al silicone
Si chiamano Real Dolls e sono state messe per la prima volta in commercio nel 1996 da una nota azienda californiana. Realizzate in silicone e in PVC - che permette all'oggetto dei desideri di assumere le stesse posizioni dell'essere umano - sono le bambole del sesso più realistiche del mondo. Esiste addirittura una rete di consumatori che ammette di portare in vacanza la propria "compagna" in silicone. "Non sapevo dell'esistenza di una vera e propria cultura di queste bambole", ha spiegato Ryan Gosling che nel film interpreta Lars, "e non mi sono voluto informare per non alterare la recitazione visto che il mio personaggio non ne è a conoscenza ed è persino ignaro del fatto che Bianca sia una bambola. Ma una volta finite le riprese sono corso a fare delle ricerche e sono rimasto affascinato da questo fenomeno".

Bianca, una bambola con carattere
Per rendere agli occhi dello spettatore il personaggio il più credibile possibile, Craig Gillespie ha preteso che Bianca non venisse trattata come una bambola. Il regista ha rivelato che, esattamente come una qualsiasi altra attrice, Bianca aveva la sua roulotte e addirittura un intero staff al suo servizio che la vestiva prima di portarla sul set. "Bianca ha una presenza fortissima, molto quieta e calmante" ha raccontato Gosling. "Quando arrivava sul set te ne accorgevi immediatamente. Nelle scene in coppia, non appena gridavano 'azione' era proprio come se ci fossimo solo io e lei. E man mano che le riprese andavano avanti sentivo che diventavamo sempre più intimi".

Una storia d'amore romantica
Il protagonista del film ama la sua bambola di amore vero. Per lui Bianca non è altro che il surrogato dell'orsacchiotto di peluche che aveva da bambino, come ha spiegato Gosling. "I bambini amano il loro orsacchiotto, ci parlano, insieme a lui affrontano alcune fasi importanti della loro vita. La relazione che Lars ha con Bianca è diversa da quella degli altri consumatori che hanno acquistato Real Dolls. Non è necessariamente sessuale, è una relazione sentimentale. Trovo che ci sia qualcosa di molto romantico in questa idea dell'amore che viene esplorata nel film. L'amore è qualcosa che puoi dare senza che ti venga ricambiato".

Gallery


Bianca, una bambola con carattere
Una storia d'amore romantica
Il trailer
news correlate
in Primo Piano

{{PaginaCaricata()}}

Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati